RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

I guai della Leica Q2


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. »
  5. Leica
  6. » I guai della Leica Q2





avatarsenior
inviato il 09 Aprile 2021 ore 9:33

Non ho esperienza di retta con leica per ovvi motivi di costi. Ma secondo me che non sono collezionista, consiglierei di fermarsi alle Leica M6-7 a pellicola. SUlle digitali sento di diversi inconvenienti che da un oggetto di quel prezzo non ti aspetteresti. Nessu problema invece per le Leica minori (quelle Panasonic in sostanza). Dal punto di vista meccanico neppure le R erano molto affidabili (tanto che si trovano a prezzi abbordabili), anzi si può dire che dopo le Leicaflex SL si segnalano diversi problemi tra gli utilizzatori. Ma non voglio addentrarmi in questa questione anche perché co i numeri limitati che fa Leica e per un certo livello di artigianalità che sta dietro a queste macchine è difficile che ci sia una statistica attendibile, che si fa sui grandi numeri


Inizi dicendo che non hai mai avuto Leica digitali e poi le sconsigli per sentito dire ... io gli unici problemi li ho avuti con le Leica minori (come le chiami tu e che invece sono un prodotto totalmente diverso) e nessuno con Leica ... che le R non erano affidabili significa non conoscere la storia delle R e forse non averne mai possedute (io ho avuto R6, due R5 ed R8 quindi parlo con cognizione di causa) ... le R partono dalla R3 ed arrivano alla R9, solo R3 ed R4 hanno qualche problema di gioventù elettronica e non di affidabilità meccanica, per altro elettronica Minolta, si trovano a prezzi abbordabili per tutt'altro motivo ed ancora questa affermazione dimostra una scarsa conoscenza del mercato Leica e dei suoi prodotti ... conclusione giusta, non ti addentrare in ciò che non conosci

avatarsenior
inviato il 09 Aprile 2021 ore 9:45

Io non capisco la gente che fa circolare queste voci allarmistiche e prive di riscontri concreti.
Ti dico la mia esperienza pratica e lascio parlare i numeri. Dunque, di leica ho avuto: M7, M8, due M9, S, D-LUX 7, attualmente M10P e CL. Si parla di un arco di tempo di circa 20 anni. L'unico problema che ho avuto ha riguardato la ben nota questione del sensore della M9, peraltro brillantemente risolta senza esborso alcuno e in tempi abbastanza brevi. Per il resto, tutto ok. E' probabile che il tuo amico abbia agito come quello che è caduto dal somaro e ha detto che tanto voleva scendere.


Concordo pienamente con Massimo Passalacqua ... io ho avuto 4 M6, M4-P, M4, M3, CL (analogica) MP240, M10P in più R6, 2 R5, R8 ed a queste aggiungerei le compatte (D-Lux 3, 2 D-Lux6 ed una Panasonic LX100 simil Type 109) ... in 26 anni di utilizzo Leica, mai un problema (unico problema proprio con la simil Leica, la LX100, mentre la più anziana D-Lux6 funziona perfettamente e con qualche Fuji che ho avuto) ... dai - 20 ai + 41 dal deserto del Sahara ad utilizzo in barca in vela .... dal Mar Baltico al deserto Sahara passando per le isole greche alla Turchia come da Germania e Austria centinaia e centinaia di rulli e svariate migliaia di scatti digitali (un libro in analogico pubblicato ed uno in digitale ora in fase editoriale) senza mai un problema

avatarjunior
inviato il 09 Aprile 2021 ore 20:41

Belles 13 perché perdi tempo con battute così bambinesche???

avatarsenior
inviato il 09 Aprile 2021 ore 20:50

Dopo quello che hai scritto mi sembrava il minimo.

avatarsenior
inviato il 10 Aprile 2021 ore 23:34

La Leica Q (1 versione) che avevo prima e la Q2 che ho adesso, non hanno mai preso polvere.

In tutti i sensi...

avatarsenior
inviato il 11 Aprile 2021 ore 8:15

Non bisogna mai dimenticare che le aziende serie sono molto specializzate in certi settori tecnologici che padroneggiano da molti decenni, quello è il loro core business, e se decidono di allargare il loro core business ad altri settori, il processo è sempre molto lungo e ci possono essere intoppi.

La Leitz è un'azienda piccolina, e fino a pochissimo tempo fa era specializzata unicamente in meccanica di precisione ed ottica, senza alcuna competenza in elettronica.

Allargare le proprie competenze su di un settore vasto e complesso come l'elettronica per imaging, non è affatto facile, ci vuole gente che non aveva e tempo, e qualche buccia di banana, inesorabilmente, se la becca.

Col tempo che passa però anche gli altri fanno progressi ed ancora oggi, a mio personalissimo avviso, pur avendo fatto passi da gigante, come elettronica Leica non ha i conti completamente in pareggio con le Sony o le CaNikon.

avatarjunior
inviato il 11 Aprile 2021 ore 8:49

salve,
non parlo della Q2 ma di una SL 601 che ha 4 anni cambiando sempre obiettivi il mio sensore è ancora pulito, che posso dirvi son forse fortunato??

E cosa c'entra questo con la Q2?
Forse non ti è chiaro di cosa tratta questo thread.

Ah... ok... volevi farci sapere che hai una Leica...
Grazie, informazione preziosissima.
Sorriso

avatarsenior
inviato il 11 Aprile 2021 ore 9:35

Concordo con Alessandro Pollastrini, ma alcune macchine sono uniche come la M e se vuoi il telemetro su digitale ti becchi non hai alternative (i motivi per cui si può voler il telemetro sono molteplici ed è inutile stare ad elencarli qui, ma io sono uno di quelli e non dico che la M è meglio di una ML, ma sono solo differenti), ma anche la Q e Q2 non hanno rivali, la Fuji X100 (che ho avuto) non regge il confronto, è una APS-C e non una FF, ha molti meno MP ecc ... la Sony RX1 potrebbe reggere, ma non ha il mirino integrato e questa la ritengo una grossa limitazione e non avendo un'ottica fissa forse il 28 mm con 47 MP può essere più utile di un 35 (lo dico da amante del 35) anche perché con 47 MP un Crop a 35 ne ha sempre oltre i 25 MP ed addirittura a 50 mm dove se non erro vanta ancora 18 MP (quanti la mitica M9 tanto amata da tanti) ... mentre sul discorso SL e CL il discorso non si pone essendo dirette competitor di altre ML Sony, Canon, Nikon, ecc o anche Fuji per la CL in APS-C ... vediamo la CL2 ormai di prossima uscita

avatarsenior
inviato il 12 Aprile 2021 ore 14:47

Sony RX1 potrebbe reggere, ma non ha il mirino integrato e questa la ritengo una grossa limitazione e non avendo un'ottica fissa forse il 28 mm con 47 MP può essere più utile di un 35 (lo dico da amante del 35) anche perché con 47 MP un Crop a 35 ne ha sempre oltre i 25 MP ed addirittura a 50 mm dove se non erro vanta ancora 18 MP (quanti la mitica M9 tanto amata da tanti)

La rx1 r2 lé a piú confrontabile ha il sensore da 42mpx e il mirino a scomparsa e il target è un amatore danaroso. Ma oltre i 4 anni che le separano, in Sony hanno voluto miniaturizzare il piú possibile, ma oltre la differenza di stazza, la q2 è molto meglio, come operatività, prodotto nato piú maturo, e il 28mm è una scelta piú pratica.

Con la Q2 hanno azzeccato la nicchia. Sorriso le varie fuji hanno un cliente diverso, ma magari se ne esce con una riedizione della mitica ga645w digitale.

avatarsenior
inviato il 12 Aprile 2021 ore 14:49

@Makmatti concordo pienamente e la troppa miniaturizzazione non sempre è positiva

avatarsenior
inviato il 12 Aprile 2021 ore 16:11

Che una M6 sia costruita meglio di una Q2 è probabile, ma è anche l'evoluzione dei tempi..... un po' come le auto.

Che le auto del gruppo VW siano costruite meglio delle fiat non ci piove, ma c'è chi con le VW si sia trovato male.... questo non lo so. La mia esperienza di 50 anni di acquisto auto nuove mi dice che delle 20 fiat che ho avuto per ognuna di esse sono dovuto passare dal concessionario più volte, a parte i tagliandi, per eliminare i loro innumerevoli difetti di assemblaggio. Di Vw ne ho avute 12.... 2 con cambio manuale e 10 con cambio DSG. Mai nessun difetto o consumo d'olio.

Certo però che io le auto le acquisto nuove e quando hanno 80/100.000km le cambio. Non tutti agiscono allo stesso modo. E' chiaro ed evidente che una leica o una fuji, o una sony, sono tutte macchine che escono perfette, e a parte qualche modello progettato male hanno tutte un mtbf (main time between failure) simile. Se poi uno cerca di scattare 300.000 foto con lo stesso corpo, beh diciamolo a parte alcune macchine costruite per durare (penso ad esempio alla Nikon F5), va incontro a problematiche di vario tipo.

avatarsenior
inviato il 12 Aprile 2021 ore 20:10

@Bergat concordo con il tuo ragionamento ed aggiungo che anche qualche macchina nata storta (una volta si diceva costruita di venerdì) potrebbe capitare anche se il progetto è buono ... la solita macchina sfigata ... capita, a me capitò con una Fiat Uno ad esempio tanto di quei problemi che la vendetti per disperazione eppure la Fiat Uno ha fatto la storia

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 207000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





14 Aprile 2021

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me