RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

primo sviluppo pellicola.







avatarjunior
inviato il 25 Marzo 2020 ore 10:27

Per l'ingranditore volevo stare sui 150 euro.
Il resto dell'attrezzatura, non del'ingranditore, ho visto che vendono dei kit per iniziare.

avatarsenior
inviato il 25 Marzo 2020 ore 10:50

Un m601 con un kit abbastanza completo lo ho portato a casa proprio a quella cifra, i problemi iniziano dopo, il timer (nuovo sui 150), il focometro ecc ecc

avatarjunior
inviato il 25 Marzo 2020 ore 11:07

non ci sono ingranditori già compresi di tutto?

avatarsenior
inviato il 25 Marzo 2020 ore 12:47

Il timer me lo sono fatto con 20€

avatarsenior
inviato il 25 Marzo 2020 ore 13:46

Cavas cerca un kit ingranditore dove ci sia tutto...si trovano di tanto in tanto annunci dove vendono tutto insieme...
consiglio spassionato spendi il giusto...ne poco ne tanto...
a 150 difficile troverai qualcosa di buono e completo.
cerca un ingranditore,ti consiglio i durst più diffusi e dove ci siano ancora pezzi in giro...io ho il 670 bw e c'era anche con testa graduata e testa colore.
è un pò plasticosoa livello di meccanismi ecc ma per iniziare va benissimo o il vecchio 601 che è un macigno.
devi stare attento a due cose gli accessori compresi.
Per esempio per stampare il 35 mm serve un buon 50 mm meglio 2,8 o ,massimo 4 rodagon o componon,l'apertura grande permette di vedere bene sotto all'ingranditore l'immagine,per stampare userai in genere diaframmi più chiusi.
Però controlla ci siano i condensatori (delle lenti grandi messe tra la lampada e l'ottica) nelle teste normali quelle dove si aggiungono i filtri per variare il contrasto,oppure le scatole di diffusione se hai una testa colore,anche per il medio formato,se hai intenzione di stamparlo...perchè magari un 80 mm da mettere sotto l'ingranditore lo trovi in giro a prezzi umani,ma i pezzi dell'ingranditore sono più rari e a volte cari...io il mio condensatore l'ho trovato in australiaEeeek!!!

un focometro non è essenziale ma consigliato permette di vedere la grana e quindi fai il fuoco perfetto.
un kit di filtri ilford come detto se non hai la testa colore per variare il contrasto dell'immagine.
delle pinzette in acciaio con i cappucci per prendere la carta e un kit di bacinelle costa poco 12-15 euro.
per il timer puoi usare un telefono android ci sono delle app fadu timer e f stop ti permette di calcolare anche la proporzione di tempi.
ti consiglio una carta economica all'inizio perchè ne sprecherai tanta ma poi ci prendi la mano!!!;-)

avatarjunior
inviato il 25 Marzo 2020 ore 13:54

ok, prendo tutti i vostri consigli e inizio a studiare come si usa un'ingranditore!
Nel frattempo ho già iniziato a vedere su ebay qualcosa, vi tengo aggiornati! ;-)

avatarsenior
inviato il 25 Marzo 2020 ore 23:43

Il primo consiglio è di avere un posto fisso da riservare alla "camera oscura" meglio con acqua corrente, nel quale lasciare tutto a posto.
Non c'è modo migliore per spegnere gli entusiasmi che montare e smontare "ogni cosa".

avatarsenior
inviato il 25 Marzo 2020 ore 23:46

Quoto ettore. Già smontare la testa 35mm per la 6x6 mi viene male...

avatarsenior
inviato il 26 Marzo 2020 ore 1:40

Quoto ettore. Già smontare la testa 35mm per la 6x6 mi viene male...
bhe io tra cambiare condensatore e ottica-e piastra portaottica ci metto max 2 minuti sul mio 670bw...non lo vedo un gran problema...

avatarsenior
inviato il 26 Marzo 2020 ore 8:43

eh sarebbe bello avere un posto dove lasciare tutto, io vado di monta/smonta, quasi un'ora di procedimento ogni volta, per fortuna che ora ho tempo

avatarsenior
inviato il 26 Marzo 2020 ore 10:16

Io ho la fortuna di avere una camera oscura permanente, ma è così da circa 5 anni e non è stato sempre così. Ho avuto la fortuna di avere una camera oscura professionale a disposizione fino ai primi anni 90 (mio nonno era fotografo di professione) quando ancora ero un ragazzino che stava imparando. Quando chiuse il laboratorio, ho ereditato tutto il materiale, attrezzando la cantina di casa a camera oscura. Poi ho attraversato una fase in cui per motivi di studio e di lavoro mi spostavo di frequente di casa e di città e dunque e la camera oscura era il mio bagno, oscurato a dovere ed attrezzato alla buona. Certo, era uno sbattimento notevole ma cercavo di razionalizzare il lavoro, accumulando una certa quantità di rulli e lastre per un paio di mesi. Poi un venerdì sera allestivo la camera oscura ed il weekend successivo era tutto un continuo di sviluppo e stampa. Non era il massimo ma era fattibile. E comunque, anche adesso cerco di mettere insieme un tot di rulli o un tot di stampe da fare perché preparare i reagenti per un solo rullino e poi non sviluppare per un mese, non sarebbe economico.
In conclusione, avere uno spazio fisso è indubbiamente più comodo ma non ci si deve scoraggiare se per portare avanti la passione si deve montare e smontare ogni volta. ;-)

avatarjunior
inviato il 26 Marzo 2020 ore 10:58

Sto già studiando un posto, ma penso che alla fine opterò per lo smonta/rimonta.
Magari più avanti studierò u posto permanente dove farla, ma come dice Domenico... non mi scoraggio se devo smontare/rimontare ogni volta! ;-)

avatarsenior
inviato il 26 Marzo 2020 ore 11:58

Sviluppare un rullo, ha costi irrisori in termini di attrezzatura. La stampa chimica invece ha costi decisamente più alti, ad iniziare dall'ingranditore con un valido obiettivo, a finire a bacinelle di varie dimensioni, temporizzatore, esposimetro per calcolo del tempo di esposizione, pinze, lampada di sicurezza ecc.

Non ho mai avuto uno spazio per stampare, ma mi arrangiavo in una stampa mettendo drappi scuri alle finestre. Oggi lo spazio si è molto ridotto e non stampo più, ma ho coservato tutto il necessario, casomai mi venisse voglia di stampare un'altra volta.

avatarsenior
inviato il 26 Marzo 2020 ore 12:20

alla fine come costi siamo comunque inferiori ad un obiettivo di medio livello, se dovessi comprare tutto di nuovo la mia lista della spesa sarebbe:
Durst m601 (compreso di tutti gli accessori) - circa 150 €
Rodagon 50 e rodagon 80 - circa 160 €
timer vintage (ne ho uno meccanico) - circa 30€
bacinelle (per partire vanno benone le 20x30) - circa 30€
pinze 10€
lampada di sicurezza (uso quelle led) circa 20€(per prenderne un pochino)
focometro 30€
filtri multigrade 35€
cilindri graduati 10€
termometro 20€
loupe per negativi 10€
marginatori homemade in tutto circa 20€
carta fotografica a piacimento per partire direi 18x24.

altro?




avatarjunior
inviato il 26 Marzo 2020 ore 12:43

Save, vi seguo con interesse, ho appena ordinato un kit per lo sviluppo BN. Farò tesoro delle vostre gentili indicazioni iniziali. Avendo uno scanner che fa anche pellicole, per il momento mi fermo li. Prima di procedere con la stampa diretta, vorrei investire su una medio-formato economica. Un saluto.

29 Maggio 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)



Questa discussione ha raggiunto il limite di 15 pagine: non è possibile inviare nuove risposte.

La discussione NON deve essere riaperta A MENO CHE non ci sia ancora modo di discutere STRETTAMENTE sul tema originale.

Lo scopo della chiusura automatica è rendere il forum più leggibile, sopratutto ai nuovi utenti, evitando i "topic serpentone": un topic oltre le 15 pagine risulta spesso caotico e le informazioni utili vengono "diluite" dal grande numero di messaggi.In ogni caso, i topic non devono diventare un "forum nel forum": se avete un messaggio che non è strettamente legato col tema della discussione, aprite una nuova discussione!





 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me