RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Help! Cambio pc per fotoritocco entro i 1000 euri


  1. Forum
  2. »
  3. Computer, Schermi, Tecnologia
  4. »
  5. PC Windows
  6. » Help! Cambio pc per fotoritocco entro i 1000 euri





avatarjunior
inviato il 13 Settembre 2015 ore 20:53

I Noctua sono comunque dei dissipatori eccellenti, l'L12 secondo me ha senso in case veramente piccoli ed è meno gestibile dell'U12S. Costa però di meno...
Meno gestibile perchè una volta montato occuperà 1 o 2 slot ram, anche se puoi montare ram ad alto profilo (tranne le Corsair Dominator) senza problemi, ma se in futuro dovessi cambiare i banchi, necessariamente dovresti smontare anche il dissi.


Qui usa una MB itx, ma è qiusto per capirci Sorriso

avatarsupporter
inviato il 13 Settembre 2015 ore 22:30

Grazie, allora vedrò di prendere un altro Noctua. Vediamo quali hanno a disposizione su Tacocomputer. Sorriso

avatarsupporter
inviato il 13 Settembre 2015 ore 22:43

Fatto, ho deliberato per il modello NH-C12P SE14, sperando che vada bene sull'enermax Ostrog bianco

avatarjunior
inviato il 13 Settembre 2015 ore 22:49

Forse è troppo tardi ma: perchè un dissipatore aftermarket se non si ha intenzione di fare overclock?

avatarjunior
inviato il 13 Settembre 2015 ore 23:13

Scusa la domanda, ho letto tutto velocemente ma non ho afferrato il motivo per il quale devi per forza prendere un assemblato: per risparmiare?
Con tutti i pc che ho avuto per le mani, alcuni che ho assemblato da zero, altri comprati assemblati, altri comprati pronti, alla fine ho visto che prendendo un buon computer di una buona marca si spende meno e non sorgono improvvisi problemi ai componenti.
L'ultimo che ho preso per lavoro è un Asus Pro che nasce con processore i7 (8 core), HardDisk 1Tb Sata3, Ram 8B: ho preso a parte e gli ho aggiunto altri 8GB di Ram, un SSD da 250GB dove ho subito migrato il sistema operativo e il tutto è costato meno di 1000 euro, compreso monitor da 22". Photoshop & C. girano "a bombazza", la scheda video integrata nella motherboard è più che sufficiente alle esigenze dei prodotti Adobe.

avatarjunior
inviato il 13 Settembre 2015 ore 23:46

Scusa la domanda, ho letto tutto velocemente ma non ho afferrato il motivo per il quale devi per forza prendere un assemblato: per risparmiare?
Con tutti i pc che ho avuto per le mani, alcuni che ho assemblato da zero, altri comprati assemblati, altri comprati pronti, alla fine ho visto che prendendo un buon computer di una buona marca si spende meno e non sorgono improvvisi problemi ai componenti.
L'ultimo che ho preso per lavoro è un Asus Pro che nasce con processore i7 (8 core), HardDisk 1Tb Sata3, Ram 8B: ho preso a parte e gli ho aggiunto altri 8GB di Ram, un SSD da 250GB dove ho subito migrato il sistema operativo e il tutto è costato meno di 1000 euro, compreso monitor da 22". Photoshop & C. girano "a bombazza", la scheda video integrata nella motherboard è più che sufficiente alle esigenze dei prodotti Adobe.


Di solito i pre-assemblati montano componenti quali l'alimentatore di bassa qualità. Poi bisogna vedere bene nel dettaglio i componenti montati e dubito fortemente che possa costare meno di un relativo assemblato, per esperienza.

avatarjunior
inviato il 14 Settembre 2015 ore 0:13

Ciao, provo anche io a darti una configurazione fatta su caseking.de dove oramai ci ho speso, purtroppo MrGreen, migliaia di euro. Il sito è tedesco ma molto affidabile, soprattutto nell'assemblaggio.

Case BitFenix Prodigy M Micro-ATX
Mainboard ASUS H97M-Plus, Intel H97 Mainboard - Sockel 1150
Processor Intel Core i7-4790 3,6 GHz (Haswell) Sockel 1150 - boxed
Memory Team Group Elite Plus Series, schwarz, DDR3-1600, CL11 - 16 GB Kit
Graphics Card XFX Radeon R9 380 DD Edition, 4096 MB GDDR5
Power Supply Corsair CS-M Series CS650M Modular Netzteil, schwarz - 650 Watt
Drive for Operating System Samsung 850 EVO Series 2,5 Zoll SSD, SATA 6G - 250 GB
optional HDD Western Digital Red, SATA 6G, Intellipower, 3,5 Zoll - 1 TB
Optical Drive LiteOn iHAS124-14 5,25 SATA DVD-Burner, bulk - black
Operating System Microsoft Windows 10 Home 64 Bit, DSP/SB - DVD
Keyboard ASUS U2000 - Wired Keyboard + Mouse - black

Totale 1260,00 €

PS: Ma come mai la fissa per l'I7? Con un i5 ci sguazzi usando Photoshop

avatarjunior
inviato il 14 Settembre 2015 ore 9:42

Forse è troppo tardi ma: perchè un dissipatore aftermarket se non si ha intenzione di fare overclock?


Forse perchè una decina di gradi in meno non sono male? ;-)
Se poi vai di Noctua (esperienza personale) hai silenziosità garantita. Sento solo l'HD che fa grat grat! MrGreen

avatarsupporter
inviato il 14 Settembre 2015 ore 12:42

Orpo, quanti messaggi nuovi tutti in una volta! Sorriso

Mengi : Mi sembra nel range del medio buon senso poter usufruire un (eventuale) surplus di refrigerazione con i pc. Inoltre, è vero che non ho la minima intenzione di overcloccare sistematicamente ed estremamente il sistema, dato che non avrei i soldi per rimpiazzare pezzi fusi e fuori garanzia proprio perché overcloccati, ma esiste la possibilità di fare un eventuale e all'occasione piccolo OC in caso di bisogno quando dovessi sviluppare file con fusioni di 10+N scatti in uno solo (con le macro accade non di rado, potrebbe talvolta accadere con i paesaggi se in notturna e mirando a un bel cielo stellato ancora più facilmente). Per questo, voglio dire, non voglio precludermi nulla.

Officina 23 : Sono costretto a cambiare il mio attuale portatile (un HP Pavillion DV7 del 2010) perché da un lato surriscalda pesantemente; da un altro alcuni strumenti di Photoshop (quale, per esempio, la Sostituzione colore) non riesce a farli funzionare e comunque è un sistema vecchio e sottodimensionato per chì, come me, vuole cominciare a fare più sul serio con la fotografia.

Poi, la tua esperienza con i pc è diversa dalla mia, all'opposto direi. Sarà anche perché ora l'euro è più debole, i costi dell'elettronica sono lievitati. Io ho fatto (on line) un giro di negozi con autoconfigurazioni e preventivi propostimi per pc assemblati e figuriamoci se non sono partito da computer di marca preassemblati. Il risultato? I pc di marca hanno Tutti in comune alimentatori sottodimensionati (280W alcuni HP, 400W o al massimo 430W altri) di quale qualità è ignoto sapere a guardare le loro schede tecniche. Per gli assemblati su ordinazione, oh beh, come prezzi nessuno ha battuto sino a ora Tao computer.

DarkMan : grazie anche a te per il contributo! Sorriso
Parto dal tuo PS: La fissa da I7 mi è stata suggerita (diciamo così): ho iniziato la mia ricerca di info proprio chiedendo su quale processore puntare per uso Adobe CC per fare foto sino alle Macro con 10+N foto fuse in Focus Stacking e qualche saltuario editing video con AVS video editor. Tutti, dico, Tutti, mi hanno detto I7 o niente. Avevo anche chiesto se valeva la pena un AMD FX sovralimentato, che almeno a stare alle frequenze riportate sulla carta, può battersela con gli I7, e nessuno mi ha caldeggiato l'opzione più economica.

Tanto per capirci: non è che mi escano i soldi dalle tasche e mi faccia piacere depauperarmi senza pensarci su, tutto il contrario!
Ma si tratta di un investimento per i prossimi 5 anni e il pc almeno tanto mi deve durare.
Ne consegue, che oltre a permettermi di fare tranquillamente quel che voglio e forse mi servirà per cominciare a lavorare in questo settore, magari non mi precluderà - mettiamo, fra tre anni - di fare qualche upgrade.

Per addentrarci un attimo più nel dettaglio: Le MoBo 1150 serie H di intel sono mediamente tutte bloccate a una frequenza massima di 1600 e molte hanno solo sino a 16gb di memoria da installare. Le serie K, sì, è vero che sono predilette da chi fa OC, ma per questo, posso metterci ora 16GB di una frequenza e magari un domani completare con altri 16gb, o sostituirle con 32 GB a frequenza - tipo - 2400 (se dovesse uscire fuori che per quel che voglio fare è utile, certo).

Venendo poi a una configurazione: la configurazione fatta la scorsa settimana su Taocomputer e che avevo salvato sul mio account non c'è più, probabilmente perché alcuni pezzi che avevo scelto (come l'alimentatore Corsair da 550W 80+Gold) è finito Triste.
Ne ho, pertanto, dovuta fare una nuova che ora vi mostro qui per un giudizio (per favore) di coerenza e durata dello stesso:

Cooler Master N300 - Case PC Euro 64.06 iva compresa
Ali 500W Be Quiet! System Power 7 80+ Silver bulk Euro 60.27 iva compresa
CPU Intel 1150 i7-4790K Ci7 Box (4,0GHz) BX80646I74790K Boxato con cooler Euro 326 iva compresa
in03gg Noctua NT-H1 Pasta Termoconduttiva Euro 8.02 iva compresa
in03gg Noctua NH-C12P SE14 Dissipatore per CPU Euro 58.29 iva compresa
Mb 1150 ASROCK Z97 Extreme4 (ATX/Z97) 4xDDR3 3000 OC USB3.0 SATA3 Euro 129.11 iva compresa
G-SKILL DDR3 PC RipjawsX Series 4 x 4 GB DDR3-2133 - PC3-17000 - CL11 Euro 99.28 iva compresa
SVGA PALIT GTX960 Super JetStream 2GB Euro 198.69 iva compresa
HD 3,5 1000GB Toshiba DT01ACA100 SATA Euro 44.59 iva compresa
SSD Crucial 2,5 250GB Crucial MX200 Euro 93.2 iva compresa
Card Reader 3,5 ICY BOX IB-864-B 3xUSB2.0, 1xUSB3.0 Euro 21.69 iva compresa
DVD-RW Samsung SH-224DB/BEBE bulk black SATA-Interface ohne Software Euro 14.01 iva compresa
Logitech KEYBOARD K120 Italiana Euro 13.42 iva compresa
Maus Logitech M100 wired OPT USB white 0 Euro 10.41 iva compresa
Sof MS Win 8.1 IT 64bit 0 Euro 98.66 iva compresa
Assemblaggio e test PC dei componenti con installazione sistema operativo Euro 39 iva compresa
Spedizione assicurata per Pc assemblati Euro 3.6 iva compresa

Totale carrello : Euro
Bonifico : 1256,64 iva Comp.
Paypal : 1282,29 iva Comp.

avatarjunior
inviato il 14 Settembre 2015 ore 13:23

Se il flusso d'aria nel case è studiato bene un processore anche sottoposto al massimo carico non si avvicina neanche a temperature pericolose.. Se poi si parla di mandare fuori specifica il clock e la tensione di un processore alzando le temperature il discorso cambia, ma un dissipatore aftermarket per frequenze stock è più uno sfizio che altro..

Edit: sfizio o come giustamente uno ha puntualizzato silenziosità, ok.. Ma 10 gradi non cambiano una mazza nel range medio di temperature di un PC

avatarsupporter
inviato il 14 Settembre 2015 ore 13:36

Ho capito, Mengi,

ma sai com'è,
non sono un tecnico e precedentemente ho fatto anni di attività nel (fetido) mondo editoriale. Ho visto un botto di film dove c'era qualche area di calcolo ove il personaggio si lamentava di gelare e il tecnico al pc gli/le diceva: è per i circuiti, devono stare al freddo. MrGreen

Chiamiamolo romanticismo e/o un'applicazione del detto melius abundare quam deficere . Sorriso

avatarjunior
inviato il 14 Settembre 2015 ore 13:37

Beh i dissipatori stock sono tremendi per il rumore!

avatarsupporter
inviato il 14 Settembre 2015 ore 16:29

Faccio una breve Up per solo alimentatore.

Del Be Quiet mi attirava la certificazione +80 Silver, ma non è che abbia trovato in giro qualcuno che ne parli, lo abbia recensito o semplicemente consigliato o che so io.

Vedo, invece, molto consigliato questo qui che costa quasi uguale: XFX P1-550S-XXB9.

Quale il migliore, secondo voi?

avatarjunior
inviato il 14 Settembre 2015 ore 17:37

Ma 10 gradi non cambiano una mazza nel range medio di temperature di un PC


Lancia rendering di una settimana h24 e ne riparliamo. Sorriso

avatarjunior
inviato il 14 Settembre 2015 ore 17:45

Lancia rendering di una settimana h24 e ne riparliamo. Sorriso


Si, non serve riparlarne in quanto era richiesto un computer specifico per utilizzo della suite CC e non per rendering di una settimana h24.

Chiaro che se uno viene a chiedere un pc per elaborazioni h24 si consiglia qualcosa di diverso, ma sinceramente non ho mai visto un pc andare in vacca per 10 gradi, con utilizzo normale, questo era il succo.

Se uno vuole un dissipatore per la silenziosità ok, sennò per utilizzo normale non fa alcuna differenza.

Se, ripeto, ad uno non interessa della silenziosità ed ha un budget limitato, meglio mettere i soldi del dissipatore in un alimentatore serio o in un ssd affidabile.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 189000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





29 Febbraio 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me