RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

la volpe.. come l'avvicinate?


  1. Forum
  2. »
  3. Viaggi, Natura, Escursioni ed Eventi
  4. » la volpe.. come l'avvicinate?




PAGINA: « PAGINA PRECEDENTE | TUTTE LE PAGINE |

avatarsenior
inviato il 22 Maggio 2020 ore 17:36

Anche quella che avevo fotografato io era assolutamente selvatica....a meno timorosa, tutto qui....
Per tutte le altre, devi avere la gran botta di culo, tra vento, mimetismo, beccare il passaggio in quel momento, l'inquadratura interessante, ecc ecc...

avatarsenior
inviato il 22 Maggio 2020 ore 17:46

Esatto. L'importanza del fattore c.
E un po' di reattività.

avatarjunior
inviato il 22 Maggio 2020 ore 18:40

Premetto che abito in una valle oltre i 600 metri, una mia amica mi dice tutte le sere alle 17 i caprioli scendono a bere al torrentello, mi piazzo in auto distante sotto la pioggia, sono scesi quando ero già andato via, torno seconda volta, dietro alberi a 50 metri, idem vado via loro scendono,un giorno nella camera dei computer vedo nel prato un capriolo a 50 metri da me, brucava e dopo preparato devo fargli un'urlo per fargli alzare la testa, è quello postato nelle mie gallerie, ci vuole il fattore C sempre.


saluti.

avatarsenior
inviato il 22 Maggio 2020 ore 18:41

Il capriolo non è la volpe ;-)

avatarjunior
inviato il 22 Maggio 2020 ore 21:53

Ma intendevo i selvatici, non sono molto diversi tra loro, anche la volpe ha fiuto e se non vuol farsi vedere.


saluti

avatarsenior
inviato il 22 Maggio 2020 ore 22:03

Michele fotografare una volpe è molto diverso da fotografare un capriolo!

avatarmoderator
inviato il 22 Maggio 2020 ore 22:43

Salt gira e rigira i problemi da risolvere sono solo 2:
a) acquista un'ottica seria non troppo costosa con un buon af e che arrivi a 600mm
b) investi in abbigliamento mimetico con berretto rovesciato camicia maniche lunghe bandana estiva al collo e cerca sempre di muoverti come un ninjia o sfutta le zone in ombra o porta con te un leggero fantasmino o tutto questo Cool

Qui la volpe più che fiutare ti ha visto e giustamente ha preferito allontanarsi con discrezione perchè non è educato fare i sorrisini quando il fotografo perde 2 minuti per trovare l'af Cool

mi piazzo in auto distante sotto la pioggia

Avevi schermato i vetri con la sciarpa mimetica dedicata? avevi oscurato il tuo viso? avevi un'ottica bianca?
Per gli appostamenti su 4 ruote o fissi, sotto un fantasmino o all'interno di un capanno portatile serve pazienza ma cura dei particolari. ;-)


avatarjunior
inviato il 22 Maggio 2020 ore 22:53

Così, 2 righe tanto per passare il tempo:
Rocca Calascio,
niente luna quindi tutti pronti per fotografare la via lattea. Eravamo in 5 e siamo giunti sul posto dal tardo pomeriggio. Ceniamo li, ognuno di noi ha portato qualcosa da condividere.
Scende il sole ed inizia a fare buio, ci allontaniamo di circa una 20ina di metri e scattiamo qualche foto col cavalletto (era ancora presto per la via Lattea).

Mentre eravamo intenti a portare a casa qualche scatto, un nostro amico esclama: ragà ho sentito rumori vicino alle borse!
Ci siamo girati di scatto, qualcuno di noi aveva in borsa svariati obiettivi, quindi insomma una qualche preoccupazione era più che giustificata. Puntiamo le torce e... Niente, non c'era nessuno.
Così riprendiamo come se niente fosse...
Ecco di nuovo il nostro amico che dice nuovamente che dobbiamo riavvicinarci alle borse a causa di strani rumori. Ricordo che eravamo relativamente vicini.
Dopo aver ripuntato nuovamente le torce, senza scorgere per l'ennesima volta nessuno, abbiamo ovviamente iniziato a prenderlo in giro:
Occhio ai fantasmi Valè, a te le stelle fanno male, sei un caxxo di paranoico ecc ecc.

Alla terza volta che avverte il rumore, già indispettito dalla presa per il culo precedente si reca velocemente verso le borse Ed esclama: Ragà correte!!!

Ci avviciniamo frettolosamente ed una volpe ci aveva appena spazzolato del formaggio che avevamo messo da parte... Ci osservava a circa 5 metri di distanza. La scruto qualche secondo senza dire nulla, poi esclamo: ma che caxxo, ti sei mangiata il formaggio. Con la mano faccio un gesto abbastanza rapido verso di lei (tipo ad indicarla, ma ripeto un movimento abbastanza rapido). Lei al posto di spaventarsi si è avvicinata un pochino, come se pensasse che volevamo passargli anche il dessert MrGreen

Scoppiamo a ridere e lei è rimase ancora li. Feci solo una foto col cellulare, (la macchina la lasciai sul cavalletto poco più su), insomma una foto fatta col cel e con una luce che gli faceva gli occhi rossi, ovviamente "impubblicabile".

La foto dell'avatar è proprio di quella giornata è questa è forse la migliore della nottata: www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=2894791

Morale? Le volpi sono solitamente inavvicinabili, almeno dalle mie parti (abito sulla costa abruzzese), vedere quel bel esemplare darci abbastanza confidenza mi fece strano, ma comunque piacere....

si si lo so, non ho dato informazioni importanti sul come avvicinarsi a volpi davvero selvatiche, ma mi andava di raccontare la storia...MrGreen

avatarsenior
inviato il 23 Maggio 2020 ore 1:28

Fotografare le volpi è un'impresa, io avrò fatto mille appostamenti, foto che poi vengono premiate ecc spesso sono delle note volpi confidenti del Gran Paradiso o del parco dell Uccellina :/ comunque dopo mille tentativi qualcosa si riesce a fare (ma serve molta pazienza) e per parafrasare Munier (vado a memoria di quello che disse durante un documentario) "non c'è niente di certo, ma dopo tanto studio e tanta fatica, quando arriva il momento tanto atteso è estremamente inebriante ed eccitante" :)

avatarsenior
inviato il 23 Maggio 2020 ore 22:32

Tante risposte diverse perché la verità è che l'approccio alla volpe varia dall'assoluta inavvicinabilità alla situazione descritta da Lufranco. Molto genericamente posso dirti che se percorri strade di campagna, preferibilmente in collina, di notte la incontri e qualche volta riesci anche a fotografarla bene se sei pronto con il flash. Non è devo dire un soggetto che mi interessi più di tanto; quanto detto corrisponde a quello che constato quando in estate giro di notte per rapaci.

avatarjunior
inviato il 23 Maggio 2020 ore 23:11

So che qualcuno usa le scatolette di cibo per cani o gatti. A me è capitato solo una volta un esemplare confidente, si è avvicinata lei, probabilmente era abituata a ricevere cibo dall'uomo. Una classica volpe civilizzata è quella che trovi a Valsarenche.
Mirko.

avatarsenior
inviato il 23 Maggio 2020 ore 23:13

Se lo incontro io quello che usa le scatolette c'è da divertirsi parecchio!

avatarsenior
inviato il 23 Maggio 2020 ore 23:35

Come ho gia detto NON voglio usare esche.

Vorrei fotografare il selvatico con una posa naturale. Se lo addomestico non ho piu' una foto realistica.
Sbaglio?

avatarsenior
inviato il 23 Maggio 2020 ore 23:37

E soprattutto sei passibile di denuncia, oltre che eticamente non corretto....

avatarsenior
inviato il 23 Maggio 2020 ore 23:40

si ma poi viene a mancare lo scopo della fotografia.

Per me e' una sorta di sport.. se comincio a barare tanto vale andare allo zoo

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 193000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





05 Giugno 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)
PAGINA: « PAGINA PRECEDENTE | TUTTE LE PAGINE |


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me