www.autoelettrica101.it






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Consiglio compatta per street photography


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Consiglio compatta per street photography





avatarsupporter
inviato il 16 Agosto 2019 ore 1:28

Vero anche questo, infatti anche io uso.spesso i fissi,dipende molto dalle situazioni e cosa devo.fotografare.
Se ad esempio sono in un posto che so che farò spesso fuori dentro fuori dentro, metti un castello, non ci penso nemmeno a portarmi un fisso ma prendo lo zoom, o magari un fisso per sicurezza lo porto anche ma non mi affido solo a quello per fare le foto.
Anche nella fotografia di strada, non sempre fisso è meglio, se perdi l'attimo lo scatto è perso. Che fai, dici a tizio e caio " scusate per favore, mi passate di nuovo contemporaneamente di li?" MrGreen
Lo zoom a volte può fare la differenza tra uno scatto preso e uno perso.
Capisco la fotografia di paesaggio, ma nella fotografia di strada che qi devi mai avere?

avatarjunior
inviato il 16 Agosto 2019 ore 1:33

Il fisso è mediamente più compatto e discreto da portare dietro, cosa che nella street aiuta moltissimo. Inoltre smuove maggiormente la creatività, oltre ai piedi. Personalmente credo che uniformi anche la produzione fotografica, aiutando a consolidare maggiormente lo stile dell'autore. Cool

avatarsenior
inviato il 16 Agosto 2019 ore 10:29

Se lo zoom ha la stessa qualità del fisso (difficile) è sempre preferibile per me.

avatarsenior
inviato il 16 Agosto 2019 ore 10:53

Buongiorno!
Innanzitutto se guardate il titolo del thread l'autrice parla di street.
La mia opinione l'ho già descritta ampiamente a riguardo di fissi o zoom. Vorrei solo aggiungere quanto dice Erick Kim, che con la street ha a che fare quotidianamente. Rispetto ai fissi parla di "vincolo creativo". Se non si capisce e sopratutto non si tenta di praticare questo concetto, non ci si capirà mai.
erickimphotography.com/blog/what-is-the-best-lens-for-street-photograp

Inoltre, ritengo che anche per la fotografia più genericamente di viaggio, o di vacanza, si possa fare tranquillamente e molto bene con un fisso, a mio parere il 35 mm equivalente è il più flessibile, sfruttando proprio il concetto di "vincolo creativo", che ripeto, deve essere praticato per essere compreso.
Poi ovviamente, la fotografia è un atto creativo, a parte per quelli che la considerano un esercizio tecnologico, e quindi ognuno si ingegna come meglio crede

avatarjunior
inviato il 16 Agosto 2019 ore 11:06

www.flickr.com/photos/ekizz

eric kim
wow wow e ancora wow

avatarsenior
inviato il 16 Agosto 2019 ore 11:26

P.S. Ho inserito il link di Eric Kim per quanto riguarda le lenti.
Molte cose di Kim però a me non piacciono MrGreen

avatarsupporter
inviato il 16 Agosto 2019 ore 11:26

Inoltre, ritengo che anche per la fotografia più genericamente di viaggio, o di vacanza, si possa fare tranquillamente e molto bene con un fisso, a mio parere il 35 mm equivalente è il più flessibile, sfruttando proprio il concetto di "vincolo creativo", che ripeto, deve essere praticato per essere compreso.


Fare si fa sempre tutto, si può fare foto di vacanza anche con un 100 fisso, ma a volte uno in vacanza non vuole autovincolarsi, ma vuole portare a casa il ricordo di ciò che ha visto.
magari 1000 scatti ricordo peggiori che 10 fotografie significative ma che dicono poco della vacanza.
insomma, ognuno poi fa come crede... e ci mancherebbe ;-)




avatarsupporter
inviato il 16 Agosto 2019 ore 11:30

insomma, per tornare in tema, che siamo parecchio ot.
io i fissi li uso e molto volentieri ma su un corpo reflex che mi da la possibilità di alternare al bisogno fissi e zoom.
se dovessi scegliere una macchina ad obiettivo non intercambiabile, non credo che sceglierei mai una con un fisso (a meno che non abbia un po' di soldi in avanzo che non so come spenderli, e allora si può comprare tutto MrGreen) rispetto ad una con lo zoom che mi da più libertà d'azione in qualsiasi ambito fotografico.

avatarsenior
inviato il 16 Agosto 2019 ore 11:53

Fare si fa sempre tutto, si può fare foto di vacanza anche con un 100 fisso

Ho parlato di 35 mm equivalante, o giù di li. è ovvio che non si può partire con un 100 mm fisso. Non è un esempio ;-)

avatarsenior
inviato il 16 Agosto 2019 ore 12:16

Anche se la LX100 è fuori produzione è quasi identica alla LX100 II con il vantaggio che si trova a circa 500 euro a fronte degli 800 per la versione II.

avatarjunior
inviato il 16 Agosto 2019 ore 17:34

Io ho avuto e ho tuttora esigenze simili alle tue ma per motivi diversi, ricerco robustezza e compattezza perchè fotografo quasi solo in viaggio e viaggio quasi solo in moto, in situazioni "disagiate" (deserti, steppe, foreste varie etc.). Quindi per me leggerezza, compattezza e robustezza sono essenziali in una "travel camera". La fotocamera viaggia sempre con me, appesa a una borsettina a tracolla, sia che io stia guidando la moto sia che stia gironzolando a piedi nei villaggi.

Dopo aver provato varie "bridge" e cercato di farmi piacere una EOS-M senza mai riuscirci, sono approdato alla LX100 con il suo 24-70mm equivalenti luminosissimo (parte da 1.7) ed è stato colpo di fulmine. Ha quasi tutto quello che serve per viaggiare leggeri e portare a casa scatti di ottima qualità. Comandi immediati e tutti fisici (tempi, diaframmi etc). Per la street "rubata" puoi immergerti in mezzo alla gente nei mercatini dei villaggi con il 24mm e non sarà troppo stretto, così come puoi rubare qualche ritratto o qualche scena con il 70mm da lontano. La LX100 si accende in un attimo, con il copri-obiettivo a petali non devi nemmeno togliere il tappo copri-obiettivo, e se prendi quello del JJC hai anche lo spazio per un filtro neutro a proteggere la lente.
La fotocamera si ricorda il setting di come era quando la riaccendi, per cui puoi mettere la fotocamera in un certo stato per scattare in iperfocale, spegnerla e ritrovarla tale e quale all'accensione, nel caso tu voglia fare street in iperfocale.
Adesso sono passato a Fuji (X-T3+18-135, in attesa del 16-80) perchè al secondo giorno in giro di (leggera) tempesta di sabbia in Mauritania dove comunque mi muovevo in moto nella LX-100 è entrata polvere sul sensore e per farla pulire ho dovuto mandarla in assistenza. E siccome vado almeno un paio di volte l'anno nel deserto, mi sono rassegnato a prendere una macchina tropicalizzata.
Alla LX100 per essere la perfetta fotocamera da viaggio mancano tre cose (oltre alla tropicalizzazione): Flash incorporato, carica via USB e schermo inclinabile. Purtroppo la Panasonic con LX100 mark II ha dato una risposta imbarazzante a queste necessità. Il flash è ancora esterno, sulla resistenza alla povere ha detto genericamente che ci sono stati attenti, lo schermo è ancora fisso (VERGOGNA) ... e finalmente puoi caricare la batteria con il cavetto USB senza doverti portare il caricabatteria esterno. Per me questa è una cosa molto importante. Per prima cosa è assurdo cercare una fotocamera compatta e poi avere nei bagagli un caricabatteria grosso quasi come la fotocamera. Ma soprattutto è che se ti si fulmina in viaggio il caricabatteria proprietario esterno, se non hai la carica USB interna sei rovinata.
A me è successo due giorni prima di partire per il centro asia. Si è fulminato il caricabatteria originale Canon della EOS-M, fortunatamente Santa Amazon mi ha spedito a tempo record un caricabatteria compatibile Patona, ma se mi fosse successo 10 giorni dopo quando ero nel nulla in mezzo alla Mongolia?
Da quel momento considero imprescindibile per una fotocamera di viaggio la ricarica USB, perchè un caricabatteria USB lo trovi in qualsiasi villaggio sperduto, un caricabatteria "proprietario"... col piffero.
Per questo motivo, se hai budget, ti consiglio di fare uno sforzo in più e prendere comunque la LX100 Mark 2, che oltre ad avere varie migliorie e pur mancando ancora di schermo inclinabile, ha la ricarica via USB.

avatarjunior
inviato il 16 Agosto 2019 ore 17:57

Ricoh GR II, tutto il resto non ha senso MrGreen

avatarsenior
inviato il 16 Agosto 2019 ore 18:06

Valuta anche una Sony A7 col 35mm f/2.8 . È grande quanto una X100F, pesa circa 100g in più (compreso l'obiettivo) ma avresti una Full Frame 24mp in borsa, con schermo tiltabile. E con obiettivo intercambiabile, volendo.

avatarjunior
inviato il 16 Agosto 2019 ore 20:57

Ritornando un attimo al discorso del rapporto fra focale e creatività, secondo me 35 e 135mm sono i due mondi più fecondi da approfondire.

Anche se ci sarebbe da discutere su come il formato del sensore cambi l'esperienza nell'uso di certe focali, anche se la distanza operativa rimane la stessa con le conseguenze prospettiche legate alla medesima che dovrebbero rimanere costanti.

avatarsenior
inviato il 16 Agosto 2019 ore 21:44

Massimiliano
Hai spiegato bene i pro ed i contro della lx100

Io mi trovo benissimo però appunto un caricatore esterno ed uno schermo orientabile mi avrebbero fatto molto comodo ..
per il flash invece non mi infastidisce troppo quello esterno che danno in dotazione.

Ma dico io, che gli costerebbe migliorare ste ultime cose!? Sarebbe imbattibile ....
non avrebbe concorrenza!

E poi dico .. gli altri produttori perché non si svegliano? Quelli che hanno questi accessori che mancano alla lx100 al contrario peccano nel resto: sensore e obiettivo.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 179000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





20 Settembre 2019

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me