RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Micro fotografia


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » Micro fotografia




PAGINA: « PAGINA PRECEDENTE | TUTTE LE PAGINE |

avatarsenior
inviato il 25 Marzo 2020 ore 20:56

671 € + IVA... e non sono neppure soffietti a doppia slitta Eeeek!!!

avatarsenior
inviato il 25 Marzo 2020 ore 20:59

Eh sì, è una bella botta. Il fatto è che in passato avevo l'idea di attaccare l'Mp-e 65mm ad un soffietto automatico (avevo visto, ma non lo producono più temo, ad esempio il Novoflex Balkan), idea poi momentaneamente accantonata.


avatarsenior
inviato il 26 Marzo 2020 ore 1:35

Non vedo perché si debba spendere una cifra simile per un soffietto, rinuncio volentieri all'automatismo e con molto meno prendo un soffietto manuale, con 200 euro si prendono dei buoni Pb6 con doppia slitta, con ottiche da microscopio o manuali sono a posto, se voglio montare l'ottica motorizzata comandata da Helicon remote userò dei semplici tubi a trasmissione elettrica.

avatarjunior
inviato il 26 Marzo 2020 ore 12:00

Eh sì, è una bella botta. Il fatto è che in passato avevo l'idea di attaccare l'Mp-e 65mm ad un soffietto automatico (avevo visto, ma non lo producono più temo, ad esempio il Novoflex Balkan), idea poi momentaneamente accantonata.


L'MP-E canon ha la messa a fuoco manuale (così e scritto nelle caratteristiche), quindi i contatti elettrici servono per il diaframma e per informare il flash dedicato sulla distanza del soggetto. Ora, il diaframma, sopratutto se aumenti il RR, è meglio a tutta apertura, posto sul soffietto l'informazione sulla distanza del soggetto viene falsata. Con una cifra simile a quelle richieste da Novoflex ti compri un Mitutoyo Plan Apo 10X, molto apprezzato, e con meno di 100€ prendi un soffietto Canon FD ( i Nikon sono belli ma hanno prezzi più alti) e poi aggiungi anelli adattatori e tube lens. Per poco più di 300€ trovi un Mitutoyo Plan Apo 5X che non ho, ma ho provato ed è eccellente.

avatarsenior
inviato il 26 Marzo 2020 ore 13:25

L'MP-E canon ha la messa a fuoco manuale (così e scritto nelle caratteristiche

L'MP-E Canon, come il Laowa 25 ultra macro non hanno neanche la messa a fuoco manuale, sono a fuoco fisso.
Io non capisco quante "pippe" per i soffietti, se hai uno zoom 70-200 o 70-300 ci metti un anello tipo questo www.ebay.it/itm/RMS-0-8-36tpi-female-to-M72x0-75-male-thread-microscop con attaccato la lente da microscopio, slitta micrometrica e con pochi Euri hai risolto il problema macchina/lente, poi hai tutto il resto da realizzare;-)

avatarsenior
inviato il 26 Marzo 2020 ore 13:35

l'anello indicato da 66ilmoro è in efffetti interessante, l'obiettivo fotografico fa da tubelens, per il massimo della resa davanti andrebbe montato un obiettivo da microscopio del tipo infinity corrected.
In pratica l'obiettivo da microscopio fa lente addizionale.

avatarsenior
inviato il 26 Marzo 2020 ore 14:55

Il problema sarebbe però l'esposimetro e quindi i contatti fanno comodo, anche perché a rapporti maggiori di 1:1 la foto ha bisogno di più luce, quindi o si allungano i tempi o ci vuole il flash.

avatarsenior
inviato il 26 Marzo 2020 ore 16:04

l'anello indicato da 66ilmoro è in efffetti interessante, l'obiettivo fotografico fa da tubelens, per il massimo della resa davanti andrebbe montato un obiettivo da microscopio del tipo infinity corrected.
In pratica l'obiettivo da microscopio fa lente addizionale.


Mi pare di averlo scritto anche in altre discussioni che stò facendo delle prove simili, non ricordo, per problemi dati dal momento due anelli simili da 72 e 77 tardano ad arrivare e per il momento mi accontento di uno minore, però ho visto che non tutte le focali sono adatte e inoltre con questo sistema non si può chiudere oltre ad una certa misura altrimenti la vignettatura si fa vedere troppo, e poi l'illuminazione rimane sempre un grosso problema, neanche tanto per la potenza ma per la direzione che resta un po' costretta,

seguo con interesse perché tecnica tutt'altro che semplice, arrivare ai forti ingrandimenti si fa presto ma per la qualità è dura e non poco.Cool

avatarsenior
inviato il 26 Marzo 2020 ore 16:12

con questa tecnica diaframmare la lente fotografica di solito ha poco senso ed è controproducente, l'obiettivo da microscopio ha una pupilla di uscita già molto ristretta, che quindi di fatto fa da diaframma.

avatarsenior
inviato il 26 Marzo 2020 ore 16:26

con questa tecnica diaframmare la lente fotografica di solito ha poco senso ed è controproducente, l'obiettivo da microscopio ha una pupilla di uscita già molto ristretta, che quindi di fatto fa da diaframma.


Chiaro, solo che era per tentare di guadagnare un filo di pdc e magari una corretta alle eventuali aberrazioni.
Gli spostamenti in avanti sono veramente micrometrici, posso fare al massimo 1/100 mm però dopo l'impilamento è una valanga di scatti.

avatarjunior
inviato il 27 Marzo 2020 ore 12:02

Luciano Bersani, io userei una di queste lenti:

a.aliexpress.com/_BS3jXn

Andrebbe bene?

Poi ho una staffa micrometrica alla buona:

a.aliexpress.com/_B0BZuD

Ho dei tubi di prolunga e un sigma 105 macro che potrei usare eventualmente come distanziatore della lente per microscopio

avatarjunior
inviato il 27 Marzo 2020 ore 13:34

In quelli che indichi tu mi limiterei al 5X e al 10x che, probabilmente, ti lascerebbero un po' di spazio per illuminare il soggetto. Io preferirei questi che garantiscono una distanza di lavoro maggiore. Se vuoi fare degli stacking ti serve una precisione maggiore, esempio: per un 5X, a seconda del N.A, il passo di avanzamento si aggira sui 4-5 centesimi di millimetro, con on 10X devi stare sotto al centesimo (0,8µm-0,5µm). Quindi è consigliabile questo, il passo minimo è di 10µm, ma spostando di mezza tacca nella pratica si utilizza bene anche con i 10x, in realtà ho usato i 10X a passi di 10µm. Se hai degli zoom o obiettivi intorno ai 200mm ti conviene usare il metodo consigliato da 66ilmoro, visto che gli obiettivi considerati sono corretti all'infinito. Dovrai ingegnarti per accoppiare il traslatore micrometrico al tutto.

avatarjunior
inviato il 27 Marzo 2020 ore 13:51

A proposito di "tube lens", qui ci sono prove, non strumentali, di varie soluzioni:
www.closeuphotography.com/tube-lens-test/2018/7/29/tube-lens-test-18-l
Le valutazioni sulla attendibilità, poi, uno le fa per conto suo; è comunque fonte di molte informazioni e nel sito ci sono altre comparazioni fra ottiche varie

avatarsenior
inviato il 27 Marzo 2020 ore 13:52

Se vuoi cimentarti e provare gli obiettivi da microscopio possono inizialmente andare bene, come detto da Luciano non andare oltre al 10x, il Sigma non ottimale essendo un fisso ma inizialmente potrebbe andar bene, la cosa più importante, sempre come spiegato da Luciano è la slitta, con quella da te indicata non va bene rischi solo di deludere ogni tuo tentativo, e organizzarti con ottimi illuminatori, sono sufficienti due lampade a led tipo Ikea

avatarjunior
inviato il 27 Marzo 2020 ore 14:02

Scusa non avevo considerato il 105 macro. Puoi usarlo solo che l'ingrandimento sarà inferiore:

ingrandimento effettivo = ingrandimento nominale x lunghezza focale usata / lunghezza focale indicata dal costruttore (tipicamente 200 mm, 180 mm Olympus )

Essendo il 105 un obiettivo di qualità, probabilmente sarà una eccellente "tube lens".

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 190000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.







Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)
PAGINA: « PAGINA PRECEDENTE | TUTTE LE PAGINE |


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me