RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Come mai Canon non ha ancora preso una decisione per le mirrorless?


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Come mai Canon non ha ancora preso una decisione per le mirrorless?





avatarsenior
inviato il 07 Dicembre 2016 ore 14:32

Qualcuno un po' ingenuo potrebbe pensare che Canon abbia già la tecnologia disponibile ma che non la metta sul mercato perché con le reflex oggi marginalizza di più. Qualcun altro potrebbe addirittura pensare che una ml si potrebbe fare anche senza ridurre il tiraggio e che quindi canon potrebbe proporre il sistema eos m ai clienti consumer/prosumer e le eventuali ml con baionetta ef/ef-s a prosumer e pro facendo sparire le varie xxxxd e xxxd.

Ma ovviamente la verità è che canon non ha capito che prima o poi lo specchio sparirà e che dovrà chiudere i battenti perché non ha una tecnologia adeguata.

avatarsenior
inviato il 07 Dicembre 2016 ore 14:58

...Ma ovviamente la verità è che canon non ha capito che prima o poi lo specchio sparirà e che dovrà chiudere i battenti perché non ha una tecnologia adeguata...

Ha capito, ha capito ma come è stato giustamente rilevato sopra a quel punto deve per forza di cose adeguarsi con ottiche stellari; per capirci Sony, per l'E mount, ha a disposizione quattro linee di obiettivi Zeiss (Otus, Touit, Loxia, Batis) oltre all'altra che produce in proprio su licenza tedesca ed a quella proprietaria. Come può Canon resistere all'altezza dopo essersi per di più creata un problema di scelta interna che si identifica in una forma di concorrenza con le sue attuali lenti? Si continua a ragionare con spirito di corpo di tipo prettamente calcistico quando la strada è quella tracciata dal più forte. Se Mitsubishi decide di vendere Nikon perché è in perdita, solo Sony purtroppo potrebbe essere interessata; Canon va un pò meglio perché infine qualcos'altro produce ma è comunque attaccata anch'essa ad una tela di ragno se pensa che basti ancora rinnovare il corpo pro ogni quattro anni (rigorosamente munito di specchio) ed i tele in occasione delle olimpiadi.

avatarjunior
inviato il 07 Dicembre 2016 ore 15:00

Non credo che Canon non abbia capito, o che dovrà chiudere i battenti, o che non abbia la tecnologia adeguata, mi sembra un po' affrettato e riduttivo. Stiamo parlando delle scelte strategiche di Canon a livello mondiale. Non sono d'accordo con il fatto che siano gli appassionati a tirare la carretta, costituiranno senza dubbio una bella fetta di mercato ma forse ci lasciamo influenzare dal fatto che noi lo siamo (appassionati) e crediamo che tutti lo siano. Per quanto riguarda il "cinema" per i professionisti, non so se in tutto il resto del mondo ci siano le difficoltà amministrative, tributarie e fiscali che ci sono in Italia, anche qui non si può generalizzare a livello globale quella che è la situazione del nostro mercato domestico. Pensiamo al prossimo Natale, quanti milioni di macchine fotografiche verranno vendute e regalate nel mondo? E quanti acquirenti e quanti destinatari capiscono di fotografia o ne sono appassionati? Personalmente penso a tutte le persone che conosco, amici, conoscenti e parenti, e mi rendo conto che quasi nessuno se ne intende, eppure tutti, e dico tutti, hanno una compatta, una bridge, una ml o una reflex entry level in casa e quasi tutti le usano in modalità Auto. Il mercato ed i bilanci si fanno con i grandi numeri (o con i piccoli numeri ma con i grandi prezzi, vedi Leica), non con le nicchie. Non voglio dire che le ml siano una nicchia (anche se in realtà un po' lo penso.....), penso che Canon stia alla finestra a vedere che strada prenderà il segmento ml e non voglia volutamente investire massicciamente in qualcosa dal ritorno incerto e dove ci sono già molti altri competitors. Nel frattempo continua a dedicarsi ai professionisti (io ne conosco diversi e, sarà un caso, tutti usano reflex), agli appassionati ed alla massa che basta che gli dai in pasto il numero dei megapixel ed è contenta.

avatarsenior
inviato il 07 Dicembre 2016 ore 15:50

per capirci Sony, per l'E mount, ha a disposizione quattro linee di obiettivi Zeiss. Come può Canon resistere all'altezza dopo essersi per di più creata un problema di scelta interna che si identifica in una forma di concorrenza con le sue attuali lenti?


Certo: sony ha così tanti obiettivi che Canon e Nikon se li sognano, Zeiss tra l'altro.
Cose tipo:
un 20 f/1.8... ah, non c'è
un 35 f/1.8... neppure
un 85 f/1.8... neanche
un 105 f/2.8... nada de nada
un 135 f/2.8... neppure
un 200 f/2... macchè
Eh, ma sono fissi! Con gli zoom va meglio...
un 200-400 f/4... nisba
un 80-400 rien de rien
il 200-500 allora... ah no

E poi, i supertele...
un 300 f/2.8... ah no, non era sony
E tutto il resto: neppure l'ombra.

Effettivamente sony ha delle ottime lenti: 2 24-70, per esempio.

Boh, davvero... Non mi sembra un piano di sviluppo a prova di futuro, questo. E dire che sta vendendo a carrettate, dicono... MrGreen

avatarsenior
inviato il 07 Dicembre 2016 ore 15:57

Sony ha 20 obiettivi, con attacco E.
Canon 65 ef
Nikon 66 af-s

Direi che si, riconvertire tutto per un nuovo tiraggio per una presunta ML, a meno che non scelgano di fare come Sigma con la sua SD Quattro, è conveniente per loro. ;-)

avatarsenior
inviato il 07 Dicembre 2016 ore 16:04

Ultima considerazione, ma qui ha a che vedere con un settore piccolissimo, ovvero con quelli che si iscrivono al corso di fotografia che teniamo con il fotoclub una volta all'anno.
Quasi tutti, soprattutto quando facevamo gestire le iscrizioni al locale negozio di attrezzatura fotografica, cominciavano il corso con una macchina fotografica nuova di pallino. Poco importa che non avessero le basi per usarla, ma si sentivano in obbligo di avere almeno la macchina fotografica.
La stragrandissima maggioranza arriva con macchine DSLR, con i soliti peccaminosi zoom kit 18-55 nelle varie declinazioni, e tutti con il loro bravo filtro UV montato davanti. Di ML nessuna o quasi. E' anche vero che difficilmente si riescono a spuntare i prezzi di una D3xxx nikon o di una 100D canon, ma nel mercato ML. Se vuoi qualcosa di decente, fatto bene, cominci a ragionare con una e-m10, che viene via, con il 14-42 ez, almeno a 700€. A meno trovi davvero pochetto. Compatte, direi, ma proprio base base. Una D3300 con 18-55 la trovi a meno di 400€... e lì capisci che non c'è sfida: sembra una macchina fotografica (perchè anche la convinzione di avere una "macchina seria" vuole la sua parte), e costa meno...

avatarsenior
inviato il 07 Dicembre 2016 ore 16:05

Ma non solo Sony non è il massimo per quanto riguarda i cosi, ottiche molto care.
Il 24-70 non è un buon obiettivo , ma gli altri non è che fanno proprio schifo eh!!
Non parliamo del 70-200.

avatarsenior
inviato il 07 Dicembre 2016 ore 16:11


Qualcuno un po' ingenuo potrebbe pensare che Canon abbia già la tecnologia disponibile ma che non la metta sul mercato perché con le reflex oggi marginalizza di più. Qualcun altro potrebbe addirittura pensare che una ml si potrebbe fare anche senza ridurre il tiraggio e che quindi canon potrebbe proporre il sistema eos m ai clienti consumer/prosumer e le eventuali ml con baionetta ef/ef-s a prosumer e pro facendo sparire le varie xxxxd e xxxd.

Così facendo avrebbero delle mirrorless con:

- ingombri vicini a quelli di una reflex, visto che poi l'impugnatura e la fotocamera dovrebbero essere dimensionate adeguatamente, per avere un'ergonomia degna.
- un'autonomia peggiore delle reflex che andrebbero a sostituire, dato che mirino elettronico e live view comportano un certo assorbimento energetico
- Una miriade di problemi di compatibilità con il sistema di messa a fuoco integrato nel sensore, qualora si utilizzino ottiche datate, e che mal si accoppiano con i sistemi di messa a fuoco integrati nel sensore (sia a rilevamento di contrasto che di fase).
- prestazioni in ai servo non alla pari con i sensori di messa a fuoco dedicati delle reflex: fotocamere come la 750d e 760d offrono un sistema di messa a fuoco non proprio malvagio, e non molto dissimile da quello che veniva utilizzato sulle 7d/70d.

In pratica, prodotti sostanzialmente peggiorativi, con l'unico vantaggio di poter affermare di aver eliminato lo specchio.

Ma ovviamente la verità è che canon non ha capito che prima o poi lo specchio sparirà e che dovrà chiudere i battenti perché non ha una tecnologia adeguata.

Credo che invece stiano valutando le potenzialità dei sistemi di messa a fuoco integrati nel sensore, tanto che persino la 1dx mark II è dotata di tecnologia dual pixel cmos.

Tuttavia sono anche consapevoli di come la tecnologia attuale non consenta di ottenere prestazioni comparabili, con i sensori di messa a fuoco delle reflex, soprattutto quelle di fascia alta.

Anche risolvendo tale non trascurabile problema, rimarrebbero quelli di autonomia, ritardo di risposta dei mirini elettronici (che sarà sempre e comunque non nullo), e gestione dello smaltimento del calore, dato che più il sensore rimane attivo (cosa che deve avvenire, per rendere utilizzabile il mirino elettronico) e più la sua temperatura aumenta.

user59759
avatar
inviato il 07 Dicembre 2016 ore 16:16

Credo di conoscere la risposta.
Ho chiamato il mio negozio di fiducia per sapere quando sarebbe arrivata la M5, essendo intenzionato a sostituire la mia 70d
Mi ha detto: Lascia perdere la M5 perché è un completo fallimento.
Se chi vende ha questa convinzione, il povero acquirente cambia rotta e, nel mio caso, si compra una 80d.

avatarsenior
inviato il 07 Dicembre 2016 ore 16:23

Mi ha detto: Lascia perdere la M5 perché è un completo fallimento.


Stessa cosa successa quando andai ad acquistare la A7. Cambiato negoziante. MrGreenMrGreen

avatarsenior
inviato il 07 Dicembre 2016 ore 16:29

Va bè poi i commercianti che si ergono a geni incompresi del mercato sono il top

avatarsenior
inviato il 07 Dicembre 2016 ore 16:30

Sony ha 20 obiettivi, con attacco E.
Canon 65 ef
Nikon 66 af-s


Mi sembrano numeri buttati li un po'... ma appena appena...

avatarsenior
inviato il 07 Dicembre 2016 ore 16:39

Capisco Gianluca che non hai capito. Sony ha quelle linee di obiettivi per ML nativi; Canon non arriva a tanto. Quando si discute di un argomento ci si può trovare su posizioni diverse; non per questo c'è bisogno di un' ironia fuori luogo e, scusami, da quattro soldi. Se devo dare un seguito alle tue parole, l'unica conclusione possibile è che Canon, in questo momento, è dalle parti di Sony nel ML; non mi sembra. Il tema del topic è per l'appunto questo; tu hai dato la tua risposta, io la mia.

avatarsenior
inviato il 07 Dicembre 2016 ore 16:52

Mi sembrano numeri buttati li un po'... ma appena appena...


Vai a controllare sul sito dei produttori

www.sony.com/electronics/lenses/t/camera-lenses?cameramount=e-mount&se
Sony ha 8 fissi, 9 zoom e 2 macro

www.canon.it/lenses/lens-type/
Canon ha 31 fissi, 24 zoom, 7 macro e 3 tilt/shift

www.nikon.it/it_IT/product/nikkor-lenses?
Nikon, tra af-s, af-d e ai ha 66 obiettivi, 50 fissi (tra cui i macro e i tilt shift) e 16 zoom

Ps: dalla conta, di tutti, sono esclusi gli obiettivi per aps-c.

Capisco Gianluca che non hai capito

Quello che ti sto dicendo è perchè Canon NON ha intenzione di passare a ML, almeno a breve termine. Che fa: butta tutto fuori dalla finestra? Come obiettivi per il sistema M ne ha 7, 8 con l'adattatore. Ma son tutte ottiche che non reggono il confronto con gli ef. Tutto qua. Sony invece ha messo in cantiere una serie di ottiche per le sue ML, però non sembra ci sia un piano armonico di sviluppo (come invece hanno fatto Fuji e Olympus). E' tutto disordinato, con una linea qua, una linea là, e tutti a prezzi molto alti.
E' un po' come il sistema 1 di nikon, che aveva qualche pezzo interessante, fuori prezzo (tipo il 70-300 o il 32 1.2), ma che, alla fine, non ha mai rappresentato una reale alternativa al sistema DSLR tradizionale. Non han mai voluto farsi concorrenza in casa.

Ps: mi spiace la mia ironia ti abbia procurato offesa. Sarò serio.

avatarsenior
inviato il 07 Dicembre 2016 ore 17:05

Sony ha quelle linee di obiettivi per ML nativi; Canon non arriva a tanto. Quando si discute di un argomento ci si può trovare su posizioni diverse; non per questo c'è bisogno di un' ironia fuori luogo e, scusami, da quattro soldi. Se devo dare un seguito alle tue parole, l'unica conclusione possibile è che Canon, in questo momento, è dalle parti di Sony nel ML; non mi sembra


Comunque, seriamente, senza voler fare ironia, non ho capito il senso del tuo intervento.
Tu scrivi che Canon non arriva a tanto, ma se ha il triplo degli obiettivi rispetto a sony, coprendo ogni mm disponibile dal 14 all'800, non la vedo così in svantaggio, no?
Forse intendi che è in svantaggio per quanto riguarda gli obiettivi nativi per ML, il suo sistema M, e allora lì si ti do ragione: sono 7 lenti, poche, tutti zoom o quasi, abbastanza bui, e non molto performanti, oserei dire (ma non li ho provati).
Non capisco cosa tu intenda dicendo che, secondo le mie parole, "l'unica conclusione possibile è che Canon, in questo momento, è dalle parti di Sony nel ML"... cioè: non riesco a capire come le mie parole ti abbiano fatto pensare a questa mia conclusione. Non ho mai voluto dire questo, semmai tutt'altro. Ma forse, appunto, mi sono espresso male. (caso mai possiamo chiarirci in privato)

Per l'ironia ti chiedo scusa. Io tendo ad usarla proprio per "buttare in vacca" questi argomenti, perchè non li comprendo. O meglio, non comprendo perchè si debba fare tifoseria per un brand o l'altro, o perchè ci si senta sempre nella necessità di difendere le proprie scelte per quanto riguarda l'attrezzatura. Cerco, nel mio piccolo, di essere il più obiettivo possibile, ma non di diventare un adepto di questo o quel marchio: non mi interessa esserlo, non farà di me una persona migliore, e neppure le mie foto ne guadagneranno chissà che (le poche che faccio). Se vedo qualcosa che non va, lo dico, come cerco di fare altrettanto se invece vanno bene (anche se lo faccio di meno). Non cedo ai facili entusiasmi, anzi, li evito, se li trovo. Ma cerco di essere, se posso, ironico. Non è nei confronti di chi legge, ma nei confronti dell'argomento.



Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)



Questa discussione ha raggiunto il limite di 15 pagine: non è possibile inviare nuove risposte.

La discussione NON deve essere riaperta A MENO CHE non ci sia ancora modo di discutere STRETTAMENTE sul tema originale.

Lo scopo della chiusura automatica è rendere il forum più leggibile, sopratutto ai nuovi utenti, evitando i "topic serpentone": un topic oltre le 15 pagine risulta spesso caotico e le informazioni utili vengono "diluite" dal grande numero di messaggi.In ogni caso, i topic non devono diventare un "forum nel forum": se avete un messaggio che non è strettamente legato col tema della discussione, aprite una nuova discussione!





 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me