RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Affinity sconto 50% II e aggiornaamenti


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Affinity sconto 50% II e aggiornaamenti





user198148
avatar
inviato il 14 Aprile 2020 ore 17:33

LR non hai i control point che sono stati ereditati dalla nik collection


@Murphy ho mischiato un po' di cose con il 3D di DxO Lab! Sorriso
Mi riferisco alle maschere di luminosità che puoi creare con Lr o Affinity (blend) ... se non ho fatto ulteriore confusione!Eeeek!!!
Con i control point su DxO Lab puoi fare alcune cose ma secondo me sono limitati rispetto a Lr (che ho usato poco e solo la versione di prova quindi non ho molta dimestichezza ma ho visto diversi tutorial) o Affinity Photo (ho ancora 70 gg di prova quindi dovrei venirne a capo MrGreen)

avatarsenior
inviato il 14 Aprile 2020 ore 18:03

a ok, si nelle ultime release di lightroom hanno messo le maschere di luminosità

avatarsenior
inviato il 14 Aprile 2020 ore 18:15

Capture nx-d ha la correzione prospettica, e la maschera di contrasto (chiarezza...)

avatarsenior
inviato il 14 Aprile 2020 ore 19:25

Capture nx-d ha la correzione prospettica, e la maschera di contrasto (chiarezza...)


a me sembra che:
- abbia la livella, non la correzione delle linee cadenti, per correzione prospettica intendevo ovviamente quella.
- la maschera di contrasto non è la chiarezza, quella mi pare che manchi

user198148
avatar
inviato il 14 Aprile 2020 ore 19:59

@Gian Carlo F

Quello che ti dicevo in un altro 3D, la correzione prospettica o delle linee cadenti taglia molto l'inquadratura, o sai in anticipo dove vai a parare oppure correggi parzialmente:
www.juzaphoto.com/me.php?pg=292161&l=it
Non ho fatto elaborazioni, solo lo sviluppo di default da parte del sw, tre scatti; originale, correzione 45%, correzione 100%

avatarsenior
inviato il 14 Aprile 2020 ore 20:04

a me sembra che:
- abbia la livella, non la correzione delle linee cadenti, per correzione prospettica intendevo ovviamente quella

C'è, e a mio avviso funziona anche bene ;-)

avatarsupporter
inviato il 14 Aprile 2020 ore 20:31

la correzione prospettica o delle linee cadenti taglia molto l'inquadratura, o sai in anticipo dove vai a parare oppure correggi parzialmente

Questo succede con qualunque software. Se si prevede di dover fare correzioni prospettiche importanti bisogna tenere spazio abbondante intorno al soggetto in fase di scatto.

avatarsenior
inviato il 14 Aprile 2020 ore 20:36

C'è, e a mio avviso funziona anche bene ;-)


in Capture NXD? Sei sicuro?

Ho controllato e non la vedo.....

avatarsenior
inviato il 14 Aprile 2020 ore 20:37

Quello che ti dicevo in un altro 3D, la correzione prospettica o delle linee cadenti taglia molto l'inquadratura, o sai in anticipo dove vai a parare oppure correggi parzialmente:


se la vuoi è il male necessario;-)

user198148
avatar
inviato il 14 Aprile 2020 ore 22:25

@Nonno Baker
Questo succede con qualunque software. Se si prevede di dover fare correzioni prospettiche importanti bisogna tenere spazio abbondante intorno al soggetto in fase di scatto.

Certamente! Non sempre è possibile lasciare spazio (vedi foto nella mia galleria al link che ho postato) quindi chiedo consiglio, fino a che punto è accettabile una foto senza correzione prospettica o con limitata correzione? Partendo dal presupposto che non si possa variare il punto di scatto, allontanandosi o elevandosi di quota, in previsione di un limitato (o nullo) intervento correttivo in PP che accorgimenti sarebbero preferibili in fase di ripresa? Grazie!

avatarsenior
inviato il 14 Aprile 2020 ore 22:31

@Luniff una volta si stampava sotto l'ingranditore e quasi mai si correggevano le linee cadenti (volendo qualcosa si poteva fare) e stampavamo felici!!MrGreenMrGreen

Insomma, secondo me bisogna fare quello che si può

user198148
avatar
inviato il 14 Aprile 2020 ore 22:48

@Gian Carlo F
Era quello che volevo sentirmi dire MrGreen ... però, non so se hai visto le mie foto, secondo me bisogna studiare bene l'inquadratura, anche nelle situazioni limite (mancanza di adeguato spazio intorno al soggetto, impossibilità a variare il punto di ripresa) e fare di necessità virtù! ;-)

avatarjunior
inviato il 15 Aprile 2020 ore 1:48

Nel caso in questione con una lente più wide e scattando in bolla forse si riusciva a trovare la quadra ( lo so, più wide di un 16 non è facile MrGreen forse con un 12 o un 10 Voigtlander o similare)

avatarsupporter
inviato il 15 Aprile 2020 ore 8:59

Certamente! Non sempre è possibile lasciare spazio (vedi foto nella mia galleria al link che ho postato) quindi chiedo consiglio, fino a che punto è accettabile una foto senza correzione prospettica o con limitata correzione? Partendo dal presupposto che non si possa variare il punto di scatto, allontanandosi o elevandosi di quota, in previsione di un limitato (o nullo) intervento correttivo in PP che accorgimenti sarebbero preferibili in fase di ripresa? Grazie!


Premesso che bisogna giocoforza accettare i limiti imposti dalle condizioni fisiche di scatto (insomma se lo spazio non c'è... non c'è! Sorriso ) io cerco sempre di tenere la fotocamera in bolla e con il piano focale il più possibile parallelo al soggetto. Il parallelismo piano focale/soggetto consente di ridurre le ulteriori distorsioni che altrimenti si introdurrebbero in modo sensibile quando in PP si fa la correzione prospettica. Altro elemento che incide è ovviamente la lunghezza focale, più corta è e più aiuta.

In PP si fa quel che si può. Personalmente preferisco tenermi un pò di linee inclinate verso l'alto piuttosto che croppare il soggetto. Poi è ovvio che molto dipende dai gusti personali.

avatarsenior
inviato il 15 Aprile 2020 ore 9:31

@Gian Carlo F
Era quello che volevo sentirmi dire MrGreen ... però, non so se hai visto le mie foto, secondo me bisogna studiare bene l'inquadratura, anche nelle situazioni limite (mancanza di adeguato spazio intorno al soggetto, impossibilità a variare il punto di ripresa) e fare di necessità virtù! ;-)


ma ti danno così tanto fastidio gli effetti prospettici?;-)
Tutto sommato spesso servono a dare profondità all'immagine.
A me danno fastidio quando sono di lieve entità, allora correggo ma, se sono molto evidenti li lascio, perchè la correzione spesso mi genera una immagine innaturale, mie sensazioni eh....

Riguardo alla quantità di ritaglio io noto che, se uso un processo molto automatizzato (tipo su ACR o DxO Photo View), il software spesso ritaglia decisamente molto più del necessario, se invece uso un metodo mirato (ad esempio le classiche due barrette parallele da posizionare) il taglio è limitato al necessario

12 Agosto 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)



Questa discussione ha raggiunto il limite di 15 pagine: non è possibile inviare nuove risposte.

La discussione NON deve essere riaperta A MENO CHE non ci sia ancora modo di discutere STRETTAMENTE sul tema originale.

Lo scopo della chiusura automatica è rendere il forum più leggibile, sopratutto ai nuovi utenti, evitando i "topic serpentone": un topic oltre le 15 pagine risulta spesso caotico e le informazioni utili vengono "diluite" dal grande numero di messaggi.In ogni caso, i topic non devono diventare un "forum nel forum": se avete un messaggio che non è strettamente legato col tema della discussione, aprite una nuova discussione!





 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me