RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Amici Juzini - Canon EF 100-400mm L IS USM II oppure Canon 300mm f/2.8 L IS usm?


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » Amici Juzini - Canon EF 100-400mm L IS USM II oppure Canon 300mm f/2.8 L IS usm?





avatarsenior
inviato il 18 Aprile 2019 ore 16:32

Concordo con te , se paragoni il 100-400 II alla focale massima con il 300 is + 1,4x III la scelta diventa veramente difficile , dal punto di vista qualità ottica e velocità af io non trovo differenze se non qualcosa a favore del vecchio 300 , tra l'altro son 420 mm effettivi contro 392 ( mi sembra) dello zoom , e li ho messi a confronto su una 5Dsr che è esigentissima con le ottiche in termini di qualità , anche la velocità di messa a fuoco sulla apsc 80D non mostra percettibili differenze , la soluzione ideale è : tenerli entrambe come ho fatto io :-P :-P:-P

avatarsupporter
inviato il 19 Aprile 2019 ore 11:16

Vorrei documentarmi maggiormente sul 300-2,8 L IS USM ma non trovo le istruzioni/manuale neanche in Canon qualcuno mi saprebbe dare una dritta? Grazie

avatarsenior
inviato il 19 Aprile 2019 ore 12:03

MA DI QUALE 300 F2,8 PARLATE?

avatarsenior
inviato il 19 Aprile 2019 ore 12:19

Nel titolo si fa menzione al Canon 300mm f/2.8 L IS, la versione I e stabilizzata.

avatarsenior
inviato il 19 Aprile 2019 ore 12:37

GRAZIE RICCARDO ..

avatarsenior
inviato il 19 Aprile 2019 ore 13:49

Il manuale utente è facilmente reperibile, online:

www.usa.canon.com/internet/portal/us/home/support/details/lenses/ef/te

Anche il catalogo ricambi non è arduo da trovare (non so se sia una versione aggiornata, tuttavia):

www.manualslib.com/manual/457602/Canon-Ef-300mm-1-2-8l-Is-Ultrasonic.h

avatarjunior
inviato il 19 Aprile 2019 ore 14:05

...ma quando comperate qualcosa (automobile, lavatrice, frullatore ecc.)dopo il prezzo chiedete subito il catalogo ricambi? Del 300 L is non ci sono ricambi ne' cataloghi per il semplice motivo che non si rompono mai! ?
Buona Pasqua a tutti!

avatarsenior
inviato il 19 Aprile 2019 ore 14:24

Per un'auto la situazione è decisamente più semplice: si trovano i ricambi originali, e svariati produttori ne producono alcuni compatibili (pur se non sempre equivalenti a livello di prestazione fornita, ma in certi casi è comunque meglio, rispetto alla componente originale usurata/danneggiata).

Inoltre, diverse case hanno creato dei reparti dedicati al restauro dei modelli d'epoca/vintage più apprezzati dalla loro clientela, e forniscono sia ricambistica che documentazione e supporto.

Un'ottica, invece, è un sistema embedded proprietario, con componenti progettate ad hoc e ottimizzate anche a livello di ingombri. E' molto raro trovare ricambi alternativi e, una volta uscito di produzione un certo modello, le case (in genere) ne garantiscono l'assistenza solo per un certo numero di anni: non vi sono reparti di restauro dei modelli vintage, dato che, se una VW golf gti prima serie può avere un interesse collezionistico, un ef 300 f2.8 L usm/is usm è semplicemente un'ottica datata, che non ha nulla di particolare (se non un prezzo di acquisto inferiore), rispetto al modello attualmente in commercio.

Costruttori come Leica hanno politiche diverse, ma si rivolgono ad una clientela differente rispetto a quella Canon.

Alla luce di ciò, visto che Canon non fornisce più i ricambi (e non è assolutamente vero che i 300 f2.8 "non si rompono mai"), avere un file con i codici delle varie componenti può tornare utile per effettuare qualche ricerca in rete.

avatarsenior
inviato il 19 Aprile 2019 ore 15:08




A parte i 400/2.8, ho avuto tutti i tele e supertele Canon. 180/3.5, 200/2.8, 200/2.8II, 300/4, 300/4is, 300/2.8, 300/2.8is, 400DO, 500, 500is, 500isII, 600, 600is, 800, 70-200/4is, 70-200/2.8, 35-350, 28-300. Ho avuto anche diversi Nikon 300/2.8, 500 e 600 di varie generazioni. La maggior parte nuovi, molti usati. Alcuni li ho dati via e poi ripresi. Ho amici che ne hanno altrettanti, comprati usati e nuovi. Ho notizia di un 500isII cui è stato cambiato il gruppo diaframma in garanzia. Punto. Nient'altro. Mai avuto un guasto. Mai un amico o conoscente ha avuto un guasto con queste ottiche. A meno che si prenda un'ottica strausata da uno che fa sport motoristici e la butta spesso sull'asfalto o uno di quei fotografi naturalisti che la usano per camminarci sopra con gli scarponi, la casistica dei guasti è quasi nulla. Certo, se si ha la psicosi di stare tutto il giorno su internet a cercare casi di rotture e disponibilità di ricambi in tutto il mondo, qualcosa magari si trova. Che sia poi tutto oro colato, che tutto risponda esattamente a quanto scritto, è da verificare. Insomma, dedicare pagine e pagine sulla riparabilità e disponibilità e questo e quell'altro mi sembra veramente inutile. Io consiglierei di parlare maggiormente delle proprie esperienze, piuttosto che di quello che si legge. Se non si ha un'esperienza diretta si può anche leggere senza intervenire con interventi fiume basati su letture magari incerte. Poi se succede qualcosa ci si informa. Se no diventa tutto una paranoia.

avatarjunior
inviato il 19 Aprile 2019 ore 15:13

A parte le battute, stavo valutando di avere un'ottica tilt shift, per esempio canon 17 o 24. Entrambe prodotte da 8 9 anni. Parliamo sempre di pezzi sui 2000€. D'accordo che non sono fuori produzione, ma per la stessa logica bisognerebbe preoccuparsi anche di questi che non sono prodotti in grosse quantità e poco commercibili in virtù della loro particolarità

avatarjunior
inviato il 19 Aprile 2019 ore 15:16

Leone Giuliano condivido in pieno!

avatarsenior
inviato il 19 Aprile 2019 ore 15:38


A parte le battute, stavo valutando di avere un'ottica tilt shift, per esempio canon 17 o 24. Entrambe prodotte da 8 9 anni. Parliamo sempre di pezzi sui 2000€. D'accordo che non sono fuori produzione, ma per la stessa logica bisognerebbe preoccuparsi anche di questi che non sono prodotti in grosse quantità e poco commercibili in virtù della loro particolarità

Sono ottiche meno problematiche per la parte elettronica, non avendo motori di messa a fuoco, mentre la parte meccanica vi è la complicazione del meccanismo di tilt and shift, che con il tempo potrebbe richiedere una revisione. Tuttavia, provando l'ottica ci si dovrebbe rendere conto se il tutto funzioni correttamente o meno.


Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 180000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





14 Ottobre 2019

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me