RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Ko Chang, Thailandia



cover photo di Duego74  


Scheda inviata da Duego74


Voto : 10.0 (media su 1 voti; scala da 0 a 10, dove 0 è pessimo e 10 è ottimo)

Se conosci questo luogo, dai il tuo voto:  

Coordinate : 12.063495,102.330093 (Apri in Google Maps)

Soggetti : Ko Chang fa parte del Mu Ko Chang National Park, che comprende 52 isole, delle quali è la più grande. Con i suoi 429 kmq è, dopo Phuket, l'isola più grande della Thailandia. È ricca di verde, natura selvaggia e di flora e fauna marine, le sue spiagge più belle si trovano lungo il versante occidentale, mentre percorrendola da nord a sud si trovano, in genere, spiagge più remote, meno affollate e meno costose. All'estremità meridionale vi è la Diamond Sand, al centro Hat Khlong Phrao e Hat Kai Bae. Più a sud si incontra una zona animata da saccapelisti presso Lonely Beach, oppure Hat Tha Nam, dove è possibile soggiornare in casette sugli alberi. Il turismo nell'isola è cresciuto negli ultimi anni grazie alle sue straordinarie bellezze naturali, alla creazione e al consolidamento delle infrastrutture presenti. Più del 70% della zona montagnosa ancora coperta da foresta vergine, numerose spiagge appartate e le classiche caratteristiche di un'isola tropicale, sabbia bianca, palme, mare azzurro e caldo, fanno di Ko Chang un luogo di fuga e relax dai problemi della terraferma. Oltre al nuoto e al sole, l'isola offre emozionanti avventure nell'entroterra e trekking nella foresta vergine, inoltre, la possibilità di cavalcare enormi elefanti nella giungla secolare, abitata da cinghiali, manguste giavanesi, piccoli daini e da oltre 60 specie diverse di uccelli.

Attrezzatura necessaria : Attrezzatura da trekking, filtri ND e graduati, treppiede, zoom 300mm e un grandangolo per i paesaggi

Periodo : Ko Chang ha tre stagioni distinte, la stagione calda, la stagione fredda e la stagione delle piogge. La stagione fresca va da novembre a febbraio, é anche il momento migliore per visitare l'isola, la temperatura media diurna e di 27-30 °C. Da marzo a maggio è la stagione calda, dove le temperature possono raggiungere anche 35-40 ° C durante il giorno. Questo lascia la stagione delle piogge che va da giugno a ottobre con agosto il mese più piovoso. In queste ultime due stagioni l'umidità si alza notevolmente.

Come arrivare : Essenzialmente si può raggiungere Koh Chang in due modi, tramite volo interno, operato da Bangkok Air, dall'aeroporto Suvarnabhumi con destinazione TRAT o con mezzi terrestri (auto a noleggio, taxi, minivan o autobus). Ecco qualche informazione su entrambe le possibilità. TRAMITE VOLO INTERNO: Bangkok Air è attualmente l'unica compagnia aerea che offre il passaggio da Bangkok a Trat (l'aeroporto sulla terraferma). Opera con 4 voli giornalieri: alle 9:00 e alle 16:35 (DA Bangkok) e alle 10:30 e 18:05 (PER Bangkok). Il volo dura poco meno di 1 ora ed è operato con ATR 72 (aerei turboelica). Una volta atterrati a TRAT potete acquistare il transfer con minivan che al prezzo di 470 Baht per tratta (o 800 Baht andata/ritorno), incluso il traghetto per l'isola (la navigazione dura circa mezz'ora), vi porta direttamente nell'hotel che avete scelto e comunicato al banco dei transfer. CON MEZZI TERRESTRI: i prezzi variano a seconda della tipologia di mezzo. Il prezzo medio per il trasferimento in taxi (incluso traghetto) è di circa 2000 Baht. Per il minivan (8 posti, condiviso con altri passeggeri) è di circa 500 Baht. Con l'autobus che parte dal terminale EST degli autobus di Bangkok (la stazione EKKAMAI dello Skytrain) si spendono circa 350 Baht. A seconda del traffico e del mezzo, la durate del viaggio via terra fino all'imbarco varia dalle 4 alle 8 ore.

Visite : Il visto turistico per entrare in Thailandia é emesso in automatico con l'acquisto del biglietto aereo

Note : Per chi ama l'avventura vengono organizzate gite in barca per scoprire le isole circostanti, come Koh Mak, Koh Kood e altre piccole isole facilmente accessibili. L'isola è un luogo perfetto per chi vuole rilassarsi con massaggi thailandesi e brevi passeggiate lungo il bagnasciuga. Le persone più attive possono fare delle gite nell'entroterra sulla groppa degli elefanti. Chi preferisce passatempi più tranquilli può imparare la cucinata thai. Altre attività disponibili sono canoa e kayak, gite in motoscafo, e bird watching.


Calendario

Alba: 05:02, Tramonto: 16:46

Mostra Calendario Alba e Tramonto
Discussione

1 risposta

Leggi la discussione
Fase Lunare

🌔 Gibbosa Crescente, Luminosità: 87%

Mostra Calendario Fasi Lunari
Nei pressi:

Destinazione
Kompong Pluk
219 km
Destinazione
Angkor
224 km
Destinazione
Beng Mealea
259 km
Destinazione
Bangkok
269 km
Destinazione
Ko Phangan
361 km
Destinazione
Koh Samui
377 km



Foto scattate a Ko Chang


Ordina per popolaritàOrdina per data

Foto
Senza Titolo
di Duego74
13 commenti, 1823 visite
Foto
Senza Titolo
di Duego74
6 commenti, 1451 visite
Foto
Senza Titolo
di Duego74
17 commenti, 1587 visite
Foto
Senza Titolo
di Duego74
2 commenti, 987 visite
Foto
Senza Titolo
di Duego74
0 commenti, 1073 visite
Foto
Senza Titolo
di Duego74
1 commenti, 1047 visite



Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)
Foto
Senza Titolo
di Duego74
0 commenti, 882 visite




Altro » Destinazioni » Thailandia » Ko Chang


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me