RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Uscite in Montagna, cosa vi portate?


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Uscite in Montagna, cosa vi portate?





avatarsenior
inviato il 14 Agosto 2019 ore 8:57

Per me si può lasciare tutto a casa meno il grandangolare
Io oggi sono a spasso con il 17-28 / 28-75 / 70-200
Ho il 28-75 e il 70-200 perché ho la famiglia a presso e il 28-75 e il 70-200 fanno foto belle belle

avatarsenior
inviato il 14 Agosto 2019 ore 9:38

in montagna devi fare sempre una scelta.

Se è una uscita più alpinistica non puoi portarti 5/6 obbiettivi e accessori, gli ingombri sarebbero assurdi e non useresti nulla.
Meglio un corredo più snello con massimo 3 ottiche (eviterei i 70-200 enormi e pesanti), al più un cavalletto se si ha la possibilità di fotografare alba o tramonto.

Altrimenti se si tratta solo di trekking con dislivelli entro i 1000/1200m con intenzioni più fotografiche allora il discorso cambia.

avatarsenior
inviato il 14 Agosto 2019 ore 11:48

Parole sante Giuliano

avatarsenior
inviato il 17 Agosto 2019 ore 13:43

Per il peso dello zaino esistono degli aiutini moderni : seggiovie , funivie ed ultimamente ho anche utilizzato una nuova bici MTB elettrica (ATALA B-CROSS 500 AM80), faccio fino a 1400 m di dislivello con un batteria carica, poi lascio la bici dove il sentiero diventa piu' ripido, tolgo dal portapacchi (che ha una doppia borsa, a cavallo della ruota posteriore) tutta la roba pesante e la metto nello zaino ( che porto quasi vuoto sulle spalle nel tratto per bici ), lego la bici con 2 catenacci e proseguo a piedi per altri 800m di dislivello … sono piu' che soddisfatto. MrGreen
Per paesaggi di montagna io ho fatto queste scelte : Sony A7rii , uso quasi sempre il manual focus ( al 99,9 % ).
Corredo estivo : Zeiss Batis 25 f/2 + SONY FE 50mm F1.8 + SONY FE 70-300 f/4,5-5,6 G OSS ( + Sony 90 Macro f 2,8 )
Corredo invernale : Zeiss Batis 25 f/2 + SONY FE 50mm F1.8 ( + Sony 90 Macro f 2,8 ) + Sony FE 200-600 ( ordinato, in arrivo ).
Con il clima piu' freddo e con l' aiuto delle funivie / seggiovie potro' usare anche il 200-600 per le panoramiche ai monti lontani.
Sulle corte focali mi affido alle buone ottiche fisse, sulle focali lunghe mi accontento delle ottiche zoom meno risolventi, tanto il calore estivo e la turbolenza atmosferica non mi permette risultati eccellenti ( per le foto ai monti lontani ) con le lunghe focali.
Oltre i 200 mm di focale uso il treppiede.
Poi a casa faccio le panoramiche in post ai monti fino a circa 400 Mpixel, fino oltre 360 gradi. Poi metto sulle panoramiche i nomi dei monti e dei rifugi che conosco.
I panorami li faccio con i programmi Hugin ( gratuito ) ed ultimamente uso PTGui pro.


Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 184000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





offerte di natale



 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me