RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Teleobiettivi micro 4/3


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » Teleobiettivi micro 4/3





avatarjunior
inviato il 14 Gennaio 2020 ore 16:21

Buongiorno a tutti, vorrei chiedere un consiglio agli utilizzatori del sistema micro 4/3 (e non solo). Sono un appassionato di questo sistema, utilizzo infatti solo più micro 4/3, esclusivamente per hobby, e mi sono creato un piccolo corredo di lenti di qualità: Panaleica 8-18, Olympus 25 1.8 e Panaleica 50-200.
In realtà un paio di mesi fa ho preso anche un Panasonic 35-100 f2.8 (prima versione) per la curiosità di provarlo ma già con l'idea di rivenderlo avendo già il 50-200.
Ovviamente il 35-100 mi sta piacendo tantissimo :) e adesso mi spiace darlo via. Con la mia Lumix GX8 lo trovo perfettamente bilanciato, sembra di aver un fisso montato, per il suo peso ridicolo ed il fatto che non si allunga. Lo trovo veramente piacevole da usare, ottimo per ritratti, paesaggi e street.
Il 50-200 è sicuramente superiore, ma non mi convince a livello di focale, lo trovo più difficile da usare, spesso troppo lungo per foto generiche e a volte corto per la “caccia fotografica”.
Mi sta quindi venendo il dubbio se vendere il 50-200 e con quello che dovrei ottenere mi ripagherei il 35-100 più potrei prendermi il Panasonic 100-300 ii (e magari un domani sostituirlo con il 100-400 Panaleica) da portarmi dietro solo nelle uscite più naturalistiche..
Quest'ultimo però non l'ho mai provato ed ho paura di fare una cavolata a dar via il Panaleica, che tra l'altro avevo miracolosamente trovato nell'usato ad un buonissimo prezzo.
Non ho un genere preferito, mi piace “provare” a fare un pò di tutto, dal paesaggio, alla street, ritratti, fotografia sportiva, e quando capita un pò di caccia fotografica.
Di tenerli entrambi non se ne parla, ho già speso fin troppo in questi ultimi anni in materiale fotografico.. :)
Il mio è quindi più un dubbio di focale, se tenere un tele unico di qualità, oppure avere un tele più corto e leggero (ma sempre di qualità) più uno più specialistico da usare saltuariamente..
Cosa consigliate? Grazie in anticipo!

avatarsenior
inviato il 14 Gennaio 2020 ore 16:37

Procurati il teleconverter per il 50-200 piuttosto che passare al 100-300II che per carità è buono ma non al livello del 50-200.

avatarsenior
inviato il 14 Gennaio 2020 ore 19:46

Visto che non hai un genere preferito, rimani così finché non hai capito che cosa ti serve veramente.

avatarjunior
inviato il 15 Gennaio 2020 ore 10:33

@mauro Il teleconverter, se tengo il 50-200, probabilmente lo prenderò quando si troverà a prezzi umani. Il mio dubbio è più su quanto effettivamente possa essere sfruttato un tele con questo range di focale, mentre il 35-100 probabilmente è più indicato per le mie esigenze, e un 100-300, anche se non a livello del 50-200, poteva tornarmi utile in alcune uscite più dedicate alla caccia fotografica.
Ma come consiglia @giovanni dovrei rimanere per un pò così, fare un pò di prove, pensarci ancora un pò, e poi decidere con cosa preferisco fotografare..
Grazie per gli interventi

avatarsupporter
inviato il 15 Gennaio 2020 ore 11:37

Una soluzione poterebbe essere Olympus 40-150PRO + MC1.4 (1.4x) oppure MC20 (2x)

"Liscia" hai un'ottica super 80-300mm f2.8 . Davvero notevole
con MC1.4 si trasforma in 112-420mm f4 .
con MC20 si trasforma in 160-600mm f5.6 ideale per la "caccia fotografica"
Prezzo e dimensioni sono il lato negativo di questa soluzione

Per uscite leggere o da portarmi nei viaggi ho preso l'onesto (ma non eccezionale) Olympus 75-300mm
Preso nuovo il giorno del black friday a 190€ (polyphoto italia)

Ho anche la bridge Sony RX10 III ... e onestamente a 600mm f4 batte entrambi gli zoom m4:3
(chissà che alla fine non mi tenga solo la Sony... ma questa è un'altra storia)

avatarsenior
inviato il 15 Gennaio 2020 ore 11:42

Una soluzione poterebbe essere 40-150PRO + MC1.4 (1.4x) oppure MC20 (2x)
"Liscia" hai un'ottica super 80-300mm f2.8 . Davvero notevole
con MC1.4 si trasforma in 112-420mm f4 .
con MC20 si trasforma in 160-600mm f5.6 ideale per la "caccia fotografica"
Prezzo e dimensioni sono il lato negativo di questa soluzione


Ha già il 50-200 panaleica, non ha alcun senso sostituirlo con il 40-150 pro.

Il 40-150 pro già con l'1.4x bisogna chiuderlo di uno stop per avere una buona qualità, non immagino con il 2x
Tra i due è più sfruttabile il 50-200 che tra l'altro può può essere moltiplicato.

Il mio dubbio è più su quanto effettivamente possa essere sfruttato un tele con questo range di focale


Dipende, il 50-200 comunque è il classico 100-400 ff

avatarsenior
inviato il 15 Gennaio 2020 ore 12:14

Per un uso generalista non so se darei via il 35-100 che ha tanti pregi.
Al limite gli affiancherei il 100-300 o il 100-400 a seconda del budget, visto che comunque la caccia fotografica è marginale. Se il problema è il budget proverei a cercare nell'usato.

avatarsenior
inviato il 15 Gennaio 2020 ore 12:38

Ho anche la bridge Sony RX10 III ... e onestamente a 600mm f4 batte entrambi gli zoom m4:3


cioè dici che batte il 40 150 pro con 2x? mi interessa molto questo fatto la rx10 mi tenta..

non è che tante volte hai un paio di file di confronto?? Sorriso

avatarsenior
inviato il 15 Gennaio 2020 ore 13:32

cioè dici che batte il 40 150 pro con 2x?


Tempo fa ho avuto modo di confrontare il 40-150 pro + MC14 con una umile bridge Fuji (HS30) e devo dire che quest'ultima, grazie alla focale equivalente maggiore, non sfigurava affatto, anzi...

avatarjunior
inviato il 15 Gennaio 2020 ore 13:45

Ciao.
Ti dico la mia esperienza.
Uso il Micro 4/3 praticamente da quando esiste, iniziando con la Olympus EP-M1

Oggi utilizzo il corredo M 4/3 soprattutto per la fotografia di scena (teatro, concerti, danza); uso 3 corpi Panasonic con una serie di ottiche, la maggior parte dei quali sono zoom tele: 35-100/2.8 - 40-150/2.8 Pro - 45-175 - 100-400 PanaLeica.
Uso come base il 35-100/2.8 che considero una lente irrinunciabile: ha il giusto range di focali per la maggior parte dei casi, è piccolo e leggerissimo, con una qualità davero notevole.
Uso il 40-150/2.8 quando prevedo la possibilità di stare parecchio lontano dal palco, anche perchè mi permette l'uso del moltiplicatore. Qualità sovrapponibile al 35-100 sule focali comuni; ma certo vedere quella qualità anche a 300mm equivalenti è davvero notevole.
Il 45-175 è un piccolo capolavoro ENORMEMENTE sottostimato; ha una qualità insospettabile ed è microscopico. Lo porto ogni volta che voglio garantirmi un buon range focale, ma non ho voglia di complicarmi la vita.
Il 100-400 Leica lo uso nelle arene e nei grandi palazzetti, quando servono millimetri veri. E' spettacolare fino a 500-600mm equivalenti, poi cala un po', ma siamo a 800mm !!!!!!! FORMIDABILE, non posso dire altro.

Ho avuto anche il 100-300 prima serie, ma l'ho dato via subito perchè l'ho trovato francamente deludente, sia come AF che come mediocre qualità ottica. Te lo sconsiglio vivamente.

Ho provato anche il 50-200 Leica e l'ho trovato molto vicino come qualità d'immagine al 40-150/2.8 nelle focali comuni.

Nella tua situazione, il consiglio più sano che posso darti è quello di NON dare via per nessuna ragione il 35-100/2.8 e restare per un po' così. Poi fai una statistica delle focali che usi di più e vedi come orientarti, cioè se tenere il 50-200 come supertele (che comunque è davvero notevole) o se passare al 100-400 che comunque ti soddisferà, soprattutto se pensi di usare spesso focali intorno ai 500-600mm.

In ogni caso piuttosto del 100-300 prendi il 45-175; è un gioiellino piccolissimo e leggero la cui resa ti stupirà.

Facci sapere che considerazioni stai facendo.

avatarsenior
inviato il 15 Gennaio 2020 ore 14:28

Vorrei permettermi di contestare rispetto il 100-300.

Di 100-300 nei miei andirivieni ne ho avuti due.
Il primo molti anni fa, abbastanza all'inizio del m4/3, io che ho poco tempo e poca pazienza lo vendetti perché non ci cavavo un ragno dal buco. È una focale molto lunga, il micromosso, lo shutter-shock, ....., sono sempre in agguato. Il fatto di non avere un collare nativo per il cavalletto peggiora la cosa.
Lo vendetti, aveva anche una microriga (ininfluente ai fini pratici) sulla lente frontale, in uno scambio a mano con un tipo appassionato di wildlife.
La morale è che lui più capace di me, da una lente che io avevo "scartato", di cose ne ha tirate fuori: blog.iltexano.it/panasonic-lumix-g-100-300mm-f4-0-5-6-mega-ois/

Ora ne ho preso un altro esemplare, con il collare aggiuntivo per il cavalletto. Il tempo per utilizzarlo è purtroppo poco in questo momento della mia vita, ma facendo delle foto di prova con grano salis ho visto che i risultati escono.

La versione mk2 sarà anche migliore, quanto meno perché permette la doppia stabilizzazione.

avatarjunior
inviato il 15 Gennaio 2020 ore 15:39

Il 40-150 pro in realtà c'è l'ho avuto per un'anno.. :) Spettacolare, ma finiva sempre per rimanere a casa, e l'ho quindi voluto cambiare con il Panaleica per ottimizzare gli ingombri ed avere la doppia stabilizzazione. In realtà, se non avessi trovato l'occasione per il 50-200 ce l'avrei ancora, ma sono riuscito a fare il cambio senza spendere.
Il problema è che ora ho anche il 35-100 che mi piace veramente parecchio (anche lui trovato nell'usato ad un'ottimo prezzo), ma non voglio avere "doppioni" sulle stesse focali.
Effettivamente dovrei continuare ad usarli per un pò e, come suggerito da Ilcatalano, fare poi una statistica delle focali più utilizzate sulle foto fatte che ritengo buone, per prendere una decisione.
Grazie

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 186000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





23 Gennaio 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me