RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

foto di paesaggio e bilanciamento del bianco


  1. Forum
  2. »
  3. Tecnica, Composizione e altri temi
  4. » foto di paesaggio e bilanciamento del bianco





avatarsenior
inviato il 11 Maggio 2016 ore 15:02

nelle foto di paesaggio c'è qualche accorgimento particolare per cogliere meglio i colori di alba o tramonto ? io lo lascio sempre in automatico il bilanciamento ,tanto poi lavoro il raw...
ma nel caso della fotografia di "paesaggio" c'è qualche regolazione migliore su questo aspetto ? o continuo così ? ( uso apsc)

avatarjunior
inviato il 11 Maggio 2016 ore 15:42

Seguo, ho una foto di un tramonto che in automatico mi da colori sicuramente sballati però non riesco a capire che valori impostare per il bilanciamento del bianco.

avatarsupporter
inviato il 11 Maggio 2016 ore 18:22

Io il più delle volte lascio su automatico, ma quando ho qualche dubbio sulla resa finale e ho tempo per scatti meditati faccio il bilanciamento con un apposita scheda di plastica della Kaavie, di color grigio grigio neutro in formato carta di credito, che porto sempre con me. Questo soprattutto se devo usare obiettivi di marca diversa, quindi con una differente resa cromatica, per una serie di foto da montare in sequenza (in questo caso ovviamente si deve rifare il bilanciamento a ogni cambio di obiettivo - viene lunga, quindi solo per foto "meditate").
Prima di riporre la macchina ci si deve ricordare di rimettere il bilanciamento in automatico, altrimenti si rischia di fare successivamente foto cromaticamente "sbagliate".

user46920
avatar
inviato il 11 Maggio 2016 ore 22:03

come mai questa domanda, se poi si scatta in raw e si bilancia a casa?

la procedura per il jpg è quella di bilanciare per la luce e che non è facile in determinate situazioni come alba e tramonto.

avatarsenior
inviato il 12 Maggio 2016 ore 17:10

Se la tua macchina lo consente, puoi impostare 5200 Kelvin (luce solare), avrai i tramonti come in una diapositiva. Il bilanciamento automatico tende invece a compensare le dominanti cromatiche tipiche di un tramonto.
Se non lo consente, puoi fare la stessa cosa con il bilanciamento del bianco in LR o SW simile.

avatarsenior
inviato il 12 Maggio 2016 ore 17:16

cioè quindi in sostanza quel discorso sul cartoncino grigio tot % o simile è evitabile ? continuo come sto facendo ora ? ( scatto raw + post produzione )...vorrei solo capire se c'è qualche accorgimento per raccogliere meglio le cromie nelle foto paesaggistiche

user44306
avatar
inviato il 12 Maggio 2016 ore 17:25

Se usi come bilanciamento luce solare, così come già consigliato, godi appieno delle naturali variazioni del colore della luce solare durante le sue varie fasi. Quindi colori più freddi nell'ora blu, toni caldi e morbidi nell'ora dorata.

user46920
avatar
inviato il 12 Maggio 2016 ore 17:56

cioè quindi in sostanza quel discorso sul cartoncino grigio tot % o simile è evitabile ?

il cartoncino grigio serve per regolare l'esposizione voluta, mentre la regolazione del colore delle macchine digitali è inequivocabilmente possibile farlo solo durante la conversione da raw a jpg o tiff, ecc ...

per cui, si
continuo come sto facendo ora ? ( scatto raw + post produzione )
... se non hai bisogno di ritrovare i colori correttamente, oppure per
capire se c'è qualche accorgimento per raccogliere meglio le cromie nelle foto paesaggistiche
bisogna che studi i metodi più adatti per la gestione del colore digitale

I sensori hanno dei profili standard tarati in genere su due valori di temperatura (luce solare e luce artificiale), ma non offrono una gestione completa on board, né la possibilità di utilizzare un profilo specifico fatto ad hoc e quindi la gestione out-board è molto più precisa ed accurata.

avatarsenior
inviato il 12 Maggio 2016 ore 18:54

Perfetto quindi sulla 70d imposto WB su luce diurna (5200k) invece che automatico. Per le foto paesaggistiche che farò ad alba e tramonto ed eventuale ora blu

avatarjunior
inviato il 12 Maggio 2016 ore 19:08

Nella stessa scena vi possono essere zone illuminate direttamente dal sole ed altre indirettamente. Queste posso risentire della dominante verde del fogliame o del blu dell'ombra.
Non sempre, quasi mai nel paesaggio, la temperatura colore è una sola, occorrerebbe selezionare con maschere le varie zone e bilanciarle secondo necessità, se serve, se piace, con i vari metodi offerti dalla post-produzione.

avatarsenior
inviato il 12 Maggio 2016 ore 19:08

ma poi se comunque volessi regolare anche di un pochetto la temperatura ( una volta che ho impostato LUCE DIURNA come wb intendo ) posso farlo ugualmente sul raw in post produzione ?

ho sempre usato bilanciamento automatico,lo chiedo giusto per sicurezza

avatarsenior
inviato il 12 Maggio 2016 ore 19:18

ma poi se comunque volessi regolare anche di un pochetto la temperatura ( una volta che ho impostato LUCE DIURNA come wb intendo ) posso farlo ugualmente sul raw in post produzione ?

Certamente.

user46920
avatar
inviato il 12 Maggio 2016 ore 19:19

Scalco, porca paletta, il sensore ha una singola ed unica risposta alla luce. punto.

Non ti frega nulla di mettere 5200K o 1234566K o 1800K, come non di frega nulla di impostare luce artificiale o solare o marziana ...

tanto la risposta del sensore alla luce è UNA SOLA e se usi i raw, poi fai tutto quello che vuoi, dai cartoni animati ad una "corretta" gestione del colore!

.... tè capì ??? ;-)

avatarsenior
inviato il 12 Maggio 2016 ore 19:29

Altrimenti compri una ml Sony e vedi già come ti viene la foto sull'evf MrGreen

user44306
avatar
inviato il 12 Maggio 2016 ore 19:38

Ok ma magari il profilo incorporato che considera lightroom già gli va bene! Non é detto che su ogni foto bisogna modificare i colori della foto. Molto spesso i colori che escono fuori dalla macchina sono già buoni o risultano di nostro gradimento, e ci si concentra su altri aspetti in post produzione!

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 222000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me