RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Anno Sabbatico - Un viaggio in solitaria 4 (terzo post)


  1. Forum
  2. »
  3. Viaggi, Natura, Escursioni ed Eventi
  4. » Anno Sabbatico - Un viaggio in solitaria 4 (terzo post)





avatarsenior
inviato il 30 Luglio 2020 ore 9:28

Ma coma fai a ritenerlo un viaggio di noia mortale !

Io spenderei ogni istante a fotografare, approcciare con le genti chiuse di lassù e godendomi a 360' cucina povera . Paesaggi che offrono mille mila scorci fotografici . La storia plasmata in fotografia .

Dai su ... non stai partendo col piede giusto ! Hai una immensa fortuna che pochissimi hanno ed hai il dovere di sfruttarla con gioia ed entusiasmo !

avatarsenior
inviato il 31 Luglio 2020 ore 15:52

Sì giusto, vai, viaggiamo con te..... Posta tante foto però!

avatarsupporter
inviato il 31 Luglio 2020 ore 18:32

@Yellowstone77
Ciao, innanzitutto. Faccio solo un accenno per spiegarti e non so se conosci i posti da cui sto passando. Certamente il quadro precedente a questa continuazione di viaggio incide parecchio, ma non mi faccio influenzare facilmente nemmeno da me stesso. Partiamo però con la fortuna a cui non credo per nulla. La fortuna si chiama decidere a quasi 60 anni suonati di non lavorare per un anno rinunciando quindi agli introiti e si chiama anche viaggiare al risparmio dormendo, in Scandinavia, in auto. Io le chiamo scelte e soprattutto rinunce, poi certamente se si confrontano con chi vive già di stenti allora sono fortune, ma il concetto si allarga parecchio in quel caso.
Veniamo a ciò che sto incontrando. A partire dalla Germania, ovviamente parlo del mio percorso ma per la Finlandia vale per tutto il territorio fino all'altezza alla quale sono arrivato dato che la sto girando in lungo ed in largo, dicevo a partire dalla Germania sono costantemente stato immerso in pianure, e sottolineo pianure, di boschi, laghi, fiumi e campi coltivati. Chiaramente non identici ma con poche variazioni sul tema. Di panorami nemmeno a parlarne dato che nelle parti più belle, a volte molto belle, qui in Finlandia la vista si apre quasi esclusivamente sui ponti e si apre per quello che può concedere un territorio praticamente piatto. Non ricordo infatti foto significative di panorami finlandesi. Dalla Polonia fino al primo terzo di Finlandia non ho mai attraversato nulla che possa definirsi veramente naturale o selvaggio essendoci sempre costruzioni, abitazioni, coltivazioni, allevamenti e nei posti più belli anche parecchia gente in vacanza. In Polonia sulla costa un delirio.
Solo da poco qui in Finlandia alla faccia dei pochi abitanti, percorrendo la via Karelia su cui mi trovo ancora, finalmente si guida su strade con poche auto e tratti senza abitazioni, diciamo che possono passare fino a 2 minuti senza incontri o abitazioni che è comunque nulla e parlo anche di sterrate non complicatissime che sto facendo. E veniamo al wildlife, per ora nulla di nulla. 2 coppie di gru su campi coltivati. Ah, centinaia di cicogne fino all'Estonia non tutte insieme, ma sparse nei nidi quasi in tutti i villaggi, molto piacevole. Qui per vedere un orso, che probabilmente si sta dalla parte russa che certamente è più tranquilla, devi sborsare 150 euro per una sera in capanno (lo farei solo per verificare se li attirano con cibo come mi è capitato di vedere nei parchi in Serbia e Romania) e francamente aspetto di tornare dove ne incontri almeno un paio al giorno viaggiando per strada senza spendere un patrimonio come qui. Parlo di Canada ed Alaska.
Di renne ed alci ancora nulla però in compenso ne mangiano la carne (visti hamburger di entrambi gli animali)
Cibo. Cucina povera, nel senso del costo, qui per quello che ho visto non ce n'é proprio. I prezzi sono alle stelle anche nei supermercati. Comunque questo é qualcosa a cui bado poco, ma ci guardo.
Contatti. Qui nemmeno si salutano fra di loro. Nei supermercati ed in qualunque locale c'è un silenzio inquietante. Al di là di qualche raro buongiorno la mattina è il vuoto. La polizia pensa solo all'alcool test, me lo hanno già fatto due volte qui in Finlandia, e te credo aggiungerei.
Attività. Mi era stato già detto da amici che la Finlandia non è granché e sto aspettando la Norvegia che dovrebbe essere ben altra cosa, comunque vedremo la Lapponia. Se dovessi consigliare a qualcuno di venire qui, a parte appassionati di architettura (le opere di Alvar Aalto sono tra le cose migliori viste), chiederei prima se sono appassionati di canoa, rafting leggero, passeggiate in bicicletta nei boschi, sauna con successivo tuffo nel lago, e come massimo della spregiudicatezza percorsi attrezzati sugli alberi ed anche in questo caso potrei consigliare mete più interessanti e soprattutto economiche. Altrimenti gli direi di cambiare destinazione.
Questo per l'estate. Dimenticavo che sto un giorno su due sotto l'acqua e cielo annuvolato quasi continuamente.
Ah, in più devi prestare una attenzione massima ovunque ai cartelli dei limiti perché gli autovelox sono ovunque, tranne quassù nelle strade secondarie. Penso che per distrazione mi avranno beccato qualche volta. I cambiamenti della velocità consentita sono continui, praticamente ad ogni incrocio e quando non c'è nessuno è facile distrarsi guardando altro.
Questa è la situazione ai miei occhi, poi per altri occhi può benissimo essere tutto completamente diverso.
Un saluto.
Gianluca.

avatarsupporter
inviato il 31 Luglio 2020 ore 20:18

Passando dalla Lapponia..
salutaci Babbo Natale. Cool

avatarsupporter
inviato il 31 Luglio 2020 ore 20:47

Non mancherò...MrGreen

avatarsupporter
inviato il 31 Luglio 2020 ore 22:23

Beh, sei ripartito! Me l'ero perso. In bocca al lupo per questo nuovo viaggio. Spero che con il trascorrere dei giorni e dei chilometri ti tornino anche un po' di quell'entusiasmo e di quella voglia di scoperta che hanno contagiato molti di noi leggendoti.

avatarsenior
inviato il 01 Agosto 2020 ore 15:24

ma perche non ti metti a contattare qualche personaggio interesante via couchsurfing come faccio io? anche solo per uscire e farti conoscere cose

i miei viaggi sono un tripudio per quel motivo li

www.couchsurfing.com/people/donagh (mio profilo)

io mi faccio ospitare molto tra l altro con qeusto sistema

avatarsupporter
inviato il 01 Agosto 2020 ore 16:05

Perché tu sei un paraculo opportunista
e lui invece un viaggiatore solitario. MrGreen

Piuttosto questo sistema va bene per me..
che posso essere più paraculo di te. Cool

Mi sto iscrivendo..

avatarsenior
inviato il 01 Agosto 2020 ore 16:44

Perché tu sei un paraculo opportunista


ahahahahhaha

grazie grazie

avatarsenior
inviato il 27 Agosto 2020 ore 0:24

Gianluca allora, dove stai?

avatarsenior
inviato il 27 Agosto 2020 ore 9:09

Buongiorno Gianluca Tomarchio (spero che il darti del "tu" non porti offesa . Ma essendo in luogo amichevole mi viene spontaneo linguaggio confidenziale)

Dunque , mi era scappato ma grazie per il reply ultimo che mi hai scritto .

Riguardo alle scelte iniziali che poni io la vedo diversamente : ognuno nella vita riceve un mazzo di carte dette facoltà , risorse e treno di opportunità . A seconda di come si conduce il gioco, poi nel corso della vita si moltiplicano , creano o diminuiscono le carte , facoltà ed opportunità .
Il dormire in auto è una scelta tua ovviamente ma non è automatico che vedrei come fortuna o sfortuna se un'individuo avesse messo via un gruzzoletto per dormire in hotel . Nel corse di ogni vita , ognuno se la gioca come riesce e come vuole .

A partire dalla Germania, ovviamente parlo del mio percorso ma per la Finlandia vale per tutto il territorio fino all'altezza alla quale sono arrivato dato che la sto girando in lungo ed in largo, dicevo a partire dalla Germania sono costantemente stato immerso in pianure, e sottolineo pianure, di boschi, laghi, fiumi e campi coltivati. Chiaramente non identici ma con poche variazioni sul tema.


In Germania, per svago e diletto, ho percorso in auto circa 15'000Km quindi un'idea di quello che puoi trovare ce l'ho . Appena entrato in Germania, una deviazione verso la Bayerischer Wald poteva portarti giovamento . Foss'anche solo per la fauna selvatica . Man mano che sali ci sono musei nelle città (anche solo della storia automobilismo) . Ci sono da visitare luoghi storici tristissimi e qualche deviazione in città non pè poi cosi da scartare . (Ricordo anche la visita nella Rhur ma è da tutt'altra parte e l'avresti potuta passare se ttu avessi scelto di salire dalla Svezia .... cosi avresti ammirato il ponte degno di nota) .
Tornando a quel che vedi tu "pianure, di boschi, laghi, fiumi e campi coltivati" ... io non posso permettermi un anno sabbatico ma spero alla tua età di potermelo permettere . Quindi posso muovermi solo ed esclusivamente ad Agosto quanto c'è la massa in giro e quando tutto costa al top . Forse è per questo che ogni sfumatura dei miei viaggi la apprezzo e ci costruisco un piccolo grande ricordo .

Parli di Polonia : dalla Germania io sarei entrato in Polonia passando per la foresta alberi storti (Nowe Czarnowo) e non mi sarei fatto scappare una tirata a Danzica dove ho fatto cene a base di pesce tra le più buone della mia vita (manco in Sicilia ho trovato gioia a tavola come a Gdansk) . La parte costiera li merita una visita .Tu parli di delirio , io ad agosto anno scorso non ho trovato praticamente nessuno se non gli abitanti ... oop era due anni fa .

Insomma , ogni viaggio è soggettivo ed intimo quindi ognuno se lo costruisce e soprattutto lo vive come meglio crede . Il mio rosicare di buona e sana invidia nei tuoi confronti che puoi permetterti viaggi cosi è solo una speranza di potermelo permettere anche io entro un decennio ;-) (ci sto lavorando)

P.s. quanto agli orsi , era il mio primo anno con la fotografia quindi ho appena una foto dal solo significato emotivo per me , ma grizzly cuccioli e mammone li ho visto gratuitamente allo Yellowstone nel 2009 ;-)

Ora non mi resta che augurarti un meraviglioso proseguimento nel viaggio da te SCELTO ;-)


avatarjunior
inviato il 29 Agosto 2020 ore 12:11

Ciao Gianluca.
Il viaggio che stai facendo io l'ho fatto (almeno in parte) per tre volte, sono d'accordo con te per quanto riguarda la Finlandia, tutto pianura e acqua da tutte le parti, destra sinistra e anche dall'alto visto che piove quasi sempre.
Ciò che mi sorprende sono i costi, a me non pareva eccessivamente costosa, almeno non lo era paragonata alla Svezia e alla Norvegia, c'e' da dire che io viaggiavo con un furgone, dormivo nel vano di carico e avevo una scorta di provviste portate da casa perché di mangiare l'aringa con la marmellata di mirtilli, (è capitato la prima volta) almeno per i miei gusti non è il massimo. La Norvegia è decisamente migliore, lì se non ci sono problemi di tempo e si evitano i traghetti per attraversare i fiordi e' una meraviglia, e possibilità di scattare foto ce ne sono a centinaia!. Dato che le finanze a disposizione non mi permettevano granché, un un negozio di articoli sportivi mi sono comprato una canna da pesca e due o tre esche finte, ogni lancio in acqua era un pesce che, messo sulla griglia portata da casa mi ha permesso di star fuori un mese intero spendendo il giusto e mangiare bene. Detto questo ti saluto e ti auguro un buon proseguimento del viaggio.

Fabio

avatarsenior
inviato il 01 Settembre 2020 ore 11:15

Che storia però un bel viaggio cosi ... canna da pesca , focherello e si mangia !

Ottimo spunto ma non per aspetto economico bensì per l'immersione più completa nel luogo visitato .

avatarsenior
inviato il 02 Settembre 2020 ore 23:41

Azz ma Gianluca é proprio sparito. ... avrà bucato di nuovo? ;-)

avatarsenior
inviato il 12 Novembre 2020 ore 19:44

Gianluca ci sei?

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 206000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





09 Marzo 2021

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me