RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Passo a Sony, quali lenti?


Forum » Fotocamere, Accessori e Fotoritocco » Passo a Sony, quali lenti?




avatarjunior
inviato il 12 Maggio 2019 ore 14:39

Ciao Ragazzi, è un pò che non scrivo sul forum, spero stiate tutti bene e con la bella stagione pronti per tante belle foto.
Vorrei chiedervi un consiglio. Dopo 10 anni di Canon, mi sono deciso a passare a Sony, ho tirato tirato per vedere cosa Canon avrebbe tirato fuori con la mirrorles Eos R, ma francamente mi ha parecchio deluso, è un'ottima macchina per foto, ma ha grosse limitazioni per un uso professionale soprattutto lato video e le nuove ottiche rf, si sono fantastiche ma costano un rene e dover migrare nel tempo tutte le mie ottiche canon per passare ad rf rimettendoci un bel pò, non mi va. Facendo anche video ed avendo già una FS7 mk II ho deciso di passare da 5d III ad A7 III, e di vendere tutte le mie ottiche canon, il 16-35 is f4, il 70-200 f2.8 mk II, il 100 f2.8 is macro, il Sigma 50 art 1.4, il 24-105 mk ii, ed il sigma 24-70 art. Come lenti sony ho pensato al 70-200 2.8 gm, Tamron 28-75 2.8, Zeiss 16-35 f4 is, e sono indecisissimo su quale 50 e quale 85, non so se risparmiare e prendere il 55 zeiss 1.8, o spendere il doppio per l'1.4 e come 85 fra il Batis 1.8 oppure salvare soldi e prendere il sony 85 1.8, sono anche indeciso se prendere o meno il Batis 18mm o 24mm (se mi servirebbero o no) Come genere fotografico faccio maggiormente ritratti, eventi, corporate, con qualche lavoro di real estate, e per diletto landscape, da non dimenticare che faccio anche video... bho, voi che mi consigliate considerando per sicuri il 70-200, il 28-75 ed il 16-35. Grazie

avatarjunior
inviato il 12 Maggio 2019 ore 15:09

Ciao Adrien, tra tutti gli obiettivi che hai elencato posseggo solo il 28-75 e l'85 1.8 e su entrambi posso solo parlar bene.
Il tamron 28-75 non è certo all'altezza del 24-70 gm ma sicuramente se si rapporta l'enorme differenza di prezzo non c'è proprio paragone, se ti serve per lavoro forse non dovresti risparmiare a puntare sul sony ma se il tuo scopo è un "tuttofare" da portare sempre dietro allora non pansarci nemmeno e prendi il tamron che comunque è davvero ottimo.

Per quello che riguarda l'85 mi sento di consigliarti sempre e solo l'1.8, ho avuto modo di provarli entrambi e non ho avuto dubbi su quale prendere, sono entrambi nitidissimi anche a TA, il bokeh è leggermente meglio sul gm ma anche quello del 1.8 è bellissimo (poi son gusti), l'af lavora in modo simile e sono entrambi molto reattivi e precisi, la differenza di prezzo è grande, mi pare il triplo circa per il gm, nonchè l'1.8 è leggerissimo e comunque appare robusto come costruzione.
Ultima cosa sull'85, si vocifera che su a7RIII non sia abbastanza risoluto e che per sfruttare al meglio i big mpx della R sia necessario il gm.....altri invece dicono che siano tutte balle....bha non saprei, comunque su A7III liscia và che è una favola.

Sul 70-200 2.8 si dicono grandi cose ma nonostante mi piacerebbe tantissimo costa troppo, ho preferito optare (per il tipo di foto sport che preferisco) per il 100-400 e anche li c'è poco da dire, tanta qualità e velocità

avatarjunior
inviato il 12 Maggio 2019 ore 15:19

85 1.8 è una delle lenti più risolventi su Sony. Hai fatto una buona analisi, anche io sono passato a Sony da 5d3. Attualmente ho il 28 e l'85 Sony. Poi ho ottiche vintage e il 28-70 kit. Il 28 e l'85 sono davvero ottimi. Il 50 Sony è discreto otticamente, ma scarsino lato af.

avatarjunior
inviato il 12 Maggio 2019 ore 16:16

Ciao Ragazzi, grazie delle risposte, per 85 intendo Fra il zeiss Batis e il Sony Sel 85 1.8 non il GM. ho visto molte prove e review su youtube, fra cui quella di Jason Lanier che li compara e francamente a parte lievissime differenze di bokeh, e di aberrazioni cromatiche in certe condizioni, il Sel 85 tiene botta...stessa dubbio ho fra il Sony Zeiss 55 1.8 e lo Zeiss 50 1.4...nelle varie prove sicuramente il 55 ha dalla sua la portabilità che accoppiata a mirrorless è fantastica, è comunque un ottimo 55 veramente molto nitido al centro, in qualche prova mostrava una decadenza ai bordi molto accentuata,mi chiedo se sia colpa di qualche esemplare difettoso, il 50 1.4 è forse il miglior 50 attualmente in giro, stesso dubbio....vale la pena spendere il doppio? quanto guadagnerei in termini di prestazioni?

avatarsupporter
inviato il 12 Maggio 2019 ore 16:50

La (lieve) caduta ai bordi su un 55 usato principalmente come ritratto e reportage non credo proprio che sia un difetto

avatarjunior
inviato il 12 Maggio 2019 ore 16:58

Compra l'adattatore Metabones e tieni le ottiche Canon. Sulla A7iii il metabones tu fa usare le ottiche come se fossero native. Comunque il Sony 55 f1.8 ha dei colori favolosi

avatarsupporter
inviato il 12 Maggio 2019 ore 17:02

12 24 - 24 105 - 70 200.... come fisse 24gm o 135 gm e sei a posto

avatarjunior
inviato il 12 Maggio 2019 ore 18:14

Io darei via tutto di Canon perche' col tempo perderai ancora piu' soldi, detto questo....

Se sei uno che usa fissi

Batis 18mm F2.8
Zeis 35mm F2.8 (puoi anche farne a meno ma e' un must per le A7)
Sony 55mm F1.8
Sony 85mm F1.8
Sony 70-200 F2.8

Di tutti questi elencati inizio dal Batis 18, strepitoso lo adoro e per landscape e' la mia lente preferita assieme al Sony 70-200 che ho preso F2.8 perche' almeno e' utilizzabile con i moltiplicatori, cosa che non puoi fare con l'F4.
Cosa non trascurabile se ti trovassi come me in questo periodo a fotografare ghiacciai e foreste e ad un tratto spuntano Orche e Orsi, in tasca ho il 2x e di colpo in mano ho un 400mm 5.6 meglio di un pugno in faccia sicuramente.
Il 35mm lo amo e' la mia lente preferita per street, c'e' chi preferisce un 24 o un 50 sono gusti con il 35 metto manual focus a 4m F16 iso 400 tempi 1/600 e scatto altezza petto rubi di tutto MrGreen e hai al collo 700 gr.
L'85 del Sony sono i miei soldi piu' ben spesi poco peso tanta resa lente fighissima

Se sei uno che usa zoom

12 24 - 24-105 - 70 200 stesso consiglio di Karmal

Di questo elenco ho anche il Sony 24 105 che utilizzo quando non ho tempo e non ho voglia di cambiare ottiche, la reputo un'ottima lente tutto fare che nel corredo ci puo' stare ho all'inizio quando devi ancora farti un parco lenti oppure alla fine come complementare.

Ora dovrai farci sapere la tua decisione perche' molti di questi post rimangono aperti senza ne un se ne un ma da parte di chi li apre
MrGreenMrGreen





avatarjunior
inviato il 12 Maggio 2019 ore 18:20

Anche io sono passato da qualche mese a Sony dopo anni di canon. Ho fatto delle prove con la A73 + mc-11 delle lenti canon che avevo (16-35 f4 L IS, 24-70 f2.8 L II, 70-200 f2.8 L IS II, 50 f1.2 e 85 f1.8) e sinceramente sono rimasto deluso delle prestazioni. Così ho venduto tutto tranne il 16-35 f4 L IS che per ora per l'uso che ne faccio me lo faccio andare bene, anche se ti dico che se si vanno ad usare i punti più laterali fatica a mettere a fuoco e a volte non ci riesce proprio.
Come ti dicevo ho venduto tutto e ho preso il 24-70 f2.8 GM, il 70-200 f2.8 GM e l'85 f1.8 sony e che dire i primi due costano, ma sono semplicemente strepitosi, l'85 è ottimo, al pari dell'omologo canon che usavo prima. A breve spero di sostituire il 16-35 canon con il 16-35 f2.8 GM e aggiungere un 50 che credo sarà il sigma 1.4 Art con attacco FE, che reputo il miglior 50 in circolazione, e il nuovo sony 135 f1.8 GM. Mi piacerebbe anche sostituire l'85 1.8 con il sigma f1.4 Art, ma credo che non lo farò perché è veramente grosso e pesante.
Spero che sigma rifaccia presto le lenti Art con attacco FE nativo senza quell'obbrobbrio di prolunga. Allora magari un pensierino ce lo farò.

avatarsenior
inviato il 12 Maggio 2019 ore 19:32

Paradossalmente ora che ci sono un centinaio di ottiche native FE full frame, è più difficile scegliere, ognuno ha le sue preferenze...
Io ho comprato in questo ordine e con un occhio ai costi:

Ottica kit
Sony 70 300
Sony 50 f/1.8
Tamron 28 75
e la prossima a cui sono interessato è il Tamron 17 28

avatarjunior
inviato il 12 Maggio 2019 ore 23:44

Grazie per le risposte ragazzi.
24-105 anche io ho sentito parlare solo bene, di livello superiore al 24-105 mk ii di canon che posseggo e non mi ha entusiasmato. Fra il Tamron 28-75 ed il 24-105 voi andreste di 24-105? Il Tamron è 2.8 e sembra davvero compatto e leggero ed ha una distanza minima di messa a fuoco da macro, considerando che faccio anche video credo che preferirei questo al 24-105, dite che c'è molta differenza fra i due?

avatarsenior
inviato il 13 Maggio 2019 ore 6:40

12 24 - 24 105 - 70 200.... come fisse 24gm o 135 gm e sei a posto


Manca un 100-400 per la naturalistica leggera ed un 400 2.8 da appostamento e sei perfetto. Per qualche anno un bel mutuo non te lo toglie nessuno.

MrGreenMrGreenMrGreen

avatarsupporter
inviato il 13 Maggio 2019 ore 7:45

Veramente x appostamento manca un 600
Con le rate a tasso zero te la cavi

avatarsenior
inviato il 13 Maggio 2019 ore 7:59

16-35 per landscapes e video
28-75 per foto e video
135 per ritratto.

Il 70-200 se non strettamente necessario aspetterei a prenderlo....

Ma sulla SF7 Mk2 cosa ci attacchi?

avatarsupporter
inviato il 13 Maggio 2019 ore 9:08

Ciao Adrien.

Innanzitutto ricordati che va acquistato anche un caricabatterie esterno (le patona e co. inoltre non vengono più accettate dall' ultimo FW).

Importante per la portabilità anche un minigrip come questo che ha anche l'attacco arca.




o il suo originale:




a livello lenti posso illustrarti il ragionamento che ho fatto io dovendoci anche lavorare:
il 28-75 tammy è un ottimo bestbuy. ma visto che sony ha un'assistenza eccelsa, ed ancor più, col servizio pro, io ho scelto il 24-105. Fra iso usabilissimi a 6400 e usabili a 12000 e stabilizzatore da 1/25 credo che uno stop di luminosità sia sacrificabile.

lato grand'angolo stesso discorso. il 16-35 f4 è un ottimo compromesso. compatto e leggero.

sui 50mm hai davvero una scelta vastissima.
io uso con soddisfazione il 55 zeiss. pago quel pò di aberrazioni ma la portabilità è inarrivabile! durante i cambi lenti lo appoggio nelle tasche dei jeans...;-)
colleghi che lo hanno sostituito con l'1.4 Zeiss affermano tutti che è meno caratteristico per microcontrasto ma più "naturale" con poca luce.

il sigma lo lascerei dov'è visto che pesa quanto due 55.

a livello di 85 come hai detto 85 1.8 e 85 batis sono molto simili per risultati.
li ho provati personalmente insieme al GM.
il Batis però offre una costruzione decisamente migliore, è a sua volta stabilizzato e sopratutto e davvero tropicalizzato (come tutti i batis!)
ha un micro contrasto ed una saturazione dei colori maggiore. sforna jpeg camera perfetti già così.
il GM 1.4 risulta più morbido a TA ma generalmente più neutro e realistico nella riproduzione dei toni sopratutto incarnati. ed ha un bokeh morbidissimo. pari al 70-200 GM.

Per fartela breve il mio attuale corredo, dopo molte prove e vicissitudini è:
24 GM, 55 Zeiss, 135 GM, 24-105 G

il 70-200 GM lo trovo fantastico! ma davvero troppo troppo ingombrante per me.

a disposizione per eventuali domande.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 173000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.







Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me