RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

24-105 su Canon M50


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » 24-105 su Canon M50





avatarsenior
inviato il 22 Maggio 2020 ore 17:40

Anche a me, ma performante e luminoso significa peso e dimensioni....e non vanno d'accordo con il sistema eos m, soprattutto per i viaggi.


Guarda se fosse grande quanto il 17-50 Sigma non mi dispiacerebbe.
ho avuto il 17-55 Canon ma era proprio sproporzionato e bello pesante
Sulla Oly avevo il 12-40 f2.8 PRO, spettacolo di lente.

j.mp/2yp2F1s


avatarsenior
inviato il 23 Maggio 2020 ore 3:15

Comunque per mio parere personale queste scelte non hanno molto senso

Se uno li ha già a corredo è un discorso

Se uno cerca un diaframma iper aperto e quindi usa un metabones anche

Ma differentemente

Non vedo il senso di usare lenti per reflex su ml

Cioè sono proprio brutte e scomode o sbaglio?

Considerate che lo dico da amante degli adattatori

www.juzaphoto.com/galleria.php?t=3314882&srt=data&show2=1&l=it


avatarsenior
inviato il 23 Maggio 2020 ore 9:22

Come hai scritto, se uno integra i 2 sistemi, con ottiche tipo 35 f2 is - 50 f 1.8 o f 1.4 - 85 f 1.8 un senso in effetti lo ha - ma già con ottiche tipo 17/55 - 24/105 STM - 70/300 usm2 ....diventa problematica la gestione - al di là dello sbilanciamento, tutti i comandi, su corpi così minuti, sono già anche troppo ”compattati” x un uso disinvolto in condizioni normali, figuriamoci in quelle configurazioni - parlo di combinazioni che uso personalmente, considerato che sulla M6 ho montato la smallrig e che occasionalmente la uso anche con il 400mm - diciamo che, x una filosofia a 360° , il corpo ideale dovrebbe avere le dimensioni almeno di una 200d o R - se la priorità e' la compattezza accompagnata da un buon sensore, il sistema M offre già di suo tutto quello che serve - se si cercano le prestazioni a livello ottico, (ottiche luminose su un ampio range di focali ), forse sarebbe meglio, ( sempre avendo come riferimento un corpo compatto ), rivolgersi al sistema R

avatarjunior
inviato il 23 Maggio 2020 ore 9:55

Sono d'accordo, comprare apposta ottiche grandi e pesanti su un sistema M non ha senso. Poi se uno le ha, per un uso sporatico ok. D'altronde la "M" sta per mobilità.

avatarsupporter
inviato il 23 Maggio 2020 ore 10:35

Se uno le ha vanno benissimo anche per uso non sporadico...
Uno dei due tra 135L e il 105macro sono sempre in borsa con la M50..
E per eventi il 18/35 1,8 montato sulla M50 è una manna dal cielo

avatarjunior
inviato il 23 Maggio 2020 ore 10:52

Sì ragazzi, posso anche essere d'accordo, ma io da amatore devo cercare di trarre il meglio da quello che le mie tasche possono permettersi. È chiaro che il sistema R sia meglio di quello M.

Poi per la questione praticità secondo me è questione di abitudine..
Vi posso assicurare che facendo viaggi lunghi e itineranti, già il solo fatto di aver sostituito un corpo reflex con una m50 è una salvezza: è più piccola del telefono da cui scrivo ora!

Sicuramente c'è da cercare compromessi.. con adattatori e lenti non native.. ma se prima potevo andare in giro con una 800d con Tokina 11-16 o Canon 18-135 posso farlo tranquillamente anche con una soluzione tipo m50 + sigma 17-50 o 17-70 che sia adattato. Anche perché l'alternativa per rispettare diciamo la "filosofia M" sarebbe prendere i fissi nativi m (di Canon o di sigma) che sicuramente sono più costosi, e star lì a doverli cambiare sempre. Certamente è una soluzione più qualitativa, ma al momento non posso ricercare solo quella..
Non so se mi sono spiegato MrGreen

avatarjunior
inviato il 23 Maggio 2020 ore 12:45

Guarda, io per un po di tempo ho usato il 17-40 come tutto fare apsc. Non pesa molto ed è abbastanza compatto.
Ci ho fatto una vacanza solo con quello. Chiaramente non è luminoso, ma non ho sentito la mancanza ne della luminosità ne del lato tele.

avatarsenior
inviato il 23 Maggio 2020 ore 16:02

Sì ragazzi, posso anche essere d'accordo, ma io da amatore devo cercare di trarre il meglio da quello che le mie tasche possono permettersi................

allora fai come me
11-22 ef-m (stabilizzato e ottimo)
22 ef-m (per luminosità, ci fai tutto) o 32 f1.4 (spettacolo)
55-200 ef-m (anche questo mooolto buono)
tre lenti, piccole, compatte, leggere e dall' ottima resa

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 193000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





05 Giugno 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me