RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Qualità di immagini stampate reflex/compatte/cellulare


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Qualità di immagini stampate reflex/compatte/cellulare





avatarsenior
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 14:16

Anche voi esperti ve ne fate di pippe mentali!
Se uno che non conosce la fotografia mi dice che vuole stampare gli dico le informazioni minime, non comincio a parlargli di fine art o di post produzione.

avatarsenior
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 14:39

@Miki...vero!...ma l autore è un poco confuso, e rischia di ascoltare baggianate da chi NON stampa mai o al max delega altri! ;-)

avatarsenior
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 14:52

Appunto Gobbo, se voi con un po' di testa cominciate a deragliare dal discorso ci prendono per matti, usando un eufemismo.

avatarjunior
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 15:12

In effetti di 100×70 ne ho fatte stampare pochissime (anche per gli spazi) ma sono stupende se di qualità.
Mi piace l'idea di avere una macchina fotografica che comunque mi possa permettere di fare anche grandi stampe.
Per la maggior parte delle foto invece mi interessa il formato 13×18 da inserire sugli album; per ora ho acquistato la canon selphy sublimazione che stampa 10×15 (stampa garantita 100 anni Eeeek!!!)

Per il formato 13*18 o simili consigliate una sublimazione o una getto d'inchiostro?
Quale modello?

Stampare fuori conviene di più economicamente ma visto il numero di stampe non elevato mi piace l'idea di stamparmele...

Scusare se passo da un'argomento all'altro ma così riesco a farmi un'idea più precisa delle possibilità MrGreen

avatarsenior
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 15:22

In casa stampo in formato A4 con una canon Pixma 7250, mi pare costasse intorno agli 80€. Sarà perché ho in mente quando si usava la pellicola e bisognava rivolgersi ai laboratori, ma penso che le stampe abbiano già una buona qualità.
Ultimamente ho avuto problemi con delle foto di tramonti perché, probabilmente, i colori sono fuori gamma.

avatarsenior
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 15:44

@Enry...tranne quella che hai appena preso (che ovviamente posseggo), le altre a sublimazioni sono quelle che usiamo in studio o presso dei punti vendita , cioè normalmente sono per usi professionali e per grandi numeri!
un inkjet va benissimo (non ti farò la Pippa pigmenti vs dye MrGreen ). basta sia "fotografica" di marca buona, e magari non usare inchiostri non originali! anche la carta ne trovi di ogni, prendila di marca e bella grossa senza finire su baritate o alle specialistiche!
qualsiasi fotocamera prenderai andrà più che bene! prendila USATA! sappi che le reflex economiche non le rivendi più!

avatarsupporter
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 17:45

Anche voi esperti ve ne fate di pippe mentali!
Se uno che non conosce la fotografia mi dice che vuole stampare gli dico le informazioni minime, non comincio a parlargli di fine art o di post produzione.


Non so a chi ti riferisci. Credo a me e Gobbo... Comunque non si tratta di esperti o pippe mentali.
Ho solo ritenuto opportuno far presente che non basta parlare di risoluzione o formato di sensore per parlare di stampa per il semplice motivo che c'è modo e modo di stampare. Se uno mi chiede consiglio per acquistare un televisore, come minimo gli chiedo cosa vuole guardarci... film il BR, Netflix, Sky 4k, non è la rai? Perché avere una tv old in 8k per vedere San Remo è un po' inutile!

Poi se a qualcuno questo aspetto non interessa può anche fare a meno di leggere le implicazioni ma almeno eviti di sparare minkiate confondendo dpi con ppi risoluzione con grandezza sensore ecc, ecc!

A questo punto direi all'utente di comprare una gfx100, scattare in jpg e mandare le stampe 13x18 da uno stampatore on line. Avrà sicuramente delle foto splendide al pari di chi le ha fatte con una rx100mkII.

Come si fa a consigliare la stampante? Ha un minimo di conoscenze di gestione colore? Sa cos'è un profilo? Se cambia carta e i blu diventano viola sa come intervenire? Non dico che bisogna farsi delle "pippe mentali" come le chiami tu, ma almeno sapere che posso accadere certi disguidi e che per risolverli ci vuole un po' di dedizione.... altrimenti via di servizio on-line che con 10 € ti stampano una tonnellata di foto 13x18, fotolisi, foto già calderate su qualsiasi supporto ecc... E non sto dicendo che sia sbagliato. Ognuno trova il suo equilibrio.... purché lo faccia senza fare disinformazione!

avatarsenior
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 18:44

Les, mi riferivo al fatto che a una persona che ha già provato a stampare con un Selphy e vuole delle stampe migliori, non c'è bisogno di parlargli di monitor che hanno bisogno di essere calibrati da un professionista esterno al costo di 1200€. Si può partire da cose più semplici e meno costose.
Scusa, ma è dai tempi della pellicola che mi chiedono consigli sulle macchine fotografiche e, dopo avergli spiegato il funzionamento, esposizione, messa a fuoco, la possibilità di cambiare obiettivo si andavano a comprare la compatta con fuoco fisso da 30000 lire.
Se ti chiedono un consiglio su una utilitaria non c'e bisogno di parlargli della tenuta in curva della super sportiva o dirgli che mantenere una Ferrari a un costo altissimo. Altrimenti tornano a guardare le foto sullo schermino dello smartphon.
Comunque non volevo essere offensivo, era solo per rendere la discussione utile.

avatarsupporter
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 19:14

Su questo concordo ma io sono intervenuto, non per dare un consiglio a chi ha aperto il post, ma a chi è intervenuto dicendo un bel po' di inesattezze che, di sicuro, non aiutano nella scelta l'utente in questione.

Per quanto riguarda i consigli, quando un utente mi chiede che macchina prendere per fare belle foto... io gli consiglio lo smartphone! MrGreen

avatarsenior
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 19:27

Alla fine ci sono arrivato anche io a dire di usare lo smartphone, ma quando non c'erano?

avatarsupporter
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 19:29

Compatta... anche perché le alternative costavano minimo un paio di mensilità!

avatarjunior
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 19:35

Torno alle stampe e alla stampante:
Per consigliare meglio il nostro amico pongo 2 domande e relative risposte:
cosa devi stampare e quanto devi stampare.
Stampe piccole (10-15 , 13-18) : sia che tu ne faccia poche che ne faccia tante senz'altro falle fare fuori. Il risultato è comunque ottimo e su una stampa piccola non hai bisogno di qualità o risoluzioni eccelse.
Stampe grandi: se ne fai tante (ma tante) allora va bene scegli una stampante di qualità e stampa in casa.
Se ne fai poche invece ti consiglio di farle stampare fuori, da un ottimo stampatore, in fine art magari e ottini i risultati migliori.
Anche la stampa è una questione di esperienza, di strumenti a disposizione, di calibrazione e di cartucce: costi elevati.
E tempo: quando non stampi da 3-4 mesi, gli inchiostri si essiccano sulla testina, fai i cicli di pulizia, rifai la calibrazione, fai le stampe di prova ecc , è più il tempo e i soldi che perdi che i vantaggi che ottieni, senza contare che anche la possibilità di cambiare formato è importante: hai una stampante per il 30x40, il 100x70 non lo puoi fare e vai sempre fuori.

avatarsenior
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 19:47

E siamo tornati al fine art.

avatarjunior
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 20:01

Non sono tornato al fine art, non mi interessa, è solo una questione di decidere cosa ti serve:
tante stampe e di alta qualità : te le fai in casa
Poche ogni tanto: mandale fuori, risparmi e alla fine hai risultati migliori.
Personalmente non ho mai fatto fare una stampa fine art, non so cosa sia e ripeto non mi interessa. Quando voglio qualcosa di buono veramente vado dal mio stampatore e basta

avatarjunior
inviato il 10 Gennaio 2020 ore 20:32

Wow interessanti tutte queste risposte di esperti Cool
@gobbo hai scritto che le reflex economiche non le rivendono facilmente intendi anche la d5600 nikon? Si rivendono solo le ff facilmente? Triste
Mi sembra alla fine di tutto di aver capito che un inesperto come me tra una ff e una 4:3 e apsc la differenza di qualitá anche in grandi formati non si vedrà

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 188000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





27 Febbraio 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me