RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Quale Hard Disk per un'affidabile archiviazione dei dati?


  1. Forum
  2. »
  3. Computer, Schermi, Tecnologia
  4. »
  5. Archiviazione e Backup
  6. » Quale Hard Disk per un'affidabile archiviazione dei dati?





avatarsenior
inviato il 12 Gennaio 2020 ore 11:05

piglia uno per tipo allora

avatarjunior
inviato il 12 Gennaio 2020 ore 14:00

Con i soldi di tutti questi hdd, apri un account pro Gmail, carichi tutto sul gDrive e hai finito.
Per gli hdd su PC/Nas o quello che ti pare, vai su WD Red e stop.
Anche perché, se non sono sempre accesi, è inverosimile che si sfondino. I Red sono progettati per lavorare oltre le 100.000 di funzionamento.
In un anno, ci sono circa 8500h e se lo tenessi sempre acceso ininterrottamente, significa che sei coperto per almeno 10anni. Nel frattempo non esisteranno nemmeno più gli Hd.

avatarjunior
inviato il 12 Gennaio 2020 ore 14:17

piglia uno per tipo allora

MrGreenMrGreenMrGreen
Giusto! Poi faccio io le statistiche che non ha ancora fatto Backblaze. ;-)

@Luca Pitta:
io, allora, stando a questi calcoli e a quanto resterà acceso il mio (100/120 ore all'anno), dovrei essere coperto almeno fino a quando non esisteremo più nemmeno noi umani!
MrGreen
Scherzi a parte (ma non troppo: i conti son davvero quelli), per il discorso del cloud, non sono ancora convinto dell'idea di mandare i miei file chissà dove e chissà a chi.
Tra l'altro, senza nemmeno sapere se ci sarà ancora il server su cui son caricati i miei dati, quando i miei hard disks smetteranno di funzionare.
Comunque, a poco meno di 120 Euro l'anno, non mi sembra poi così conveniente, rispetto ad un HDD.;-)

avatarjunior
inviato il 12 Gennaio 2020 ore 14:27

Aziende multinazionali di alto livello, mettono tutto il loro Know-how sul Cloud, un Know-how che vale anche miliardi e segreti industriali.
Questo perché alla fine, o scoppia la terza guerra mondiale, o un meteorite disintegra la Terra e in questi casi si i tuoi dati Andrano persi, oppure saranno sempre al sicuro più di qualsiasi backup tu possa fare in casa.

Se vuoi fare invece il backup a casa vai su i red


avatarjunior
inviato il 12 Gennaio 2020 ore 14:52

@Donagh:
ho scaricato anch'io DriveDX e ho appena fatto una scoperta interessante (per me...): il mio Mac usa un HDD Seagate BarraCuda!
Per la precisione, un ST3000DM001.
E io che pensavo a chissà quali marche stra costose...

avatarjunior
inviato il 12 Gennaio 2020 ore 14:55

Aziende multinazionali di alto livello, mettono tutto il loro Know-how sul Cloud, un Know-how che vale anche miliardi e segreti industriali.
Questo perché alla fine, o scoppia la terza guerra mondiale, o un meteorite disintegra la Terra e in questi casi si i tuoi dati Andrano persi, oppure saranno sempre al sicuro più di qualsiasi backup tu possa fare in casa.

Se vuoi fare invece il backup a casa vai su i red


Ma, indubbiamente, sono solo delle fisse mie.
Per i RED, ritieni validi anche le ultime versioni "EFAX", con tecnologia SMR?

avatarsenior
inviato il 12 Gennaio 2020 ore 15:07

@Donagh:
ho scaricato anch'io DriveDX e ho appena fatto una scoperta interessante (per me...): il mio Mac usa un HDD Seagate BarraCuda!
Per la precisione, un ST3000DM001.
E io che pensavo a chissà quali marche stra costose...


il mio aveva un hitachi! cmq durato 8 anni lodevole l ho cambiato mese scorso aprendomi il mac e mettendo al posto il wd red... che strizza aprire il imac!!!!! poi se molli forte il vetro si puo spaccare tutto essendo le calamite molto potenti (imac mid 2011)
no nessuna marca stacostosa nei mac...

avatarjunior
inviato il 12 Gennaio 2020 ore 22:07

Sono garantiti 3 anni, tirano a 180T/anno, girano in ambiente saturo di elio... Direi che sul mercato non ci sia moto di meglio. La versione a 10T legge a 210Mb/sec.

avatarjunior
inviato il 13 Gennaio 2020 ore 8:18

Il cloud è utile per avere i dati a disposizione, ovunque ci si trovi, con il mio computer aziendale, che è un portatile normalmente connesso a dock in ufficio, se mi trovassi in viaggio, potrei accedere ai miei documenti personali, a patto di avere connessione internet, in qualunque posto del mondo.
E' una comodità, ma che non aumenta la sicurezza, perché il gestore del cloud, in teoria, potrebbe avere un problema e perdere i miei dati, con tante scuse ... ecc ...
Naturalmente questo dipende dalla serietà della società che gestisce il cloud, che dovrebbe eseguire backup ultra sicuro dei dati di tutti i suoi clienti.
I preferisco gestire i dati da me, su più hard disk, tenuti in luoghi diversi, affido al cloud di Amazon, una ULTERIORE copia, solo delle foto, per motivi di praticità.

Riguardo al tipo di disco da usare, ci faccio relativamente caso, nel senso che qualsiasi disco perfettamente funzionante è relativamente sicuro, almeno finché non inizia a manifestare problemi. Il disco non si deve rompere e non sono più tranquillo solo per aver scelto un modello che statisticamente è più solido. La sicurezza è data dal numero di copie, non dall'usare un disco ritenuto più robusto.
Naturalmente, dovendo comprare un disco per il backup, sceglierò preferibilmente un modello più lento e ritenuto più durevole, prendendo qualcosa normalmente usata per server e nas.

avatarjunior
inviato il 14 Gennaio 2020 ore 20:52

Grazie a Luca e a Fileo per i consigli!

avatarjunior
inviato il 14 Gennaio 2020 ore 20:56

il mio aveva un hitachi! cmq durato 8 anni lodevole l ho cambiato mese scorso aprendomi il mac e mettendo al posto il wd red... che strizza aprire il imac!!!!! poi se molli forte il vetro si puo spaccare tutto essendo le calamite molto potenti (imac mid 2011)
no nessuna marca stacostosa nei mac...


Il mio è al terzo anno di vita, ma non voglio nemmeno pensare a quando mi mollerà... Eeeek!!!
Nella versione che ho io, il monitor dovrebbe essere addirittura incollato, praticamente devi scorticare tutto per staccarlo e poi, se sbagli a scegliere il kit di adesivi per riattaccarlo, rischi che ti caschi giù il monitor da un momento all'altro!
Mai più darò retta a mia moglie: il prossimo sarà un "bellissimo" PC assemblato; costa meno ed è mille volte più modulabile! MrGreen

avatarsenior
inviato il 14 Gennaio 2020 ore 21:22

be con 100 euro piu iva un centro assistenza te lo puo cambiare
chiedi no? non ne hai vicino?

io ho fatto fare cosi a un mio amico per ssd
gli ho preparato io ssd da mettere dentro e il centro ha messo nel mac ssd.


avatarjunior
inviato il 15 Gennaio 2020 ore 10:31

La cosa più semplice sono le classiche 3 copie fatte su HD conservati in 3 posti diversi.
Lo faccio da anni.


@ Silvano
io ho fatto le 3 copie come consigli all'utente, diciamo che tutti e tre gli hd portatili sono stati acquistati a poca distanza di tempo.. dopo quanto devono essere cambiati secondo te?

avatarsenior
inviato il 15 Gennaio 2020 ore 12:14

hard disk portatili cioè quelli piccoli? no buono prendi hard disk grandi.

cmq dai test capici come va un hard disk ci sono tool vari

osx : drive dx ad esempio

solo backup? 5 anni-6... un controllo...

avatarjunior
inviato il 15 Gennaio 2020 ore 13:20

si intendo quelli da 2.5
ho anche un 4° hd da 2.5 sostituito con un'altro preso nel 2012 e funziona bene, era giusto una curiosità la mia.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 188000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





23 Febbraio 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me