Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Sulla mediocrità fotografica dilagante


Forum » Tecnica, Composizione e altri temi » Sulla mediocrità fotografica dilagante




avatarjunior
inviato il 04 Febbraio 2019 ore 21:53

Negli ultimi anni ho notato, su molti mezzi di comunicazione (siti di notizie online, siti web, riviste, pubblicità affisse) una sempre maggiore mediocrità fotografica.
Non sto parlando del fatto che manchino foto degne di Maestri come Salgado o McCurry, ma del fatto di trovare foto tecnicamente raccapriccianti: storte, sottoesposte, sovraesposte, sfocate, con verticali convergenti senza senso, con distorsione evidente e non corretta, con aberrazioni cromatiche evidenti, con micromosso, senza un soggetto chiaro, senza impiego di colori completamentari... Insomma, foto qualitativamente a mio parere inaccettabili. La domanda che mi pongo e su cui vorrei alimentare una discussione é: come può un soggetto che commissiona o acquista delle foto del genere, trovarle accettabili e utilizzarle, col rischio di compromettere la propria immagine commerciale e professionale? E come é possibile che la maggior parte delle persone non lo noti nemneno? Personalmente credo che il tutto sia frutto di una scarsa CULTURA FOTOGRAFICA. A scuola si insegna la letteratura (italiana e spesso anche inglese), la pittura, la scultura, il teatro, la poesia... Ma (salvo eccezioni particolari) non si insegna nulla di fotografia. Perché questa forma d'arte é negletta?

avatarsenior
inviato il 04 Febbraio 2019 ore 22:01

però,bel modo di iniziare la frequentazione del forum.MrGreen

avatarjunior
inviato il 04 Febbraio 2019 ore 22:05

Tutto giusto ma McCurry cosa c'entra?

avatarsenior
inviato il 04 Febbraio 2019 ore 22:05

È legato alla crisi dell'editoria e alla fine dei soldi pubblici ai giornali che non vendendo e non hanno soldi, una foto in prima pagina su Repubblica viene pagata 30 euro, una gallery sulla versione web una decina di euro, una video intervista 50 euro e ormai la maggior parte ha mollato e adesso molti fotografi sono ragazzini sotto pagati con Apsc e zoom tuttofare.
Chi fa fotogiornalismo e vuole continuare a campare lo può fare diversificando e lavorando soprattutto con l'estero.

avatarsenior
inviato il 04 Febbraio 2019 ore 22:06

eh no gente per favore non ricominciamo con sto mc.curry ,non se ne può piùMrGreen

avatarsupporter
inviato il 04 Febbraio 2019 ore 22:07

Forse sei tu a non capire quelle foto?

avatarsenior
inviato il 04 Febbraio 2019 ore 22:11

" È legato alla crisi dell'editoria e alla fine dei soldi pubblici ai giornali che non vendendo e non hanno soldi, una foto in prima pagina su Repubblica viene pagata 30 euro, una gallery sulla versione web una decina di euro, una video intervista 50 euro e ormai la maggior parte ha mollato e adesso molti fotografi sono ragazzini sotto pagati con Apsc e zoom tuttofare.
Chi fa fotogiornalismo e vuole continuare a campare lo può fare diversificando e lavorando soprattutto con l'estero.
"


perfetto,concordo anche se non sono del mestiere, mi viene in mente il classico servizio matrimoniale,per risparmiare molti se lo fanno fare dall'amico e i risultati si possono immaginare.

ma per quanto riguarda invece il semplice hobby fotografico,come le vedi Nessunego le foto su questo forum ad esempio?

avatarsenior
inviato il 04 Febbraio 2019 ore 22:32

Diciamo che nessunonega dovrebbe fare degli esempi per capire

user158139
avatar
inviato il 04 Febbraio 2019 ore 22:33

La schiacciante maggioranza degli esseri umani è ignorante, incolta, incapace di ragionare e priva di qualsiasi gusto. Lo è per scelta, perché imparare costa fatica. Non c'è investimento formativo che possa migliorare questa situazione in modo significativo.

Da committente, spendere molto per immagini di qualità significa gettare perle ai porci.

avatarjunior
inviato il 04 Febbraio 2019 ore 22:39

Quali sarebbe queste foto commerciali raccapriccianti? Le foto commerciali non devono essere belle, ma utili a vendere il prodotto. Poi hai citato due fotografi che tutto sono meno che commerciali.

avatarsenior
inviato il 04 Febbraio 2019 ore 22:44

Non ho capito esattamente a cosa ti riferisci. Hai fatto un elenco di regolette, non di difetti inaccettabili. Gran parte di quei "difetti" appartengono a un gran numero di foto che hanno fatto la storia della fotografia. Se nessuno le nota possono semplicemente essre funzionali al tipo di ripresa e all' intenzione fotografica, come essere banali errori. Senza esempi non saprei a cosa ti riferisci im realtà. I preconcetti secondo cui la fotografia DEVE essere così, la relegano a una scienza esatta. Senza regressi, ma anche senza progresso.
Hai fatto una lista così estesa, che 2000 persone che sanno e non trasgrediscono a nessuna di quelle regole e quei consigli, farebbero 2000 foto identiche se si trovassero gli uni a fianco agli altri.
Di solito appena finisce un corso di fotografia, si fanno uscite fotografiche, e dopo 3-4 uscite tornano tutti con le stesse foto. Si chiama scolarizzazione e conformizzazione.

avatarsenior
inviato il 04 Febbraio 2019 ore 23:13

Puoi portare degli esempi concreti di persone che vivono di fotografia e che hanno portato lavori così mediocri da rovinare L immagine dell aziende che ha commissionato il lavoro?! Almeno si può iniziare a discutere.
Perché se in esame prendiamo le fotografie dei nostri amici appassionati credo che non abbia senso discuterne.

avatarsenior
inviato il 04 Febbraio 2019 ore 23:28

Bell' intervento di black

È ovvio che la qualità generale scende perché aumenta la quantità di fonti e fotografi

A livello amatoriale invece la qualità è salita per la facilità dell' apprendimento via tutorials e per le nuove attrezzature. Problema è che sembra che sia tutto già visto , difficile essere originali .


avatarjunior
inviato il 05 Febbraio 2019 ore 0:06

Credo che l'errore iniziale di questa discussione sia stato nel prendere il termine "fotografia", associarlo ad uno standard qualitativo e pretendere che qualsiasi prodotto visualizzabile ne debba mantenere quel livello,

pretesa irrealizzabile oltre che controproducente sotto molti aspetti, con non poca fantasia potrei fare un paragone con la musica dove un pezzo per orchestra richiede doti e impiego di tempo mentre per uno spot pubblicitario una cosa dozzinale fatta in tre minuti raggiunge lo scopo voluto restando nel preventivo spesa.

avatarjunior
inviato il 05 Febbraio 2019 ore 0:14

Io ho avuto la sensazione contraria. La qualità media si è innalzata di molto con tutte le facilitazioni tecniche a disposizione. Posso lamentare una certa caduta del gusto dovuto agli effetti speciali possibili in postproduzione, ma la qualità resta comunque alta. Anche il fotografo di una volta, quello da due o tre rulli di pellicola l'anno, caricati spesso su macchine del tutto inadeguate e che di conseguenza restava soddisfatto dal solo risultato che si riconoscessero i volti delle persone ritratte o il luogo fotografato, oggi acquistando una compatta ormai economica, diciamo intorno ai 200 euro ma probabilmente anche meno, per tacer del cellulare, produce foto ben messe a fuoco e ben esposte, e non è poco.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 167000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





18 Febbraio 2019

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me