Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Piastra e Testa: cerco suggerimenti


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Piastra e Testa: cerco suggerimenti





avatarsenior
inviato il 14 Aprile 2019 ore 17:44

Possiedo essenzialmente due treppiedi:
Genesis C1 in carbonio
Manfrotto 190GO in alluminio
...se si escludono il Pixie (per il viaggio) ed un vecchio Manfrotto da Dia a leva (solo in studio).

Da quando ho acquistato il 190GO anno scorso uso quasi sempre quello, a causa della maggiore stabilità, robustezza e sopratutto della possibilità di reclinare la colonna, mentre il C1 l'ho relegato a quando necessito di leggerezza.

Il problema?
Ho una sola piastra Arca ed è quella del kit del C1 ed è terribile, al punto che per scatti in verticale la fotocamera tende a svitarsi da sola con troppo peso, ed ho una sola testa a sfera, sempre del kit, che seppur accettabile mostra i suoi limiti.

Mi piacerebbe ricevere qualche consiglio, anzitutto per la piastra di aggancio rapido, ed in secondo luogo per una testa da treppiede, considerando che fotografando principalmente paesaggi e macro la cosa migliore potrebbe essere una cremagliera.

Come testa vorrei trovare qualcosa di affidabile e che supporti senza problemi un bel peso (4-5 kg?), ma al contempo il più economico possibile e quindi escludo materiali leggeri, o soluzioni professionali. L'importante è che regga bene il peso che ha sopra, che non fletta con i tele e che abbia una buona tenuta della posizione durante l'avvitamento.

Grazie a chi vorrà aiutarmi.





avatarsenior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 14:47

UP
Testa da mettere sul Manfrotto 190GO.

avatarsenior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 15:52

Come testa a sfera ti consiglio una Sirui, se puoi una serie K ma vanno tutte bene. Una 30 o 40 (c'era una K40X come nuova a un centinaio di euro sul mercatino, nuova 150-160 euro). Attacco Sirui ottimo e ottima compatibilità piastre (a parte che te ne arriva già una in dotazione ottima).

Come cremagliera, non potendo salire con il prezzo, c'è poco da fare la manfrotto in metallo (no quella in tecnopolimero per te) + kit di conversione arca (hejinar ottimo ma caro).

Infine, ma non per importanza, ti suggerirei di valutare molto attentamente una testa tilt con base panoramica integrata, come la Sirui L-20S che ti viene 87,27 euro su ebay (con spedizione dall'Italia) dal costo bassissimo, portata 25kg, finitura eccellente, solita clamp perfetta. Non so che gioco possa avere l'elemento panoramico dato che ho la vecchia L-10 montata sul monopiede, ma se va come penso ti ritrovi qualcosa di molto leggero, solido e funzionale per i tuoi scopi (macro a parte).

Uso teste e quindi clamp Sirui, come plate uso i peak design ma solo perché compatibili con il loro capture; quando posso e mi occorre fare conversioni arca uso la clamp Sirui MP-20. Altrimenti arrangio con clamp arca economiche "cinesi" che modifico per quello che mi serve. Mi avanzazono i plate a corredo delle teste Sirui ma sono ottimi! Ho notato che alcuni plate sirui, per applicazioni video, hanno un fermo plastico rosso che evita la rotazione della camera sul plate.


avatarsenior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 16:04

Lascio anche io quanche considerazione.

Le piastre Arca Swiss compatibili le vendono sfuse su eBay, e come prezzo in pratica te le tirano dietro.
E tutte quelle che ho preso vanno benissimo.
Ne sto aspettando una corta, da 40mm, per un uso particolare, l'ho pagata 2,72 Euro spedizione compresa.
E, per un pezzo di lega, è già tanto.
Mi in× quando vedo vendere piastre, Arca Swiss compatibili o Gitzo compatibili, a 40-50 Euro ... ma pensano che siamo scemi?

Per paesaggi e macro ... cremagliera: la testa a sfera soprattutto per macro è scomoda e, a meno che tu non acquisti una testa di grande portata, quando serri si molla sempre un pochino, facendoti diventare matto.
Chiariamo che 4-5 kg non sono "un bel peso": va bene che certi produttori siano generosi nella valutazione della portata teorica dei loro prodotti e altri non lo siano, ma 4-5 kg è poco. Una testa con portata teorica di 4-5 kg è un giocattolo.
Se vuoi stabilità, "rocciosità", da una testa, devi puntare a modelli con portate teoriche maggiori.
Non conosco personalmente i prodotti Sirui, ma conosco tanti altri prodotti, molti li ho da tempo.

Una testa micrometrica superlativa è la Manfrotto 405 (cercavo la 410 usata, ho trovato questa che è più grossa della 410 e l'ho presa).
Solo che è GRANDE e PESANTE , tanto pesante.
Io la uso solo per macro con due slitte micrometriche in croce, portando il peso all'assurdità di 3,4 kg, solo per testa e slitte, poi ci sono i 2 kg del treppiede ... risparmio sulla palestra.

Testa di qualità, che regga un bel peso, ed "economica" ... forse se cambi universo: secondo me in questo universo non la puoi trovare. Ne ho avute e provate una infinità, e quelle che sono rimaste sono tutte prodotti molto validi ma purtroppo costosi.

Da questo non credo che tu possa scappare: o paghi, oppure ti accontenti.
Io mi ero proprio stancato di problemi ed ho preso prodotti top: Manfrotto 405, Manfrotto 468, Cullmann MB 8.5, Gitzo 3780 ... teste di fascia alta, che reggono grandi pesi, non flettono, non vibrano ecc. Chiaro che costano.

avatarsenior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 16:53

@Centauro
Come testa a sfera ti consiglio una Sirui, se puoi una serie K ma vanno tutte bene. Una 30 o 40 (c'era una K40X come nuova a un centinaio di euro sul mercatino, nuova 150-160 euro). Attacco Sirui ottimo e ottima compatibilità piastre (a parte che te ne arriva già una in dotazione ottima).

Avendone già una (la BH34) preferirei prendere qualcosa di più stabile, proprio per quel che dice Alvar:
"Per paesaggi e macro ... cremagliera: la testa a sfera soprattutto per macro è scomoda e, a meno che tu non acquisti una testa di grande portata, quando serri si molla sempre un pochino, facendoti diventare matto."


Come cremagliera, non potendo salire con il prezzo, c'è poco da fare la manfrotto in metallo (no quella in tecnopolimero per te) + kit di conversione arca (hejinar ottimo ma caro).

Esattamente quale?

Uso teste e quindi clamp Sirui, come plate uso i peak design ma solo perché compatibili con il loro capture; quando posso e mi occorre fare conversioni arca uso la clamp Sirui MP-20. Altrimenti arrangio con clamp arca economiche "cinesi" che modifico per quello che mi serve. Mi avanzazono i plate a corredo delle teste Sirui ma sono ottimi! Ho notato che alcuni plate sirui, per applicazioni video, hanno un fermo plastico rosso che evita la rotazione della camera sul plate.

L'unico standard che conosco è l'Arca, perché quello ho sempre utilizzato. So che Manfrotto non usa Arca ma il sistema a leva, però non l'ho mai provato avendo avuto treppiedi manfrotto ma mai teste.


Infine, ma non per importanza, ti suggerirei di valutare molto attentamente una testa tilt con base panoramica integrata, come la Sirui L-20S che ti viene 87,27 euro su ebay (con spedizione dall'Italia) dal costo bassissimo, portata 25kg, finitura eccellente, solita clamp perfetta. Non so che gioco possa avere l'elemento panoramico dato che ho la vecchia L-10 montata sul monopiede, ma se va come penso ti ritrovi qualcosa di molto leggero, solido e funzionale per i tuoi scopi (macro a parte).

Potrebbe essere un'idea, anche se le portate dichiarate dalla Sirui, teoriche, faccio fatica a capire come si traducano nella realtà. Stessa cosa per quanto riguarda la Genesis od altri marchi.

Per paesaggi e macro ... cremagliera: la testa a sfera soprattutto per macro è scomoda e, a meno che tu non acquisti una testa di grande portata, quando serri si molla sempre un pochino, facendoti diventare matto.
Chiariamo che 4-5 kg non sono "un bel peso": va bene che certi produttori siano generosi nella valutazione della portata teorica dei loro prodotti e altri non lo siano, ma 4-5 kg è poco. Una testa con portata teorica di 4-5 kg è un giocattolo.
Se vuoi stabilità, "rocciosità", da una testa, devi puntare a modelli con portate teoriche maggiori.
Non conosco personalmente i prodotti Sirui, ma conosco tanti altri prodotti, molti li ho da tempo.

Una testa micrometrica superlativa è la Manfrotto 405 (cercavo la 410 usata, ho trovato questa che è più grossa della 410 e l'ho presa).
Solo che è GRANDE e PESANTE , tanto pesante.
Io la uso solo per macro con due slitte micrometriche in croce, portando il peso all'assurdità di 3,4 kg, solo per testa e slitte, poi ci sono i 2 kg del treppiede ... risparmio sulla palestra.

Capisco, però si va su oggetti professionali che a me non interessano. Tutta l'attrezzatura è importante ma non credo ci sia bisogno di arrivare su queste cifre. Il peso mi spaventa fino ad un certo punto, diciamo che la questione fondamentale è rimanere su prezzi limitati.
La BH34 che ho preso in kit è una testa molto economica (50€ circa presa sfusa) ma in ogni caso riesce a fare il suo lavoro se messa nelle condizioni idonee. Non pretendo di spendere la stessa cifra per avere prestazioni migliori, però vorrei rimanere comunque tra gli 80 ed i 200/230 euro, a seconda della tipologia di testa che sceglierò e se usata o nuova. La 405 sembra una bella testa ma forse è anche un po' troppo per quel che serve a me e costa anche davvero troppo, così come le altre: Manfrotto 468, Cullmann MB 8.5, Gitzo 3780

Ora la cosa fondamentale che vorrei risolvere è il discorso piastra che si svita, e se riesco a trovarla in combo con una buona testa ci faccio un pensiero.




avatarsenior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 17:07

Ora la cosa fondamentale che vorrei risolvere è il discorso piastra che si svita, e se riesco a trovarla in combo con una buona testa ci faccio un pensiero.

Per questo zero problemi, io ho trasformato tutto in Arca con due adattatori che vanno uno sulla xPro tre vie (PL200) e una per la junior 410, per gli scatti verticali dove ho l'ottica con anello giro mentre per tutte le altre staffa L sul corpo macchina, quella della iShoot già Arca di serie, funziona tutto alla grande e aggiungo che "aborrrrrro" le teste a sfera, proprio non le sopporto.Cool

avatarsenior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 17:25

Beh, 230 Euro ... ci compri, anche nuova, della bella roba, non sono bruscolini.
Non ci prendi la 405 nuova, e forse neppure la 410 (la sorella piccola della 405, che poi è comunque solidissima).

Con questo budget e un po' di pazienza (per trovarla), io cercherei una Manfrotto 410 usata, in genere entro i 150 Euro si trova, è una micrometrica molto valida, diciamo inferiore alla mia ma mica di tanto.
Io cercavo la 410, ma ho trovato ad un prezzaccio la 405 ... ho preso quella!
Le altre te le ho segnalate come esempi di testa a sfera solide, ma a TE non le consiglio: per TE è meglio la micrometrica.

Dopo, una volta che hai in mano la 410, su eBay o AliExpress o ePrice o Amazon (insomma, pressoché ovunque) prendi un clamp Arca Swiss compatibile, lo AVVITI semplicemente sopra alla piastra dedicata Manfrotto (con la stessa vite a cui avviteresti la fotocamera) et voilà, hai simulato il Kit Hejinar ad una frazione del prezzo (io l'avevo fatto sulla 405 prima di metterci le piastre micrometriche). Su AliExpress avevo acquistato un Clamp per 8 Euro spedito (se ricordo bene il prezzo, comunque poco).
Ti serve però anche una piastra Arca Swiss compatibile, altri 3-4-5 Euro.

Paolo, di dove sei?
Perché se sei abbastanza vicino a Ferrara ti faccio provare il tutto.

avatarsenior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 18:51

Grazie ragazzi.
230 euro lo pongo come limite, però preferirei rimanere davvero più basso, possibilmente nell'usato se si trovasse l'occasione.

La 410 sarebbe questa?
www.photospecialist.it/manfrotto-410-testa-junior-a-cremagliera?channa

Sono in provincia di Ancona... in effetti forse a maggio capito proprio a Ferrara per un fine settimana con la ragazza. Intanto grazie per il pensiero :)

avatarsenior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 19:36

Da Manfrotto non la prendi la 410 con 230, in amazonia poco poco di più, baia e altrove sotto ai 200, di scomodo non ci trovo niente e per gli spostamenti veloci giri il blocco e l'importante è poi dargli un po' di forza in chiusura per evitare minimi giochi, se volessi fare kit completo per paesaggio se guardi le staffe a L che ti dicevo sullo stesso sito iShoot trovi un buon morsetto con testa panoramica a 63 dollari mentre la staffa a L regolabile la trovi a 33 dollari, le ho entrambe e sono ok.

avatarsenior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 20:03

Walther, parli di una staffa per lente o per la fotocamera?

avatarsenior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 20:06

Per la fotocamera, così con qualsiasi ottica fai i verticali senza problemi, che corpo usi?

avatarsenior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 20:29

Si è quella: io ho il modello superiore, un mio amico ha proprio la 410.
Io decisi l'acquisto della 410 dopo aver provato quella del mio amico.

N.B.: anche io uso una staffa ad L, specifica per la fotocamera, allo scopo di passare da orizzontale a verticale molto facilmente e rapidamente.



avatarsenior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 20:29

Come vedi è poco ingombrante e si adatta a tutti i corpi, poi per montare Arca su manfrotto è facile e lo stesso vale se ci metti anche la panoramica.






avatarsenior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 20:31

A differenza di Walther59 io però uso due slitte micrometriche a croce sotto alla staffa ad L.

avatarmoderator
inviato il 15 Aprile 2019 ore 20:38

Per macro e still life ok Manfrotto Manfrotto 460MG TESTA 3 movimenti in magnesio (99 eu c.a.)
+ 1a slitta micrometrica Andoer 2-Way Slider Macro Focus Vie Rail (16 eu)
Se vuoi più portata ok manfrotto 410 junior

Per paesaggi meglio una testa con attacco arca swiss a sfera tipo Genesis - Testa a sfera BH-40 (55eu)

... cerca anche nell'usato qui su juzaPhoto

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 174000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.







Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me