RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo


  1. Gallerie
  2. »
  3. » Corvo avvisato,mezzo.....

 
Corvo avvisato,mezzo........

Vecchie Cascine

Vedi galleria (17 foto)

Corvo avvisato,mezzo..... inviata il 22 Dicembre 2017 ore 11:39 da Andros51. 24 commenti, 347 visite.

, ISO 100, mano libera.

L'immagine è piuttosto confusa,oltre che datata(questo per gli animalisti).È un corvo ucciso ed appeso a scopo di monito,in un campo di mais.Erano 4 in totale su tutto il campo. Ovviamente preferii non farmi notare mentre scattavo. In realtà,l'obiettivo è un f3,5,ma non è presente nella lista.



Vedi in alta risoluzione 1.3 MP  





Che cosa ne pensi di questa foto?


Hai domande e curiosità su questa immagine? Vuoi chiedere qualcosa all'autore, dargli suggerimenti per migliorare, oppure complimentarti per una foto che ti ha colpito particolarmente?


Puoi farlo iscrivendoti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 188000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.




avatarsenior
inviato il 22 Dicembre 2017 ore 12:39

Conosco l'usanza; mio cognato è un maestro in questo.
Auguri per le prossime festività Alessandro.
Ciao Raffaele

avatarsupporter
inviato il 22 Dicembre 2017 ore 13:10

....evidentemente non è stato avvisato bene......che brutta fine ha fatto il....corvo.....ciao Alessandro un po sfocata ma il messaggio è chiaro. Auguri per le lunghe festività.
Francesco

avatarsenior
inviato il 22 Dicembre 2017 ore 13:14

Scatto interessante

avatarsupporter
inviato il 22 Dicembre 2017 ore 13:16

Messaggio molto chiaro...........
Ciao Raimondo

avatarsenior
inviato il 22 Dicembre 2017 ore 14:11

Raffaele ,ti confesso che ho un po esitato nel pubblicare lo scatto.Non tanto per problemi miei,infatti essendo cresciuto in campagna ho sempre visto la lotta contadino/ predatore.Ti ringrazio per il commento,e ovviamente ricambio di cuore gli auguri.
Un saluto,Alessandro.

avatarsenior
inviato il 22 Dicembre 2017 ore 14:15

Lo sai che i corvi sono un po cocciuti.C'erano anche tanti stracci rossi ed altro,ma loro hanno perseverato.Scherzi a parte,grazie della visita e del commento.Si,l'immagine non è molto nitida,ma non avevo l'agio di fare le cose ad hoc.Ricambio anche a te gli auguri,Francesco.
Un saluto,Alessandro.

avatarsenior
inviato il 22 Dicembre 2017 ore 14:19

Ciao Vittorio,grazie del commento.Purtroppo non è molto nitida,magari è pure mossa,ma è anche vecchiotta.Oggi preferiscono i pesticidi,meno rumorosi dei calibro 12,ma piu efficaci.
Ciao e Auguri.
Alessandro.

avatarsenior
inviato il 22 Dicembre 2017 ore 14:24

Ciao Raimondo,grazie delle visite e dei commenti.Tranquillo,il messaggio è solo per volatili,ma come ho scritto prima oggi si usano altri metodi,diverso da questo,anni 80.I campi ci sono ancora,ma di corvi ed altro,poche tracce.
Un saluto e tanti auguri,Alessandro.

avatarsenior
inviato il 23 Dicembre 2017 ore 19:16

La foto parla chiaro, certe persone non meritano di essere chiamati umani e nemmeno animali, ma MOSTRI!!!
Tanti AUGURI di BUON NATALE e BUON ANNO.
Ciao, Anna Maria

avatarsenior
inviato il 24 Dicembre 2017 ore 20:18

Una foto documento decisamente inquietante... Eeeek!!!

avatarsenior
inviato il 24 Dicembre 2017 ore 22:55

Ciao Annamaria.Effettivamente il metodo era un po cruento,ma funzionava,visto dal punto di vista del coltivatore,ovviamente.Poi sono passati a metodi piu "discreti",ma ugualmente efficaci,vedi diserbanti e pesticidi.Oggi la zona è protetta,e non è piu possibile sparare come allora, anche perchè oggi è possibile vedere anche degli splendidi Aironi cenerini che scendono a bere nel vicino Lambro,lì ancora pulito.
Un saluto,Alessandro.

avatarsenior
inviato il 24 Dicembre 2017 ore 23:01

Ciao Mauro,ben ritrovato.Ti dirò che mi son deciso a pubblicarla anche perché la scarsa nitidezza nasconde particolari un po scabrosi.Infatti non ho insistito piu di tanto nel tentativo di aumentare i dettagli.
Un saluto,Alessandro

avatarsenior
inviato il 27 Dicembre 2017 ore 15:14

Questo sistema esisteva, perciò....foto documento, certamente era crudo ma, molto meno cruento dei pesticidi che fanno molte più vittime in modo occulto Confuso
Ciao e buon proseguimento Sorriso:-P
Renzo

avatarsenior
inviato il 28 Dicembre 2017 ore 11:35

Ciao Renzo,grazie della graditissima visita e del commento.Come ho detto,i veleni sono più silenziosi dei fucili da caccia,ma rendono forse di più.
Un saluto e tanti auguri per il resto delle Feste e buon 2018.
Alessandro.

avatarsupporter
inviato il 28 Dicembre 2017 ore 11:42

Il messaggio è fin troppo chiaro. Emerge davvero la cattiveria di "alcuni". Complimenti e molti auguri di buon anno.
Annamaria

avatarsenior
inviato il 28 Dicembre 2017 ore 13:45

Ciao Annamaria e grazie per il commento con cui mi hai onorato.Il fatto è che loro(i coltivatori) usano un 'altro metro di valutazione.Potrei raccontarti tanti episodi e metodi vari con cui ho visto fin da ragazzino l' eterna disputa coltivatore/ animali,molti ora vietati,fortunatamente.Però oggi la guerra si è fatta piu "sottile",ma sempre guerra è.
Un saluto,Alessandro.

avatarsupporter
inviato il 28 Dicembre 2017 ore 22:11

Certo se in una strada di divieto di transito mettevano una persona impiccata Eeeek!!!
Meno male che ora hanno cambiato sistema

Ottimo documento

Claudio c

avatarsenior
inviato il 29 Dicembre 2017 ore 23:04

Ciao Claudio,ti ringrazio per il commento a questa foto un po particolare.Mi sono ricordato ieri che notai la stessa cosa per almeno due anni di fila.Poi passarono ad altre colture,tra cui l'allora redditizia Soia ed il mais venne lasciato da parte.Ora hanno ripreso,ma senza piu corvi appesi,anche perchè sono altri coltivatori.
Un saluto,Alessandro.

avatarsenior
inviato il 01 Gennaio 2018 ore 17:23

non voglio esprimere nulla circa queste usanze, dico solo che lo scatto è magnifico

user59947
avatar
inviato il 01 Gennaio 2018 ore 18:05

Mi unisco


22 Febbraio 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)



Alcuni commenti possono essere stati tradotti automaticamente con Microsoft Translator.  Microsoft Translator



 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me