RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Tamron 150-600 g2 o Sigma 150-600 contemporary?


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. »
  5. Teleobiettivi
  6. » Tamron 150-600 g2 o Sigma 150-600 contemporary?





avatarjunior
inviato il 12 Gennaio 2020 ore 8:23

Fabrizio Zaccheddu che protezione in neoprene hai usato per l obiettivo sigma c??

avatarsenior
inviato il 12 Gennaio 2020 ore 8:35

www.ebay.it/itm/Sigma-150-600mm-CONTEMPORARY-Protection-Neoprene-lens-

avatarjunior
inviato il 12 Gennaio 2020 ore 9:15

Kenta questa che ti ha postato Il pescatore va benissimo.;-)

avatarsupporter
inviato il 12 Gennaio 2020 ore 10:19

Io li ho avuti tutti e 3. Montati su Canon 1Ds mark III, 1D Mark IV, 7D mark II. Mai e poi mai acquisterei il Tamron G2!Assistenza inesistente tante parole e fatti niente! E' passato più volte in assistenza e tornava come prima. Quando mi sono permesso di chiedere dive lo spedivano mi hanno risposto: In Germania, poi in Francia,io sono convinto che non partiva ne per una per l'altra destinazione! Quando ci pigliava la qualità era buona. Il Sigma 150-600 S ottimo ma pesante! Ora posseggo il Sigma 150-600 C, a mio modesto parere non ha nulla da invidiare al 150-600 S, però non è tropicalizzato, ma questo per me non è un problema. Io non lo cambierei con nessuno degli altri due.

avatarmoderator
inviato il 12 Gennaio 2020 ore 11:18

Per il discorso peso gia il C e'impegnativo....camminare sul piano piu di tanto non da fastidio...ma non oso pensare in salita
"pesa circa come il tamron 150-600mm old e circa 300grammi in meno del nikon 200-500 e tamron g2"

Sorry ma stiamo parlando di soli 2kg di peso come ottica Triste

Per uscite fotografiche con percorsi di montagna basta snellire l'attrezzatura con un pò di senso pratico:
-a livello fotografico quello minimal
-di sicurezza quello minimal
-di abbigliamento quello minimal ma tecnico

Si può fare a meno di un treppiede con testa gimbal ma si opta per un monopiede con testa Tilt & Shift che può essere usato come appoggio da trekking o come sistema pratico per scattare anche se si ha il fiatone mantenendo attivo lo stabilizzatore e in più come sistema di sicurezza vipere

Il 100-400mm serie II con extender 140-560mm come peso complessivo si avvicina sempre ai 2kg , 1.8 kg x la precisione.

Se proprio non siamo in grado di gestire 2 chiletti di ottica ci sono sempre in alternativa i 100-400mm sigma/canon (senza staffa/collare) che pesano 1,1kg , sperando di avere i soggetti molto vicini (fauna) o vicinissimi (avifauna).


(imho)


avatarjunior
inviato il 12 Gennaio 2020 ore 14:03

Allora...io ho fatto cosi...anno scorso ero andato in montagna con nikon d7500 piu 100-400 tamron e oly em10 mii con 12-40 2.8.....zaino mini cavalletto felpa roba da mangiare termos eccetera ...ho venduto jl tamron e preso il pana 100-300 ii e vado con quello e mi sono alleggerito almeno di 1.5 kili come minimo e soprattutto meno ingombro...per la salita vado di m4/3 in pianura uso senza problemj il sigma

avatarjunior
inviato il 14 Gennaio 2020 ore 12:44

"Si può fare a meno di un treppiede con testa gimbal ma si opta per un monopiede con testa Tilt & Shift che può essere usato come appoggio da trekking o come sistema pratico per scattare anche se si ha il fiatone mantenendo attivo lo stabilizzatore e in più come sistema di sicurezza vipere"

Elleemme, mi auguro che il monopiede non venga utilizzato per prenderle a legnate, le vipere. L'unico "sistema di sicurezza" che dovrebbe essere adottato nei confronti di questi animali è l'informazione. Le vipere non sono animali aggressivi e, una volta individuate, non rappresentano assolutamente un pericolo.

avatarjunior
inviato il 14 Gennaio 2020 ore 17:57

Io per la caccia vagante uso il g2 e mi trovo bene come peso. Posso anche camminare per km, ho sempre fatto in piano però. Di certo ambisco al 500 5,6 che è molto più leggero e otticamente imparagonabile ma costa soldoni e ci metterò del tempo per acquistarlo.

avatarjunior
inviato il 14 Gennaio 2020 ore 18:01

Si può fare a meno di un treppiede con testa gimbal ma si opta per un monopiede con testa Tilt & Shift che può essere usato come appoggio da trekking o come sistema pratico per scattare anche se si ha il fiatone mantenendo attivo lo stabilizzatore e in più come sistema di sicurezza vipere


Io ho il monopiede e testa basculante per essere più leggera ma lo uso solo se vado in capanno ed il capanno è lontano. Se vado in giro faccio tutto a mano libera, fare fauna/avifauna camminando senza protezioni non ti consente di fare molti scatti Cool

avatarmoderator
inviato il 14 Gennaio 2020 ore 22:50

Per Atrox:
Di solito se disturbate la maggior parte delle vipere tendono ad allontanarsi, ci sono comunque dei comportamenti leggermenti diversi a seconda che siano Comuni, dal Corno, Berus (dovrebbe essere la più aggressiva), Ursinii e Walser
L'uso di un bastoncino da trekking o di un monopiede torna utile quando abbandoniamo i sentieri per attraversare i pascoli o le zone più isolate .
L'appoggio sul terreno del bastoncino/monopiede dopo l'attraversamento basculante nell'erba comunica tempestivamente che sta arrivando un bipede (umano) dando modo al rettile di deviare il suo percorso e/o di allontanarsi per tempo visto che l'escursionista potrebbe facilmente non vederlo;-)
Chiaro che sui sentieri o parete rocciose o sui muretti a secco sono più visibili e quindi si tenderà a non infastidirle
;-)


avatarjunior
inviato il 15 Gennaio 2020 ore 10:13

Elleemme, ti ringrazio per la tua lezioncina sulle vipere ;-)

L'importante è che il monopiede non venga usato per frantumare la testa di questi piccoli rettili e da questo punto di vista mi sento rassicurato.
Le berus non sono più "aggressive", semplicemente più "nervose". Ripeto, le vipere, come la maggior parte dei serpenti, non mostrano comportamenti "aggressivi" nei nostri confronti, al limite "difensivi".

Buona giornata.

avatarjunior
inviato il 16 Gennaio 2020 ore 10:22

Ho visto la cover indicata da "il pescatore" su ebay, mi sembra però che lo zoom non si possa modificare... Non ha una sorta di 'soffietto' che permetta l'aumento o la riduzione della lunghezza del barilotto... correggetemi... il prezzo è interessante

avatarmoderator
inviato il 16 Gennaio 2020 ore 14:40

Diciamo che quello che chiedi è più indicato per mimetizzare le ottiche bianche cme il classico "pompone" canon (100-400mm) .
Devi orientarti su una manichetta ... "Lens Zoom Range Cover"

Questo è uno dei miei fornitori preferiti e tratta questa mimetizzazione a Fisarmonica:
Wildlife Watching Supplies
wildlifewatchingsupplies.co.uk/collections/all-products
Ha a anche il Camera flash covers, Camera Bean Bags, Camera Dust bags, l'introvabile End of camera lens cover/cap e tanti altri articoli di ottima costruzione compresi i fantasmini e le cover per treppiedi

Altro produttore inglese di appoggio è Outdoor Photography Gear
www.outdoorphotographygear.co.uk/outdoor-photography-gear-product-gall

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 186000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





22 Gennaio 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me