RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

La Canon EOS R5 è nella fascia della 5D


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » La Canon EOS R5 è nella fascia della 5D





avatarsenior
inviato il 26 Marzo 2020 ore 17:42

che permetterà a chi ha corredi EF di restare dentro il sistema del brand senza troppi traumi


finora è tutto sulla carta, da verificare sul campo

avatarjunior
inviato il 26 Marzo 2020 ore 17:44

Black è palese che gli fps sono in condizioni migliori.
Alla presentazione a Sesto San Giovanni, a cui ero presente, hanno chiaramente detto fino a 20 Fps, ovviamente nelle condizioni migliori.
Onestamente non hanno detto nulla invece dei 16 fps in correlazione al diaframma, certo ha una logica ma approfondirò la cosa per capire.
Resta comunque il fatto che per fare 20 fps ad f8, tanto vale fare un video perchè non vedo l'utilità di avere 40 foto in 2 secondi, sarebbero veramente troppo simili.

avatarsupporter
inviato il 26 Marzo 2020 ore 17:46

finora è tutto sulla carta, da verificare sul campo

sulla carta fino ad ora non c'è tutto .. mi auguro che tutte le specifiche vengano fuori.. probabilmente c'è qualcosa che non funziona a dovere .. questa attesa mi puzza di problemi

avatarsenior
inviato il 26 Marzo 2020 ore 17:48

Canon ha deciso di spingersi su questa soglia probabilmente un utilità c'è (o almeno spero) quello che mi dispiace è spingersi solo per dire lo faccio anche io nonostante sia inutilizzabile in ambiti dinamici (che li fai a fare 20 fotografie al secondo ad un soggetto fermo?)

Che i 20 fps di Canon siano più inutilizzabili di quelli Sony è ancora da vedere. O sbaglio?
Se fin da subito diciamo che Canon è incapace di trovare una "pezza", così come ha fatto Sony, dimostriamo solo di essere prevenuti.

Sarà divertente, vedrai. Già li vedo i fiumi di post sul tema dei 20 fps. Improvvisamente tutti sentiranno la necessità di fotografare pale di elicotteri in moto a 20 fps. Corredi interi buttati perché il rolling shutter sarà la nuova tortura notturna! MrGreen

avatarsenior
inviato il 26 Marzo 2020 ore 17:50

@Leone
Bè per ora la R e la RP hanno mostrato una buona compatibilità con gli EF e gli altri accessori Canon.

avatarsenior
inviato il 26 Marzo 2020 ore 17:51

Punti di vista

avatarsenior
inviato il 26 Marzo 2020 ore 17:52

Allora, bisogna fare delle distinzioni...

- Modalità reflex scatto meccanico: I fps sono legati alla velocità di scatto (se scatto a 1/200 di secondo non riesco a fare neanche 12 fps con un a reflex figuriamoci 16), e alla velocità di apertura e chiusura dell'otturatore.

- Modalità liveview scatto meccanico o elettronico: i fps non sono più legati alla velocità di scatto (o meglio la soglia è talmente bassa che diventa ininfluente), la velocità dell'otturatore è legata al tipo di messa a fuoco.

Quindi sulle future R bisogna capire se l'apertura del diaframma è obbligatoria, in questo caso i fps a f8 non riuscirà mai a farli.

Scattare a F8 in azioni dinamiche è spesso necessario se si utilizzano lenti lunghe.

avatarsenior
inviato il 26 Marzo 2020 ore 17:57

Make, io ti ripeto che Sony non ha una situazione fotografica seria dove la A9 non possa usare lo scatto elettronico e il tuo video lo ha anche dimostrato vista la minima deformazione di un oggetto che va almeno a 3000 giri al minuto, che significa 50 rotazioni al secondo. Che Canon possa metterci una pezza ne sono sicuro, almeno quanto sono sicuro che per ora non ha nulla per farlo, l'ho scritto più volte che in casa ho chi mi da informazioni di questo tipo e fino ad ora oltre ai solito fessacchiotti che sfottono, nessuna informazione che ho dato è mai stata smentita. Sin dall'inizio ho trovato ridicoli i 20 fps e l'8K ovviamente per quest'ultimo attenderò le limitazioni ufficiali per parlarne meglio.

avatarsenior
inviato il 26 Marzo 2020 ore 18:06

Sin dall'inizio ho trovato ridicoli i 20 fps e l'8K ovviamente per quest'ultimo attenderò le limitazioni ufficiali per parlarne meglio.

Anche io trovo ridicoli i 20 fps in fotografia, a prescindere da marca/modello di fotocamera.

Il problema è che tutti devono inventarsi qualcosa periodicamente. Altrimenti come convinci il consumatore a sborsare il doppio per una a9, quando in casa hai una già ottima a7III o a7rIV?

Il professionista è più o meno vincolato dal suo lavoro nella scelta di un prodotto, ma bisogna creare il desiderio soprattutto in chi può scegliere liberamente (es. un facoltoso amatore). Non è mica un problema solo di Canon questo. ;-)

Riguardo alle velocità massime, tutti i marchi del mondo dichiarano sempre le prestazioni in condizioni ottimali. Sai che novità.

avatarsenior
inviato il 26 Marzo 2020 ore 18:09

Come ti dicevo prima io non ho mai trovato i 12 un limite e normalmente scatto a 8 in raffica.

avatarsupporter
inviato il 26 Marzo 2020 ore 18:15

Punti di vista


Leone, tutto è soggettivo, però se dovessimo parlare in termini statistici qual è la percentuale di lenti EF sul totale del parco che effettivamente sconta problemi di scarsa reattività con i corpi R?

avatarsenior
inviato il 26 Marzo 2020 ore 18:26


Alla presentazione a Sesto San Giovanni, a cui ero presente, hanno chiaramente detto fino a 20 Fps, ovviamente nelle condizioni migliori.
Onestamente non hanno detto nulla invece dei 16 fps in correlazione al diaframma, certo ha una logica ma approfondirò la cosa per capire.

Come avevo scritto in precedenza, la velocità di scatto effettiva dipende da: tempi di scatto, ottica (extender, eventualmente), apertura del diaframma, condizioni di illuminazione e soggetto fotografato.

I tempi di messa a fuoco (calcolo e azionanento del motore dell'ottica) non sono nulli, né costanti, ma dipendono dagli elementi citati sopra (diaframma a parte). Chiaramente, se il tempo di messa a fuoco supera un certo valore, allora non sarà più possibile mantenere determinate velocità di scatto (discorso analogo per il tempo di esposizione): questo vale per qualsiasi fotocamera.

Circa il diaframma, sulle reflex e mirrorless eos la messa a fuoco viene eseguita alla massima apertura del diaframma (tranne che nella modalità video, per ovvie ragioni, viste le conseguenze sull'esposizione).
Pertanto, il tempo di azionamento del diaframma inizia ad avere rilevanza, a 10 fps e oltre, tanto che sui superteleobiettivi serie ii is avevano riprogettato il gruppo diaframma, proprio per garantire la massima velocità di scatto anche con diaframma parzialmente chiuso, con la 1dx.
Con la 1dx mark iii il problema è ancora più marcato, per cui la fotocamera lavora al meglio con ottiche recenti (fino a tre stop di chiusura del diaframma non dovrebbero esservi problemi): non avrebbe ad esempio molto senso acquistare tale fotocamera, sperando di sfruttare i 16/20 fps con un superteleobiettivo di oltre 20 anni fa, visto che il motore af e gruppo diaframma sarebbero troppo lenti (così come l'elettronica e il processore interno)...

Alla fine si utilizza un sistema fotografico, pertanto va sempre valutato l'aspetto prestazionale di tutte le componenti, per comprendere cosa convenga eventualmente sostituire. Macchine recenti richiedono ottiche moderne, per sfruttarne appieno certe peculiarità (e anche per i flash vi sarebbe un discorso da fare).

avatarsenior
inviato il 26 Marzo 2020 ore 18:42

Hbd, il test fatto in precedenza era con il 70-200 2.8 ii e non con un supertele di 20 anni fa.

avatarsenior
inviato il 26 Marzo 2020 ore 21:46

Le riflessioni del mio messaggio precedente si applicano anche alla r5, comunque: tecnicamente è possibile utilizzare ottiche ef datate, e sono compatibili, ma a livello di autofocus non raggiungono le prestazioni degli omologhi modelli di recente progettazione (ef o rf).

Personalmente mi aspetto un nuovo speedlite, dato che non sono sicuro che il pur valido 600 ex rt II riesca a stare dietro a raffiche da 20fps (che non significa necessariamente scattare decine di foto di seguito, ma magari tre o quattro in seguenza).

Circa la r5, è apparso un altro comunicato ufficiale, ma sostanzialmente è solo marketing, dove vengono elogiate le caratteristiche della fotocamera rese note finora. Ecco, forse l'unico elemento utile è nella parte iniziale, dove viene spiegato come un numero crescente di utilizzatori cerchi un apparecchio in grado di registrare sia foto che video, e ciò dovrebbe rispondere alle usuali critiche sul fatto che "una fotocamera deve principalmente scattare foto": le esigenze si evolvono, e i costruttori si adeguano.

www.canon-europe.com/blog/achieving-the-impossible-with-the-eos-r5/

avatarsupporter
inviato il 26 Marzo 2020 ore 21:51

Beh è normale elogiare il proprio prodotto solo un pazzo non lo farebbe ..
Poi la realtà si vedranno sul campo ..



Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)



Questa discussione ha raggiunto il limite di 15 pagine: non è possibile inviare nuove risposte.

La discussione NON deve essere riaperta A MENO CHE non ci sia ancora modo di discutere STRETTAMENTE sul tema originale.

Lo scopo della chiusura automatica è rendere il forum più leggibile, sopratutto ai nuovi utenti, evitando i "topic serpentone": un topic oltre le 15 pagine risulta spesso caotico e le informazioni utili vengono "diluite" dal grande numero di messaggi.In ogni caso, i topic non devono diventare un "forum nel forum": se avete un messaggio che non è strettamente legato col tema della discussione, aprite una nuova discussione!





 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me