Il forum di AutoElettrica101 è ospitato su JuzaPhoto (network di fotografia). JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo


Il forum di discussione di www.autoelettrica101.it è ospitato dal network fotografico JUZAPHOTO

Nuova Renault Zoe Z.E. 50

AutoElettrica101 » Forum » Nuova Renault Zoe Z.E. 50




Marco Messa
avatarjunior
inviato il 01 Agosto 2019 ore 10:42

non ribaltare la frittata, sei tu che fai irritare con la tua saccenza

io sono molto calmo e tranquillo

Paolostok
avatarsenior
inviato il 01 Agosto 2019 ore 10:56

Non mi pare... fammi vedere dove ti avrei dato del leccafondoschiena...
Il discorso del listino auto con il passaggio all'euro: ho già paventato che mi potrei sbagliare, ma era un'opinione diffusa e mi ricordo qualche prezzo di quel periodo; siccome di solito quando sostengo qualcosa metto degli articoli a supporto, ho chiesto la stessa cosa, se ci perdo tempo io lo possono fare anche gli altri.

Marco Messa
avatarjunior
inviato il 01 Agosto 2019 ore 12:21

come si fa a inserire un immagine grazie?

Paolostok
avatarsenior
inviato il 01 Agosto 2019 ore 13:19

La dovresti caricare qui sulle gallerie Juza o su un altro sito tipo dropbox... poi copi ed incolli tra le parentesi che si presentano quando clicchi IMG

Hbd
avatarsenior
inviato il 01 Agosto 2019 ore 14:57

E' bene ricordare che, a partire dal gennaio 2001 non è più stato possibile immatricolare veicoli che non rispettassero la normativa euro 3.

Ciò ha richiesto un aggiornamento tecnico dei propulsori, almeno ove era possibile/conveniente farlo. Alcuni motori di vecchia concezione, invece, che adottavano gli impianti mono iniettore (con cui era molto arduo controllare il rapporto aria benzina nei singoli cilindri, cosa che poi aveva conseguenze spiacevoli lato emissioni), e per i quali l'aggiornamento all'iniezione multipoint risultava eccessivamente oneroso, vennero semplicemente abbandonati: due esempi sono il motore Fiat "serie 100", all'epoca da 899cc (era un propulsore inizialmente montato sulla 850, e che poi ha avuto diverse evoluzioni) e il 954cc serie TU di PSA.

Conseguentemente vi sono state delle variazioni nei listini anche a causa di ciò: attorno al 2000 venivano ancora venduti i "vecchi" modelli euro 2, a fine serie, ma già si trovavano i nuovi modelli euro 3. Ovviamente i modelli euro 2 venivano offerti con degli sconti.

Paolostok
avatarsenior
inviato il 01 Agosto 2019 ore 16:03

Può essere anche questa la causa di certi prezzi variabili di quel periodo...

Marco Messa
avatarjunior
inviato il 01 Agosto 2019 ore 22:55

per buona pace di tutti questo articolo di oggi spiega alla luce di nuovi investimenti quale sarà il futuro di vendite e di prezzi dell'elettrico,
ricalca quello avevo scritto sopra






Robycass
avatarsenior
inviato il 01 Agosto 2019 ore 23:07

Bene, io sono pro elettrico però mi chiedo dove produrremo l'elettricità per farle funzionare tutte.

ricordo che noi italiani compriamo l'energia elettrica dalla Francia che la produce con le centrali nucleari. Avremo problemi di inquinamento differenti. Non è una polemica la mia ma se il trend dell'elettrico sarà questo le fonti di energia odierne non credo possano soddisfare l'attuale domanda.

E speriamo solo che l'incremento di consumo di energia elettrica in italia invece che far ridurre i prezzi dell'energia non lo faccia saliere per il solito effetto speculativo


Paolostok
avatarsenior
inviato il 02 Agosto 2019 ore 0:30

Marco Messa: grazie per l'articolo, è informazione.... ho ricercato ancora in rete, e durante il passaggio dalla lira all'euro non c'è stato l'aumento che avevo scritto... non per le auto almeno... quindi ammetto l'errore... non è il primo ovviamente, è non sarà l'ultimo.

Robycass
avatarsenior
inviato il 02 Agosto 2019 ore 1:20

nel passaggio dalla lira all'euro inizialmente ricordo che non era aumentato nulla. Avevano fatto la conversione. Qualche tempo dopo invece lo scenario è cambiato (ma non per le auto)

I_Felix
avatarsenior
inviato il 02 Agosto 2019 ore 7:00

Ho una domanda stupida..
ma ci sta.
Guidando una automobile elettrica
si rischia di prendere la scossa ?!!! Cool

Imik
avatarjunior
inviato il 02 Agosto 2019 ore 8:27

Ho una domanda stupida..
ma ci sta.
Guidando una automobile elettrica
si rischia di prendere la scossa ?!!!


avevo letto che il problema è la tensione della corrente nelle auto. In caso di incidente quando c'è da intervenire per i soccorsi, le batterie sono un problema, pur essendo inglobate in una scocca resistente agli urti non sappiamo mai come le dinamiche di un incidente si comportino sulla struttura di un auto e se le celle resisteranno. Perchè c'è il rischio concreto di rimanere folgorati

Marco Messa
avatarjunior
inviato il 02 Agosto 2019 ore 8:59

Guidando una automobile elettrica
si rischia di prendere la scossa ?!!! Cool


sicuramente le case automobilistiche prima di commercializzare un auto con 400v sotto il sedere hanno fatto tutti i test possibili immaginabili per la sicurezza. di fatto ci sono dispositivi che bloccano la corrente.
puo avvenire il caso catastrofico, imponderabile? succede anche alle auto termiche che in un incidente si incendiano e non riesci ad uscire dall'auto.
il problema sono proprio i soccorritori che devono sapere come muoversi per non creare cortocircuiti.

Marco Messa: grazie per l'articolo, è informazione.... ho ricercato ancora in rete, e durante il passaggio dalla lira all'euro non c'è stato l'aumento che avevo scritto... non per le auto almeno... quindi ammetto l'errore... non è il primo ovviamente, è non sarà l'ultimo.


il problema non è quello di fare affermazioni sbagliate , ma di confrontarsi serenamente con chi ti contraddice.
se ti dico che da quando sono nato che vivo nel mondo dell'automobile e il passaggio dalla lira lo vissuto in prima linea, ero io nella mia azienda che controllavo i prezzi di listino prima e dopo, e a onor del vero i prezzi se ben ricordo aumentarono di circa 30/50 euro per i costi di immatricolazione e oneri statali. Il prezzo puro di listino fu convertito al decimo. un poco ci devi credere




Paolostok
avatarsenior
inviato il 02 Agosto 2019 ore 9:07

Come avrai visto, in quel periodo c'erano diversi cambiamenti di versioni degli stessi modelli, e l'opinione che ho io ce l'hanno in tanti.
Comunque questo era solo un punto, su tutto il resto non cambia niente: i prezzi delle auto elettriche restano alti e gonfiati.

Marco Messa
avatarjunior
inviato il 02 Agosto 2019 ore 9:26

fermati solo a alti

gonfiare i prezzi non è interesse di nessuno



Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Iscrivendoti potrai sfruttare tutte le funzionalità di AutoElettrica101 e di JuzaPhoto.







Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

Forum AutoElettrica101 su JuzaPhoto - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it