Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo


  1. Gallerie
  2. »
  3. Paesaggio Naturale
  4. » Effimeri gioielli..

 
Effimeri gioielli.....

Alpine Landscape

Vedi galleria (18 foto)

Effimeri gioielli.. inviata il 12 Gennaio 2015 ore 15:29 da Herman. 7 commenti, 707 visite.

, 1/40 f/11.0, ISO 200, mano libera.

Come prima foto di quest'anno posto questa scattata proprio il primo giorno del 2015! E' uno scatto eseguito "in velocità" durante una breve passeggiata in compagnia ( e quindi condizionato nei tempi di esecuzione!), con l'intenzione prioritaria di diluire gli effetti del capodanno appena trascorso.. Ai bordi della strada si staccava un piccolo ruscelletto seminascosto tra gli alberi ma ricco di formazioni ghiacciate veramente belle! Lo scatto è stato eseguito a mano libera, senza grandi pretese, cercando più che altro di ottenere una combinazione equilibrata tra la volontà di evitare mosso e diffrazione e quella di avere un, seppur minimo, "effetto scia" dell'acqua.. Se avete dei consigli/critiche in proposito sono più che ben accette, serviranno la prossima volta.. a parte quella di utilizzare il treppiede.. fino a lì ci arrivo da solo! :-))





Che cosa ne pensi di questa foto?


Hai domande e curiosità su questa immagine? Vuoi chiedere qualcosa all'autore, dargli suggerimenti per migliorare, oppure complimentarti per una foto che ti ha colpito particolarmente?


Puoi farlo iscrivendoti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 179000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.




avatarsenior
inviato il 12 Gennaio 2015 ore 21:57

Io credo che per queste foto ci voglia un po' di stacking, altrimenti si perde l'effetto "gioiello". Nelle foto alle massime dimensioni il ghiaccio deve essere nitido un po' ovunque. In ogni caso credo sia bene evitare che in primo piano ci siano parti cospicue fuori fuoco.
Anche l'acqua se è a fuoco filamento per filamento mi piace di più (per questo non mi piacciono i filtri di densità troppo alta che spiattellano tutto, in genere per ottenere un tempo adeguatamente lento basta l'ombra in cui spesso si trovano i ruscelli in montagna, per esempio in questa foto il tempo mi pare abbastanza adeguato, forse si potrebbe allungare un po', ma solo un po'). Proprio su questo io sto incontrando un problema insormontabile. Faccio le mie foto al ghiaccio con l'elmarit R 100 apo macro, la cui resa mi piace moltissimo, ma non riesco a mettere a fuoco manualmente l'acqua con precisione, finora è l'unica situazione in cui sento la mancanza dell'AF.

avatarsenior
inviato il 12 Gennaio 2015 ore 22:26

ciao Eramanno

sai che ho provato anch'io durante le vacanze, ma non sono convinto di aver fatto qualcosa di decente. il problema è valorizzare i contorni e le differenti tonalità senza forzature. ho letto un commento di Marc Adamus che aveva fotografato le bolle sospese nel ghiaccio e per recuperare dettaglio diceva di sovrappore anche tre quattro volte il medesimo livello, diminuendone ovviamente l'opacità. questo di solito funziona con opacità intorno al 8/10% e recupera nitidezza. se la zona è sufficentemente chiara e hai comunque il dettaglio nel file

ciao gianmarco

avatarsenior
inviato il 13 Gennaio 2015 ore 9:42

@Murmunto
credo anch'io che con una tecnica di focus stacking si possano ottenere dei buoni risultati..specie in scatti tipo questo dove tra la parte bassa e quella alta della foto c'è una certa distanza.. però sarei curioso di vedere cosa si potrebbe ottenere, in termini di profondità di campo, utilizzando una FF con diaframmi molto chiusi.. se lo faccio con la D90 la qualità dell'immagine "crolla" in modo molto evidente per la diffrazioneConfuso
In questa foto in particolare non mi dispiace tanto il primo piano che era molto vicino ma privo di dettagli particolari quanto la parte alta che meritava indubbiamente una migliore messa a fuoco..
@Gianmarco
Penso che fotografare le infinite possibilità offerte dalle formazioni di ghiaccio "importanti" sia davvero interessante.. anche se, nel mio "status" di cittadino, queste possibilità sono quasi nulleMrGreen
Per te potrebbe essere una nuova sfida.. quella di cercare di unire a dei primi piani "ghiacciati" importanti, i tuoi bellissimi sfondi dolomitici;-) privilegiando, rispetto a quanto già da te eseguito, i primi piani rispetto agli sfondi.. credo che in questo modo potresti ottenere degli ottimi risultati, ferma restando la difficoltà di trovare le giuste "location"Confuso
Grazie del consiglio sulla tecnica di PPSorriso anche se io sono molto "basico" in questo campo (per scarse capacitàMrGreen)..e pensa che ieri mi stavo giusto "gustando" il sito di Adamus;-)
Ciao e grazie ad entrambiSorriso
Ermanno



avatarsenior
inviato il 13 Gennaio 2015 ore 16:56

sarei curioso di vedere cosa si potrebbe ottenere, in termini di profondità di campo, utilizzando una FF con diaframmi molto chiusi.


Con il FF della D800E la profondità di campo peggiora irreparabilmente, chiudendo i diaframmi oltre 11 si guadagna relativamente poco e da 16 la diffrazione è devastante e la profondità di campo migliora di poco. Per avere tutto decentemente a fuoco ci vuole lo stack. (Se poi si usa una focale di 100 mm per il ghiaccio occorrono molti scatti).

Una cosa analoga nei paesaggi. L'iperfocale, anche quando è calcolata secondo tutte le regole (sulla base del pixel size del sensore), dà risultati deludenti.
Certo c'è anche un'altra soluzione: lasciar perdere il mito del tutto a fuoco e concentrarsi sulla disposizione creativa delle zone a fuoco e fuori fuoco. Sento che dovrei usare maggiormente questa possibilità ma non è tanto facile (d'altra parte ci sarà pure una ragione che non sia soltanto la grandezza del fotogramma se i banchi ottici continuano ad avere un loro ruolo...)


(P.S. Adamus fa spesso stack).

avatarsenior
inviato il 14 Gennaio 2015 ore 8:09

Probabilmente il miglior compromesso lo si ottiene con reflex FF con un numero di mpx limitato, come la "vecchia" D700.. però pensavo proprio che la D800E si comportasse meglio..Triste
Sicuramente anche un utilizzo creativo dello sfuocato può dare delle ottime soddisfazioni ma però si entra in un altro ambito rispetto a quanto chiedevo inizialmente e quindi non mi resta.. che provare con lo stacking!!;-)
Ciao!!

avatarsupporter
inviato il 18 Gennaio 2015 ore 20:32 | Questo commento è stato tradotto automaticamente (mostra/nascondi originale)

Il ghiaccio è sempre bello. :-)
Molto bello ...

avatarsenior
inviato il 19 Gennaio 2015 ore 8:47

Ciao JypkaSorriso
I'm really glad you like it, since you're an expert on ice:-P
Ermanno


AutoElettrica101


Alcuni commenti possono essere stati tradotti automaticamente con Microsoft Translator.  Microsoft Translator



 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me