RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

DisplayCal ed impostazioni migliori


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » DisplayCal ed impostazioni migliori





avatarsenior
inviato il 20 Novembre 2017 ore 12:49

Grazie ancora Next

"lcd generic" quale?
Adaptive
HiRes
Adaptive HiRes?

avatarsenior
inviato il 20 Novembre 2017 ore 15:31

io ho solo lcd generic ma come sonda utilizzo la spyder 5 quindi forse cambia qualcosa Confuso

avatarsenior
inviato il 20 Novembre 2017 ore 15:44

Altra curiosità tra i preset del monitor cosa preferite? AdobeRGB (il mio monitor ha un'ottima copertura quasi del 100%) oppure Standard o sRGB???

avatarjunior
inviato il 04 Settembre 2018 ore 9:27

Scusate se riapro una discussione vecchia un anno, ma se imposto displaycal con i dati qua sopra, la calibrazione mi rende lo schermo molto opaco e poco luminoso, mentre se lascio tutto in automatico mi corregge solo il bianco ed i colori ma lascia lo schermo brillante come lo vorrei.

Premetto che non calibro per la stampa, ma solo per avere bianco e colori uguali su tutti gli schermi su cui vedrò le mie foto.

grazie a chi risponderà :)

avatarjunior
inviato il 11 Novembre 2020 ore 15:10

Se volessi usare Displaycal sul mio portatile:
1- l'efficacia della calibrazione è paragonabile a quella effettuata su un monitor esterno?
2- per installare DisplayCal occorre la connessione ad internet? Il mio portatile lavora in un luogo dove non c'è connessione.

avatarsenior
inviato il 11 Novembre 2020 ore 22:40

Personalmente alla fine ho preferito il software della xrite per il mio colormunki. Ora c'è un nuovo software che però non ho ancora potuto provare perché non ho il calibratore con me e sono fuori sede.
Troppi sbattimenti col displaycal

avatarjunior
inviato il 12 Novembre 2020 ore 0:05

Io l'ho fatta per la prima volta l'altra sera abbinato con la mia sonda della Datacolor e ho seguito le impostazioni di questo video , mi sembra buono , magari già lo conosci

avatarsenior
inviato il 12 Novembre 2020 ore 2:35

Eeeek!!!Eeeek!!!Eeeek!!!

avatarsenior
inviato il 12 Novembre 2020 ore 2:45

ho iniziato e subito drift compensation ha detto un sacco di minchiateMrGreen

avatarsupporter
inviato il 12 Novembre 2020 ore 2:56

ottimo Loconte ..grazie per questa condivisione

avatarsenior
inviato il 12 Novembre 2020 ore 8:12

In che senso wazer?

avatarjunior
inviato il 12 Novembre 2020 ore 9:45

La mia segnalazione era per dare un supporto pratico all'uso del programma , per l'aspetto teorico lascio i giudizi a chi è più competente del sottoscritto , dopo l'ho messo alla prova con questa mia fotografia
www.juzaphoto.com/galleria.php?t=3774682&l=it
e nella comparazione tra il prima e il dopo ho visto dei miglioramenti , piccoli ma ci sono , nei limiti del mio monitor che penso di sostituire con Ezio cs 2420 , sono ancora in fase valutativa , ma come prodotto e relativo prezzo mi pare buono

avatarsenior
inviato il 12 Novembre 2020 ore 10:00

Stasera mi rileggo il 3D. Anche io uso colormunki col suo sw i1 Studio, mi chiedo se con DisplayCal si ottengano risultati migliori

avatarsenior
inviato il 12 Novembre 2020 ore 10:36

Io personalmente con il mio vecchio Dell U2410 avevo avuto risultati ottimi 97% adobe rgb 99,8% srgb e 89%dcip3 la procedura è abbastanza lunga ma vale la pena soprattutto se si deve fare una calibrazione software!!!
Alla fine è un programma veramente vasto con molte impostazioni e per sfruttarlo al massimo bisogna studiare veramente tanto e conoscere a fondo il colore.
Però già con le impostazioni di base si riesce ad ottenere un ottimo profilo e soprattutto con la validazione si riesce a vedere bene cosa si è combinato e avere i dati di copertura e il grafico...per un software free non è poco,anzi!!!


avatarjunior
inviato il 12 Novembre 2020 ore 11:16

La procedura è stata lunga in effetti , durata 1 ora e 40 , pari mi pare a 778 punti , i risultati :
Gamut coverage Gamut volume
94,8% sRGB 96.0 sRGB
65,8 Adobe RGB 66,1 Adobe RGB
67,9 DCI P3 68,0 DCI P3
è un monitor HP comprato a 200 € circa qualche anno fa

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 217000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me