RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

1dx III vs. D6






PAGINA: « PAGINA PRECEDENTE | TUTTE LE PAGINE |

avatarsenior
inviato il 14 Febbraio 2020 ore 15:02

Sulla 1dx mark III è disponibile il riconoscimento volti e teste tramite l'af ttl-sir, mentre in live view viene aggiunto anche il rilevamento occhi.

Personalmente trovo poco utile tutto ciò, dato che utilizzo le eos 1 per la fotografia di animali. Tuttavia la maggior parte degli utilizzatori si dedica alla fotografia di eventi sportivi, per cui hanno dato la priorità a tali aspetti: il rilevamento volti standard non era sufficiente, visto che i soggetti non si mettono sempre in posa (avendo altre priorità, durante l'attività sportiva), con il viso rivolto verso la fotocamera, e magari indossano dei caschi...

In teoria potrebbero aggiungere il riconoscimento di altri pattern, come le teste degli animali, ma qui la complessità del lavoro aumenterebbe enormemente, vista la notevole diversità che vi può essere tra una specie e l'altra, in termini di forme del corpo.

Anche restringendosi ai soli volatili, vi sono 10000 specie...

avatarsenior
inviato il 14 Febbraio 2020 ore 15:03

Spesso lavoro con illuminatore in una mano e camera nell altra! In questi casi L eye é una manna! Come nei ritratti dinamici! ...se si potrà usare su una reflex, sarà una super comodità! Per ora mi tocca usare ML per quei casi!

avatarsenior
inviato il 14 Febbraio 2020 ore 15:04

Face é una cosa ...eye un altra


Specialmente quando inquadri un mezzo busto con un supertele impostato alla massima apertura di diaframma.;-)

avatarsenior
inviato il 14 Febbraio 2020 ore 15:12

Ma in OVF come fa a tenere il punto sull'occhio in un soggetto in movimento e a seguirlo, con cosi "POCHI" punti AF Confuso
Naturalmente è una domanda non scetticismo

avatarsupporter
inviato il 14 Febbraio 2020 ore 15:12

Eh devi tenere i punti AF in zona occhio, altrimenti lo perde.

avatarjunior
inviato il 14 Febbraio 2020 ore 15:15

Certo che 7500 euro sono proprio tanti.

avatarsenior
inviato il 14 Febbraio 2020 ore 15:15

Si Ok ma non essendo densi come sulle ML come fa a sapere da che parte va, ?
L'occhio è piccolo, boh probabilmente farà riferimento anche ad altro

avatarsenior
inviato il 14 Febbraio 2020 ore 15:19


Ma in OVF come fa a tenere il punto sull'occhio in un soggetto in movimento e a seguirlo, con cosi "POCHI" punti AF

Chiaramente è un compromesso: vengono selezionati i punti af più vicini all'area utile, e il soggetto deve occupare una porzione sufficientemente ampia del fotogramma, altrimenti il sistema non riesce a rilevare il pattern voluto.

Anche in live view vi sono delle limitazioni, comunque: se il soggetto è eccessivamente distante, infatti, non vi sono abbastanza pixel per riuscire a rilevare gli occhi, e la fotocamera passa al rilevamento volti. Se la distanza aumenta ulteriormente, ad un certo punto diviene impossibile anche il rilevamento volti.

avatarsenior
inviato il 14 Febbraio 2020 ore 15:23

Ma in OVF come fa a tenere il punto sull'occhio in un soggetto in movimento e a seguirlo, con cosi "POCHI" punti AF


Qui sotto il sistema Canon introdotto sulla 90D, probabilmente Nikon è riuscita a rendere il sistema molto affidabile.

www.usa.canon.com/internet/portal/us/home/learn/education/topics/artic

avatarsenior
inviato il 14 Febbraio 2020 ore 15:25


Si Ok ma non essendo densi come sulle ML come fa a sapere da che parte va, ?
L'occhio è piccolo, boh probabilmente farà riferimento anche ad altro

Il sistema di esposizione rileva i pattern utili (volti ecc), e vi è un algoritmo che seleziona conseguentemente i punti af più vicini all'area voluta.

Sulla 1dx mark III il pixel pitch del sensore af ttl-sir è di 6,4 micrometri, inferiore a quello del sensore da 20,1 megapixel. Tuttavia la fotocamera non può selezionare un'area af spostandosi di un pixel alla volta, come in live view. Inoltre il sistema di esposizione adotta un sensore da soli 400000 pixel, per cui non acquisisce la medesima quantità di informazioni, rispetto alla modalità live view.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 188000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





17 Febbraio 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)
PAGINA: « PAGINA PRECEDENTE | TUTTE LE PAGINE |


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me