RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Qualità di immagini stampate reflex/compatte/cellulare


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Qualità di immagini stampate reflex/compatte/cellulare





avatarsenior
inviato il 08 Gennaio 2020 ore 13:37

Io ho una delle ultime compatte prodotte da Samsung. Una macchinetta per me molto buona che mi ha dato soddisfazioni e divertimento. Quasi tutte le foto che ho in galleria le ho fatte con quella. Se solo avesse avuto un af migliore ora non le avrei affiancato una mirrorless

avatarsenior
inviato il 08 Gennaio 2020 ore 13:45

OT
Sulla disputa Smartphone vs fotocamere
Sono strumenti diversi inutile stare a fare paragoni, il grosso del mercato fotografico non è mai stato fatto dagli amatori o dai pro ma dalle "famiglie"
Uno smartphone è famiglia, ci telefoni, ci lavori, ci giochi, ti tieni in contatto in più maniere, è immersivo in più fa foto e fa filmati, che diventassero le nuove compatte è stato subito chiaro già nokia inserì ottiche zeiss e sensori di un certo livello, mentre chi vuole una fotocamera tipo smartphone ?
Samsung ci provó mettendoci uno zoom, io invece con la sim dentro la reflex non me ne faccio nulla, ne di hdr o altre feature.
Se voglio condividere tiro fuori il cell e scatto una foto che vista con la compressione di fb o WhatsApp sarà bellissima uguale 8-).
A proposito yongnuo doveva fare una fotocamera android poi è uscita? Qualcuno l'ha comprata?

Tornando in topic rispondo all'autore sulle stampe pixellate...
Di solito avviene con crop abbondanti o con dimensioni della foto in Mpx veramente bassi per il formato fisico della stampa, in condizioni normali e fino ad un 40/25 ho visto stampare foto fatte da smartphone prese da fb in maniera accettabile per la visione umana.,. Se poi vai con una loupe a spaccargli il capello... Ok fa cagare ^_^

avatarsenior
inviato il 08 Gennaio 2020 ore 15:09

non so quanto grande deve stampare l autore!
ma un 20x30 da questo file ripreso in luce certamente non ottimale lo riesco a fare! e zia Ninetta sarà contenta di appendere al muro la foto della sua crociera che tanto aveva sognato! MrGreen[url=https://postimg.cc/0bHttMMF]


ps
post image degrada parecchio l immagine

avatarsenior
inviato il 08 Gennaio 2020 ore 15:46

la dimensione di stampa non dipende certo dalla grandezza del sensore, semmai dalla sua risoluzione.
infatti quando stampi mica ti chiedono il crop factor del sensore ma le dimensioni in pixel della foto..

foto-magiche.it/2018/05/28/diamo-i-numeri/

questo mi dimostra ancora di più quanta ignoranza ci sia e come siano nate alcune "leggende da forum"

se un sensore è, ad esempio, da 24mpx che sia aps-c o ff (mi vengono in mente le a7 "normali" e le a6xx entrambi con risoluzione da 24mpx ma una ff e l'altra aps-c) le dimensioni di stampa saranno le stesse; le differenze sono altre, ma tutte da "maniaci del pixel".
quello che conta, nella stampa, sono i dpi

monicapirozzi.com/quanto-grande-posso-stampare-una-foto-da-10-mp/

per dirla in breve con il sensore da 20mpx della panasonic g9 (m4/3) posso ottenere stampe piu grandi rispetto a quelle che posso ottenere dal sensore di 12mp della sony a7s (per citare una ff low res)
ciò significa che se interpolo i 12mp della a7 a 20mp avrò una risoluzione dpi inferiore a quella di una m4/3 da 20mp la cui stampa risulterà quindi più dettagliata.

www.egdisegno.eu/accademia/pdf/dip_07.pdf

quindi maggiore è la risoluzione, maggiore sono le dimensioni di stampa a 300dpi (qualità massima in stampa)

detto questo sono curioso di vedere le tonnellate e tonnellate di stampe da 90cm lato lungo di quelli che parlano i differenze in stampa tra una ff e un aps-c o m4/3...


articolo vecchio ma i concetti non sono cambiati
www.aristidetorrelli.it/Articoli/DimImgsDSLR/DimImgsDSLR.htm

avatarsenior
inviato il 08 Gennaio 2020 ore 15:50

Con lenti che riescano a risolvere perfettamente i pixel (occorrono mtf elevatissimi con pixel piccoli) , e livelli di luce ottimali ...si
Infatti le lenti dei cell non ne sono capaci di risolverli!

avatarsenior
inviato il 08 Gennaio 2020 ore 16:35

..infatti..bisogna vedere quel numero di mpx che cosa ha catturato.

"la dimensione di stampa non dipende certo dalla grandezza del sensore,"....
.."questo mi dimostra ancora di più quanta ignoranza ci sia e come siano nate alcune "leggende da forum" "

Se quando stampi non chiedono la dimensione del sensore ciò non significa che non conti nulla

avatarsenior
inviato il 08 Gennaio 2020 ore 16:45

Alebri78 +1

avatarjunior
inviato il 08 Gennaio 2020 ore 16:46

se un sensore è, ad esempio, da 24mpx che sia aps-c o ff (mi vengono in mente le a7 "normali" e le a6xx entrambi con risoluzione da 24mpx ma una ff e l'altra aps-c) le dimensioni di stampa saranno le stesse; le differenze sono altre, ma tutte da "maniaci del pixel".


Quello che dici è corretto come logica generale. Ma non tiene conto del fatto che sensori molto piccoli hanno la capacità di rispondere correttamente allo stimolo luminoso solo alle sensibilità base. In luce bassa invece il file degrada molto e questo indipendentemente dal numero di pixel. Quindi la foto potrà essere ancora godibile per una fruizione web su display di dimensioni contenute, ma certamente stampando anche solo un A3 il degrado si vedrà.

Certamente - per usare il tuo stesso esempio - a 25600 ISO la stampa A3 di un file della Sony A7S sarà meglio di quello di un file della Panasonic G9. Per il semplice motivo che il degrado dovuto al rumore dei 25600 ISO si "mangia" il vantaggio di risoluzione che la G9 invece ha sicuramente a ISO bassi.

In sostanza quello che dici vale solo per situazioni di illuminazione diurna ottimale, ma non può essere uato come regola assoluta.

avatarjunior
inviato il 08 Gennaio 2020 ore 16:51

catalano mi hai bruciato sul tempo, stavo scrivendo la stessa cosa.
Aggiungo: la foto della nave col Cell di prima è anche buona, in piena luce, ma quante schifezze immonde vediamo nelle foto serali postate si Facebook e su altri social.

avatarsenior
inviato il 08 Gennaio 2020 ore 16:52

Se quando stampi non chiedono la dimensione del sensore ciò non significa che non conti nulla

quando capirete che con un sensore FF da 24mpx, ovvero 6000x4000, potete ottenere una stampa a 300dpi delle stesse identiche dimensioni di un sensore aps-c con la medesima risoluzione non sarà mai troppo tardi.

la grandezza del sensore NON SERVE

helpx.adobe.com/it/photoshop/using/image-size-resolution.html

avatarsenior
inviato il 08 Gennaio 2020 ore 17:04

insomma ma di che stampe si parla? quante?
stampe a 25600 iso?

perchè bisogna sempre arrivare a degli estremi per dire però questo con la tua non lo fai MrGreen

perchè ora mi volete dire che avete scelto FF per stampare a 25600 iso in formato 100x70?

i forum son mondi strani dove la situazione con possibilità piu' remota diventa una situazione tipica...MrGreen

invece è vero che la sensibilità personale puo' rendere una stampa accettabile o no, da cosi si cerca, dettaglio, transizione delle luci e dei colori, in quale dimensione e a quale distanza si deve vedere...

ma quello è tutto un'altro paio di maniche dove bisogna preparare il file per ottimizzarlo per ottenere il meglio dal tipo di stampa scelta...

qui un tizio ha richiesto un consiglio, però mancano alcune info..
che geenre di stampe deve ottenere.
la foto della nonnina in crociera o la stampa di una macro di un gioiello?
in che dimensione?

ha parlato di stampe pixellate, e questo in genere con moderni smartphone e stampe di qualità e dimensioni comuni è difficile che avvenga

avatarsenior
inviato il 08 Gennaio 2020 ore 17:05

Quello che dici è corretto come logica generale. Ma non tiene conto del fatto che sensori molto piccoli hanno la capacità di rispondere correttamente allo stimolo luminoso solo alle sensibilità base. In luce bassa invece il file degrada molto e questo indipendentemente dal numero di pixel. Quindi la foto potrà essere ancora godibile per una fruizione web su display di dimensioni contenute, ma certamente stampando anche solo un A3 il degrado si vedrà.


o non capite o fate finta...
cosa c'entra questo con la dimensione di stampa? nulla, quello che dici fa parte, guarda caso, del "le differenze sono altre, ma tutte da "maniaci del pixel". "

io sto rispondendo a tutti quelli che sostengono, convinti, che la dimensione di stampa dipende alla dimensione del sensore e NON E' COSI'

che a 25000 iso la a7s produca risultati migliori è vero, lo so, si sa, e non l'ho scritto, ma non è nemmeno quello che stavo dicendo... hai forse letto ISO in tutto il mio post? ho detto che a parità di iso la foto della g9 sarà migliore? no, ho scritto una cosa ben diversa, ovvero che se ricampiono il file della a7 alla risoluzione della g9 probabilmente la stampa di quest'ultima sarà più dettagliata; però se la metti su questo lato vogliamo scommettere che se ricampiono il file a 25000iso della g9 ai 12mpx della a7 e le stampo a 300dpi (anzi saranno 600 sulla g9) di differenze farai fatica a trovarne?

avatarjunior
inviato il 08 Gennaio 2020 ore 17:07

Esatto basterebbe documentarsi:
m4/3 : 17,3x13 mm=224,9 mm2
APS-C : 23,6x15,6 mm = 368,16 mm2 , ovvero oltre una volta e mezzo (+ circa 60%)
FF : 24x35,9 mm = 861,6 mm2 : quasi 4 volte un m4/3 e piu del doppio di un APS-C

Quindi a pari pixel (es 24 MP) più piccolo il sensore più piccoli i pixel, meno luce prendono, maggiore amplificazione elettrica maggiore disturbo. E' fisica immutabile.
Poi di giorno tanta luce va bene tutto, ma la sera o al chiuso cominciano i guai.
La qualità della stampa è fondamentale è vero, ma più grande è la stampa (e meglio fatta), di più si evidenziano i difetti.

avatarsenior
inviato il 08 Gennaio 2020 ore 17:15

Esatto basterebbe documentarsi:
m4/3 : 17,3x13 mm=224,9 mm2
APS-C : 23,6x15,6 mm = 368,16 mm2 , ovvero oltre una volta e mezzo (+ circa 60%)
FF : 24x35,9 mm = 861,6 mm2 : quasi 4 volte un m4/3 e piu del doppio di un APS-C

Quindi a pari pixel (es 24 MP) più piccolo il sensore più piccoli i pixel, meno luce prendono, maggiore amplificazione elettrica maggiore disturbo. E' fisica immutabile.
Poi di giorno tanta luce va bene tutto, ma la sera o al chiuso cominciano i guai.
La qualità della stampa è fondamentale è vero, ma più grande è la stampa (e meglio fatta), di più si evidenziano i difetti.



eccone un altro, eppure è semplice.

6000x4000 sono le dimensioni di una foto a 24mpx, fine
le dimensioni di stampa che potrete ottenere sono IDENTICHE .

quello di cui parlate sono altre cose che NON C'ENTRANO NULLA CON LA DIMENSIONE DI STAMPA . i numeri che hai riportato sopra infatti nella stampa semplicemente non servono, sono un informazione INUTILE .

detto questo

Quindi a pari pixel (es 24 MP) più piccolo il sensore più piccoli i pixel, meno luce prendono, maggiore amplificazione elettrica maggiore disturbo. E' fisica immutabile.

vero, e non mi pare di aver detto in contrario; ma come al solito qualunque discussione finisce in "e ma ad alti iso...."
comunque fidati che di grana, almeno fino ai 6400 iso, in stampa non ne vedi

comunqueil mio invito rimane valido, voglio proprio vedere le gallerie che avete in casa di stampe A3 di foto a 25000iso
anzi sarei proprio curioso di sapere se al mondo qualcuno ha mai stampato un a3 o più grande di foto fatte a 25000 iso

avatarsenior
inviato il 08 Gennaio 2020 ore 17:21

La nave non é certo in buona luce! Per essere fatta con un iPhone 8 non ci si può lamentare! MrGreen
@Alebri... é meramente teórico! La penso anche io così ma esistono cose che non puoi eludere! ;-)

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 188000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





20 Febbraio 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me