RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Recensione Canon EOS R3


  1. Altro
  2. »
  3. Articoli
  4. »
  5. Recensione Canon EOS R3
  6. » Risposte e commenti, pagina 7



4269049
« Torna all'articolo: Recensione Canon EOS R3

Testo e foto by Juza. Pubblicato il 17 Giugno 2022; 171 risposte, 13250 visite.


Risposte e commenti


Che cosa ne pensi di questo articolo?


Vuoi dire la tua, fare domande all'autore o semplicemente fare i complimenti per un articolo che ti ha colpito particolarmente? Per partecipare iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti, partecipare alle discussioni e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 222000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.




avatarsenior
inviato il 20 Giugno 2022 ore 9:55

La R3 sarebbe perfetta per quello che faccio io, spero che arrivi qualcosa del genere anche in Nikon prima o poi

Axl il discorso foto a fuoco alla fine era valido già con le ammiraglie reflex mancavano (o erano poco efficienti) tutti gli automatismi delle ml che talvolta sono davvero comodi

avatarjunior
inviato il 20 Giugno 2022 ore 10:57

Mi sa che l' unico, vero, e reale problema della R3, è il tempo di attesa dopo averla ordinata!!! (non è il mio caso purtroppo) Triste

avatarsenior
inviato il 20 Giugno 2022 ore 11:44

Io sulla R6 (presa da poco e fatti già 2 saggi) ma ancora non ho moltissima dimestichezza sono i seguenti:
- Un eccezionale controluce, durante le prove c'era un finestra aperta sui lati del palco ed le luci del palco basse, il soggetto non si trovava davanti alla finestra ma subito a fianco e non sono riuscito a metterlo a fuoco.
- alcune volte con eye focus con soggetti tutti girati (in movimento) cominciava a non capire dove rimettere il fuoco ed "impazziva"
- con eye focus quando mi prende un soggetto si appiccica e non si stacca, se voglio prendere un'altro soggetto dove far uscire il primo dall'inquadratura. Se cambio impostazioni (più o meno appiccicoso) peggioro la situazione del numero di scatti corretti.

Ma ancora ci devo fare esperienza.

avatarsupporter
inviato il 20 Giugno 2022 ore 11:45

Axl il discorso foto a fuoco alla fine era valido già con le ammiraglie reflex mancavano (o erano poco efficienti) tutti gli automatismi delle ml che talvolta sono davvero comodi

Guarda Andrea in parte è vero, le ammiraglie reflex senza dubbio erano ( e sono) macchine eccellenti.

Ma la sola possibilità di focheggiare su tutto il frame anziché è assolutamente impagabile così come lo è l'eye AF oggi, nella R3, unito anche al riconoscimento delle macchine e del casco del pilota nonché all'animal eye AF.

Questo tipo di macchine ti offrono un strumento utile a concentrarti ancor di più sulla scena, sul momento e sulla composizione.


avatarsenior
inviato il 20 Giugno 2022 ore 12:04

con eye focus quando mi prende un soggetto si appiccica e non si stacca, se voglio prendere un'altro soggetto dove far uscire il primo dall'inquadratura. Se cambio impostazioni (più o meno appiccicoso) peggioro la situazione del numero di scatti corretti.

con un tasto e il joystick ti permette di spostare il tracking da un soggetto ad un altro!
meglio di cosi' solo l'R3, visto che basta guardare l'altro soggetto (non l'ho mai provata, ma il buon Riccardo, cosi' come Juza, ne parlano piuttosto positivamente).

Un eccezionale controluce, durante le prove c'era un finestra aperta sui lati del palco ed le luci del palco basse, il soggetto non si trovava davanti alla finestra ma subito a fianco e non sono riuscito a metterlo a fuoco.
alcune volte con eye focus con soggetti tutti girati (in movimento) cominciava a non capire dove rimettere il fuoco ed "impazziva"

quando succede, secondo me e' comodo aver configurato bene il touch per spostare il punto di fuoco in modo piu' diretto e rapido che col joystick. Ogni tanto puo' salvare lo scatto...
Anche qua, la R3 che segue dove punta l'occhio... immagino possa fare la differenza!

avatarsenior
inviato il 20 Giugno 2022 ore 12:17

Devo provare non avevo pensato che con il joystick si potesse passare da un viso all'altro. Anzi mi pare anche un ovvietà, mi sento un po' p..la.

avatarsupporter
inviato il 20 Giugno 2022 ore 12:22

- Un eccezionale controluce, durante le prove c'era un finestra aperta sui lati del palco ed le luci del palco basse, il soggetto non si trovava davanti alla finestra ma subito a fianco e non sono riuscito a metterlo a fuoco.

Allora è strano, qui ti linko due foto fatte (con R6 ed R3) in fortissimo controluce (una con il Canon EF 135L @ f2 www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=4052244 e una con il Canon EF 50 @ f1.2 www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=4197255 ). Entrambe le macchine erano settate con l'eye AF e sono rimasto positivamente colpito dall'appiccisicosità dell'AF.

- alcune volte con eye focus con soggetti tutti girati (in movimento) cominciava a non capire dove rimettere il fuoco ed "impazziva"

Se il soggetto è tutto girato .... l'eye focus non può funzionare ;-)
Lì, come ti ha detto il buon Nik devi supplire tu con un tasto e il joystick.
Questo intendevo nel mio precedente post.
Non dobbiamo lasciare TUTTO alla macchina, dobbiamo settarla per intervenire dove se e dove serve.
In questo il setting dei tasti personalizzabili è essenziale.

- con eye focus quando mi prende un soggetto si appiccica e non si stacca, se voglio prendere un'altro soggetto dove far uscire il primo dall'inquadratura. Se cambio impostazioni (più o meno appiccicoso) peggioro la situazione del numero di scatti corretti.

In quel caso, nel caso di più soggetti nel frame (se non hai la R3 con l'Eye Focus Control) l'eye focus non è la migliore delle scelte.
Meglio optare per comandare la macchina con un punto iniziale di MAF che comanderai dal Joystick così puoi selezionare un soggetto diverso su tuo comando e seguirlo.

Spero di aver interpretato bene e di esserti stato utile

avatarsenior
inviato il 20 Giugno 2022 ore 16:15

ECCEZIONALE CONTROLUCE
La situazione era questa....

www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=4271520

In realtà poi sono riuscito a mettere a fuoco e non si è più scollato, ma probabilmente non trovando contrasto nei primi piani ha cercato sullo sfondo.
Ovviamente le mie erano foto durante le prove e come dicevo non c'era praticamente luce sul palco (tanto che ho fatto foto a 100.000 ISO).

EYEFOCUS CON SOGGETTI CHE SI GIRANO
Ovvio che eyefocus per soggetti girato non funziona, ma ci si aspetta che lavori come se insegui un soggetto che momentaneamente passa dietro ad un ostacolo oppure non riconoscendo gli occhi, riconosce la testa (come fa quando i ballerina abbassavano il cappello e quando andava bene rimaneva il mento scoperto). Invece cominciava ad andare avanti ed indietro (come una volto gli AF a contrasto).

EYEFOCUS TROPPO APPICCICOSO
Si ho pensato che non era la scelta migliore infatti viaggiavo secondo il tipo di ballerini un po' di eyefocus un po' di punto espanso. Con senno di poi avrei potuto lavorare meglio ma le foto a casa l'ho portate, mi sono perso alcune situazioni perché ovviamente se hai l'eyefocus attivato ed una ballerina salta nei pressi dell'altra, alcune volte non ho fatto in tempo a fargli cambiare il soggetto o meglio il soggetto dietro era ottimo per l'eyefocus mentre il soggetto in movimento spesso non aveva manco il viso dalla parte corretta.




avatarsupporter
inviato il 20 Giugno 2022 ore 16:30

ECCEZIONALE CONTROLUCE
La situazione era questa....

www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=4271520

In realtà poi sono riuscito a mettere a fuoco e non si è più scollato, ma probabilmente non trovando contrasto nei primi piani ha cercato sullo sfondo.
Ovviamente le mie erano foto durante le prove e come dicevo non c'era praticamente luce sul palco (tanto che ho fatto foto a 100.000 ISO).

Ok, capisco, grazie per aver postato l'esempio.
Più che controluce direi che qui il problema è l'assenza di luce sul viso (difatti in alcuni casi hai raggiunto anche i 100.000 iso).

EYEFOCUS CON SOGGETTI CHE SI GIRANO
Ovvio che eyefocus per soggetti girato non funziona, ma ci si aspetta che lavori come se insegui un soggetto che momentaneamente passa dietro ad un ostacolo oppure non riconoscendo gli occhi, riconosce la testa (come fa quando i ballerina abbassavano il cappello e quando andava bene rimaneva il mento scoperto). Invece cominciava ad andare avanti ed indietro (come una volto gli AF a contrasto).

Lì (se non lo avessi fatto) ti consiglio allora di impostare l'AF della macchina per rimanere sempre e solo sul soggetto iniziale.

EYEFOCUS TROPPO APPICCICOSO
Si ho pensato che non era la scelta migliore infatti viaggiavo secondo il tipo di ballerini un po' di eyefocus un po' di punto espanso. Con senno di poi avrei potuto lavorare meglio ma le foto a casa l'ho portate, mi sono perso alcune situazioni perché ovviamente se hai l'eyefocus attivato ed una ballerina salta nei pressi dell'altra, alcune volte non ho fatto in tempo a fargli cambiare il soggetto o meglio il soggetto dietro era ottimo per l'eyefocus mentre il soggetto in movimento spesso non aveva manco il viso dalla parte corretta.

Sisi, condivido.
In fin dei conti è sempre una questione di conoscere sempre meglio le macchine che abbiamo a disposizione e, soprattutto, le condizioni di scatto che troveremo.
Sono sicuro che se domani tu dovessi riscattare nelle stesse condizioni avresti, alla luce dell'esperienza fatta, dei risultati sempre migliori

Ciao, Riccardo

avatarsenior
inviato il 20 Giugno 2022 ore 16:55

ECCEZIONALE CONTROLUCE
Diciamo che me l'ha fatto nella stessa posizione più volte... quindi ho pensato che fosse un problema e non una mia mancanza.

EYEFOCUS CON SOGGETTI CHE SI GIRANO
Devo studiare ancora bene le impostazioni. Ho cambiato solo un cursore che va da 0 a 2 dove 0 superappiccicoso e 2 ricerca il soggetto migliore, alla fine ho preferito l'impostazione standard.

EYEFOCUS TROPPO APPICCICOSO
In 10 giorni è il secondo saggio che faccio con la R6 appena presa e ne avrò un altro sabato. Le condizioni erano diverse ma penso che già il secondo saggio è andata molto meglio del primo.
Il primo è stato un massacro 4000 foto (raffica comunque bassa) una sola batteria quasi per tutto il saggio, ma zero pause tra un ballo e l'altro (addirittura mi è capitato che tra l'ultima foto di un ballo e la prima di quello successivo ci fossero solo 2 secondi), la macchina ROVENTE ed il mio occhio sinistro distrutto.
Il secondo saggio è durato 3 ore, ma tra un ballo e l'altro avevo il tempo di rivedermi alcune foto e spegnere anche la macchina. Anche in questo caso una sola batteria. L'occhio sempre una M...a cose che con il mirino ottico non succedeva mai.

Tornado in TOPIC.
Tutti quelli che sostengono che le macchine devono avere 45-50-60 mpx penso vedano solo il loro orticello.
Non è un caso che alcuni professionisti spesso preferiscono macchine con meno megapixel.
Alla fine io ho anche la 5DS e sinceramente per un matrimonio/battesimo o un saggio sono praticamente pixel inutili, infatti scatto sempre a 27mpx per questi eventi.
Nello specifico di un saggio è mille volte meglio una macchina con pochi mpx con il file subito buoni, ottimi anche a 8000/12000 ISO e senza dover fare praticamente post produzione. Voglio vedere chi fa 4000 ritagli di foto (tanto per dire) in post-produzione. Alla fine solo con RAW-C 4000 foto ci sono state su una scheda da 64Gb (raw da 5 a 12 MB). Se avessi usato una 5DS a 27mpx (in M-RAW) probabilmente non mi bastavano 3 schede da 64GB visto che i RAW viaggiano tra i 20 ed i 50 MB (avessi usato il RAW da 50mpx si va da 50 ai 100 Mb a RAW).

Intendiamo non sono contrario alle macchine superpixellate, ci sono situazioni dove sono utilissime (tipo panorami oppure avifauna se non ci si può avvicinare troppo all'animale) però non sono la soluzione a tutto la coperta è corta. Infatti sono un grande sostenitore che bisogna avere più strumenti ma ovviamente non tutti possono permetterseli oppure qualcuno preferisce avere la stessa macchina.




avatarsenior
inviato il 20 Giugno 2022 ore 18:15

In generale è come dici tu, Leo. E infatti chi come me predilige le big mp, fa soprattutto avifauna e paesaggi.
Il punto è che spendendo 6k€ per un corpo, lo voglio completo, ci devo poter fare tutto. Non sempre posso disporre di una macchina per ogni situazione. Se avesse avuto gli mp della r5 l'avrei presa senz'altro, così no invece.
L'ha fatto Sony, l'ha fatto Nikon anche a buon prezzo, poteva farlo anche Canon. Già buono che abbia fatto 24 e non 20 ;-)

avatarsenior
inviato il 20 Giugno 2022 ore 18:39

Devo studiare ancora bene le impostazioni.

Veramente credi che sia questo il problema della tua macchina?

Come giustamente ti è stato fatto notare, i soggetti non erano nemmeno illuminati in volto, tutt'al più potevi aspirare ad avere delle silhouette come viene insegnato nelle scuole.
Se usavi Iso alti prendevi qualcosa e male.
Se i volti sono in ombra non li scatti.

Alla fine io ho anche la 5DS e sinceramente per un matrimonio/battesimo o un saggio sono praticamente pixel inutili, infatti scatto sempre a 27mpx per questi eventi.

27 o 45 mpx sono pixel inutili se il soggetto non è illuminato o non ti aiuti con un flash.




avatarsupporter
inviato il 20 Giugno 2022 ore 21:31

“Arci, hai un esempio di fotografia in basso contrasto dove una buona ML ha problemi? Io ho visto solo situazioni dove i colori non esistono più, quindi fotografie inutili.”

Gurda ti risponde Sony, così sei in casa, alle sue FAQ
www.sony.com/electronics/support/articles/00008307

In some cases, the subject or the environment where the pictures will be taken may have an effect on focusing:

Subjects with no contrast such as the blue sky or white walls.
Multiple subjects with different distances within the focus area.
Bright or backlit subjects.
Shiny or glossy subjects such as water surfaces.
Fast-moving subjects.

Io invece ho il mio avatar come rispostaMrGreen

avatarsenior
inviato il 20 Giugno 2022 ore 21:53

Qui tradotto

Soggetti privi di contrasto come il cielo azzurro o le pareti bianche.
Soggetti multipli con diverse distanze all'interno dell'area di messa a fuoco.
Soggetti luminosi o in controluce.
Soggetti lucidi o lucidi come superfici d'acqua.
Soggetti in rapido movimento.

avatarsupporter
inviato il 21 Giugno 2022 ore 7:18

Grazie Axl preziosissimo ancora una volta. Personalmente aspetterò di raccogliere pareri come il tuo, ascoltando anche chi la userà in naturalistica.

La penso come Leone ma non tanto per il sensore quanto proprio per il modulo AF e in particolare per l'aggancio nelle situazioni descritte (bassa luminosità e basso contrasto).

In naturalistica se ne trovano, e tante.
Non sono necessariamente situazioni dove non ha senso scattare.

La mia R che era un prodotto acerbo e fa bene il suo lavoro di secondo corpo mette a fuoco dove la 5D4 non va (bassa luce) ma non dove la 5D4 va (basso contrasto). Se ci siamo la prossima ML sostituirà il primo corpo e sarà verosimilmente questa R3. Se non ci siamo ancora magari un R6 sostituirà la R ed affiancherà la reflex.

Ma una R3 vestita da ammiraglia e a prezzo di ammiraglia per me DEVE mettere a fuoco come e meglio di un 5D4 (e qui direi anche di un 1DX2/3) SEMPRE.

Vediamo.









 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me