Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Lensbaby...cosa sono e come funzionano parte 2


Forum » Obiettivi » Lensbaby...cosa sono e come funzionano parte 2




avatarsupporter
inviato il 30 Giugno 2018 ore 11:23

Riesumo il topic, ripartendo da qua: www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=888452&show=15

Oh io non ci posso fare niente, mi sono innamorata.
Mi sono appena arrivati il sweet 35mm e l'edge 50 (e temo che altri ne arriveranno ancora, sono particolarmente tentata dall'edge 80 Sorry)
Purtroppo i prezzi sono assurdi, ma ho visto che essendo lenti non molto rivendibili, stazionano usate su ebay per molto molto tempo, se si ha la fortuna e la pazienza di cercare si possono fare begli acquisti.
Ho preso un'altro composer pro con le suddette due lenti per 240 euro... tutto compreso.
Ho solo notato una cosa, e vorrei capire da chi già ce l'ha, forse il centauro rosso che ne ha svariati, se il comportamento dei composer puo essere diverso da modello a modello.
Mi spiego, il mio ha la rotella della tensione della palla di tiltaggio che se la ruoti ti controlla molto bene la tensione, si va da una tensione leggerissima, in pratica la lente non sta su da sola, ad una media (la mia preferita) ad una durissima che difficilmente riesci a tiltare la lente.
Ecco il nuovo composer che ho preso passa da una tensione leggera (ma comunque piu scattosa della mia, è come se la palla non fosse esattamente tonda e faticasse nel tiltaggio verso l'alto) ad una molto dura, senza via di mezzo.
Ho controllato e non ha danni, non sembra caduto, non ha ammaccature.
Per questo mi chiedevo se potesse esserci differenza tra un esemplare ed un altro. non so quanto sia ACCURATO il controllo qualità tra i vari esemplari :-P

avatarsenior
inviato il 01 Luglio 2018 ore 11:57

non so quanto sia ACCURATO il controllo qualità tra i vari esemplari


Ecco probabilmente l'arcano è tutto li, ne ho parlato con mio fratello che anni fa ha trattato la marca (fa l'agente di commercio) e concorda con me

Oh io non ci posso fare niente, mi sono innamorata.


Il tuo fidanzato/compagno non frequenta juza vero MrGreenMrGreenMrGreen

avatarsupporter
inviato il 01 Luglio 2018 ore 12:28

ah ecco vedi? infatti non me la sono sentita di dire niente al venditore perchè è perfetto, non ha segni d'uso alcuno.
anzi l'ho fatto provare al suddetto ragazzo e gli ho chiesto: che ne pensi?
lui ha confermato la mia teoria. ha detto che sembra che non sia proprio tonda la palla, o come se ci sia tipo una giuntura dentro che fa attrito (come una saldatura), anche perchè lo fa soprattutto quando viene tiltato verso l'altro.
vabbè male di poco...
era giusto per capire :)

no lui non lo frequenta, non è appassionato di fotografia e devo ammettere che gliela sto facendo odiare anche abbastanza ahahah MrGreen

avatarsenior
inviato il 01 Luglio 2018 ore 17:08

devo ammettere che gliela sto facendo odiare anche abbastanza


Se lo tradisci così spudoratamente…….MrGreenMrGreenMrGreen, al limite quando c'è Lucca Comics, ti trovi un bel Cosplayer….MrGreen

Io ho la fortuna di avere la compagna "fissata" come me!

avatarsenior
inviato il 01 Luglio 2018 ore 20:30

A 240 euro hai fatto un affare Morgana.
Io stavo cercando il twist60 per divertirmi con l'effetto swirly.

Mia moglie non è fissata con la fotografia e le sue 10 personalità mi tengono sempre molto occupato. Per fortuna le piace fotografare il pargolo. Le appioppo la macchina in mano e sono a posto.
Con il twist ho intenzione di tenerla occupata per ancora più tempo MrGreen

avatarsupporter
inviato il 07 Luglio 2018 ore 11:36

ho provato un paio di volte entrambi le lenti.
l'edge è MERAVIGLIOSO!!! sopratutto per i panorami, se ben usato restituisce quello stranissimo effetto miniatura che solo lui sa dare!!!
il sweet 35 mi piace un sacco (l'ho preso sopratutto per fare street) ma ho notato che è leggermente piu difficile da usare e da mettere a fuoco del double glass e questo mi stupisce e non poco!
perchè a regola dovrebbe essere piu nitido, e quindi agevolare la messa a fuoco...
in ogni modo sono lenti particolari che necessitano un po' di pratica prima di entrarci in sintonia completa!!! ;-)
qui ho messo un po' di foto della mia prima gitarella con entrambe le lenti:
www.juzaphoto.com/me.php?pg=245585&l=it

@fabio: il twist ingolisiva anche a me, pensavo di poterlo mettere nel composer e tiltarlo, e invece non si puo, questa cosa mi ha depresso e mi ha fatto passare la voglia. ho già lenti vintage che swirlano, sarebbe solo un doppione per me.
se swirlava e potevo tiltarlo invece era tutta un'altra cosa MrGreen



avatarsupporter
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 12:28

con estrema morte del cuore, giungo qua a comunicarvi mi si è scassato uno dei miei composer

attuale stato mentale:


goo.gl/images/EmWb3h

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 19:45

C'è solo una cosa da fare in questi casi..... comprarne altri due!

avatarsupporter
inviato il 12 Gennaio 2019 ore 13:22

ahaha beh...con quello che costano magari prima solo uno!!!
tra l'altro sono stata la solita fortunella, in pratica si è rotto un pezzo che di solito si rompe durante l'assemblaggio e che non è mai successo - a detta di Craig - che ne venisse segnalata la rottura dopo la messa sul mercato.
il customer care della Lensbaby, tra l'altro, è di tutto rispetto!
mi hanno proposto di inviarlo in America da loro per farlo riparare gratuitamente (e con le spese di reinvio a loro carico)... solo che sono un po' indecisa sul da farsi.
solo di spedizione assicurata mi viene 50 euro, senza contare poi il rischio di dover pagare le tasse di importazione quando me lo rispediscono indietro (non credo che a loro importi se è una riparazione, so di gente che ha dovuto pagare anche sui regali, quindi tasse su bene già pagati da qualcun'altro)
ho guardato un po' in giro, e composer usati si trovano già dai 60 euro (il modello vecchio) ai 90 (il pro, con il double glass attaccato)
quindi forse forse mi conviene fare da sola...però 5 stelle per l'impegno del customer care!!!
tu che faresti?
c'è tanta differenza tra il composer vecchio e il pro?
non parlo tanto di materiali quanto nella qualità d'uso (morbidezza nel tiltaggio, etc?)
il mio composer tra l'altro funziona ancora, è solo che è come se si fosse rotta la ghiera della tensione, quindi è sempre duro (e mai morbido), sto pensando di usarlo per un ottica che richiede poco tiltaggio (quindi assolutamente non l'edge ahaha), ho ritrovato il vecchio muse che avevo, il primo lensbaby che avevo preso per una stupidaggine, tipo 30 euro, e l'ho usato pochissimo perchè non mi ci trovato, troppo macchinoso e duro da pigiare e mettere a fuoco con quel sistema a molla.
non ricordavo piu che ottica avesse montato su, ha il plastic optic, è un'ottica strana, ma particolare.
certo non ci si può fare tutto, ma i paesaggi in chiave low-fi vengono spettacolari.
ho conosciuto un tizio su Fb che fa delle foto spettacolari con questo plastic optic, mi ha fatto venire voglia di provare a sperimentarci un po'!!!

avatarjunior
inviato il 12 Gennaio 2019 ore 13:45

perchè tassa d'importazione ??? E' una riparazione , mica una vendita .. altrimenti tutto ciò che passa sotto il nome di "DEATH ON ARRIVAL" dovrebbe rusibire una tassazione .... Lo te lo rispediscono indietro con la casuale riparazione e con tutta la documentazione allegata ...

avatarjunior
inviato il 12 Gennaio 2019 ore 13:46

Morgana : ma questi lensbaby li avevi presi usati ??? Mi parevano costare molto di + ...

avatarsupporter
inviato il 12 Gennaio 2019 ore 14:13

sicuri che non vengono tassati?
a me era sorto il dubbio proprio perchè so di gente che è stata tassata anche solo ricevendo regali dall'estero (so che c'è un valore massimo di 50 euro entro cui non si paga, ma sopra sì)
in cosa cambierebbe la riparazione? ho letto di questo dead on arrival, in pratica di tratta di articoli che arrivano difettosi quando li ordini, ma il mio non lo era, si è rotto con il tempo.

si li avevo presi usati, ma a loro non interessa. non mi hanno chiesto se fossero in garanzia o no, nè quanto tempo avessero, evidentemente è un guasto che conoscono e che non avrebbe dovuto verificarsi MAI!!!
si è rotto proprio un pezzo meccanico, essendo appunto lenti manuali, non c'è niente di elettronico dentro.
quando la tilto da un lato si sento un click click e forza.


HO TROVATO QUESTO:
Quesito – Perfezionamento passivo per operazioni prive di carattere commerciale::

Ho inviato in un Paese che non fa parte dellUnione Europea un bene per una riparazione gratuita in garanzia. Una volta riparato, il bene mi è stato rinviato ma ho dovuto pagare i diritti doganali. Preciso che sullo stesso bene al momento dellacquisto, un anno fa, erano già stati pagati gli oneri doganali e lIVA. Posso chiedere un rimborso? A quale ufficio?

Risposta: Lesportazione temporanea fuori dal territorio doganale della Comunità di un bene comunitario da sottoporre a riparazione gratuita o ad altre operazioni prive di carattere commerciale, e la successiva reimportazione dello stesso bene in esenzione totale (o parziale) dei dazi, rientra nel cosiddetto regime doganale di "perfezionamento passivo", previsto dalla normativa unionale (articolo 163, paragrafo 1 e) del Regolamento 2446/2015). L'autorizzazione può essere richiesta all'atto dell'importazione dei prodotti, purché si tratti di merci prive di carattere commerciale.

non è che mi faccia voglia di imbarcarmi in spese o rimborsi che vadano avanti per mesi...
e poi sono o non sono merci di carattere commerciale? boh...
non ci capisco molte nel commercialese ahahah

avatarsupporter
inviato il 12 Gennaio 2019 ore 14:19

eccolo qua spiegato meglio:

www.fiscooggi.it/attualita/articolo/invio-allestero-di-beni-da-sottopo

in particolare:

Gli adempimenti doganali consistono nell'emissione di una bolla di esportazione temporanea in cui va indicato il valore dei beni in uscita dal territorio comunitario. Al momento dell'importazione dei prodotti compensatori verrà emessa una bolla di importazione in cui andrà indicato il valore delle operazioni di compensazione che sono state eseguite sui beni esportati. Solo su tale valore (e non su quello intero dei prodotti compensatori) saranno corrisposti i dazi all'importazione e l'imposta sul valore aggiunto.


insomma, qualcosa sembra che si debba pagare, e che si debba uscire di testa tra bolle e documenti, con il rischio poi che il composer venga bloccato in dogana per mesi... Confuso

avatarsenior
inviato il 12 Gennaio 2019 ore 19:42

Non ne ero a conoscenza

avatarjunior
inviato il 13 Gennaio 2019 ore 8:57

@Morgana : non mi ricordavo che costi avessero questi lensbaby , e trovavo i prezzi che hai menzionato.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 171000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.







Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me