City-Com.it






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

i colori dei sensori (ccd vs cmos)


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » i colori dei sensori (ccd vs cmos)





avatarsupporter
inviato il 04 Luglio 2019 ore 10:01

E' una leggenda metropolitana, oppure i colori di un CCD sono diversi (secondo molti sostenitori migliori e più naturali) di quelli di un CMOS?

Sono consapevole del fatto che il sensore in realtà i colori neanche li vede, ma mi chiedevo se dietro questa diceria ci fosse dietro qualche fondamento...

Io ricordo soltanto che con la mia vecchia Sony CCD da 5mpx ottenevo stampe dai colori molto naturali e all'epoca mi limitavo a consegnare la MemoryStick al fotografo che mi stampava i jpeg in essa contenuti, quindi niente post-produzione o altro... parlo dei primi anni 2000

Ora ho una Leica M9 (l'ultima CCD Full Frame prodotta) e dai primi test effettuati mi pare avere effettivamente qualcosa di diverso

Che ne pensate?


avatarsupporter
inviato il 04 Luglio 2019 ore 10:19

Questo è un video che mostra le differenze sostanziali fra le due tecnologie...



avatarsupporter
inviato il 04 Luglio 2019 ore 10:23

Qui un'interessante articolo che mostra le differenze...

diffractionlimited.com/ccd-versus-cmos-better

Interessante questa parte riferita alla lettura dei singoli pixel:

They shuffle one-by-one out through a readout amplifier in the corner of the sensor. The big advantage of doing this is that every pixel is measured in the identical same way. The use of a single readout amplifier makes the readout process extremely consistent. This produces high quality data with low fixed pattern noise and read noise. There's also no wasted space in the pixel, which is a problem with CMOS sensors.

La motivazione principale del passaggio dal CCD al CMOS era inizialmente legata soltanto ad una questione di costi, perché la resa del CCD, come si può leggere nell'articolo, era superiore a quella del CMOS in quanto aveva meno Pattern/Read Noise

avatarsupporter
inviato il 04 Luglio 2019 ore 10:38

Diciamo che se non si fa troppa post e piace lo stile delle pellicole...Prima Foveon, poi ccd ed infine CMOS...

avatarsenior
inviato il 04 Luglio 2019 ore 10:39

Il CCD costa molto di più in termini realizzativi?
Però anche in tal caso, come mai non si è continuato ad utilizzarlo per le ammiraglie? Immagino entrino in gioco anche difficoltà/limiti realizzativi e prestazionali, dai... altrimenti non si spiega...

avatarsupporter
inviato il 04 Luglio 2019 ore 10:45

Black, il problema maggiore (che è poi anche il suo pregio) è la lentezza nella lettura dei pixel del sensore visto che ha un'unico convertitore per tutto il sensore a differenza del CMOS che hanno un convertitore per ogni pixel!

Questo rende il CCD inutilizzabile per video o anche solo per il Live View, ma garantisce un minor rumore ed un'efficenza quantica superiore

Il CCD costa molto di più in termini realizzativi?

Si... mi pare che quello della mia Leica M9 costasse uno sproposito!

avatarsenior
inviato il 04 Luglio 2019 ore 10:49



Immaginavo, grazie... secondo me poi sui colori influisce più che altro il come vai a leggere e convertire... certo è che ci vorrebbe un articolo tecnico spiegato, per far più luce sul quanto e come l'uso della prima tecnologia piuttosto che la seconda influisca sulla resa colore che è possibile avere dai dati grezzi usciti dal sensore (che poi è lì che viene "creato" il colore).

avatarsupporter
inviato il 04 Luglio 2019 ore 10:51

Per chi ci capisce ;-) questi sono i dettagli tecnici del Kodak KAF-18500 della M9

www.onsemi.com/pub/Collateral/KAF-18500-D.PDF

avatarsenior
inviato il 04 Luglio 2019 ore 10:56

Ecco, con quello Raami/Val potrebbero darci una mano... vedo curve relative ai colori, dati sugli shift ecc...
Tipi di grafici che, ricordo, erano stati citati anche nelle discussioni sul Foveon, specie quello sull'efficienza, il primo a pagina 9.

avatarsupporter
inviato il 04 Luglio 2019 ore 11:04

Ho riportato quello della M9 perché credo sia uno degli ultimi Full Frame prodotti e rappresenta un valido esempio di dove si erano spinti come massima evoluzione del CCD

avatarjunior
inviato il 04 Luglio 2019 ore 11:07

Sì è nettamente diverso. Ho avuto m8 e m9 e la resa era diversa dai cmos

avatarsenior
inviato il 04 Luglio 2019 ore 11:16

Molto più in piccolo non posso che confermare che la mia Nikon D200 mi dà dei colori più "neutri" rispetto ai CMOS successivi Nikon.
Insieme a molti "difetti" che non se se legati alla tecnologia CCD: primo tra tutti, una resa penosa ad alti ISO.

avatarsupporter
inviato il 04 Luglio 2019 ore 11:19

Smart, ma una grana più piacevole ad alti ISO... ti sembra anche a te?

Ed anche la storia delle dominanti credo sia vera

avatarsenior
inviato il 04 Luglio 2019 ore 11:19

Ecco, questa cosa sui CCD l'ho sempre voluta chiedere, perdona il piccolo OT Zeppo: se scatti a 800 ISO, piuttosto che scattare a 100 e tirar su di 3 stop l'esposizione... quale delle due viene meglio con un CCD? C'è differenza in questo coi CMOS?

avatarsenior
inviato il 04 Luglio 2019 ore 11:19

Ecco, questa cosa sui CCD l'ho sempre voluta chiedere: se scatti a 800 ISO, piuttosto che scattare a 100 e tirar su di 3 stop l'esposizione... quale delle due viene meglio con un CCD? C'è differenza in questo coi CMOS?

20 Luglio 2019

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)



Questa discussione ha raggiunto il limite di 15 pagine: non è possibile inviare nuove risposte.

La discussione NON deve essere riaperta A MENO CHE non ci sia ancora modo di discutere STRETTAMENTE sul tema originale.

Lo scopo della chiusura automatica è rendere il forum più leggibile, sopratutto ai nuovi utenti, evitando i "topic serpentone": un topic oltre le 15 pagine risulta spesso caotico e le informazioni utili vengono "diluite" dal grande numero di messaggi.In ogni caso, i topic non devono diventare un "forum nel forum": se avete un messaggio che non è strettamente legato col tema della discussione, aprite una nuova discussione!





 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me