RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Mac VS PC la sfida finale


  1. Forum
  2. »
  3. Computer, Schermi, Tecnologia
  4. » Mac VS PC la sfida finale





avatarjunior
inviato il 01 Dicembre 2011 ore 9:30

si ma se entrambi devono andare a forlì per una riunione, credi che entrambi ci andranno per la via più veloce: l'autostrada.

avatarsenior
inviato il 01 Dicembre 2011 ore 11:03

Girang,
la mia era una risposta a quel megapost in cui si diceva che "i vari sistemi non possono essere confrontati".. cosa per me assurda!
Poi, per il fatto che il muraglione sia piu' lento e' tutto da dimostrare.

Google maps mi da i seguenti risultati (Firenze, viale Giovine Italia - Forli, viale Roma):

A1+A14: 198 Km 2h 01'
SS67: 110 Km 2h 05'
SS67+SP3: 112 Km 2h 14'

Quindi? Io direi che dipende molto dall'orario e dal traffico, da che parte della citta' si parte e in che parte dell'altra citta' si deve arrivare, da chi guida (mia madre col muraglione arriverebbe dopo due giorni).. e chi piu' ne ha piu' ne metta!

avatarsenior
inviato il 01 Dicembre 2011 ore 11:08

si ma se entrambi devono andare a forlì per una riunione, credi che entrambi ci andranno per la via più veloce: l'autostrada
Questa è una visione "ristretta"...perchè potresti sempre partire per tempo e riuscire a fare la strada più panoramica.

Poi...se quando sei in autostrada devi fermare 3 volte il pieno perchè la macchina consuma troppo...poi cambiare l'olio... Se devi andare a 50 km/h perchè i freni funzionano male, gli pneumatici hano poca aderenza...se il volante vibra e dopo mezz'ora hai le braccia che si muovono sa sole... Beh magari rischi di arrivare prima pur facendo la stada panoramica. ;-)
Vale anche per i SO, software e computer in generale: si può arrivare allo stesso risultato facendo strade diverse, ma facendo una esperienza di viaggio più o meno gratificante. ...e come ha detto una certa persona... "il premio è il viaggio" ;-)

avatarjunior
inviato il 01 Dicembre 2011 ore 11:32

è vero: è il viaggio che conta! nel mio piccolo ho usato s.o. linux dalla metà degli anni novanta ma se oggi dovessi usare una distro per il mio desktop penso userei ubuntu, per non avere troppi grattacapi e per non perdere troppo tempo nelle configurazioni.
I prodotti apple sicuramente offrono una qualità di "viaggio" meno snervante rispetto a quelli windows che devono essere personalizzati alla macchina in cui vengono installati.
Ad ogni modo, come succede per la fotografia, se hai le "palle" qualunque sia il tuo mezzo, riuscirai sempre a raggiungere il tuo scopo.

avatarjunior
inviato il 02 Dicembre 2011 ore 13:33

Mi spiace ma ti contraddici, proprio perche' sono architetture SW diverse non le puoi comparare, come si studia nei primi esami di informatica.
Se la mia Aprilia RSV ha un firmware modificato che la fa andare molto piu' forte rispetto ad una originale che di serie e' limitata, bhe' non le puoi comparare, anche se "l'hardware e' lo stesso".

In piu' tu stai parlando di come arrivare ad un risultato, io sto parlando del mezzo che utilizzi per arrivarci, quindi due discorsi diversi.

I sistemi operativi sono le auto con cui si va da A a B, come si usano determina il tempo di percorrenza ed il COMFORT, ma l'auto in se puo' fare la differenza, non solo per le componenti meccaniche ed elettroniche, ma anche per l'equipaggiamento.
Se l'auto di serie non ha il GPS e ne hai bisogno, bhe' lo devi comprare. Se non lo compri c'e' il rischio che ti perda, e questo significa imprevisti e problemi, oltre a costi aggiuntivi.

Altro paragone?
Se corro in pista con una 1000 ma non sono cosi bravo e' molto probabile che qualcuno con una 600 sia piu' veloce di me...dunque anche qui seppure l'hardware e' addirittura inferiore, e' chi guida che fa la differenza.

Arrivare ad un risultato e' una cosa, il mezzo con cui arrivi al risultato e' decisamente un'altra. Se in un viaggio di 2000km devi fermarti 10 volte dal meccanico allora a prescindere da che strada farai sarai lento e avrai buttato un sacco di soldi :)

Spero di essere stato chiaro.
G.

In realta' possono essere comparati eccome!!
I diversi sistemi operativi usano architetture SW diverse per gestire HW equivalenti per task equivalenti. Insomma, cambia solo il come ci si arriva, ma il ferro ed il risultato sono identici.

Visto che ti piacciono i paragoni automobilistici, mac, win, linux.. non sono altro che strade diverse per andare da A a B con una macchina X. Secondo me due strade diverse sono sempre paragonabili anche se il metro di giudizio sara' ovviamente influenzato dalle preferenze personali, come nel mondo dei SO.

Ad esempio per andare da Firenze a Forli, qualcuno preferira' prendere l'autostrada, mentre qualcun'altro preferira' farsi il passo del Muraglione.

avatarsenior
inviato il 02 Dicembre 2011 ore 14:42

Mi spiace ma ti contraddici, proprio perche' sono architetture SW diverse non le puoi comparare, come si studia nei primi esami di informatica.
Se la mia Aprilia RSV ha un firmware modificato che la fa andare molto piu' forte rispetto ad una originale che di serie e' limitata, bhe' non le puoi comparare, anche se "l'hardware e' lo stesso".


Continuo a non condividere l'opinione che i diversi SO non siano comparabili.
Anche l'esempio della RSV non calza. Quella modificata e quella non modificata sono direttamente comparabili in quanto fanno la stessa cosa (si muovono su due ruote), hanno lo stesso scopo (andare forte da A a B), ma daranno risultati differenti sia di tempi che di feeling e piacere di uso. La differenza nel FW non e' una qualita' intrinseca e non modifica la categoria d'impiego del mezzo, a nessun motociclista interessa a priori quali siano i bit scritti nella centralina, quindi le due moto sono confrontabili.

Per mettere a confronto due cose queste non devono necessariamente essere identiche, ne nell'architettura ne nell'equipaggiamento, ma sarebbe opportuno che le due cose messe a confronto abbiano una comune categoria di impiego. Naturalmente avrebbe poco senso confrontare una RSV con una VOR perche' sebbene facciano la stessa cosa (si muovono su due ruote), sono pero' pensate per scopi differenti (pista vs motocross), quindi un confronto non avrebbe alcun senso.

Cosi' anche per quanto riguarda il mondo dei computer, se rimaniamo all'interno di una categoria di impiego (workstation da casa, server, laptop, netbook) il confronto e' possibilissimo anche a fronte di scelte architetturali, sia HW che SW, completamente differenti. Proprio come una Bimota Tesi era confrontabile con una Ducati 888 nonostante le radicali differenze di telaio.

Quindi per me due OS nati per lo stesso genere di impiego ed entrambi capaci di gestire HW equivalenti, sebbene profondamente diversi, possono benissimo venir confrontati sul piano del loro normale utilizzo.

Insomma, "ai primi esami di informatica" ti hanno insegnato che "non si possono confrontare architetture diverse" e te lo sei stampato dogmaticamente in testa. Sebbene questa assunzione possa essere corretta sul piano di una qualche branca dell'informatica, non lo e' sul piano del mero utilizzo!! E qui di questo si parla: di utilizzo!!

avatarsenior
inviato il 02 Dicembre 2011 ore 15:19

In linea teorica si può confrontare tutto con tutto...poi ci sono confronti privi di significato ed utilità, e altri che possono invece avere un senso!
Condivido il fatto che per comparare qualcosa ci dev'essere un minimo comune denominatore (o meglio più di uno), quindi comparare SO come Win Mac OSX e Linux ha perfettamente senso. Altrimenti se si aspetta di confrontare cose perfettamente uguali...il concetto di cofronto stesso perde di significato!!!Confuso
Personalmente ritengo che un confronto amonte sia la filosofia di base con cui un prodotto (quindi anche un SO o un computer) vengono concepiti. Windows e Mac OSX (PC e Mac più in generale) hanno prima di tutto filosofie differenti che li portano poi ad avere caratteristiche diverse.
E' vero il mezzo è una cosa, il risultato è un'altra cosa, ma...che senso ha guardare al mezzo senza guardare al risultato per cui impiego quel mezzo? Un computer non è una entità astratta: serve per fare delle cose e quindi poco senso avrebbe non tenere conto degli scopi per cui il computer si può usare.
Se confronto due computer li confronterò sulla base soprattutto di quello che ci devo fare. Oppure ci si ostina a guardare chi ha il processore più potente, ecc ecc...senza andare nel merito di come invece si comporta nell'uso quotidiano???

avatarjunior
inviato il 02 Dicembre 2011 ore 16:42

E' chiaro che in generale potete comparare due sistemi operativi, ma quando funzionano in modo diverso dovete restringere il campo a quello che e' comune altrimenti la comparazione ha poco senso.

Due architetture diverse significa che NON FUNZIONANO ALLO STESSO MODO, anche se fanno la stessa cosa.
Di conseguenza si puo' solo dire che ci sono pro e contro in ciascuna architettura ma non che una e' meglio dell'altra in assoluto...a qualcuno andra' bene una a qualcuno andra' bene un'altra, secondo le ESIGENZE.
Ho detto che non potete comparare in assoluto Windows e MacOs, ma potete comparare Linux e MacOs visto che sono la stessa architettura (e quindi funzionano allo stesso modo).

Riccardomoscow io non studio dogmaticamente, semplicemente studio...e lo faccio analiticamente.
Vuoi comparare il registro di sistema di Windows su MacOsX? Ops...su MacOs non c'e'...perche' funziona in modo diverso.
Gia' solo questo esclude il 90% del sistema operativo...che e' appunto l'architettura, il resto e' una GUI, un'interfaccia che puo' funzionare piu' o meno bene, ma che e' la cosa piu' semplice da realizzare oggi (non in termini di design).
Tra Windows e MacOs puoi comparare l'interfaccia essendo basata sulle stesse caratteristiche, e niente altro.

Poi tutto il resto e' filosofia, e' ovvio che ognuno valuta quello che gli serve per quello che deve fare e bla bla bla, il mio discorso era semplice e credo chiaro: ho semplicemente cercato di spiegare secondo il mio punto di vista che ciascuna scelta ha dei pro e dei contro e che poiche' i due sistemi funzionano in modo diverso, queste differenze diventano piu' marcate a seconda della preparazione dell'utente che le deve affrontare.

Mi piacerebbe molto avere la flessibilita' di Windows e del pc come hardware con l'architettura di MacOs/Linux...ma e' praticamente un ossimoro poiche' flessibilita' = rischi ed instabilita' (vedi Linux).

Potete comprare un bel PC superpotente a pochi soldi e "accontentarvi" di Linux, o spendere di piu' ed essere felici con i limiti di un sistema Apple, questa e' solo una scelta soggettiva

G.








Nel caso dei sistemi operativi Windows e MacOsX hanno il medesimo scopo

avatarsenior
inviato il 02 Dicembre 2011 ore 17:02

Due architetture diverse significa che NON FUNZIONANO ALLO STESSO MODO, anche se fanno la stessa cosa

Permettimi...ma delle architetture software al 90% degli utenti interessa un fico secco ;-) Seppure le architetture alla base dei SO siano in definitiva la causa di pregi e difetti di ciascun SO...all'utente che usa il computer per FARE delle cose, interessa solo che la macchina funzioni e faccia bene quello che deve fare!
Ti dirò di più...secondo me quando ci si deve iniziare a preoccupare troppo del registro di sistema o altri ammennicoli del SO, significa che qualcosa non va proprio come dovrebbe ...ovvero che bisogna iniziare a fare il meccanico piuttosto che il pilota (per riprendere il paragone di cui sopra).
Questo perchè si parla appunto di esigenze e gusti personali! E tra le esigenze non credo ci siano quelle di avere o meno il registro di sistema, ma piuttosto che quel registro di sistema (di cui potrei quasi ignorare l'esistenza) faccia funzionare bene il computer.
Vanno bene le nozioni di informatica...sarebbe giusto che tutti avessero un minimo di nozioni sullo strumento che usano...ma da questo a dover essere periti informatici...c'è una leggera differenza.

avatarjunior
inviato il 02 Dicembre 2011 ore 17:20

Intendiamoci Giulyd, io sono d'accordo con te, non mi sto a fare tante pippe mentali, specificavo il mio punto di vista sul comparare diverse architetture cercando di stabilire un vincitore che, viste le differenze, non ci puo' essere.

Puoi fare il meccanico ed il pilota allo stesso tempo e risparmiare il costo di una squadra che ripari l'auto per te, ma non e' da tutti, per capacita' o anche per semplice volonta', tutto qui :)

Io personalmente credo che l'architettura di windows, seppure ben mascherata in Windows7, sia vecchia ed obsoleta e che i vantaggi di MacOs lo rendano, per un utente medio, la scelta ideale, a meno di non entrare in ambiti molto specifici. Tuttavia i costi e le limitazioni hardware (se ci si affida a mamma apple) e software (se non si usa solo per l'elaborazione grafica) sono una limitazione non da poco, altrimenti anche io sarei passato a MacOs da un po', ma non lo rimpiango perche' Win7 si comporta egregiamente.

G.




avatarsenior
inviato il 02 Dicembre 2011 ore 17:37

specificavo il mio punto di vista sul comparare diverse architetture cercando di stabilire un vincitore che, viste le differenze, non ci puo' essere.

Concordo sul fatto che un vincitore non c'è...ma non tanto perchè le due cose non si possano comparare, ma piuttosto per come è stato posto il questito a monte!!
Puoi fare il meccanico ed il pilota allo stesso tempo e risparmiare il costo di una squadra che ripari l'auto per te, ma non e' da tutti, per capacita' o anche per semplice volonta', tutto qui :)

Sono d'accordo anche su questo...ma un conto è fare il meccanico per passione, un altro essere obbligati perchè la macchna ti pianta in asso sul più bello.

Quello che voglio dire io è che per me il vero confronto si dovrebbe fare sulla filosfia di fondo dei vari prodotti.
Se prendi una Ferrari e una BMW X6 ...è evidente che seguano due filosofie differenti, pur essendo auto entrambe e avendo ciasuna 4 ruote!
Ora non per forza una è meglio dell'altra...semplicemente ciascuno sceglierà una o l'altra in base a esigenze, gusti, possibiità!
...e di base, accetterà la filosofia del prodotto che sceglie. Allora, dire che la Ferrari è limitata perchè non può andare sullo sterrato è privo di senso perchè semplicemente la filosofia con cui è stata pensata è diversa!


avatarsenior
inviato il 02 Dicembre 2011 ore 20:52

Parlando di passione ho appena ordinato i pezzi del mio nuovo PC:



CPU Intel Core i7-2600K 3.4Ghz 8MB 1155 Sandy Bridge Unlocked con GPU 95W BOX

PSU Corsair Professional Series Gold AX850

MOBO ASUS 1155 P8Z68 DELUXE/GEN3

RAM DDR3 1600Mhz PC12800 16GB Corsair Vengeance 1.5V CL9 (4x4GB)

Case Corsair Obsidian Series 650D

VGA GF GTX580 ZOTAC 3072MB AMP2 CUDA (PCI-E,2xD,HDMI,A)

SSD Corsair FORCE Series GT 240GB SATAIII rt

Dissi CPu Corsair Hydro Series H100 Extreme Performance Liquid CPU Cooler

HD storage Western Digital 2TB WD2002FAEX 7200rpm 64MB Caviar Black SATA6

Microsoft Windows 7 Professional 64bit Service Pack 1OEM

DVW LiteOn SATA black ret. iHAS324 24x24x/DL8x8x/RAM inter


TOTALE IVATO 2.100 €


Un processore Intel Xeon Quad-Core da 2,8 GHz con tecnologia Nahelm
3 GB di memoria tre da 1 GB ( 3 gga nel 2011 sono un insulto)
disco rigido1 da 1 TB (scadente)
ATI Radeon HD 5770 con 1 GB GDDR5 di memoria
Non sono menzionati l'alimentatore (che certo non è un Corsair AX)
Non è menzionato un gruppo di raffreddamento a liquido (perchè c'è il dissi stock sul procio)


PER LA BELLEZZA DI € 2450


Scusate ma trovo che chi non sa assemblarsi un PC sia costretto a pagare uno scotto troppo alto, costretto a ripiegare su un MAC pagato 300 € in + di un PC con ogni singolo componente mostruosamente superiore a quelli del MAC......ma almeno felice nella sua beata ignoranza :) basta dare un occhiata alle configurazioni e chiunque può rendersi conto che parliamo di Chteau d'Yquem contro Tavernello , soltanto con i prezzi invertiti :)

user95
avatar
inviato il 02 Dicembre 2011 ore 21:58

Case Corsair Obsidian Series 650D
ma và? hai abbandonato i Lian Li... ma ci assicuri che questi sono tamarri allo stesso livello? MrGreen

;-)


avatarjunior
inviato il 02 Dicembre 2011 ore 22:13

attenzione che l'h100 è rumorosissimo... vedi test mi pare su hwupgrade, o Tom's.. non ricordo.. ad un prezzo ben salato... un Noctua va meglio ed è + silenzioso...

il Corsair ha ancora il sandforce? speriamo di no...

avatarsenior
inviato il 02 Dicembre 2011 ore 22:53

Ho già un Noctua (NH12) sull'altro PC e mi sono trovato bene ma l'NH14 è colossale e ad esempio già per le corsair vengance non c'entra, volevo provarne uno a liquido che lasciasse il case bello sgombro, L'100 ha ottime recensioni, certo non è un cooling high end ma io occo poco e lo tengo basso come spin, dove risulta silenziosissimo.

Il Corsair è l'ultimo della serie GT, uno se non il miglior SSd come performance. chiaro che poi un pezzo con dei problemi ci può pure stare, si cambierà.

Corsair Obsidian è la mia prima eccezione al Lian LI, che tutto si può dire tranne che tamarro, tamarro è thermaltake, o cooler master o altro, il Lian lì è sobrio al massimo. ho scelto corsair xchè mi piace molto la soluzione cavi e HD e se ne parla bene, poi mi piace pure esteticamente.


Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 216000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me