Speciale Amazon Prime Day su JuzaPhoto:

📷 Offerte fotocamere, obiettivi e accessori | 🕐 Nuove offerte ora per ora






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Ricerca Telescopio


  1. Forum
  2. »
  3. Tecnica, Composizione e altri temi
  4. » Ricerca Telescopio





avatarsenior
inviato il 11 Luglio 2019 ore 16:02

Buongiorno,
Non è proprio una domanda a tema fotografico ma ho notato che l'astronomia appassiona anche molti di noi...

Un'amico mi chiede indicazioni per un buon telescopio ad uso amatoriale, vorrebbe sapere quanto meno il costo medio e le caratteristiche basilari di un prodotto di buona fattura.
Non credo cerchi il top disponibile sul mercato ma vuole certamente evitare prodotti di basso valore.
???????Qualcuno ha possibilità di consigliare in proposito ?

Grazie in anticipo per le risposte.

avatarjunior
inviato il 11 Luglio 2019 ore 17:22

Dipende da cosa vuole osservare con il telescopio: pianeti? oggetti deep-sky? Vuole approcciarsi all'astrofotografia? Ha intenzione di usarlo da casa (a inquinamento luminoso come è messo?) o trasportarlo in luoghi pìù adatti all'osservazione astronomica?

Il telescopio migliore è quello che verrà usato di più Ad esempio è inutile comprare un "bestione" se si vive in centro e non si può/vuole trasportarlo.

Comunque qualche indicazione basilare:

-se è interessato ai pianeti meglio orientarsi su un rifrattore (ossia con le lenti)
-se è interessato agli oggetti deep-sky meglio un riflettore (ossia con lo specchio)
-se vuole fare astofotografia gli serve una montatura equatoriale (e magari uno Schmidt Cassegrain, che è un "ibrido" tra specchio e lenti), altrimenti potrebbe bastare una montatura azimutale o una dobsoniana (per un riflettore).

Edit: il prezzo! Beh dipende dal budget già con 500/600 euro ci si può togliere qualche soddisfazione in osservazione visuale. Sorriso

avatarsenior
inviato il 11 Luglio 2019 ore 19:27

Come scrive Gert bisogna vedere a cosa può essere interessato.
Il mio consiglio è cercare qualche circolo astrofili .. fare un uscita con loro per vedere e provare i vari strumenti, di conseguenza decidere.
Lo schmidt Cassegrain è quello che ti permette di fare un po' tutto discretamente.
Starei sul 8 pollici di diametro anche se L ostruzione del secondario su questo diametro è un fattore più rilevante.
Servirebbe un budget per valutare cosa prendereSorriso

avatarsenior
inviato il 11 Luglio 2019 ore 19:55

da quello che ricordo dalle mie lezioni di astronomia anche io convengo che lo schmitt cassegrain è probabilmente il miglior compromesso, meade ne produce di ottimi con la loro montatura equatoriale integrata, ce ne sono di tutte le dimensioni del caso, sa scegliere in base a quello che si ci vuol fare. Ovvio... non costano poco, ma neanche troppo da quanto ricordo.

Per esperienza eviterei i classici telescopi galileiani economici perchè la qualità è infima, sono poco più di giocattoli, se uno però ha come scopo giocarci o cazzeggiarci possono anche andare bene, solo che bisogna sapere a cosa si va incontro.

avatarsenior
inviato il 12 Luglio 2019 ore 8:15

Intanto grazie per le risposte, non ci capisco molto ma riferirò le vostre considerazioni.

avatarsenior
inviato il 12 Luglio 2019 ore 9:08

Gert ha detto tutto.

Aggiungo che ci sono ottimi forum di astronomia con informazioni e consigli preziosi.

La scelta è ampia e diversificata, occorre avere le idee piuttosto chiare di cosa si vuole vedere e soprattutto da dove lo si vuole vedere. Inizialmente consiglierei qualcosa di manegevole e non troppo costoso, 500-1000 euro sono un buon budget di partenza.

Altra cosa importantissima e spesso trascurata: il treppiedi e la testa!!! Un ottimo telescopio su un treppiedi scarso e pieno di vibrazioni è inutilizzabile. Occorre investire nella montatura quanto nell'ottica.

Ciao. Luca

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 175000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.







Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me