RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

stacking riduzione rumore


  1. Forum
  2. »
  3. Tecnica, Composizione e altri temi
  4. » stacking riduzione rumore





avatarsenior
inviato il 24 Settembre 2019 ore 11:52

Per il rumore ti consiglio dare una prima passata a tutta la foto con lo strumento di camera raw e poi di fare le eventuali altre riduzioni selettive dentro PS. Ovviamente anche la mascheratura di contrasto successiva ti conviene farla selettiva per non ritirare su il rumore che togli, gioca bene con i cursori di diametro e soglia per togliere il rumore senza impastare il dettaglio.

avatarjunior
inviato il 24 Settembre 2019 ore 11:59

Se usi PS per la post, un piccolo trucco è quello di duplicare il layer della foto (nel caso fai pasticci o semplicemente vuoi opacizzare l'intervento), tramite il comando "selezione intervallo colori" vai a campionare il fondo cielo, poi apri camera raw e spingi al massimo la riduzione del rumore, fai così fin tanto che non hai lavorato tutto il cielo.
Dopo di chè puoi mascherare o regolare tramite l'opacità l'interventi fatti.
Solitamente uso questo processo, non perdo tanto tempo ed ho ottenuto sempre buoni risultati.

avatarjunior
inviato il 24 Settembre 2019 ore 12:29

Io solitamente faccio tutto su CO. Un po di dimestichezza su PS ce l'ho. Proverò !!

Grazie mille dei consigli ! MrGreen

avatarsenior
inviato il 24 Settembre 2019 ore 12:32

sì anche quello è un buon metodo, se no si può fare lo stesso con le maschere di regolazione. o in generale variare l'opacità delle maschere sui vari livelli.

avatarsenior
inviato il 24 Settembre 2019 ore 13:19

Il rumore è evidente.. diciamo che ingrandita al 100% è molto fastidioso.. un po è colpa mia che mi sono spinto a 3200 Iso; mi sono fatto un po ingolosire .. ma sapevo che la x-t1 non avrebbe retto. Dovevo fermarmi a 1600.


A me non sembra niente male, specialmente per un' APS-C. Il disturbo più grosso di quella foto mi sa che arriva più dallo sharpening eccessivo che non dal rumore in sè.
Cmq abbassare gli ISO non avrebbe cambiato nulla, la differenza la fai allungando i tempi, non abbassando gli ISO ;-)


P.S. sicuramente il cielo era eccellente, poco ma sicuro che non è l'Italia MrGreen

Esatto per la prima parte, riducono il rumore termico prodotto dall'elettronica; di certo non si può considerare non casuale.


Se il sensore è di buona qualità (come in praticamente tutte le macchine di ultima generazione) il rumore termico si può considerare alla stregua di uno shot noise uniforme, quindi completamente casuale.
Un dark frame in quella situazione non solo è totalmente inutile, anzi... peggiora le cose!
Il dark serve quando hai amp glow o altri gradienti simili che creano una disparità nel fotogramma, oppure come detto prima con gli hot pixel, anche se per quelli forse è meglio usare semplicemente il dithering in modo da non introdurre altro rumore sottraendo i dark.


avatarjunior
inviato il 24 Settembre 2019 ore 16:27

Cmq abbassare gli ISO non avrebbe cambiato nulla, la differenza la fai allungando i tempi, non abbassando gli ISO

Tralasciando il fatto che ero già oltre il tempo limite infatti alcune stelle sembrano mosse, se fosse stato possibile, perchè allungare il tempo avrebbe prodotto meno rumore ? Confuso Intendi ad esempio 40sec a 800 iso ? cosi mi tornerebbe ..

Il disturbo più grosso di quella foto mi sa che arriva più dallo sharpening eccessivo che non dal rumore in sè.
Si hai ragione ho fatto delle modifiche al volo e Co già di suo aumenta lo sharpening, non mi pare di averlo corretto. Appena ho tempo provo a modificarla per bene :)

Grazie ;-)

avatarjunior
inviato il 24 Settembre 2019 ore 16:38

Tralasciando il fatto che ero già oltre il tempo limite infatti alcune stelle sembrano mosse, se fosse stato possibile, perchè allungare il tempo avrebbe prodotto meno rumore ? Confuso Intendi ad esempio 40sec a 800 iso ? cosi mi tornerebbe ..


Credo intendesse dire che il rumore ti salta fuori prevalentemente a causa dei tempi lunghi, non tanto per gli iso. Quindi se avessi abbassato gli iso e di conseguenza allungato i tempi avresti peggiorato la situazione. Sarebbe stato invece meglio alzare ancora gli iso e abbassare i tempi. Credo dica questo

avatarsenior
inviato il 24 Settembre 2019 ore 17:23

c'è il rumore di luminanza (iso) e rumore di crominanza (tempi lunghi).

Credo sia necessario trovare un compromesso, perché nessuno dei due sia troppo forte. Fare foto di 2 minuti a 200 iso NON ti salva dal rumore. con Iso 1600 e 15 sec il risultato dovrebbe essere più equilibrato..

avatarjunior
inviato il 24 Settembre 2019 ore 17:47

Ahhhhh ok ok chiarissimo! Grazie ;-)

avatarsenior
inviato il 24 Settembre 2019 ore 19:37

c'è il rumore di luminanza (iso) e rumore di crominanza (tempi lunghi).


No, il rumore di luminanza e di crominanza sono LA STESSA COSA!
La differenza la si ha solamente quando il rumore di luminanza diventa tale che l'algoritmo di demosaicizzazione sbiella e cominciano a comparire chiazze di colore, ma non esiste nulla che faccia uscire più o meno rumore cromatico anche perché il sensore sotto ai filtri vede in bianco e nero!

Credo intendesse dire che il rumore ti salta fuori prevalentemente a causa dei tempi lunghi, non tanto per gli iso. Quindi se avessi abbassato gli iso e di conseguenza allungato i tempi avresti peggiorato la situazione. Sarebbe stato invece meglio alzare ancora gli iso e abbassare i tempi. Credo dica questo


No, è l'opposto. Più luce raccogli meno rumore hai nella foto.
Se nella foto x hai 1s a ISO 100 e nella foto y hai 1/10s a ISO 1000, la seconda foto non è più rumorosa perché hai gli ISO più alti bensì perché hai 1/10 del segnale che avevi prima!
La prova la si può fare scattando una via lattea con 20s di esposizione, prima a ISO (ad esempio) 3200 e poi a 6400 o anche a 1600. Una volta riequilibrate le esposizioni in post il rumore sarà lo stesso in tutti e 3 gli scatti se non cambia il tempo di esposizione!
Questo è valido con una ISO Invariant tipo le APS-C Fuji, mentre con camere ISO Variant la foto meno rumorosa a parità di tempo sarebbe quella con gli ISO più alti! Sembra folle ma siete liberi di fare le prove MrGreen

avatarjunior
inviato il 24 Settembre 2019 ore 20:10

@Bubu
quindi, se ho capito bene, a parità di iso per ridurre il rumore converrebbe sovraesporre l'immagine allungando i tempi (senza esagerare di modo da poter recuperare le alte luci)? E questo dovrebbe essere valido sempre, in qualsiasi condizione?

avatarsenior
inviato il 24 Settembre 2019 ore 20:14

Sovraesporre è un termine brutto con connotazione negativa, diciamo che bisogna sempre esporre il più possibile.

Cmq sì, il succo è quello. In astrofotografia si mediano molte foto proprio per aumentare il tempo di scatto effettivo.

È comunque una regola che vale per ogni singolo genere fotografico: esponi con il tempo più lungo possibile compatibilmente con la quantità di mosso che vuoi nell' immagine, apri il diaframma il più possibile compatibilmente con quanta PDC di serve e infine alza gli ISO finché non ottieni l'esposizione corretta (o finché non entri nel range ISOless della fotocamera).
Se applichi questo "algoritmo" ottieni un terna corretta per qualunque tipo di foto MrGreen

avatarsenior
inviato il 24 Settembre 2019 ore 21:01

bubu, avevo già letto altre tue risposte (estremamente competenti) in altri 3d, mi fido ciecamente Sorriso

anche se sta cosa mi ha sconvolto non poco. ho riletto la risposta 4 volte, e rimango perplesso. C'è pieno di foto in notturne con iso talmente alti che il rumore è pessimo, nonostante i tempi lunghi..deduco che non dipenda dal valore iso ma un sensore "scadente"?

non per sfiducia ma per completezza ho guardato su juza se il tema fosse già stato trattato:

www.juzaphoto.com/article.php?l=it&t=2925054
(casomai a qualcuno interessasse approfondire)

grazie mille per l'intervento (destabilizzante) e chiarificatore MrGreen

avatarsenior
inviato il 24 Settembre 2019 ore 21:04

C'è pieno di foto in notturne con iso talmente alti che il rumore è pessimo, nonostante i tempi lunghi..deduco che non dipenda dal valore iso ma un sensore "scadente"?


Boh non saprei dirti così su due piedi dipende, molto anche da cosa stai fotografando, bisognerebbe guardare il caso specifico per capire cosa sia andato storto.

avatarsenior
inviato il 25 Settembre 2019 ore 10:14

La verità è che foto notturne con tanto rumore ci sono in larga parte perché la gente si butta a fare generi fotografici senza avere le necessarie basi di post necessarie, specialmente sul fronte riduzione rumore. Dall'altro estremo molta gente esagera con la post facendo magari due ore di post su foto che in 10 minuti di Lavoro rendevano già bene.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 188000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





23 Febbraio 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me