RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie


  1. Gallerie
  2. »
  3. Fotogiornalismo / Street
  4. » Non è la libertà che manca. Mancano gli uomini

 
Non è la libertà che manca. Mancano gli uomini liberi....

Ti racconto una cosa

Vedi galleria (4 foto)

Non è la libertà che manca. Mancano gli uomini liberi. inviata il 17 Gennaio 2018 ore 5:26 da Raffaele Carangelo. 13 commenti, 942 visite.

16 Gennaio 1969.Piazza San Venceslao,Jan Palanch studente di filosofia si diede fuoco per protestare contro il regime comunista,dopo 3 giorni di atroce agonia,morirà il 19 Gennaio. Ilteologo cattolico Josef Zverina disse di lui:Non sempre Dio è dispiaciuto,quando un uomo si toglie il bene supremo,che è la vita.Al suo funerale si stima,la presenza di oltre 600.000 persone giunte da tutta nazione. Grazie Jan e scusaci. P.S. il titolo è rubato a Leo Longanesi.




Che cosa ne pensi di questa foto?


Hai domande e curiosità su questa immagine? Vuoi chiedere qualcosa all'autore, dargli suggerimenti per migliorare, oppure complimentarti per una foto che ti ha colpito particolarmente?


Puoi farlo iscrivendoti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 240000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.




user133558
avatar
inviato il 17 Gennaio 2018 ore 9:21

ricordo ! bella anche la siepe a forma di cuore, con la punta data dalle lapide. bello scatto-documento, complimenti Raffaele, ciao Felice

avatarsenior
inviato il 18 Gennaio 2018 ore 2:26

Ciao Felice.Grazie.
Raffaele

user42139
avatar
inviato il 22 Gennaio 2018 ore 20:34

"Beati i popoli che non hanno bisogno di eroi" (B. Brecht)

avatarsenior
inviato il 23 Gennaio 2018 ore 3:41

Robè,ciao.
Il buon Bertold,non poteva certo prevedere (anche se con un pò di lungimiranza.........) che un giorno,di eroi in giro,ce nè potessero essere tanti.Troppi.
Non credi che oggi,ha di eroico,riuscire a vivere ad una politica (globale) di rapina ed impoverimento delle masse a favore di pochi massoni?
Non ha nulla di eroico,i nonni che devono aiutare figli e nipoti,con una pensione da fame?
Non ha nulla di eroico,quell'esercito di povera gente,che finitoi i mercati,rovistano negli scarti?
O quella povera gente che non può curarsi perchè con la pensione di invalidità (280 euro mensili) non basta nemmeno a pagare una pigione, e devono pure mantenere a 20.000 euri al mese un esercito di politici che hanno come unico scopo,quello di allargare il loro potere e privilegi?
Ecco,oggi,i nuovi eroi.
Noi,o almeno io,a quest'ora,sono sveglio,a gironzolare su internet,a quest'ora ci sta una massa di persone,che non riescono a pensare dove devono sbattere la testa per trovare due soldi per far fronte ad una spesuccia imprevista,o a dover pagare una cartella esattoriale.E come me,anche tu,e tutti,conosciamo tanti,così,ma preferiamo non pensarci troppo.
"La vita, la sventura, l'isolamento, l'abbandono, la povertà, sono campi di battaglia che hanno i loro eroi, eroi oscuri a volte più grandi degli eroi illustri"
(Victor Hugo)
Facciamo oggi,e sempre,un piccolo gesto,per alleviare il disagio di un povero vecchio,avremo migliorato un poco il mondo.
Grazie Roberto.
Raffaele

avatarsenior
inviato il 25 Gennaio 2018 ore 18:32

Caro Raffaele io non commento quasi mai le foto per svariati motivi che presumo interessino poco al prossimo;-)MrGreen...ma questa no...tenere alto il ricordo e sopratutto testimoniare ai giovani di oggi quello che molti ragazzi hanno pagato per la libertà ed il benessere di tutti noi è opera meritoria oltre che doverosa, per questo motivo ti ringrazio sentitamente di questo scatto.
Tra l'altro sono di ritorno da un viaggio nelle Fiandre occidentali dove sono situati centinaia di cimiteri in cui sono sepolti centinaia di migliaia di giovani facenti parte degli eserciti alleati che sono caduti nelle due guerre mondiali per la nostra libertà....
Un abbraccio
Giulio

avatarsenior
inviato il 26 Gennaio 2018 ore 4:55

Giulio.
Un tuo intervento non può che essere una orgogliosa medaglia.
Certo poi,che i giovani morivano a migliaia per la libertà,e le mafie (tutte) si sono preoccupate di interpretarcela a modo loro.
Ti invito,ad approfondire pure la vicenda di Kostas Georgakis,studente greco che il 19 settembre del 1970 a piazza Matteotti a Genova,fece lo stesso gesto di Jan,contro la dittatura greca.
Giulio.
Seguo le tue orme per quanto riguarda i commenti ed approvo incondizionatamente.
Ti ringrazio davvero tanto.
Raffaele

avatarsenior
inviato il 28 Gennaio 2018 ore 21:07

Mi ricordo bene di Kostas...purtroppo o per fortuna non so, ho vissuto abbastanza da vicino quei terribili anni.....

avatarsenior
inviato il 29 Gennaio 2018 ore 4:09

Giulio,aggiungerei inutilmente terribili,visto poi la crescita e la maturità politica che hanno portato,i grandi rivoluzionari del pane e salame,avuto il posto in banca e una comoda poltrona,sono diventati burocrati ed il popolo,sempre a sgobbare per mantenerli negli agi.
La sera del 14 luglio del 1789,Luigi XVI di Francia,scriveva nel suo diario giornaliero "Oggi,niente di nuovo"
La mia stima.
Raffaele

avatarsenior
inviato il 07 Marzo 2018 ore 11:51

Una foto documento da non dimenticare ma....
ciao Raffaele , sempre attento

claudio c

avatarsenior
inviato il 13 Marzo 2018 ore 8:40

Ed eccoci quì Claudio.
Lungo sarebbe l'elenco di chi ricordare.Le dittature hanno cambiato forma.Ora esiste da democrazia,che altro non è,l'arte di far credere al popolo di comandare.Il liberalismo,l'europeismo,altro non è che il voler imporre le proprie dottrine socio-economiche a loro vantaggio,e questo si può solo tradurre in imperialismo,saremo sudditi,e di poveri Jan Palach l'europa sarà piena,purtroppo.
Un caro saluto.
Raffaele

avatarsupporter
inviato il 14 Marzo 2018 ore 12:20

Gran bella foto storica. Ho visitato due volte la piazza in quanto mio figlio ha lavorato a Praga.
Ciao Raffaele
FB

avatarsupporter
inviato il 14 Marzo 2018 ore 12:22

Da te Raffaele imparo sempre, passo la lettura a mia moglie.
Ciao da FB

avatarsenior
inviato il 15 Marzo 2018 ore 5:47

Spero di non fare brutta figura e rimediare un pessimo voto.
Onorato.
Raffaele




Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)

Alcuni commenti possono essere stati tradotti automaticamente con Microsoft Translator.  Microsoft Translator



 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve una commissione in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me