RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Sigma 135Art su Z6 con adattatore FTZ rallenta l'AF al variare del diaframma.


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » Sigma 135Art su Z6 con adattatore FTZ rallenta l'AF al variare del diaframma.





avatarsenior
inviato il 21 Settembre 2019 ore 9:56

Quella tabellina che hai scritto vale anche per ottiche montate con FTZ?


Si.

Quando invece si lavora in scarsa luce, comunque tenta di mettere a fuoco chiudendo il diaframma?

Si, esatto, anche attivando la modalità di autofocus con scarsa luce.

E per me non ha senso renderlo "obbligatorio", e non lasciare la possibilità di tenere sempre il diaframma aperto in modo da avere molta più luce e mettere a fuoco più agevolmente.

Ci sono varie situazioni in cui questo potrebbe essere penalizzante: a teatro, nei paesaggi notturni, street, anche in ritrattistica quando si vuole giocare con poca luce, nell'ora blu ad esempio.

Per questo dico che non ha senso non dare la possibilità di regolare questo modo di funzionare.

avatarsenior
inviato il 21 Settembre 2019 ore 10:26

Ecco, io non ho fatto una verifica così specifica

Sono d'accordo anche io, dovrebbe essere disattivabile

Comunque ieri sera ad una sfilata ho provato Z6 + FTZ + Nikon AF-S 24-70 G, e, in condizioni di scarsa luce su soggetti in movimento, l'AF è andato in crisi. Magari con un'ottica nativa si comporta meglio

L'AF della D750 in queste situazioni è meglio.

user28666
avatar
inviato il 21 Settembre 2019 ore 12:41

Da quello che ho capito tutte le ML lavorano in questo modo.
Non so come lavori la Panasonic S1, ma non credo sia differente.

avatarsenior
inviato il 23 Settembre 2019 ore 14:51

Devo confermare quello che afferma Lucy: se il 35 Art su Z non variava sensibilmente la messa a fuoco al variare del diaframma, con l'85 Art questo succede.

La differenza è già leggermente sensibile da f/1.4 a f/4, diventa abbastanza netta a f/8 e oltre.

Se da f/1.4 a f/2.8 varia punto di fuoco (da infinito a 2 metri) in un attimo, man mano che si chiude il diaframma la velocità diminuisce, arrivando persino a sfiorare i 2 secondi a f/8.

user28666
avatar
inviato il 23 Settembre 2019 ore 21:40

Ma perché? Perché la messa a fuoco avviene con diaframmi troppo chiusi andando oltre f/5.6 come raccontava Blade?

avatarsenior
inviato il 23 Settembre 2019 ore 23:50

Ma perché? Perché la messa a fuoco avviene con diaframmi troppo chiusi andando oltre f/5.6 come raccontava Blade?


Può darsi, ma rallenta anche in condizioni di luce molto forte, ad esempio inquadrando un panorama alle 12 (quando ho fatto la prova).

user28666
avatar
inviato il 24 Settembre 2019 ore 11:32

Finché Nikon continuerà a mantenere i segreti sul suo AF, non venderà mai quel numero di corpo macchina che potrebbero far felici gli azionisti Nikon.
Perché se voglio un'ottica luminosa f/1.4, non posso aspettare che me lo faccia Nikon e non voglio pagarlo 2000 e passa euro.
Se poi aggiungiamo che ho anche qualche ottica di terze parti che usavo su reflex Nikon, il passaggio alla Z non è agevolato per niente.
OK, forse i Tamron comunicano meglio con le Z, peccato che come ottiche luminose non ne hanno.

avatarjunior
inviato il 14 Gennaio 2020 ore 12:55

C'è qualche novità su firmware su ottiche sigma in questione? Grazie

avatarsenior
inviato il 15 Gennaio 2020 ore 0:21

C'è qualche novità su firmware su ottiche sigma in questione? Grazie


Non mi sembra che l'ultimo firmware agisca su questo, io non l'ho ancora installato ma col penultimo (2.10) non c'è nessun cambiamento.

Tuttavia c'è anche da chiedersi: in quali situazioni si usa un Sigma Art a f/8 con necessità di AF fulmineo?

Penso non mi sia mai capitato in anni.

avatarjunior
inviato il 15 Gennaio 2020 ore 9:29

Vero anche questo, ma ad esempio in studio chiudere un pò ci sta, e non sempre i soggetti sono dell'idea di stare fermi (vedi bimbi)

avatarsenior
inviato il 15 Gennaio 2020 ore 9:32

Vero anche questo, ma ad esempio in studio chiudere un pò ci sta, e non sempre i soggetti sono dell'idea di stare fermi (vedi bimbi)


Hai decisamente ragione su questo, io lo considero un problema trascurabile ma pur sempre un problema da risolvere, poichè crea limitazioni volendo anche discriminanti (seppur per pochi).

avatarjunior
inviato il 15 Gennaio 2020 ore 9:53

Stavo leggendo i tuoi post.. sono al tuo stesso punto di qualche tempo fà, ho visto che tu hai scelto z6, che esattamente la mia stessa idea, avendo svariate ottiche per Nikon, tra cui appunto 3 sigma art con cui lavoro spesso, ed uso anche il 135mm che è fra gli obiettivi "incriminati".
Quello che cerco ora è appunto la possibilità di avere più precisione e velocità nelle MAF.

avatarsenior
inviato il 15 Gennaio 2020 ore 11:59

Stavo leggendo i tuoi post.. sono al tuo stesso punto di qualche tempo fà, ho visto che tu hai scelto z6, che esattamente la mia stessa idea, avendo svariate ottiche per Nikon, tra cui appunto 3 sigma art con cui lavoro spesso, ed uso anche il 135mm che è fra gli obiettivi "incriminati".
Quello che cerco ora è appunto la possibilità di avere più precisione e velocità nelle MAF.


Se commenti in uno di quei post ti rispondo lì, così evitiamo di "inquinarne" altri andando fuori tema ;-)

avatarjunior
inviato il 22 Settembre 2022 ore 10:41

Buongiorno a Tutte/i - in proposito volevo rendere pubblica una risposta recente al problema già rappresentato e sul quale Alessio1970 aveva dato una risposta il 13.06.2019:

domanda posta da me il 31.08.2022:

dal 27.04.2018 sono in possesso dell'ottica SIGMA 135mm F1.8 DG HSM Art SN: xxxxxxx - agg. firmware 1.02;
in proposito, nonostante le rassicurazioni pubblicate da casa madre sulla totale compatibilità della lente
ho riscontrato seri problemi di rallentamento dell'autofocus con NIKON Z5 + adattatore FTZ
il problema pare sia già noto da molto tempo (dal 2019) e rappresentato anche qui>> (post di Alessio1970)
in tale discussione, viene rappresentato che in una risposta di
SIGMA CORPORATION - Customer Support Department - Mr. Kazuo Yokosuka dice:
"Dear Mr. xxxxx - First of all, we are terribly sorry we have not updated you on this matter for a long time. I checked with our Lens Develop Team, and asked them how the test is proceeding.
They found out that this issue happens to our lenses that uses electromagnetic diaphragm mechanism, such as 85mm F1.4 DG HSM Art or 135mm F1.8 DG HSM Art or 24-70mm F2.8 DG OS HSM Art. The lenses with mechanical diaphragm have no issue.
Although they have been trying very hard to fix this problems, they said they would need more time and they are not sure how long it will take.
Although it is very regrettable that we have to deliver this bad news after your long wait, we have to ask you to understand that, at this point, this is how these lenses works on Nikon Z6/Z7. We promise we will keep working on this, but in the meantime, we would appreciate your patience.
Again, we are so sorry we cannot be much help to you on this matter. If you have any questions, please let us know."
in proposito, non avendo io ancora trovato soluzione al problema di cui si parla,
volevo sapere se attualmente ci siano soluzioni alla mancata funzionalità rappresentata.

risposta intervenuta per il tramite dell'assistenza Sigma-Italia (AdService) il 21.09.2022:

"Buongiorno sig. XXX in riferimento al problema da lei segnalato le allego la risposta che abbiamo ricevuto dalla Sigma Corporation.

We are sorry that there is no progress at this point of this problem.

I checked with our engineering team and was told that the symptom is caused by the characteristics of the electromagnetic opening mechanism used in the 135mm F1.8 DG HSM Art combined with the control method used when this model was developed for the first time.

Due to various factors, such as technical problems, we find it difficult to improve the situation at the moment. We would appreciate your understanding that this is a specification of this model at this time.

Ringraziandola per la sua e-mail colgo l'occasione per porgerle i nostri più Cordiali Saluti."

Pertanto segnalo che nessun progresso è intervenuto in merito

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 224000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me