RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Primi scatti con Sony a6400 | Pt. II


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Primi scatti con Sony a6400 | Pt. II





avatarjunior
inviato il 04 Gennaio 2020 ore 23:15

Questo spiegherebbe perché in S spesso mi ritrovo tempi di scatto maggiori di quelli che ho impostatoEeeek!!!
A me sembra una impostazione davvero stupida se messa di default , per fortuna ci sei te Nrk, chissà quanto ci avrei messo a capirlo


@Francu in shutter priority non è né attiva né configurabile l'opzione ISO AUTO Min. SS, del resto non avrebbe alcun senso per la natura stessa di tale modalità di scatto, per cui dubito possa c'entrare qualcosa.

avatarsenior
inviato il 05 Gennaio 2020 ore 1:55

direi che sia ora di leggermi seriamente il manuale partendo dalla voce segnalata MrGreen

avatarjunior
inviato il 05 Gennaio 2020 ore 10:12

direi che sia ora di leggermi seriamente il manuale partendo dalla voce segnalata MrGreen


@Simgen con le Sony è obbligatorio farlo, se non altro per la raccapricciante scelta delle abbreviazioni che a volte lascia più di una perplessità. ISO AUTO Min. SS comunque è comoda per esempio quando vuoi tenere uno shutter speed consono nel momento in cui vuoi scattare foto a gente in movimento più o meno rapido senza blur evitando però di passare dalla modalità A alla modalità S. Ancora più comoda quando si usano ottiche vintage, visto che la camera non comunica con la lente non ha idea di quale sia la focale per cui c'è da impostare il tempo minimo perché quando ci attacchi un 135mm e la camera ti tiene 1/60 non è il massimo della vita e sei costretto ad andare in S. Io ce l'ho configurata tra gli accessi rapidi del tasto Fn perché cambio spesso, se invece non toccate spesso questo valore allora chi ha A6400/A6600 può usare la sezione dei preferiti del menù che è stata aggiunta negli ultimi corpi. Tra l'altro è uno dei vari motivi per cui ero passato dalla A6000, che non aveva tale possibilità di configurazione, alla A6500. E proprio questo è l'esempio di come Sony con gli update firmware faccia schifo perché non è che sia un'impostazione che richiede processori nuovi o caratteristiche hardware particolari, al contrario per esempio di Fuji che di funzionalità o miglioramenti ne rilascia. Speriamo che i segnali che Sony ha dato nell'ultimo anno con gli update sui corpi macchina più recenti sia un buon segnale per il futuro.

avatarsupporter
inviato il 05 Gennaio 2020 ore 12:44

Io su Fuji ho i 3 autoiso configurati con il max range ISO (tanto se non c'è luce sottoesporre non fa meglio) e come minimo valore 1/125-1/250-1/500.

Per tutto il resto rotella!

Quando ho provato la prima Fuji e tornato alla 6D che in M non puoi variare la compensazione esposizione e il minimo di tempo di autoiso va solo in stop interi... Mi son sentito male. Quando ho visto cosa sfornava di JPEG in B/N ho comprato la mia prima ML (ancora in RAW non ho quei risultati per il BnW)

avatarsenior
inviato il 05 Gennaio 2020 ore 22:01

@Simgen e Maurizio

Avete verificato il firmware della lente? È aggiornato alla ver. 03?

www.sigma-global.com/en/download/lenses/firmware/c_30_14/

avatarsenior
inviato il 05 Gennaio 2020 ore 22:12

Si, 03

avatarsenior
inviato il 06 Gennaio 2020 ore 12:03

03 anche da questa parte, però grazie Mauri perchè non ero al corrente del firmware update sigma! Sorriso

Piuttosto, ieri ho provato il 30mm/1.4 su un ritratto al lago: mauriziopalumbo.prodibi.com/a/yj5xlo74wr09kde/i/6yrj10mzqle58mz

Mie impressioni:
- non sempre riconosceva l'eye-af
- focale "particolare", bisogna stare attenti a non avvicinarsi troppo nei ritratti pena la deformazione del viso
- Ad 1.4 non è poi così distante dal 56, chiudendo a 2.8 mostra sicuramente più croccantezza: mauriziopalumbo.prodibi.com/a/yj5xlo74wr09kde/i/gy5m4w1l2rg18e6

Domani rendo questa copia ed aspetto fiducioso la nuova per fine mese (tanto non ho fretta). Dovesse andar male anche la seconda ci rinuncio e continuo sereno col 56 MrGreen






avatarsupporter
inviato il 06 Gennaio 2020 ore 12:09

Non renderla perchè vanno tutti così... conta che è un 40qualcosa equivalente, non avrai mai la nitidezza che ti ritrovi nel 56 Sorriso Quello fa gioco a parte, come il 90 in Fuji

E' un'ottica tuttofare luminosa da tenere spesso montata su, lo vedo meno inciso del 35 Fuji o forse solo con meno microcontrasto e meno “magico” ma li i mm contano anche

Io lo terrei e ci affiancherei il 16, così ti sei levato anche il problema del grandangolare e con 3 ottiche hai tutto SorrisoMrGreen

P.s. Per renderti conto se è buono o no in generale, riguarda gli scatti fatti con la Canon in quelle focali e guarda se c'è qualcosa di comparabile

avatarsenior
inviato il 06 Gennaio 2020 ore 12:23

Non renderla perchè vanno tutti così... conta che è un 40qualcosa equivalente, non avrai mai la nitidezza che ti ritrovi nel 56 Sorriso Quello fa gioco a parte, come il 90 in Fuji


Il problema è questo Cesare, angolo in basso a dx a TA:
mauriziopalumbo.prodibi.com/a/zv5jlqw8z4mk7rj/i/d154dq89qm75wd1

Ho rifatto quel test varie volte, persino controllando con del nastro adesivo che il centro del tripod fosse allineato con il centro del giornale appeso alla parete. Nada, sembra decentrata.. per quanto naturalmente possa valere un test fatto con Il Sole 24 e non con una Zeiss star chart o con la classica ISO 12233 chart! Triste

E' un'ottica tuttofare luminosa da tenere spesso montata su, lo vedo meno inciso del 35 Fuji o forse solo con meno microcontrasto e meno “magico” ma li i mm contano anche

Io lo terrei e ci affiancherei il 16, così ti sei levato anche il problema del grandangolare e con 3 ottiche hai tutto SorrisoMrGreen

P.s. Per renderti conto se è buono o no in generale, riguarda gli scatti fatti con la Canon in quelle focali e guarda se c'è qualcosa di comparabile


L'idea è proprio quella, un sostituto tuttofare ultra luminoso del 18-135 che invece terrei più per le focali dal medio tele in su quando la luce è buona. Forse in Sony l'unica alternativa a quest'ottica è il Sony Carl Zeiss Sonnar T* E 24mm f/1.8 che tuttavia costa 3 volte tanto (usata va sul 2x rispetto al sigma... nuovo!).. ma a quel punto diventa il tutto molto più vicino ad un 35mm che ad un 50mm e cambia completamente il discorso Sorriso

avatarsenior
inviato il 06 Gennaio 2020 ore 12:40

Sarà che sono nuovo e non ancorato agli schemi fotografici, tra tutti il bokeh, ma il fisso luminoso lo uso dove gli ISO si alzano altrimenti zoom sempre
Per foto di cui sopra avrei risparmiato la spesa del 30 e del 56, venduto il 18-135 e mi sarei preso il 16-55
Il 30 (45 mm) in interni è perfetto, il 16 lo sarebbe per i video, il 56 non lo è (usavo il 45 nel m43)
Anche perché con le ottiche giuste, l'equazione fisso più nitido dello zoom è ormai un mito del passato (che non conosco, ma a leggere il forum sembra di sì)

avatarsenior
inviato il 06 Gennaio 2020 ore 12:50

Ma sai son scelte, il 16-55 è un bestione da mezzo chilo di lente e 1.2k euro .. Sorriso
Entrambi i sigma girano con meno di 300g ed il 18-135 li sfora di poco.

Chiaro che se uno dovesse portarsi dietro tutto l'armamentario a quel punto è meglio una sola lente come il 16-55, ma non è questo il mio caso per fortuna

avatarsenior
inviato il 06 Gennaio 2020 ore 12:58

Certamente scelte
Il vantaggio dei Sigma è che costano il giusto e danno tutto quello che serve, alla fine sto usando solo il 30 in questi ultimi giorni di festa ( peccato non averlo avuto il 31 Triste)
Poi io ricerco compattezza e la lente tuttofare in generale o se non possibile in alternativa il doppio corpo con un fisso per la tenuta iso
Ho 1 anno per capire dove posso arrivare con questo apsc Sony MrGreen

avatarsenior
inviato il 06 Gennaio 2020 ore 13:07

riguardo l'afc, anche a me sembra sia inferiore al 18-135, ma penso dipenda solo o in gran parte dall'apertura f1.4 ( non ne ho usate altre); diciamo che recuperebbe nei 3 stop di vantaggio quando l' afc del 18-135 ad alti ISO muore lentamente MrGreen

avatarjunior
inviato il 06 Gennaio 2020 ore 13:34

@Maurizio: oddio che il 16-55/2.8 sia effettivamente così bestione c'è da discuterne visto che è solo rispettivamente 8mm e più lungo e 90g più pesante del Sigma 16/1.4 ma in compenso hai tutte e tre le focali dei Sigma in un unico obiettivo e la qualità rimane molto alta, ovviamente stiamo parlando di f/1.4 vs f/2.8 quindi cose ben diverse ma giustamente dipende dal tipo di utilizzo. Per viaggio, magari pure estremamente itinerante come mi è capitato in Cina con pure un paio di notti consecutive in treno notturno, portarsi 3 obiettivi di quel tipo per coprire un range di focali generico diventa un incubo da masochismo puro per non parlare quando te li devi portare in uno zaino nel trekking di montagna, a quel punto sacrifichi volentieri 2 stop di apertura per l'estrema versatilità di uno zoom (o anche di più se dai più peso all'escursione focale complessiva piuttosto che all'apertura massima). Se fai uscite con scopi "monotematici" tipo ritratti e non generaliste da "capita quello che può capitare in 2 settimane di viaggio" allora ci sta portarsi uno o due fissi anche di apertura importante. Lo zoom in un corredo non esclude i fissi, se c'è necessità.

avatarsupporter
inviato il 06 Gennaio 2020 ore 13:46

Io avevo il Fuji 16-55, a livello di pesi va bene, il Sony ancora meglio ma gli stop di apertura in molte situazioni pesano.. Inoltre su ritratto andava bene, sport anche ma in paesaggistica si sogna la risolvenza del 14.

Ho risolto piazzando il 14 sulla H1 e il 35 1.4 sulla E2.

Massima velocità, massima resa, ingombro simile.


Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 188000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





27 Febbraio 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me