RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Recensione Canon RF 28-70 F2


  1. Altro
  2. »
  3. Articoli
  4. »
  5. Recensione Canon RF 28-70 F2
  6. » Risposte e commenti, pagina 2



4271946
« Torna all'articolo: Recensione Canon RF 28-70 F2

Testo e foto by Juza. Pubblicato il 21 Giugno 2022; 46 risposte, 5983 visite.


Risposte e commenti


Che cosa ne pensi di questo articolo?


Vuoi dire la tua, fare domande all'autore o semplicemente fare i complimenti per un articolo che ti ha colpito particolarmente? Per partecipare iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti, partecipare alle discussioni e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 222000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.




avatarsenior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 10:46

Certo che nei matrimoni devi essere una svolta totale.

avatarsenior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 16:01

Non usi il paraluce?

Come mai?

avatarsenior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 16:03

Dai è una roba inutile. Capisco volersi differenziare e cercare di fornire qualcosa di "unico", ma dubito lenti così possano farlo. Mi ricorda un po' l'esercizio di stile di Nikon con il 50 0.95.
Chi ne esalta le doti matrimonialistiche probabilmente è abituato a bodybuilders che nel tempo libero fotografano eventi.

avataradmin
inviato il 21 Giugno 2022 ore 16:14

Non usi il paraluce?

Come mai?


Alla fine sugli zoom ha poco senso, per forza di cose deve essere progettato in base alla focale più corta, e su tutte le altre offre ben poca protezione (ma anche su quella più corta non ho notato differenze significative).

Lo trovo più utile, invece, sui supertele, anche come protezione per la lente frontale.

avatarsenior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 16:26

“ Non usi il paraluce?

Come mai? ?


Alla fine sugli zoom ha poco senso, per forza di cose deve essere progettato in base alla focale più corta, e su tutte le altre offre ben poca protezione (ma anche su quella più corta non ho notato differenze significative).

Lo trovo più utile, invece, sui supertele, anche come protezione per la lente frontale.


vero per gli zoom... ma sui fissi lo usi?

avatarsenior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 16:46

Chi ne esalta le doti matrimonialistiche probabilmente è abituato a bodybuilders che nel tempo libero fotografano eventi.


Non sono un bodybuilders ma faccio matrimoni.
Magari avercelo.

Ma poi aggiungo: solitamente in chiesa ho un corpo macchina con il 35mm e uno con il 24-70 (alterno poi con un'altra lente).
Forse sono più bodybuilder adesso di quanto lo sarei con il 28-70 f2 MrGreen

avataradmin
inviato il 21 Giugno 2022 ore 16:47

uso in prevalenza zoom... sui fissi corti non uso comunque il paraluce, mentre lo uso sui supertele (nelle rare occasioni in cui scatto con tele ;-))

avatarjunior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 16:54

Grazie per la recensione. Ho letto tante critiche a zero su questa lente, spero che le tante chiacchiere siano sempre supportate da test approfonditi sul campo, altrimenti restano punti di vista di un cieco. Personalmente la trovo una lente fuori dal comune, ha il suo campo di utilizzo e il fatto che parta da 28mm per eventi e cerimonie permette di avere sempre i soggetti inquadrati, anche se nn al centro, con distorsione minima. Ovvio che in situazioni limite monto un grandangolo spinto. Quindi apprezzo non solo la luminosità ma la resa, credo sia l'unico zoom Canon con quella “magia” che viene riconosciuta solo ad alcune vecchie lenti EF fisse.
Il mezzo chilo risparmiato con il fantastico RF70-200 F/2,8 si recupera qua, L 'abbinamento però è da togliere il fiato. È pesante ma se penso alle accoppiate reflex e battery grip + 24-70 f2,8 oppure serie 1 sempre con EF24-70 direi che il peso complessivo è quello e purtroppo a fine giornata non ti fa sentire le spalle, se non si necessita di una lente così luminosa oltre che stratosferica e fuori dal comune come ha evidenziato l'autore della prova, si può tranquillamente optare per il 24-105 F4 che spero a breve di aggiungere nella mia borsa. Unica cosa che vorrei sottolineare, confermo come dice Juza che la lente non è stabilizzata, ma su R3/R5/R6 viene data la stabilizzazione dell'IBIS fino a 8 stop come per l'RF 24-70 F2,8 IS, quindi se abbinato a questi corpi direi che la mancanza di IS è indifferente.

avatarjunior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 16:57

Magari avercelo.

Sabato per il matrimonio puoi usarlo quanto vuoi….mi porto il 35mm ;-)

avatarsenior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 17:05

Sabato per il matrimonio puoi usarlo quanto vuoi….mi porto il 35mm

volentieri MrGreen

avatarsenior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 17:26

Emanuele anzitutto ottima recensione anche se speravo in qualche confronto e qualche crop al 100% del file originale..

Anche se OT ho una domanda: ma non ti mancano un po' i tempi del 600/4 o del sigma 180 con 4 tc in cascata MrGreen a fotografare farfalle e orchidee ? Solo paesaggi?

avatarjunior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 17:42

anche se speravo in qualche confronto e qualche crop al 100% del file originale..

Se posso permettermi Franco, io invece sono felice che Juza non alimenti con test di laboratorio l'inutile diatriba su chi ce l'ha più "nitido"! Mi sembra che di parole sprecate su argomenti tanto inutili quanto cari a questo forum, ne siano state scritte molte, io baderei ai risultati. I dati MTF sono in rete, come anche le mire che si possono confrontare con corpi diversi.
Per esperienza personale se compri questo 28-70 cerchi qualcosa di diverso del dettaglio al 100%, se hai modo noleggialo. Ho un'amico in provincia di Modena che l'ha preso su mio consiglio e non è certo uno sprovveduto, ma un professionista, l'ha montato su R5 ed ancora si lecca i baffi!

avatarsenior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 18:29

@Edmondo hai perfettamente ragione e mi sono espresso male. Riformulando la domanda posso scrivere che mi piacerebbe mettere le mani su un raw a TA per vedere quanto fa crunch?

avatarsenior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 19:27

Ho dato via l'RF 24-70 f2.8 per monetizzare e prendere questa bestia.
E' incominciato tutto dall'ottima recensione di Giallo63, 2 anni fa, poi l'ho provato dal vivo a viterbo e la scimmia ha picchiato a sangue.
I file, i miei file fatti con 24-70 prima e 28-70 adesso hanno la loro differenza in dettagli e cromie superiori, come se il primo non fosse già superbo di suo, ma è l'uso, l'AF più silenzioso e fluido che non si può descrivere, lo dovete sentire nelle mani.
Scattare in raw per poi vedertelo jpeg sul monitor o scattare in jpeg non ha differenze.
Con questo vetro i file sono ottimi.
Sarà la mancanza di stailizzatore o l'usm diverso, chi se ne frega, è l'esperienza dal vivo e non per scritto che conta.
Noleggiatelo o provatelo in negozio, non ha pari.

Su iMac 27" i file del 24-70 erano già ottimi, non potevo che essere soddisfatto ma quelli fatti con questo, non so come descriverli, più tridimensionali? Cromie più belle? Non sono bravo a descrivere.
Quello che sbalordisce non è solo il dettaglio a tutta apertura ma la morbidezza e la reattività totalmente differenti e migliori rispetto al 24-70.

Con l'RF 24-70 f2.8 puoi essere soddisfatto a vita... con questo sei oltre la porcaggine.



avatarjunior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 19:34

Ok capisco Franco, però una lente come questa deve fare meno crunch possibile, per quello c'è l'eccellente e più comune 24-70 f2,8 che a 2,8 è una lama. Per come la vedo io, nel ritratto di eventi e cerimonie non deve spaccare il capello, quindi nello scatto di un singolo soggetto F2 tutta la vita ed hai fin troppa croccantezza. Se vuoi un file ancora più morbido l'unica è passare agli F/1,2, ma comunque ora le lenti sono tutte perfettine, questo vuole il mercato di chi spende soldi. Altrimenti bisogna rivolgersi alle EF. Per come la vedo io l'estrema nitidezza nel lavoro di ritratto non è un bene quindi per landscape forse è più indicato un 24-105 come dice Juza o 24-70. Se poi fai moda allora almeno F8, luce controllata e tutte le lenti compreso il 24-105 si avvicinano nel risultato finale. Questa è una lente da ritratto e basta, per il reportage è troppo pesante e incute anche un certo timore, nel senso che può infastidire chi è ripreso, più di una lente di piccolo diametro.





 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me