RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Schneider-Kreuznach retina-longar-Xenon C f:4/80mm


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. »
  5. Obiettivi Vintage
  6. » Schneider-Kreuznach retina-longar-Xenon C f:4/80mm





avatarjunior
inviato il 03 Settembre 2019 ore 21:22

chiedo agli amici se conoscono questa lente

avatarsenior
inviato il 08 Febbraio 2021 ore 20:57

Ravvivo la richiesta

avatarjunior
inviato il 06 Aprile 2021 ore 20:49

Longar era una metà anteriore diversa dallo Xenon 50mm, non un "componente aggiuntivo" da montare davanti all'obiettivo completo. Lo stesso vale per la metà anteriore grandangolare. Di per sé non fornisce alcuna immagine utile.

avatarjunior
inviato il 06 Aprile 2021 ore 20:55

Circa 40 anni fa provai la Zeiss Ikon Contaflex Super B con un accessorio simile: il pro Tessar 1,4/115mm che si avvitava al Tessar 2,8 50mm. Mentre, ovviamente, il Tessar era un normale obiettivo fisso il pro Tessar poteva lavorare solamente sfruttando il progetto ottico su cui veniva aggiunto. Anche in questo caso l'ottica, da sola non aveva alcun utilizzo.

avatarjunior
inviato il 06 Aprile 2021 ore 21:20

Il retina longar era un gruppo ottico progettato per innestarsi sulle retina III, una volta smontato il gruppo anteriore dell'ottica di serie, in pratica sfruttava una parte dello schema ottico dello Xenon 50mm, non era un aggiuntivo, in quanto non si innestava su un ottica. Il gruppo ottico in se era afocale ed inutilizzabile. Ce l'ho sulla III C, come prestazioni è discreto, va diaframmato parecchio per ottenere buoni risultati, sempre per le Retina III erano disponibili il Curtar 5.6/35 ed il Curtar 4/35, progettati alla stessa maniera del Longar.
Personalmente, Xenon a parte, trovo migliori le ottiche per l'Agfa Ambi Silette, che erano veri obbiettivi e non gruppi ottici intercambiabili.
Negli anni '70 la Canon ripropose, per la EX-Auto, l'idea dei gruppi ottici intercambiabili su una base comune, lo 1.8/50 di base era trasformabile in 3.5/35, 3.5/95 e 3.5/125, sostituendo il gruppo frontale. La resa non era male, superiore a quello degli Schneider, ma l'idea non ebbe grande successo.

avatarjunior
inviato il 06 Aprile 2021 ore 22:08

Visto che si sta parlando di Schneider vorrei condividere con voi un interrogativo: da un pò sto trovando in vendita su ebay ed altrove una serie di obbiettivi Schneider che, pur riproponendo focali e luminosità dei vecchi e gloriosi vetri per Robot Royal, hanno un aspetto molto più attuale ed una accattivante livrea nera con evidenti indici numerici multicolori. Non ho particolare passione per le ottiche vintage, anche per la notevole qualità e facilità d'uso di quelle attuali, preciso che sono un appassionato utilizzatore del Micro 4/3, ma viste le dimensioni contenute delle ottiche di cui sto parlando l'idea mi appassiona un pò. Va precisato che la quotazione di alcuni di quaesti oggetti è del tutto abbordabile: girano fa i 120 ed i 200 euro scarsi. Per esempio poter disporre di un 90mm f 3,8, sul MFT significherebbe avere un 180 con una luce ancora utilizzabile. Ne sapete qualcosa?

avatarjunior
inviato il 06 Aprile 2021 ore 22:16

Di che obbiettivi si tratta, puoi postare delle immagini?

avatarjunior
inviato il 07 Aprile 2021 ore 17:49

Numero oggetto eBay:363319076287
oppure
Numero oggetto eBay:133701377805
ed anche
Numero oggetto eBay:133701379548

avatarjunior
inviato il 07 Aprile 2021 ore 18:00

Su A7camera.com se ne vede uno montato su A7.
Si tratta di ottiche Schneider destinate ad apparecchi per rilevazione traffico o foto segnaletiche su formato 24x24 anche se (sembra) utilizzabili sul 24x36 e, quindi, perfettamente adatte all'APS-C o Micro 4/3. Le focali e luminosità sono quelle della vecchia produzione Schneider per Robot Royal 36 o 24 (Ricordo di gioventù) ma con prezzi decisamente inferiori.

avatarjunior
inviato il 07 Aprile 2021 ore 18:02

www.a7camera.com/robot_schneider_xenon_40_2.htm

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 207000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





11 Aprile 2021

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me