RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Stampanti Hp istant ink e stampe domestiche low-cost


  1. Forum
  2. »
  3. Computer, Schermi, Tecnologia
  4. »
  5. Stampanti e Plotter
  6. » Stampanti Hp istant ink e stampe domestiche low-cost





avatarsenior
inviato il 20 Aprile 2020 ore 21:11

come si fa ?
non mi sono proprio posto il problema
ho solo disattivato il Real Life qualcosa

togli la cartuccia del nero! ;-)

avatarsenior
inviato il 20 Aprile 2020 ore 21:23


"Probabilmente escludendo il nero pigmentato si ha un risultato più omogeneo."

Sì, più brillante e meno patinato sui toni scuri e nelle ombre.

Comunque è molto divertente stampare anche se non sono stampe da mostra. Il problema è fare qualche foto decente che meriti di essere stampata MrGreen

avatarsenior
inviato il 20 Aprile 2020 ore 21:23

tecnica di fino MrGreen

avatarsenior
inviato il 20 Aprile 2020 ore 21:55

L'unico vero problema di queste HP ( che poi è per tutte le nuove HP ) è che non si può stampare con i profili personalizzati, sennò per il resto vanno più che bene.
L'importante è divertirsi!

avatarsenior
inviato il 21 Aprile 2020 ore 16:54

Ho tolto il nero
Aumentato la saturazione
Usato una maschera di contrasto
Diciamo che ora assomiglia alla classica foto che fai stampare dal negozio sotto casa
Prima mi studio un po' meglio la post produzione
Poi vediamo fin dove si può arrivare

Come date tanta nitidezza senza "puntinare" tutto ?

avatarsenior
inviato il 21 Aprile 2020 ore 17:54

Che intendi per "puntinare"?

avatarsenior
inviato il 21 Aprile 2020 ore 19:31

Come date tanta nitidezza senza "puntinare" tutto ?

dipende con che software lavori.

avatarsenior
inviato il 21 Aprile 2020 ore 20:00

Intendo il classico effetto che crea l'oversharpening
Mi interessa il microcontrasto per il dettaglio e l'incisività
Software, diciamo DxO e PS che sto usando ora
Se mi linkate documentazione e video va bene lo stesso

avatarsenior
inviato il 21 Aprile 2020 ore 21:40

Paesaggio, ritratto o street?

avatarsenior
inviato il 21 Aprile 2020 ore 21:57

Sto iniziando con il ritratto, volendo anche street familiare MrGreen

avatarsenior
inviato il 22 Aprile 2020 ore 8:58

Io faccio principalmente paesaggio, per cui lo sharpening che uso potrebbe non essere adatto a te.
Per lavoro devo usare windows in inglese, per cui anche PS lo e': mi scuso ma non so i termini italianiSorry.
Uso due techiche: high pass (passa alto) e LAB sharpening.

Se cerchi high pass sharpening, la tecnica e' facilissima:
1. Crei un livello merge di tutti gli altri
2. Applichi il filtro "High Pass" (Filters->Others->High Pass...) con un raggio che ti sembrera' adatto: dipende da immagine, MPX, Lente, ISO, etc.. (io uso da 0.9 a 4 con una D750 e lo applico selettivamente)
3. Metti il blending mode su "Overlay" o "Soft light"
4. Fai una maschera nera e la spennelli in bianco dove vuoi venga applicato

Par il LAB, la tecnica e' un pelo piu' complessa (neanche poi tanto), cerca sempre su internet.
1. Crei un livello merge di tutti gli altri
2. Seleziona tutto (CTRL+A) e copia (CTRL+V)
3. Ti fai un nuovo documento (tipo clipboard)
4. Ci incolli (CTRL+V) l'immagine
5. Trasformi l'immagine in LAB (Image->Mode->LAB Color)
6. Vai nei canali, selezioni Lightness (luminosita')
7. Applichi Unsharp Mask (Filters->Sharpen->Unsharp Mask). Anche qui i parametri sono a sentimento e vale lo stesso discorso di prima.
8. Trasformi l'immagine in RGB (Image->Mode->RGB)
9. Seleziona tutto (CTRL+A) e copia (CTRL+V)
10. Torni nel documento principale e incolli.
11. Butti via il documento di lavoro
12. Fai una maschera nera e la spennelli in bianco dove vuoi venga applicato

In LAB, se invece di applicare lo sharpening, applichi una curva as "S" al canale lightness (circa a 1/4 scendi di 2 e a 3/4 sali di 2) e magicamente avrai un incremento di saturazione molto naturale.

Mi raccomando di non esagerare con sharpen e saturazione, si rischia di rovinare l'immagine.
Per entrambi puoi anche cambiare l'opacita' del livello per rendere piu' o meno importante l'operazione.

avatarsenior
inviato il 22 Aprile 2020 ore 9:14

il metodo High Pass di Leopizzo a mio avviso è adatto più a scene di tipo paesaggio,anche se con la maschera di livello e molta precisione si può adattare un po a tutto.
A questo link scrissi un tutorial su come applicare 2 metodi di contrasto. Allora lo paragonai allo strumento di Barranca e infatti usai le sue immagini per paragone, ora le foto non sono più presenti ( forse per violazione di copyright sono state cancellate ).
michaeldesanctis.blogspot.com/
I passaggi sono comunque fattibili su diversi tipi di foto, il metodo Find Edge è più utile per i ritratti e le persone.

avatarsenior
inviato il 22 Aprile 2020 ore 10:42

Ok grazie
Sono tecniche che in linea di massima conosco in automatico come il Lab avendo scaricato una azione proprio qui su Juza e cercando di replicarla su Unsharp di Photolab (ma ha il limite del raggio a 5 px, l'azione che ho si applica sia 1 px che a 25 px)
Riguardo il blending mode se è quello che ho capito lo uso semplicemente con l'overlay di 2 livelli, l'originale e la sua copia creando contrasto nei mezzi toni se non ricordo male
Mi sa che è ora che mi studio bene, High pass, Lab e il link di Micheal
Per forma mentis quello che mi infastidisce della post produzione è andare a tentativi, ma ci sono da qualche parte scritti dei parametri ragionati (magari con spiegazione tecnico scientifica annessa) in base alla tipologia di foto da usare almeno come riferimento ?
Un po' come leopizzo per esperienza (suppongo) ha scritto


ps: da parte ho un'altra tecnica non provata, sempre trovata qui su Juza dove viene usato il filtro di PS che si trova in Other --> Custom in cui prima di applica per sfocare e poi per la nitidezza creando una percezione di maggiore nitidezza

avatarsenior
inviato il 22 Aprile 2020 ore 11:03

Ci sono libri di riferimento scritti da pionieri del digitale come Scott Kelby o Katrin Eismann.
Poi ovviamente i valori sono sempre da adattare alla foto e alla risoluzione della foto, l'importante è lavorare o controllare i risultati al 100% nella visualizzazione.

avatarsenior
inviato il 22 Aprile 2020 ore 11:26

Ma alla fine tra tutte le stampanti HP che rientrano nella promo, quale stampa meglio? Sono tutte uguali?



Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)



Questa discussione ha raggiunto il limite di 15 pagine: non è possibile inviare nuove risposte.

La discussione NON deve essere riaperta A MENO CHE non ci sia ancora modo di discutere STRETTAMENTE sul tema originale.

Lo scopo della chiusura automatica è rendere il forum più leggibile, sopratutto ai nuovi utenti, evitando i "topic serpentone": un topic oltre le 15 pagine risulta spesso caotico e le informazioni utili vengono "diluite" dal grande numero di messaggi.In ogni caso, i topic non devono diventare un "forum nel forum": se avete un messaggio che non è strettamente legato col tema della discussione, aprite una nuova discussione!





 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me