RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Autofocus A7iii per un principiante?


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Autofocus A7iii per un principiante?





avatarjunior
inviato il 02 Dicembre 2019 ore 6:32

1/40 per soggetto anche in lento movimento direi che è poco a prescindere dalla focale utilizzata.
Scatta in Manuale impostando tu tempo e diaframma, a limite lasci uso Auto.
Con la Sony per situazioni dinamiche come street ritratto e paesaggio ti consiglio di memorizzare le varie configurazioni ad un tasto della macchina o una delle due posizioni memorizzabili, nei video training di Mark Galer cerca A9 & A7RIII: Register & Recall Cust Shoot Settings ;-)
Comunque dai un occhiata anche agli altri sono utili per chi non ha dimestichezza con le Sony Alpha

avatarsenior
inviato il 02 Dicembre 2019 ore 7:43

Grazie! In realtà non erano soggetti in movimento ma "ritratti" con luce ambientale in città o nei, musei etc etc.

avatarsenior
inviato il 02 Dicembre 2019 ore 7:48

Direi che con un 85mm starei almeno a 1/125.

avatarsenior
inviato il 02 Dicembre 2019 ore 7:49

Comunque si distingue bene una foto non a fuoco con una mossa, se inserissi la foto incriminata si riuscirebbe a dare un opinione più precisa;-)

avatarsenior
inviato il 02 Dicembre 2019 ore 7:55

Allora:

Scattata con un 35mm sony 1.8 e non con un 85mm

La foto non è mossa, è fuori fuoco. (le ho cancellate dopo averle viste a monitor) ho notato che se in automatico riconosce il quadrato grande del viso al 90% vengono bene a fuoco.

Se riconosce l'occhio e quadratino verde agganciato e scatto spesso la foto viene fuori fuoco.

avatarjunior
inviato il 02 Dicembre 2019 ore 8:04

Parti scattando a 1/250s (con il 35mm) così intanto vedi se è un problema di AF o di mosso.
Io venivo da Canon 5D mkIII e con la A7III per l'AF mi sono trovato molto meglio. Se lo si paragona ad altri AF, almeno per i ritratti, secondo me è tra i migliori.
Io per i ritratti uso sempre riconoscimento degli occhi e difficilmente sbaglia anche con luci bassissime

avatarsenior
inviato il 02 Dicembre 2019 ore 8:08

www.juzaphoto.com/galleria.php?t=3399155&l=it

Ecco una delle foto. Le altre le ho eliminate, palesemente con il viso sfocatissimo.

avatarsenior
inviato il 02 Dicembre 2019 ore 8:21

Usi l'afc? Comunque per soggetti umani non mummificati 1/40 è pochino...
Anche a distanze all'intorno del metro con un 35 mm a 1.8 dovresti avere 4-5 cm di pdc, ma ricordati che questo vale solo se osservi l'immagine come se fosse una stampa alla normale distanza di visione equivalente cioè alla diagonale del formato, ad esempio per una stampa 20x25, 32 cm.
Quella pdc è infatti pur sempre una zona di nitidezza apparente perché il piano focale è uno solo e se non lo azzecchi e guardi i tuoi 24 mpx al 100% a monitor non vedrai mai la pupilla perfettamente a fuoco.

avatarsenior
inviato il 02 Dicembre 2019 ore 8:26

A volte ad esempio l'eye AF mette a fuoco le ciglia o le sopracciglia e questo è sufficiente a rendere la pupilla non perfettamente nitida.
Prova anche a ridurre la dimensione del quadratino a small.
Chidere di uno stop aiuta comunque sempre anche perché la resa a ta di certe lenti non è sempre ottimale.

avatarsenior
inviato il 02 Dicembre 2019 ore 8:33

Perché 1/40?? troppo poco per un ritratto, ok né ho fatti anche ad 1\25 sec. Ma erano condizioni particolari, e comunque non mi lamentavo di quelle mosse...

avatarsenior
inviato il 02 Dicembre 2019 ore 8:38

Eh perche' sto sperimentando questa nuova macchina e tra menù etc etc qualche cosa mi scordo :) in fase pre scatto! :)

avatarjunior
inviato il 02 Dicembre 2019 ore 8:44

Se guardi i capelli sopra la testa, vedi bene dove è il fuoco, cioè qualche cm dietro il viso. Si nota benissimo la ciocca davanti fuori fuoco, la parte a fuoco, e, andando verso la nuca, la sfocatura che si fa più accentuata.
L'AF delle Sony A7 è parecchio evoluto ed ha molti settaggi, il problema, ma riguarda tutte le macchine, è far capire all'elettronica cosa si vuole a fuoco.
Per questo tipo di foto userei l'eye AF, ma comunque, non puoi aspettarti, come già ti hanno detto, di avere il 100% dei risultati positivi, con nessuna macchina.
Ora vanno molto di moda obiettivi ultra luminosi, che tra l'altro, date le ottime performance con alti ISO delle ultime digitali, non sono poi così necessari, a parte il bokeh.
E qui apro una parentesi: ho fotografato per decenni ignorando felicemente cosa fosse il bokeh, anzi, credo che allora lo ignoravamo tutti, perché 'sta parola era sconosciuta. I ritratti si facevano in genere con un piccolo tele, per comprimere un po' i piani del viso ed evitare deformazioni, e si scattava a diaframma abbastanza aperto, per isolare il soggetto dallo sfondo. Non ci facevamo tante seghe mentali, confrontando lo sfocato delle varie lenti, disquisendo su diaframmi a 6 o 8 lamelle.
Se chiudi di uno o due stop, avrai sempre il soggetto isolato dallo sfondo, mantenendo discretamente a fuoco l'intera capoccia, pur tenendo conto che, anche in questo caso come ti hanno giustamente detto, il piano di messa a fuoco è uno, e, quello che sta un po' prima o un po' dopo, può essere definito ragionevolmente sfocato, tanto da sembrare a fuoco.

avatarsenior
inviato il 02 Dicembre 2019 ore 8:44

Ecco... visti i dati di scatto si comincia a capire... distanza discatto diaframmi tempi....
Sistemati questi su valori adeguati, si può poi parlare di problemi AF della macchina...
Prendi le misure e vedrai che tutto si sistema

avatarsenior
inviato il 02 Dicembre 2019 ore 9:11

No no, ma io non ho mai dato la ''colpa'' alla macchina…...bensi' alle mie capacita' di adattarmi in primis ad un sistema nuovo dove il menu e 10 volte piu' grande di quello che usavo in passato e (passatemi la critica) scritto a volte con i piedi con abbreviazioni che nemmeno chi le ha scritte forse le capisce!MrGreen

Quindi in pratica se avessi scattato questa foto a 2.8 probabilmente avrei avuto a fuoco ''tutto'' il viso!


eh si avevo notato il fuoco sui capelli, cosi come in alcune foto il fuoco era sulla punta del naso (quando pero' indicava a fuoco l'occhio con il quadratino)

Per ritratti di questo genere usando l'altra lente (85mm 1.8 sony) allontanandomi dal soggetto chiudendo a 2.8 con un tempo di 125 o 250 dovrei avere una viso perfettamente a fuoco?

avatarsenior
inviato il 02 Dicembre 2019 ore 9:14

Emiliano scusa ma ho sbagliato a digitare, comunque sotto a 1/125 la possibilità di mosso con un 35 è molto alta ma non per la lente quanto per il fatto che le persone inevitabilmente si muovono.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 187000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





26 Gennaio 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me