RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Medio formato digitale o full frame?


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Medio formato digitale o full frame?





avatarsenior
inviato il 28 Novembre 2021 ore 9:11

Chi ha mai detto che sia lo stesso?
Dico di non dire cose poco vere

avatarsenior
inviato il 28 Novembre 2021 ore 9:33

Tutto è opinabile.
Ma quando dalle parole si passa ai fatti, casca l'asino.
Voglio dire che le foto con gli esempi di "sfuocato di photoshop" a me sembrano orribili e dunque contraddicono efficacemente la tesi che si voleva dimostrare.

avatarsenior
inviato il 28 Novembre 2021 ore 10:07

@Lomography
dipende molto da quanto ingrandisci, più si sale e più il formato e il n. di pixel contano

Però la bella foto la fa il fotografo, se poi non si vedono le cicche per terra fa lo stesso.

avatarsenior
inviato il 28 Novembre 2021 ore 10:11

Ma quando dalle parole si passa ai fatti, casca l'asino.
Voglio dire che le foto con gli esempi di "sfuocato di photoshop" a me sembrano orribili e dunque contraddicono efficacemente la tesi che si voleva dimostrare.


se una donna non è capace a truccarsi quando esce di casa fa ridere la gente.
Più o meno lo stesso accade quando si applicano i "trucchi" di PS o altro software idoneo.
La colpa non è del software ma di chi lo usa male

avatarsenior
inviato il 28 Novembre 2021 ore 10:21

Si, tutto è opinabile e generalizzando si sbaglia sempre. Ma senza pensare di dire verità assolute che calzìno per ognuno di noi io trasformerei i rapporti di Gian Carlo:
- 90% dal fotografo,
- 5% dalla attrezzatura,
- il restante 5% dal software.

In:
- 65% dal fotografo
- 15% dall'attrezzatura
- 20% da software e capacità di fare post-produzione

In tutti i casi al centro c'è la persona e sviluppare la sua conoscenza e abilità: è ciò su cui per me ha sempre molto senso puntare (tornando al gioco delle percentuali: 65% più una quota importante del 20% del software, visto che i software non basta averli ma bisogna padroneggiarli …e io ne so qualcosa parlando da ignorante vero in post MrGreen)


avatarsenior
inviato il 28 Novembre 2021 ore 10:29

Ognuno si diverte come vuole ma ritengo corretto non creare falsi miti come tanti ne sono stati letti….

Dai colori …
Alla pasta…
Alla tridimensionalità…
All effetto presenza…
All ariosita…
Etc.etc….


se per cose poco vere intendi queste, io invece mi rispecchio in pieno

anche perché la differenza tra formati non é ascrivibile in un test di laboratorio a 100 iso sulla GD o tenuta iso, e quindi entrano in campo aggettivi esotici per descrivere una differenza che appare soggettiva

avatarsenior
inviato il 28 Novembre 2021 ore 10:32

Possiamo azzardare che nell'era digitale il risultato dipende
- per un buon 90% dal fotografo,
- dal 5% dalla attrezzatura,
- il restante 5% dal software.

Più o meno eh.....

Quindi è all'interno di quel 5% che si discute e ci si giostra

No. Nel senso che l'attrezzatura la sceglie il fotografo, così come sceglie il software e soprattutto il software lo usa il fotografo. Quindi conta il fotografo. Se il fotografo non può o non vuole acquistare quell'attrezzatura è quel software specifico indispensabili, non fa quel lavoro e quindi il risultato è 100% legato ai tool di scatto e post. Fine.

Alla fine conta il fotografo, se è capace di fare bene con roba vecchia e senza tool aggiuntivi saranno fatti suoi.

avatarsenior
inviato il 28 Novembre 2021 ore 10:33

C'è poi un altro elemento importantissimo, la fruizione. Un personaggio importante della fotografia analogica italiana, padrone della più nota ditta di chimici da sviluppo, usava le schede di memoria come i rullini. Quando le riempiva le metteva via e, pur avendo un computer, per guardarle usava il monitor del corpo macchina. Allora lo invitai un sabato mattina e gli insegnai come fare. Felicissimo, ma continuò a fare come prima.
Poi ho un amico che spende un sacco di soldi in corpi e ottiche di tutti i tipi. Lui è più avanzato, scarica le foto. Ma le guarda su un portatile da max 15" del 2010. Potrei continuare.
Se uno non ama ingrandire e non gli interessano i particolari, veramente con un m43 non gli manca nulla.
Se invece si vogliono guardare foto di corpi MF, occorrono schermi adeguati, di dimensioni e risoluzioni adeguate. 27" e 4k ormai sono il minimo. E orientati correttamente. Se devo vedere un'immagine verticale, anche lo schermo deve esserlo. Ci vogliono due schermi, identici, uno orizzontale e uno verticale. Allora guardarsi le proprie foto è piacevole e l'attrezzatura, anche una ff, viene valorizzata.

avatarsenior
inviato il 28 Novembre 2021 ore 12:09

Come detto più volte dipende dalla distanza di fruizione. Per dire una ti 4K 50” guardata dai soliti tre metri è indistinguibile da una 2K pur avendo dieci decimi.

Quindi 27” 4K se guardati in fase di editing da 40 cm, ok la differenza è palese ma se ti allontani… Non confondiamo la fase di post con la fase di fruizione. Tra l'altro in post è meglio avere di più e poi tagliare in fase di esportazione che di meno, ovviamente. Vale per tutto video, audio (in studio registrano anche quello che non riesci a discriminare con le orecchie, sempre di sentirci perfettamente il che non è vero per nessuno dopo una certa età, le frequenze alte le si perdono sempre)…

Quindi evitiamo di ripetere le solite cose, come il manifesto pubblicitario d8 4 metri a 6mpx che va più che bene.

avatarsenior
inviato il 28 Novembre 2021 ore 12:25

I monitor da 27" si guardano alla scrivania centauro, di quali 3m parli?MrGreen

avatarsenior
inviato il 28 Novembre 2021 ore 13:07

“No. Nel senso che l'attrezzatura la sceglie il fotografo, così come sceglie il software e soprattutto il software lo usa il fotografo. Quindi conta il fotografo…..”

Sceglie tutto ovviamente, anche i gusti del gelato che compraMrGreen

Però ciascuno di noi, con un briciolo di consapevolezza, capisce che gli attrezzi contano fino ad un certo punto
Esempio personale:
Ho appena acquistato un bel 24mm Art, ho anche un Nikkor vintage di pari focale, io sono convinto che la differenza di contributo ad una bella immagine sia comunque limitato

avatarsenior
inviato il 28 Novembre 2021 ore 13:50

per quanto mi riguarda si può riassumere così

una buona macchina fotografica così come una buona ottica aiuta a passare meno tempo in PP, fondamentale é questo il loro contributo

poi non confondiamo l'oggetto con il fine, chiaro che una buona macchina non fa una buona foto, un soggetto banale ripreso resta tale con qualsiasi macchina

avatarsenior
inviato il 28 Novembre 2021 ore 14:32

Quello che dice Pollastrini per me non è fattibile quando dietro ci sono punti luce. Qui con una apsc e un 35mm f1. 4 da 75 euro porti a casa lo scatto e non fai pastrocchio in post.




avatarsenior
inviato il 28 Novembre 2021 ore 14:42

Concordo con diverse opinioni che leggo nella discussione.
È innegabile che il fotografo è al centro, ed è così che deve essere. Sono gli investimenti sul fotografo (cioè su noi stessi) che possono portare ai miglioramenti più significativi, per quanto riguarda competenza tecnica, esperienza, aspetti culturali e di linguaggio della comunicazione.

Secondariamente è pure evidente che anche gli strumenti fotografici danno un loro apporto, facilitano il fotografo e gli danno maggiori possibilità (in alcuni generi fotografici più che in altri).

Ma in questi forum sembra spesso che l'apporto che può dare una macchina fotografica, o un obiettivo, sia superiore a ciò che forse in realtà è.

avatarsenior
inviato il 28 Novembre 2021 ore 16:10

se passi al medio formato solo per lo sfocato vuol dire che della fotografia avete capito ben poco

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 217000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me