Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo



Gallerie » Paesaggio con elementi umani » Il fantasma di Don Blas

 
Il fantasma di Don Blas...

Presenze

Vedi galleria

Il fantasma di Don Blas inviata il 11 Gennaio 2019 ore 0:18 da Emmegiu. 85 commenti, 1401 visite. [retina]

, 1/320 f/8.0, ISO 125, treppiede.

Un giorno sono andato a fotografare il castello di Burgos e cercando un punto elevato sono salito con fatica, con tutta la mia pesante attrezzatura compreso un grosso cavalletto, su uno scosceso costone che sovrasta il piccolo paese omonimo, mentre armeggiavo per inquadrare al meglio il castello un pastore che pascola le pecore nei terreni sottostanti mi vide e si avvicinò dicendomi “Ma lei la conosce la leggenda del fantasma di Don Blas?” e io “No mai sentita” Allora gliela racconto io, un mio antenato pastore anche lui, un giorno in cerca di una pecora smarrita, entrò casualmente nei sotterranei del Castello, mentre vagava nella penombra dei corridoi delle rovine, il suo piede urtò qualcosa. Aveva con se dei fiammiferi e un piccolo quadernetto su cui annotava le sue magre uscite, con i fiammiferi accese qualche foglio per farsi luce e con grande meraviglia vide che sul pavimento c'era un paiolo ricolmo d'oro. Stava per afferrarlo per portarlo via quando improvvisamente si sentì un boato, la terra e le pareti iniziarono a tremare. Il mio parente che si chiamava Ciccittu ricordatosi della leggenda del fantasma di Don Blas che aveva sentito da bambino, fuggì immediatamente terrorizzato. Raggiunse il paese e si recò subito dal parroco pregandolo di leggergli le sacre scritture per liberarlo dallo spavento. La storia raccontata da Ciccittu incuriosì il prete al punto che quella sera stessa si recò al castello in compagnia del sacrestano. Con i paramenti sacri, l'acqua benedetta e i libri necessari per gli esorcismi i due religiosi si incamminarono verso il castello con l'intenzione di impadronirsi del tesoro custodito nelle sue stanze. Seguendo le indicazioni di Ciccittu raggiunsero il tesoro, ma una volta di fronte al prezioso paiolo il sacrestano non seppe resistere alla tentazione di afferrarlo. Come le sue mani toccarono il recipiente apparve il terribile fantasma di Don Blas. Il prete si adoperò immediatamente per pronunciare le formule sacre che lo avrebbero scacciato, ma non fece in tempo e il fantasma riversò una pioggia di fuoco sui due malcapitati bruciandoli all'istante. Da allora, per quanto si sa, nessuno si è mai più cimentato nell'impresa. Io da questo posto dove ci troviamo adesso, all'imbrunire, vedo sulle mura del castello una figura scura che mi fa rabbrividire nonostante io non abbia paura di niente, non ci crede? Aspetti che scenda la sera e vedrà, si voltò e camminando lesto si recò al suo gregge che pascolava poco più in basso, io ho pensato che stesse farneticando comunque ho aspettato l'imbrunire ma niente non vedevo nulla, allora ho preso la mia attrezzatura e sono andato via, però la storia mi rimuginava in testa e sono ritornato su quel posto altre volte e sempre niente me ne andavo infreddolito dicendomi che ero proprio scemo a credere a quella storia, alla quarta volta quando stavo per andare via perché le tenebre incombevano nell'aria frizzante e pungente l'ho visto che si ergeva sugli spalti con la sua figura imponente e terribile, un brivido mi è corso giù pere la schiena con le mani tremanti sono riuscito a fare una fotografia ma subito dopo il fantasma è scomparso, ero incredulo e ancora tremante anche per la gelida serata raccattai le mie cose e senza neanche riguardare se avevo effettivamente fotografato un fantasma scesi il pendio e ripartì lesto per casa mia. Alcuni penseranno che questa è una storiella che mi sono inventato, no questa è una storia vera.



Vedi in alta risoluzione 3.8 MP  

Piace a 132 persone: Agata Arezzo, Albieri Sergio, Alcenero, Alexey, Alexmi, Altenmich, Andrea Cacciari, Andrea Casolin, Andrea900, Andreasettimoquarto, AnnH, Anouk, Antonio Dell'Aquila, Anttesi, Arctos, Ardian, Aringhe Blu, Arrigo2, Arvina, Barzagli, Ben-G, Biancoverde, Brièxit, Bruno Brogi, Carlo Marchese, Caterina Bruzzone, Cinzia P, Ciorciari Felice, Claudio Cozzani, Claudio Ricci, Claudio Sciarra, Coradocon, Cris1976, Diego.mancuso, DottorD, Easynote, Elisia D'angelo, Eraldo Brunettin, Fabrizio Federici, Fabrizios53, Fastdoc, Fernando Vendittelli, Fragarbo, Francesco Palla, Francesco Palumbo, Francesco.Santullo, Francescoc, Franco Buffalmano, Fulvio Gioria, Fulvio45, Gazebo, Germano58, Giomig, Gios, Giovabubi, Giovanni e Davide, Giovanni Teti, Giulietta Cazzaro, Gpierocompostela, Green is the colour, Ivan Catellani, Ivancosta, Jacopo Maffei, Jancuia, Japandrea, Jeant, Josep, Josephch, Jtutu, Latino Rosario, Livio Frega, Lorenzorouge, LoriCava, Lorisb, Louis-cyphre, Lucchin Fabrizio, Magher3D, Maluc, Mamaroby, Manaus1965, Marco Biancalani, Marco Moretti, Marco434, Massimo P, Massimo_Photo, Mat Rex, Maurizio Bistacchia, Mauro Monesi, Maxange, Mediocre, Miche74, Micia87, Miloga7, NadiaB, Palmieri Raimondo, Paolo P, Peppe Cancellieri, Pierfilippi, Piermariopilloni, Pinitti, Reflexando81, Renata Ponso, Rinaldo1005, Rino Orlandi, Roberto Giancristoforo, Roberto Nisi, Roberto Ravecca, Roberto Vacca, Rodema, Rolu67, Rossana.c, Ruzza Stefano, Savino P., SergioFermi, Sg67, Silver58, Silvio Maccario, Silvio Madeddu, Simone Forza, Siragusa.v, Stefania Saffioti, Stefano Ongari, Steve 77, Supercecc56, Toni60, Tp52, Valeriot, Vincenzo Sciumè, Vittorio Fracassi, Vulcanraven, Werner, Xborg82




Che cosa ne pensi di questa foto?


Hai domande e curiosità su questa immagine? Vuoi chiedere qualcosa all'autore, dargli suggerimenti per migliorare, oppure complimentarti per una foto che ti ha colpito particolarmente?


Puoi farlo iscrivendoti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 169000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.




avatarsupporter
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 0:27

Ciao emme ho letto la didascalia , sei uno scrittore fotografo;-)
Sono al lavoro , a domani;-)
Ottima ripresa con ....fantasmaCool

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 0:31

Buon lavoro Claudio purtroppo le cose terrene ti chiamano, grazie per il tuo passaggio amico mio io non so se dormirò questa notte perché la foto è di questa sera e sono ancora scosso Triste

avatarjunior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 0:40

Sei un favolista straordinario, sia con la fotografia sia con il racconto scritto. La tua capacità di creare suggestioni, con le parole e con le immagini, continua a stupirmi.
Mi rendo conto che stai inaugurando un genere a sè stante, efficace ed originale: la favola raccontata e fotografata.
E lo stai facendo in modo convincente. Sei un grande.

Inutile fare analisi tecniche. La favola è bella e potente così.


avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 0:43

Grazie di cuore amico mio tu hai avuto una parte importante in questa involuzione e te ne sono grato, ma non disdegno anche di ritornare a fotografare le belle ragazze che sono meno impegnative dell'inseguimento dei fantasmi MrGreen

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 0:45

Caspita che bella, la storia fa venire i brividi e a questo punto anche la foto che rende proprio l'idea, con quell' atmosfera blu-violacea e con quelle nuvole. Io ti credo, ma anche se non fosse vera, saresti stato doppiamente bravo a farlo credere. Comunque sei grande amico, un mondo di complimenti.
Carlo

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 0:48

Foto e narrazione ammirevoli. Seguirti è sempre di grande interesse. Ciao.

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 0:50

Grande Emme, vera o inventata l'ho letta tutta d'un fiato ed è veramente interessante così come lo è la foto, per cui ... da appassionato di racconti .. ti faccio i miei più sinceri complimenti.
Ciao, Rod;-)

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 0:55

Cari amici la foto è di questa sera tardi ed è la quarta volta che vado in quel posto alla ricerca del fantasma sono un po' scosso ora mi prendo qualche goccia di Lexotan se no non dormo

@ Carlo amico mio carissimo grazie di cuore per il tuo apprezzamento è un onore la tua presenza, un caro saluto

@ Pinitti amico della prima ora sempre presente che piacere le tue visite ti ringrazio infinitamente, un caro saluto

@ Ciao Rod grazie di cuore sei stato gentilissimo a passare qui c'è pane per tuoi denti Eeeek!!! e un sacco di mistero forse un giorno scenderò con te in quei sotterranei, ma vai avanti tu Triste

Comunque che ci crediate o no io questa storia non me la sono inventata Confuso

avatarsupporter
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 1:05

Caro Giuseppe, lo scatto è magnifico come tuo solito.
La tua narrazione era coinvolgente a tal punto che volevo non finisse mai.
Usi benissimo la penna come la reflex, sei un extraterrestre.MrGreen
Complimenti.
A crasa si Deus cherede.
Eraldo.:-P



avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 1:08

Carissimo Emme .. " forse un giorno scenderò con te in quei sotterranei, ma vai avanti tu" .. non mi permetterei mai di rubare l'onore al padrone di casa MrGreen .. e neppure il tesoro!!
ps: nella torre .. in alto a dx, sembra esserci un'interessante faccina, forse è la chiave del mistero?? MrGreen
Ciao, Rod;-)

avatarsupporter
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 1:17 | Questo commento è stato tradotto automaticamente (mostra/nascondi originale)

Ciao Emme.... luogo splendido, foto, dettagli e composizione.... bel paesaggio e tiro...... Jean...

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 1:20

@ Caro Eraldo sono felice che ti sia piaciuta con amici come te è bella la vita sei una bella persona, a crasa si Deus cherede

@ Rod accidenti è vero ma tu mi istighi a vedere faccine dappertutto, comunque siccome sei tu l'indagatore del mistero io seguo te a ruota sai alla mia età uno spavento improvviso e ci lascio le penne Triste

@ Grazie infinite amico Jean sei sempre pronto con i tuoi bellissimi commenti, meno male che ci sei tu a confortare tutti, un caro saluto

avatarsupporter
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 6:53

Bella storia. È venuta fuori una bella composizione con l'elemento in primo piano ma anche uno sfondo stupendo.

avatarsupporter
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 7:37

Favolosa Emme. Buona giornata Corrado

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 7:52

Davvero molto bella questa immagine, per composizione, toni di colore e contrasti
Solo complimenti
Ciao
Marco

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 9:27

Bellissima storia, La tua immagine sembra essere estrapolata da un film storico, da brividi. Eeeek!!! Complimenti.

......... Ci sarebbe da fare un fotolibro con le tue immagini e racconti Sorriso

Saluti Gibo

avatarsupporter
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 9:44

bella la didascalia, molto interessante, ottimo scatto Emme, cioa

avatarjunior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 11:42

Che dire? Non solo ritratti bellissimi, ma anche paesaggi perfetti.
Ancora complimenti, te li meriti
Buon 2019
Valerio

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 13:51

Eeeek!!!ho letto tutto d'un fiato il racconto per poi gustarmi questo magnifico scatto:-P Intrigante didascalia tra realtà e leggenda che tra misteri scenari epici e tanta suggestivita' riescono a coinvolgere anima e corpo.Scatto come sempre magistralmente eseguito :-P pregevoli i dettagli e la post con il fantasma in bella vista;-) Complimenti carissimo Emme:-P ciao Rosario:-P

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 13:55

Foto stupenda per pdr, luce dettaglio, complimenti!


21 Marzo 2019

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)



Alcuni commenti possono essere stati tradotti automaticamente con Microsoft Translator.  Microsoft Translator



 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me