RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

qualcuno utilizza Portrait Pro di Anthropics?


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » qualcuno utilizza Portrait Pro di Anthropics?





avatarsenior
inviato il 12 Novembre 2019 ore 8:47

C'è qualcuno che usa Portrait Pro di Anthropics? Sono curioso di sapere come va anche perchè nella gestione della pelle mi ci "taglio" speravo che qualcuno mi illuminasse sull'utilizzo del software in questione

avatarsenior
inviato il 12 Novembre 2019 ore 8:57

Provata la versione 19 Trial. Programma potente e distruttivo nello stesso tempo cambia i connotati facciali tanto da non riconoscere più il soggetto alla fine della lavorazione, quindi va dosato con calma ragionata e non farsi prendere la mano a smanettare troppo le slider. Cmq aiuta molto nella ritrattistica ma dipende sempre come già accennato in quale modo lo si utilizza.

avatarjunior
inviato il 12 Novembre 2019 ore 15:37

Salve, rispondo velocemente per mancanza di tempo, posso dire che i connotati possono essere lasciati così come sono senza interferire assolutamente sulla struttura facciale, basta azzerare le regolazioni e concentrarsi solo sulle caratteristiche della pelle, colori, lucentezza, ammorbidimento ecc. Purtroppo, all'inizio di ogni intervento il software chiede (ma non so se le nuove versioni fanno altrettanto) di identificare dei punti cardine del viso come angoli della bocca, labbra aperte o chiuse, dimensione e forma occhi ecc, prima di procedere con le regolazioni varie. Ma il software modifica/va, ingentilendo, automaticamente i lineamenti e se non si riporta/va gli slider a zero si può/poteva pensare che non ci sia/fosse alternativa, cioè non si può/poteva prescindere da questa fase di modifica dei lineamenti del volto. Per questo motivo molte persone valutano troppo aggressivo il software, ma non è assolutamente vero, bisogna leggere le istruzioni attentamente e testare le funzionalità disponibili. Poi se si vuole anche correggere i lineamenti si può agire di conseguenza (snellire varie parti del corpo o il viso, modificare forma e dimensioni di occhi, labbra, sopracciglia ecc.), ma è un aspetto che non mi interessa e non ho mai usato. Per quel che mi è servito (non lo uso da un bel po'), con moderazione, mi ha semplificato la vita, ma l'ho impiegato sfruttando forse solo il 10% delle possibilità.
Io lo consiglio vivamente, consente una rapidità di intervento elevatissima. Conviene scaricare e provare la versione di prova facendo attenzione, alla fine del primo intervento automatico, portare a zero gli slider relativi alla forma del volto, poi continuare con le regolazioni necessarie, altrimenti si rischia di rimanere spiazzati e delusi

Saluti a tutti,

reverse

avatarsenior
inviato il 03 Dicembre 2019 ore 3:13

Provato e acquistato. Lo uso come plugin di Affinity Photo.
Quando apri un'immagine ti chiede di rifinire il riconoscimento automatico dei tratti facciali. Poi setta automaticamente delle correzioni nelle varie voci dell'ampio menu. Di base sono abbastanza invasive. Ma basta resettare il comando master sezione per sezione e si annulla tutto. A quel punto é possibile dosare cum grano salis gli sliders e i risultati sono davvero ottimi. Velocizza la mia pp di 10 volte. Ottimo acquisto.

avatarsenior
inviato il 03 Dicembre 2019 ore 7:25

Lo utilizzo (una versione non molto aggiornata) qualche volta all'interno del mio "workflow" principalmente per correggere piccole deformazioni facciali (proporzioni occhio sx-dx, ecc) ma in modo molto blando e senza stravolgere il soggetto. Trovo sia uno strumento molto potente se utilizzato a dovere ma anche parecchio invasivo se usato male MrGreen All'inizio ci si può far prendere la mano e creare pasticci.
Diciamo che può essere molto utile anche per sistemare dei ritratti "on the fly" ma non sostituisce photoshop.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 184000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





06 Dicembre 2019

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me