RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Nikon: la situazione del mercato è peggiore del previsto


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Nikon: la situazione del mercato è peggiore del previsto





avataradmin
inviato il 08 Novembre 2019 ore 12:43

Nikon ha pubblicato i risultati finanziari del Q2, e sono tutt'altro che incoraggianti: pur essendo in attivo, i profitti e le vendite sono scese nettamente; Nikon ha dichiarato che "la situazione del mercato è peggiore del previsto" e che anche le vendite previste grazie alle nuove mirrorless non sono arrivate.

"For the digital camera-interchangeable lens type, the Group made efforts to increase sales of full-frame mirrorless cameras and their interchangeable lenses, which led to the growth in unit sales of high-class cameras year on year. For the compact digital cameras, the Group focused on sales of high value-added products such as the COOLPIX P1000, which is equipped with a 125x optical zoom lens.

However, overall unit sales of both digital camera-interchangeable lens type and compact digital cameras fell amidst the shrinking market. As a result, revenue for the Imaging Products Business decreased by 21.1% year on year to 119,054 million yen, and operating profit fell by 84.7% year on year to 2,026 million yen."


Presentazione completa: www.nikon.com/about/ir/ir_library/result/index.htm#y2020

Riassunto su NikonRumors: nikonrumors.com/2019/11/07/nikons-q2-financial-results-are-out-2.aspx/




avatarsenior
inviato il 08 Novembre 2019 ore 12:53

Cavolo, questa è una brutta notizia.. speriamo in giorni migliori

avatarsupporter
inviato il 08 Novembre 2019 ore 12:54

MrGreenMrGreenMrGreenMrGreen


Devono morire di stenti! Così finiranno di pigliare per i fondelli la gente (tutti i brand e non solo Nikon ovviamente)!

avatarsenior
inviato il 08 Novembre 2019 ore 12:55

Credo che il futuro sarà molto difficile per tutti. Certamente la "malattia" sarà più difficile per i soggetti che in questo momento sono più deboli economicamente e forse anche tecnologicamente, ma colpirà tutti temo.
Dovremo abituarci a bollettini di guerra.
Aggiungo che dovremo sforzarci di ricordare questo momento di grandi novità e fermento di tutti i brand un po come la belle epoque ottocentesca

avatarsenior
inviato il 08 Novembre 2019 ore 12:55

E tutti gli altri a ruota. Immagino.

avatarjunior
inviato il 08 Novembre 2019 ore 12:56

Chi dorme non prende pesci, diceva mio nonno, pace all'anima sua.
Nikon ha dormito per troppo tempo convinta di poterlo fare e adesso ne pagherà le conseguenze.
Per le ML avrebbe dovuto subire uscire con una piccola e poi con le pro ed invece ha fatto il contrario il ché è totalmente illogico visto che il ciccio grosso arriva dalle piccolette.

PS Fresco possessore di Z6.

avatarjunior
inviato il 08 Novembre 2019 ore 12:57

La vedo nera per Nikon..
Sembra che ora stiano partendo più concretamente per la creazione di un parco lenti interessante per le Z.
Mi auguro che la cosa li aiuti, che la concorrenza fa sempre bene..

avatarsenior
inviato il 08 Novembre 2019 ore 13:01

Mi pare che anche Canon ha un calo, nonché anche Sony.
Sono tutti in calo! Lo si evince anche dai continui sconti, promozioni, cashback che si rinnovano di mese in mese.
Oramai i prezzi di listino non vengono mai rispettati se non durante periodi molto ristretti.

avatarsupporter
inviato il 08 Novembre 2019 ore 13:02

faranno tutte la stessa fine!....lo dicevo che dovevano investire in smartphone!!! ;-)

avatarjunior
inviato il 08 Novembre 2019 ore 13:03

Un calo nelle vendite ma è comunque in attivo, e c'è chi dice la vedo nera...
Considerando la contrazione del mercato e la maggiore concorrenza direi che la sua fetta di mercato è costante, che è quello che conta.
Nessuna azienda si dichiara in crisi se le perdite non sono pesanti, qui sono addirittura in attivo. Le industrie automobilistiche non lo sono quasi mai...

avatarsupporter
inviato il 08 Novembre 2019 ore 13:08

Pessima notizia per un glorioso marchio incapace, ahimè, di innovare e di comunicare il cambiamento

avatarjunior
inviato il 08 Novembre 2019 ore 13:08

Milleduecento euro per la nuova mirrorless apsc con La lente kit,dura rimontare posizioni e mercato con prezzi così.

avatarsupporter
inviato il 08 Novembre 2019 ore 13:10

....penso che il problema fondamentale del mercato fotografico attuale siano i prezzi....
Tutti stanno puntando a fare macchine e obiettivi sempre più costosi ( vedi nuove mirrorless panasonic, proposte a prezzi folli...)
Nessun amatore "normale" si svenerà per prendere nuovi modelli che ormai vengono proposti ogni mese....
E con gli ultimi cellulari incommercio con fotocamere a 108MP ( vedi xiaomi presentato in questi giorni) qualsiasi utente normale li spenderà per un cellulare i propri soldi e non per una reflex/mirrorless....
Fermo restando che non possiamo paragonare un cellulare a una macchina fotografica, alla maggior parte delle persone interessa solo puntare, scattare e avere una foto ricordo ( semmai da modificare con filtri già pronti sui cellulari )...

avatarjunior
inviato il 08 Novembre 2019 ore 13:12

si paga l'ipertrofia di un mercato gonfiato da bisogni inesistenti... rispetto ai tempi della pellicola ora ogni anno deve uscire una fotocamera... prima ne usciva una ogni 10 anni o quasi. Chi paga tutto questo? Una utenza che si è rotta le scatole di rincorrere l'innovazione specie quando è assolutamente finta!
Quindi: stabilizzatore si, ma sul mercato MrGreen

avatarsenior
inviato il 08 Novembre 2019 ore 13:13


Il freno delle vendite è inarrestabile, in periodi di forte debolezza della domanda complessiva.

Difficile allargare nell'ambito fotografico il numero degli utenti/consumatori, che sono in gran parte ormai stabilizzati.

Le vendite si basano quindi sull'innovazione tecnologica e i vantaggi che può offrire e quindi su chi vuole o può sostituire la sua attrezzature con modelli nuovi e migliori.

Francamente, ad es., quante belle foto si possono fare con una D850 che non si possono fare con una D810 ?

Da qui una crisi inevitabile, che riguarda tutti i settori come anche auto e frigoriferi ad es., ma le grandi case (Nikon, Sony, Canon) resisteranno a scapito di marchi più piccoli che spariranno.

Rallenterà nel campo fotografico innovazioni e nuove produzioni.

Pazienza, riusciremo a fotografare lo stesso.


19 Novembre 2019

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)



Questa discussione ha raggiunto il limite di 15 pagine: non è possibile inviare nuove risposte.

La discussione NON deve essere riaperta A MENO CHE non ci sia ancora modo di discutere STRETTAMENTE sul tema originale.

Lo scopo della chiusura automatica è rendere il forum più leggibile, sopratutto ai nuovi utenti, evitando i "topic serpentone": un topic oltre le 15 pagine risulta spesso caotico e le informazioni utili vengono "diluite" dal grande numero di messaggi.In ogni caso, i topic non devono diventare un "forum nel forum": se avete un messaggio che non è strettamente legato col tema della discussione, aprite una nuova discussione!





 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me