Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Consiglio portatile per photo editing


  1. Forum
  2. »
  3. Computer, Schermi, Tecnologia
  4. »
  5. PC Windows
  6. » Consiglio portatile per photo editing





avatarjunior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 8:35

Ciao Leopizzo, grazie. Ci ho pensato all'iPad ma per svariati motivi l'ho scartato. Sarei comunque scoperto per quanto riguarda l'editing video e non mi ci trovo ad usare il tablet per alcune attività (avevo provato tempo fa).

avatarjunior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 9:09

Può avere effetti significativi richiedere l'installazione di un SSD su cui migrare il SO (Win10)? E aggiungere un'altra RAM da 8 GB?


Ho tre portatili, il più vecchio è un Sony di 6 anni fa che gira con W7 e da quando gli ho montato un SSD da 500gb e 16gb di ram gira che è una bellezza.

Gli altri due sono più recenti, la macchina principale è una workstation Dell con i7-4800 da 2,70 ghz ed il piccolino è un Lenovo che monta un i5 (tutti acquistati usati).
Su entrambi ho montato SSD da 1tb e 16 gb di ram. La velocità d'accensione e operativa per entrambi è eccellente. Photoshop gira benissimo, lo stesso per LR, mentre le elaborazioni batch di DxO Photolab2 (specie col denoising prime) sono abbastanza lunghe però non disturbano le altre funzioni di macchina.
Video: ne faccio poco o nulla, i pochi montaggi che ho elaborato in full hd giravano con una buona velocità.

In sostanza: comincia senza dubbio a montare un SSD ed aumenta la ram, vedrai che ti cambia subito la vita.

Nota: per clonare il disco io uso acronis true image che funziona benissimo: inizializzi lo SDD collegato con un cavo SATA-USB, segui l'elementare procedura guidata di clonazione, sostituisci il disco, ed il gioco è fatto. Quando poi ti cambieranno la macchina non dovrai fare altro che ri-clonare il disco su quello vecchio e sostituirlo nuovamente, così recupererai lo SSD (mi raccomando: da 1tb)

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 179000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





22 Settembre 2019

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me