RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Gattini e dintorni: ok, ma è tutto oro quello che...?


  1. Forum
  2. »
  3. Tecnica, Composizione e altri temi
  4. » Gattini e dintorni: ok, ma è tutto oro quello che...?





avatarsenior
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 15:03

Ma cosa avranno mai fatto i gatti ai fotografi?


Alt! Mi pare che la dottrina parli di "gattini" MrGreen

avatarjunior
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 15:41

Alt! Mi pare che la dottrina parli di "gattini"


Vero. ;-)

Ammettendo che si riesca a fare una bella foto di un gattino, non banale, sarebbe da considerarsi fotografia o "gattino"?

No, perché di ritratti banali e brutti, per non parlare di nudi, se ne vedono in quantità... mi fa notare il mio gattino.MrGreen

avatarsenior
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 15:50

Mah Tohr... come ho scritto, non sono esegeta di questo o quel "maestro", e posso dire solo la mia.
Credo che ogni lista del mondo (di questo tipo) abbia puro valore emblematico: dubito che una insipida foto di soggetto non in lista sia preferibile al gatto meglio fotografato al mondo (anche per i "maestri" direi).

L'aspetto emblematico, per come lo capisco io, sta nel fatto che certi soggetti più di altri finiscano in un certo tritacarne.
E che quindi, se si fotografassero in modo ampio e insulso più cavallette che gatti, si potrebbe tranquillamente modificare la lista Cool

In soldoni, prendiamo le cose con senno, contestualizzandole, e forse sono meno cattive e dogmatiche di come sembra.

Comunque Tohr, parentesi: quello che dici è poi alla base di questo topic, se ben leggi, no? ;-)

avatarjunior
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 16:02

Esemplifico: "Cani che catturano i bocconcini". Il fotografo Christian Vieler coglie l'attimo, sui social piace molto ed è facile capire il perché, tecnicamente.... c'è della tecnica e nulla è improvvisato ne fori controllo. È kitsch? È un cliché fotografico? Cosa sono questi “snapshots”?

www.vieler-photography.com/portfolio/snapshots/

Io, di mio, e riferendomi al mio primo post in questa discussione, dico che questo fotografo ha, come dire, individuato e accettato la sfida di indagare uno dei tanti cliché. Ovviamente poteva scegliere di dire: “Che noia ste foto di cani...” e rinchiudersi nel suo circolo Pickwick tra altri “Autori” suoi pari e parimenti annoiati.

avatarsenior
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 16:06

Ramon, non per dire, ma quel che dice Smargiassi non cozza nemmeno un po' con quel che scrivi e proponi, anzi, lo esprime già in premessa. O no? ;-)

Aggiungo:

Ovviamente poteva scegliere di dire: “Che noia ste foto di cani...” e rinchiudersi nel suo circolo Pickwick tra altri “Autori” suoi pari e parimenti annoiati.


Perdonami, ma scrivendo questo mi pare non hai raccolto proprio il senso del topic ;-)

avatarjunior
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 16:19

A me sembrava un buon esempio “cross-over”.
Ma se dici che non ho colto neppure il senso del topic umilmente mi ritiro in modalità lettura e vi lascio proseguire.

avatarsenior
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 16:21

Quella di Ramon è l'ennesima saponetta nella doccia.
Sai, se uno torna al primo post, a
<i>non è che andando oltre le insidie si annidano anche (e pure di più) in una fotografia dalle pretese assai più ardite</i>
non si può che rispondere di si facendo la ola, rinforzata dal fatto che regole ed elenchi non potranno che aumentare, non tamponare il manierismo.
Forse però certe foto sono per molti un passaggio obbligato per molti sulla strada per trovare se stessi e un proprio stile.
Dopodiché sarebbe carino tornare sulle foto dei social e sulle loro implicazioni....

avatarsenior
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 16:22

Ma se dici che non ho colto neppure il senso del topic


Ma no, magari ho capito io alla rovescia. Anzi, probabile ;-)
Magari hai portato l'esempio a sostegno del postulato, e non in disaccordo.

Cioè, mi sembra perfetto per sostenere quel che si dice all'inizio dell'articolo, ovvero:

Fare fotografie kitsch non è una colpa. Sono propenso addirittura a considerarlo un diritto.
Come tutti i diritti, tuttavia, dovrebbe essere esercitato con una certa consapevolezza. Se vuoi fare delle foto kitsch, benissimo. Ma se sono le foto kitsch a costringere te a farle, allora c'è un problema.


Mi pare che l'esempio dei cani suggerisca tutto fuorché un fotografante che "subisca" l'effetto dei suoi scatti ;-)

avatarsenior
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 16:24

Cito:
"... Sono propenso addirittura a considerarlo un diritto.
Come tutti i diritti, tuttavia, dovrebbe essere esercitato con una certa consapevolezza. Se vuoi fare delle foto kitsch, benissimo. Ma se sono le foto kitsch a costringere te a farle, allora c'è un problema "



avatarsenior
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 16:25

Dopodiché sarebbe carino tornare sulle foto dei social e sulle loro implicazioni....


Però Loiety, così è difficile: l'articolo citato esclude una certa foto social dal ragionamento.
Non parla di quello e nemmeno io.
Per caritò, non voglio impedirti di esprimere idee, però concordiamo almeno che non è questa cosa in discussione, qui.
Sennò davvero è saponetta ;-)

PS: l'esempio di Ramon mi pare invece perfetto per la discussione. Per avvallare una certa tesi e non contraddire l'autore dell'articolo....

avatarsenior
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 16:28

E comunque Smargiassi dice esplicitamente che, in questa logica di ragionamento, i gattini non sono il problema ;-)

avatarsenior
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 16:29

Si io intendevo direttamente in un'altra discussione, scusa se non è stato chiaro.

avatarsenior
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 16:31

Si io intendevo direttamente in un'altra discussione, scusa se non è stato chiaro.


Ah, ok. Perdona allora.
Chiaramente lì si va su un piano molto diverso, ed è più questione di sociologia (o di marketing) che di fotografia legata ad appassionati...

avatarsenior
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 16:36

Perdonami un altro OT allora. Dopo queste discussioni poi leggo La gabbianella e il Gatto, uno dei più grandi romanzi per l'infanzia che abbia mai letto, e mi viene voglia di andare ad Amburgo a fotografare gatti e gabbiani. E topi.

avatarsenior
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 16:40

Ottimo esempio Loiety! Sorriso
Sepulveda ci narra di esperienza umana forte, ed è esattamente l'opposto (direi) del fotografar gattini nell'accezione più estesa.
Se ogni fotografia realizzata avesse dentro il cuore espressivo di Sepulveda, credo che non esisterebbero liste di alcun tipo Cool

22 Febbraio 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)



Questa discussione ha raggiunto il limite di 15 pagine: non è possibile inviare nuove risposte.

La discussione NON deve essere riaperta A MENO CHE non ci sia ancora modo di discutere STRETTAMENTE sul tema originale.

Lo scopo della chiusura automatica è rendere il forum più leggibile, sopratutto ai nuovi utenti, evitando i "topic serpentone": un topic oltre le 15 pagine risulta spesso caotico e le informazioni utili vengono "diluite" dal grande numero di messaggi.In ogni caso, i topic non devono diventare un "forum nel forum": se avete un messaggio che non è strettamente legato col tema della discussione, aprite una nuova discussione!





 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me