RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Sony a7s, ha ancora senso...


Forum » Fotocamere, Accessori e Fotoritocco » Mirrorless Sony » Sony a7s, ha ancora senso...




avatarsenior
inviato il 15 Maggio 2019 ore 18:17

Fileo la penso come te.
Capisco anche chi riporta giudizi negativi, ma bisognerebbe sempre vedere relativamente a cosa.
Se si paragona l'Af delle Sony seconda generazione a una Canon 5DII o una 6D (macchine che ho avuto e la 6D ho ancora) non ne esce affatto male, anzi.

avatarjunior
inviato il 15 Maggio 2019 ore 18:21

ho avuto lo stesso problema qualche mese fa anche io, ho optato per una a7sii per il semplice fatto che comunque sia è una versione migliorata delle prime, poi la S ha la questione iso che non è da poco... ma se fai foto e basta senza video, ho visto dei paragoni tra 7rii e 7sii e la R rende abbastanza bene in notturna (ovviamente ha file enormi visto i MP che ha) al punto che dopo aver visto i confronti avrei preferito la R alla S allo stesso modo.
Ti direi di considerare anche il fattore rivendita arrivati a questo punto l'ultima serie in circolazione la vendi meglio la prima serie tra non molto a mio avviso sarà obsoleta
Detto ciò io lavoro in video, sempre e solo manuale, quindi a me di autofocus ecc non me ne può fregar di meno, le caratteristiche che cercavo erano qualità immagine e iso principalmente perchè in alcuni contesti lavoro senza illuminazione

avatarjunior
inviato il 16 Maggio 2019 ore 6:17

Se dovessi ragionare sul valore di rivendita sceglierei una a7 usata. Con 500 euro la porti a casa e non credo scenderà troppo nei prossimi anni. La a7 iii invece si compra nuova a 2100 e ne ho viste usate in negozio con pochi scatti a 1750. Quando uscirà la a7 iv subirà un ulteriore ribasso. Purtroppo i corpi macchina non tengono il valore nel tempo a parte le Leica.

avatarjunior
inviato il 16 Maggio 2019 ore 7:31

Io ho acquistato a novembre una A7ii e da poco per la mia ragazza una A7r.. Per girare e fare delle foto in città, panorami, soggetti (noi stessi a turno) non abbiamo problemi né con la prima né con l'altra.. Secondo me si tende davvero a esagerare con i difetti.. Poi oh non ho mai provato una A7iii però non ho ancora trovato una foto che non mi sia venuta per mancanze della macchina..

avatarjunior
inviato il 16 Maggio 2019 ore 8:01

Nessun corpo macchina di oggi mantiene nel tempo il suo valore, neanche le Leica.
Tutte le cose, prima di diventare antiche, quindi rare, passano per l'essere vecchie.
Un oggetto ancora acquistabile nuovo, usato perde dal 30 al 50% del valore, a seconda delle condizioni, se esiste invece un modello più recente, con caratteristiche migliori, si deprezza ancora.
In passato non era così, perché i modelli restavano in produzione per molti anni e quello che lo seguiva era spesso molto simile.
Faccio un esempio, le macchine di una volta, manuali o con un solo automatismo (priorità diaframmi oppure tempi), si differenziavano per pochi elementi, tipo l'otturatore elettronico fino ad 1/2000 invece di quello meccanico da 1/1000, e questo magari dopo 10 anni.
Oggi 10 anni sono un'era geologica, quindi, se prendete l'ultimo modello sapete già che tra un anno o due uscirà quello successivo e la vostra macchina si deprezzerà di colpo.
Vedo due possibilità, o si prende "l'ultimo grido" e come esce il modello nuovo si fa il cambio, avendo così l'apparecchio sempre aggiornato a fronte di un esborso non da poco, oppure si sfrutta il veloce turn over di oggi, si prende il modello vecchio, si risparmiano soldi e si tira avanti finché è possibile.

avatarsenior
inviato il 16 Maggio 2019 ore 8:01

A parte il lato AF, che ho utilizzato troppo poco per dare giudizzi, mi ritrovo pienamente con il giudizio di Pie11. Il mirino e tutta una serie di piccoli difetti (tutti piccoli, ma tanti) mi hanno portato a venderla e acquistare qualcosa di nuovo. Un po' grezza diciamo, ma con ottimi punti a favore dopotutto.

avatarjunior
inviato il 17 Maggio 2019 ore 23:16

Tutto vero sulla A7s, ma ai prezzi che puoi trovarla ora di seconda mano rimane la scelta più conveniente per le riprese con bassa luce.

avatarjunior
inviato il 18 Maggio 2019 ore 12:50

la storia del prezzo rimane sempre una scuola di pensiero, a mio avviso prendere l'ultimo modello (usato) ti fa sempre guadagnare, in termini di vendita e di richiesta, rispetto a una macchina di 2 o 3 edizioni fa, poi dipende anche dalla disponibilità.
Se posso aggiungere un parere personale, io ho optato per la 7sii anche per il fatto del 4k, ok io la uso per lavoro, però rimane il fatto che è l'ultima tecnologia rispetto alla 7s
comunque dipende sempre dall'uso che se ne fa, se è puramente per foto amatoriali va bene la 7s, non dico la 7 perchè con scarsa luce non rende benissimo e mi pare anche l'AF non era il massimo

avatarjunior
inviato il 19 Maggio 2019 ore 23:28

Sarà che anch'io sono un vecchio fotografo, (o se preferite un fotografo vecchio ;-)) ma la penso esattamente come Fileo e sono molto soddisfatto della mia A7rII.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 173000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.







Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me