Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Tracking AF Panasonic GX9







avatarjunior
inviato il 13 Agosto 2019 ore 15:00

Salve, sicuramente non pretendo le prestazioni di una Sony A7III, ma vorrei capire qual'è l'impostazione migliore nel tracking con riconoscimento volto. Quelle volte che ho usato la funzione, con luce diurna, con l'obiettivo migliore che ho, Panaleica 15mm f 1.7 a f5.6, ho ottenuto l'aggancio del volto del soggetto (inconsapevole) in movimento solo quando è giunto a pochi metri da me.
Imposto cosi: Afc, tracking face, esposizione matrix. Si può fare di meglio?

avatarsenior
inviato il 13 Agosto 2019 ore 15:07

Salvo queste funzioni vanno usate quando servono, che senso ha avere un riconoscimento volto quando la pdc è sufficiente per avere a fuoco l'intera persona?

Ovvio che lo riconosce quando è vicino... ovvero quando ti serve a fuoco il volto. ;-)

avatarsenior
inviato il 13 Agosto 2019 ore 15:12

Il tracking volto serve sempre, non solo quando la pdc è ridotta.

Non penso si possa fare di meglio.
Sicuramente su modelli superiori c'è un aggancio a maggiore distanza, a seconda del soggetto si possono ben superare i 10 metri.
Se il riconoscimento facciale non ci arriva bisogna passare al tracking classico.

avatarsenior
inviato il 13 Agosto 2019 ore 15:16

Anch'io uso tracking e afc quasi sempre (per tutto), penso bisogna accontentarsi
Il volto non lo uso perché alla fine è sufficiente tracciare il corpo o la testa e perché tanto lo perde in continuazione quando ci sono più soggetti e sgancio e riaggancio il soggetto
Per il volto poi trovo noioso memorizzarli, ma non c'è modo di usarlo senza farlo ?

avatarjunior
inviato il 13 Agosto 2019 ore 15:28

Salvo queste funzioni vanno usate quando servono, che senso ha avere un riconoscimento volto quando la pdc è sufficiente per avere a fuoco l'intera persona?

Ovvio che lo riconosce quando è vicino... ovvero quando ti serve a fuoco il volto. ;-)





Non ne ha senso, ai fini street. Ma sono delle prove, le foto le ho cancellate subito. Avevo provato con la massima apertura, proprio per avere uno stacco dallo sfondo rispetto al viso, e non sono rimasto soddisfatto. Quindi ho riprovato a f5.6 per aiutare l'ottica alla miglior discriminazione possibile, ma il miglioramento è stato lieve. Tutto questo non mi cambia la vita, intendiamoci, se questa funzione fosse stata la mia priorità avrei guardato ad altri modelli, ma ugualmente mi chiedo se, per caso, il mio set up non sia migliorabile, magari per usare queste funzioni..."quando servono".

avatarsenior
inviato il 13 Agosto 2019 ore 15:48

dimenticavo
se mio figlio esce dal mare e corre verso di me anche con tracking sul corpo e raffica, 1 su 2 ottengo delle foto a fuoco, comunque mai tutta una serie anzi sto sotto al 50% e se perde il fuoco (non il tracking che comunque resta agganciato) neanche 1, non ce la fa proprio

avatarsenior
inviato il 13 Agosto 2019 ore 16:19

“Il tracking volto serve sempre, non solo quando la pdc è ridotta. ”

Non ha alcun senso invece, basta usare l'afc.
Se la priorità è il volto interverrà quando assumerà importanza all'interno del fotogramma.

avatarsenior
inviato il 13 Agosto 2019 ore 16:38

AF-C non c'entra nulla, si può scattare in AF-S od in AF-C a seconda delle necessità. Il tracciamento del corpo, del volto, dell'occhio riguardano invece la movimentazione dei punti di MAF, che può essere fatta manualmente (frecce/joystick/touch) o con sistemi automatici che riconoscono il soggetto ("tracking", modalità semiautomatica, riconoscimento corpo/viso/occhio, modalità automatica e così via).

Il tracciamento automatico del corpo/volto/viso deve funzionare a qualsiasi distanza per essere realmente efficace, poi oltre una certa distanza alla macchina potrà bastare l'individuazione del solo volto o del solo corpo, però quello è tutt'altro discorso.

avatarsenior
inviato il 13 Agosto 2019 ore 17:08

posso sbagliarmi, ma penso che con afc continua a tenere il fuoco, con afs rimette a fuoco allo scatto... ma dovrei rileggere il manuale

avatarsenior
inviato il 13 Agosto 2019 ore 17:17

“AF-C non c'entra nulla, si può scattare in AF-S od in AF-C a seconda delle necessità. Il tracciamento del corpo, del volto, dell'occhio riguardano invece la movimentazione dei punti di MAF, che può essere fatta manualmente (frecce/joystick/touch) o con sistemi automatici che riconoscono il soggetto ("tracking", modalità semiautomatica, riconoscimento corpo/viso/occhio, modalità automatica e così via).“

Grazie della spiegazione ma so benissimo come funzionaMrGreen

Continuo a pensare che non serva ad una cippa il riconoscimento volto con un soggetto a 30 metri;-)

avatarsenior
inviato il 13 Agosto 2019 ore 17:39

Salvo ha detto che il funzionamento non è adeguato già da pochi metri di distanza e gli hai detto che non serve perché la pdc è elevata ed hai detto che c'è l'af-c.
È evidente che i concetti sono stati confusi.
Il riconoscimento facciale o del corpo serve per non dover muovere il punto manualmente, con limiti di velocità, serve ad 1m tanto quanto a 5m, tanto quanto a 15m. Ultimamente ho fatto un paio di cerimonie, una con la mia macchina ed una con una RP in prestito. La RP perdeva il riconoscimento facciale già a 3/4 metri di distanza, a volte a meno, e per ogni scena dovevo cambiare metodo di maf più volte; alla fine ho concluso lavorando solo col tracking classico e pace. Con la mia non ho mai staccato il riconoscimento delle persone. Inutile dire che il secondo sistema mi ha permesso più comodità e libertà compositiva e maf corretta sempre e comunque.

avatarsenior
inviato il 13 Agosto 2019 ore 17:57

“Il riconoscimento facciale o del corpo serve per non dover muovere il punto manualmente”

Nemmeno con afc lo muovi manualmente se usi tutti i punti oppure una zona.
Comunque conta la distanza ma anche la focale utilizzata.

avatarsenior
inviato il 13 Agosto 2019 ore 19:04

Af-c è semplicemente il fuoco continuo... anche il riconoscimento facciale si può usare in af-c. Poi certamente si possono usare altre metodi di tracking, ma non hanno le stesse peculiarità del face/body detection.

avatarjunior
inviato il 14 Agosto 2019 ore 9:21

Tornando al mio quesito, deduco dai vostri interventi che non ci sono altri accorgimenti da adottare per migliorare l'efficienza del tracking.


PaoloPgC, mi sorprende leggere che la Canon RP abbia un tracking volto così poco efficiente, ti posso chiedere con quale macchina non hai avuto problemi?

avatarsenior
inviato il 14 Agosto 2019 ore 10:50

PaoloPgC, mi sorprende leggere che la Canon RP abbia un tracking volto così poco efficiente, ti posso chiedere con quale macchina non hai avuto problemi?

Purtroppo è così, ma d'altronde è una macchina basica. Nessun problema con la S1, dove comunque secondo me hanno ancora margini di miglioramento per rendere il sistema utile in qualsiasi condizione.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 177000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.







Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me