Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni). Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

OK, ho capito

E-m1 Mark II - Autofocus e Tracking - Parte 2


Forum » Fotocamere, Accessori e Fotoritocco » Mirrorless Olympus » E-m1 Mark II - Autofocus e Tracking - Parte 2




avatarjunior
inviato il 15 Gennaio 2017 ore 22:40

Alan, visto che la macchina è a cavalletto e che più di tanto non devi inquadrare, metti Afs, scegli il punto di messa a fuoco e focheggia con il pulsante di scatto o dal touch, scegliendo direttamente a monitor il punto che più ti interessa
Hai una mirrorless adesso, secondo me è controproducente cercare di usarla come la reflex

avatarsenior
inviato il 15 Gennaio 2017 ore 22:49

Beh Daniele, per il tipo di scatti che voglio fare io penso che il mirino sia indispensabile. Posso lavorare anche in S-AF, ma ti posso assicurare che è più difficile anche se il soggetto è statico. A queste distanze un minimo movimento sul posatoio di porta ad un risultato da cestinare per via del fuori fuoco, anche se con con questi "Sensorini" MrGreen la PDC è doppia. ;-)
Non sto cercando di usarla a tutti i costi come una reflex, ma per questo tipo di scatti poter lavorare in C-AF anche su soggetti statici è veramente una cosa comodissima ed irrinunciabile dal mio punto di vista.

Ho fatto le prove che ha suggerito Otto con la Focus Chart e ho constatato che il C-AF non restituisce risultati costatanti. Per avere uno scatto perfettamente allineato allo zero della focus chart devo mettere a fuoco 3 volte (intendo premere e rilasciare il pulsante ), in quanto nelle prime due, anche se ho ricevuto la conferma di corretta messa a fuoco, il fuoco è sempre un pochino spostato. Nulla di drammatico a dire il vero, ma non è preciso.
Qui sotto metto anche i due raw della prova di messa a fuoco sul tronco che ho fatto oggi al capanno, la differenza è imbarazzante a mio avviso. In C-AF il fuoco è caduto sul ramo in alto secondo me, anche se il singolo punto di MAF in C-AF cadeva sul tronco.
Nel nome del file si vede qual'è in S-AF e quale in C-AF:

drive.google.com/file/d/0Bx1pbg6jGGpHdWhoMGJBRlI0bEE/view?usp=sharing
drive.google.com/file/d/0Bx1pbg6jGGpHdkRpZGJTcEUtZHc/view?usp=sharing

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, riceve commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 111000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.







 ^

www.JuzaPhoto.com - Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me